ma come funziona?

Forum: Valle della Luna

18 contenuti / 0 nuovi
Ultimo contenuto
Ritratto di dadilo
Offline
Last seen: 8 anni 4 mesi fa
Iscritto: 13/07/2007 - 20:53

Ciao ragazzi,
mi sa che ad agosto vengo a trovarvi... mi incuriosisce la cosa e mi piaciono le vacanze in mezzo a gente che non conosco...
vorrei sapere da Morgan, da brisa o da chi ci ha vissuto in maniera continuativa per periodi significativi come fate a camparci...
in che modo ricavate i soldi per vivere visto che non credo possiate sopravvivere con il pesce e la legna da ardere?
come siete organizzati?
i residenti hanno dei ruoli? come stabilite le attività?
vi è un nucleo li dagli anni 70?
come si è sovvenzionato?
avete dato vita a delle attività?

Ciao
Marco

Ritratto di Sammy74
Offline
Last seen: 6 anni 2 settimane fa
Iscritto: 15/05/2006 - 16:10
ma come funziona?

Ciao Marco! Felice Quante domande!
Prometto che ti risponderò al più presto, appena avrò un po' di tempo! ::D

Ritratto di dadilo
Offline
Last seen: 8 anni 4 mesi fa
Iscritto: 13/07/2007 - 20:53
ma come funziona?

grazie della buona volonta brisa ma non vedo nulla ancora... Occhietto

Ritratto di Sammy74
Offline
Last seen: 6 anni 2 settimane fa
Iscritto: 15/05/2006 - 16:10
ma come funziona?

Oooops scusa!!! Hehe rubo minuti al lavoro...
Allora, le possibilità sono tante:

1 - ci vieni con qualche soldo che ti sei preventivamente messo da parte, perchè non si spende quasi niente quindi non ti ci vuole un capitale, questo soprattutto d'estate che si ha meno voglia di sbattersi ;D

2 - Se fai qualche lavoretto di artigianato puoi tranquillamente fare una piccola bancarella, appunto perchè non ci vogliono tanti soldi per vivere

3 - Molti negozi e supermercati di S. Teresa ci conservano i cibi in scadenza e ti assicuro che ce n'è in abbondanza, soprattutto in inverno, però questa è una gentilezza che alcuni fanno perchè ci conoscono. Non può in nessun caso essere una pretesa! Si può andare a chiedere con gentilezza ed umiltà e si trova di sicuro qualcuno che vi riempirà di cibo.

4 - Stessa cosa del punto 3 ma al mercatino del giovedì. Infatti ci si organizza per aiutare a smontare le bancarelle e si ricevono in cambio molte cassette di frutta e verdura.

5 - Si fa colletta per tirare su qualche spicciolo. Di solito è abbastanza tollerato al mercato e fuori dai supermercati ma può anche capitare di essere mandati via.

Quello che si recupera con questi mezzi è più che sufficiente alla sopravvivenza, sembrerebbe strano, ma con un po' di esperienza di vita di valle è possibile rendersi conto di quante cose inutili e superflue ci circondiamo nella vita di tutti i giorni. Chiaro che non potete pretendere di vivere come dei re, ma chi non ha molte pretese si troverà ad avere anche più del necessario. Chiaramente questo comporta il sacrificio di andare quasi tutti i giorni in paese, anche sotto la pioggia!

Non ci sono ruoli e non si stabiliscono attività, la valle è una comunità completamente libera ed estemporanea. Basta avere lo spirito giusto, essere aperti e tolleranti e si troverà subito una buona armonia e collaborazione con gli altri che ci sono in quel momento. Se uno incontra persone con cui ha piacere di stare e dividere le incombenze per mangiare, cucinare, scaldarsi e andare in paese è sicuramente più gradevole... altrimenti ci si arrangia benissimo anche da soli e lo spazio non manca se uno vuole fare l'eremita! ;D

Ci sono delle persone che vengono in valle dagli anni 60-70 ma non sono tante, e non si può neanche dire che siano un "nucleo". Dal mio punto di vista sono delle persone che hanno tanta esperienza di vita in valle (e non solo)e sono testimoni di tante cose che sono successe là. Ascoltare i loro racconti è sempre molto affascinante! Ma ci tengo a ribadire che non esiste un gruppo di comando, solo persone che la frequentano da parecchi anni quindi per forza di cose si conoscono e sanno come gestire alcune cose che chi viene la prima volta non può conoscere, tutto qui. Queste persone hanno una loro propria vita, lavoro o professione e non vivono in funzione della valle se non per i mesi o i giorni che decidono di passare là.

Qualunque tipo di attività è sempre molto estemporanea, la valle è un luogo di vacanza e di incontro! Per esempio capita che si formi un gruppo di giocolieri e musicisti che vanno a fare qualche spettacolo nella zona per finanziare una festa, oppure che persone che hanno gli stessi interessi e che prima non si conoscevano partono dalla valle insieme e con un progetto comune... Non c'è niente di prestabilito è proprio questa, a mio avviso, la cosa più bella! La valle è fatta dalla gente che c'è al momento e se è bella gente si resta in contatto e si fanno delle cose insieme, viaggi, iniziative, scuole... e poi ci si rincontra in un modo o nell'altro in giro allargando ancora di più il gruppo. La cosa bella e rara della valle è proprio questa libertà! Felice

Ritratto di dadilo
Offline
Last seen: 8 anni 4 mesi fa
Iscritto: 13/07/2007 - 20:53
ma come funziona?

Brisa ti ringrazio della risposta, ed è possibile che prossimamente vi venga a trovare...
per quanto bella mi appaia comunque la Valle, sono molto dispiaciuto di non vedere una realtà capace di moltiplicarsi e autosussistere...
mi pare che l'accento sia posto totalmente in termini individuali, su cosa posso fare per vivere più libero, o cose del genere...
siamo di fronte a un mondo globalizzato ben organizzato, e che ha i suoi strumenti psicologici, militari, repressivi, culturali... siamo qui a dire che questo mondo non va bene, non è sostenibile, ma le nostre proposte concrete per un cambiamento reale non esistono, non esistono nuovi modelli concretamente messi in pratica... esistono piccoli gruppi isolati che fanno i loro orticelli, che vivono di contributi esterni, che sanno solo appoggiarsi a questa economia che sta distruggendo tutto...
è incredibile ma l'unica cosa che vedo in tutte queste persone che voglono cambiare il mondo è la voglia di imporre il loro... una piccola battaglia personale che finisce solo in un io voglio vivere così... voglio la mia libertà... una sorta di Volontà di potenza... che tristezza.
Non è che sia difficile cambiare questo sistema... è che sono assenti e inreperibile le persone che vogliono mettersi veramente in gioco o forse più nessuno trova la propria realizzazione e felicità del vedere felice una comunità a cui appartiene, nel dare qualcosa all'umanità...
tutti sono bravi a organizzare eventi e poi vivono come altri hanno stabilito che la loro vita sia, con quei binomi di integrazione emarginazione, inlegalità legalità, vincente fallito a cui ci sottopongono, nessuno che abbia la voglia e lo spirito di sacrificio per mettere in gioco la propria esistenza fino in fondo... al massimo qualche gesto di disperazione...
tutto alla fine si riduce nel andare nei loro supermercati a fare la spesa...
Lavorare per costituire una realtà alternativa e moltiplicabile è fuori luogo... o perchè il lavoro è considerato troppo castrante e duro, o perchè non si vuole accettare che un gruppo di persone che deve giungere a una decisione non necessariamente potrebbe giungere alle mie stesse conclusioni!
ma che importanza ha poi?
la cosa che conta non è che il potere torni in mano della gente?
l'unica cosa di veramente sbagliato è togliera alla gente la propria possibilità di autogestirsi e dare questo potere in mano alle lobby che sono dietro ai governi del mondo...
ma invece no... meglio proseguire con le nostre piccole e individuali esigenze e vite... e poi con quel che succede la fuori ci farò i conti mano a mano che le cose si presentano...
una capacità di orizzonti pari a zero mi pare...
Dio mio ma esistono ancora esseri umani o ci hannno geneticamente modificato e non ce ne siamo accorti?

Ritratto di Sammy74
Offline
Last seen: 6 anni 2 settimane fa
Iscritto: 15/05/2006 - 16:10
ma come funziona?

:o :-? :-/ Marco, ma quanto pessimismo trasuda dalle tue parole!
Su su... usala meglio la tua immaginazione!!!
Sinceramente io sono molto contenta dell'ambiente che si crea in valle, perchè non c'è terreno migliore per immaginare una vita migliore che dove si sta bene e in armonia con gli altri. Non possiamo fare finta che il sistema non esista e neanche credere che sia tutto da buttare. Credo che si possa imparare a vivere bene senza dover pesare su qualcun'altro in qualche altra parte del mondo!

In valle non è possibile autogestirsi, perchè è una meraviglia della natura e portarci del bestiame o coltivare l'orto sarebbe un vero disastro per l'equilibrio così selvaggio del luogo... però in compenso si coltivano idee e conoscenze e l'ambiente è molto stimolante.

La libertà non significa "fare quello che voglio" significa rispetto e partecipazione e da parte mia in valle ho potuto osservare come le cose succedono senza che si debba per forza mettere dei paletti, organizzare o forzare chi arriva ad adeguarsi ad un modello di pensiero che per quanto rivoluzionario possa essere, è stato comunque pensato da qualcuno.

Quello che si può osservare in valle è la libertà spontanea e partecipativa di persone che magari vivono anche in mezzo alla società e vogliono fare l'esperienza di uscirne per un po'. Questo cambia le prospettive e arricchisce molto, permettendoti di vivere tutto in modo più rilassato.

Perdonami se ti do un consiglio non richiesto, ma prova a spegnere il cervello per un po', fai un bel respiro, guarda il cielo azzurro e sentiti felice di vivere su questa terra, che per quante contraddizioni abbia resta pur sempre un luogo meraviglioso. Questo è il miglior presupposto per fare in modo che le cose si risolvano, è importante risolverle prima dentro di noi.

La politica non si sconfigge con la politica, le regole imposte non si combattono creandone delle altre.
Respira, guarda il cielo e sentiti felice, il resto verrà da sè. Troppo semplice??? E' questo l'inghippo! ;D Risata Provaci! ::)

Un bacione e buona valle se ci vai! :-* Vagabondo °O° Vagabondo

Ritratto di enrico53
Offline
Last seen: 9 anni 6 mesi fa
Iscritto: 05/11/2009 - 12:12
valle della luna

ciao io sono stato alla Valle della Luna, ricordo che avevo una tenda, una canna da pesca e pescavo pesce con la canna, qualcuno aveva anche dei piccoli fucili subacquei.. comunque si mi pare che vicino ci sia il Paese. Unconsiglio è di portare della pasta, il fornelletto lo trovi anche di gruppi meglio organizzati. Al tempo andai da solo.. diciamo vita da camping, ma non ci sono i servizi, una sorta di survivor!! bello cmq, basta sapersi un po accontentare. saluti Enrico

Ritratto di LatteMenta
Offline
Last seen: 2 mesi 3 settimane fa
Iscritto: 16/08/2005 - 09:04
Valle della Luna

Non è escluso che venga anche io a farvi visita, magari la prossima estate...è da un po' che mi frulla in testa di vivere questa esperienza che deve essere a dir poco straordinaria!! Ciao Bacio

Ritratto di Totta
Offline
Last seen: 4 anni 9 mesi fa
Iscritto: 20/12/2011 - 00:52
Min piacerebbe un sacco 

Min piacerebbe un sacco  poter vivere un po di tempo li!!!!!chi è che mi da qualche info? Occhietto

Ritratto di giannivero
Offline
Last seen: 3 anni 4 mesi fa
Iscritto: 08/12/2009 - 14:43
anche io voglio venirvi a trovare

Occhietto mi dite come posso contattarvi? a maggio c'è attività? mi date un cellulare?

Ritratto di Bugsy dax
Offline
Last seen: 1 anno 1 mese fa
Iscritto: 26/11/2011 - 09:31
CIAO A TUTTI/TUTTE

IO SONO SARDO, ANCHE SE VIVO DA MOLTI ANNI A GENOVA, E MI PIACEVA AVERE ANCHE IO QUESTA EPSERIENZA, QUALCUNO MI PUò DARE DELLE INFO?

Ritratto di Alicetta
Offline
Last seen: 4 anni 8 mesi fa
Iscritto: 05/11/2013 - 14:24
valle settembre 2014

Ciao ragazzi mi piacerebbe venire in valle questa estate, verso settembre, ho con me un cane un pò vivace, dite che potrebbero esserci problemi di "gestione"? magari altri cani... che figata non vedo l'ora di venireeee Risata

Ritratto di gattachedorme
Offline
Last seen: 2 anni 8 mesi fa
Iscritto: 08/08/2014 - 22:23
Valle della Luna

Io in valle ci ho vissuto  per 6 mesi..nel 2005. Un possto decisamente forte. Ogni tanto però si doveva andare via perchè essendo vietato il camping libero veniva la polizia e mandava via tutti. Venivano fatte delle perquisizioni perchè qualcuno teneva droghe. Si sa che anche nei posti più incantevoli c'è sempre qualcuno che rompe l'incantesimo e a volte sporcava lasciando i propri rifiuti qua e la.. Nonostante fossi infastidita quando arrivava la polizia , trovavo necessaria questa cosa perchè la Valle veniva privata da persone poco gradevoli. Purtroppo tornavano sempre..

Ritratto di janez47
Offline
Last seen: 2 anni 9 mesi fa
Iscritto: 23/11/2015 - 19:52
valle della luna

ciao sono janez47 e mia idea andarci in novembre e dicembre volevo delle info vedo che ci sei stata x 6 mesi ciao molte grazie mia mail  ---is@live.it

Ritratto di LOMENNO
Offline
Last seen: 3 anni 1 settimana fa
Iscritto: 16/05/2016 - 11:11
ARRIVO!!!

Ciao a tutti, mi sono appena iscritto in quanto interessato a passare due settimane in Valle ad Agosto, cè qualcuno disponibile a fare due chiacchere in merito? Grazie a tutti! Felice

Luca

Ritratto di janez47
Offline
Last seen: 2 anni 9 mesi fa
Iscritto: 23/11/2015 - 19:52
valle della luna

ciao x tutti sono janez47 vorrei andare in novembre e dicembre ce qualcuno che mi puo dare delle info x la valle sono in pensione penso novembre e dicembre ce meno gente e piu pace non sono giovane la mia idea e una canadese un sacco un gas e poco di altro mia nail e   ---is@live.it ----

Ritratto di Doc74
Offline
Last seen: 1 anno 6 mesi fa
Iscritto: 01/03/2016 - 15:30
ti stimo e mi metti speranza

A parte l'assenza di punti e di virgole, per il resto ti stimo molto. Si si  E mi infondi speranza per il futuro.
Sì, insomma, mi piace vedere che da pensionato hai ancora voglia di startene a bivaccare in tenda e fornelletto in mezzo al nulla...

Io invece ho come... come paura che il tempo stia passando e... e non sarò più adeguato per certe cose... cioè, non è che non si è più adeguati per motivi obiettivi, bensì' per.... insomma, a fare certe str0nzate già adesso mi ritovo in mezzo a giovanotti. Boh... 

Ritratto di Isvara
Offline
Last seen: 9 mesi 2 settimane fa
Iscritto: 03/07/2018 - 11:47
Anche io in valle

Buongiorno, sarò in valle ad agosto e vorrei partire 'leggero' nel senso che mi porterò solo una tenda, sacco a pelo e poco altro... non vorrei portarmi fornellini o roba varia e per questo vorrei sapere per prima cosa se la comunità lì è solidale e aperta e se c'è la possibilità di cucinare tutti assime o se è il caso, invece, di attrezzarmi per conto mio e portarmi tutto l'occorrente. Vorrei satre in Valle qualche giorno, una settimana o anche più se mi trovo a mio agio. Insomma ho in testa non una vacanza vera e propria ma di starmene a contatto con la natura e vivere semplicemente per un po'. Vorrei anche sapere se ci sono regole non scritte da seguire e se qualche 'veterano' della Valle ha qualche dritta o consiglio da dare ad uno che la visita per la prima volta. Per ultimo vorrei anche sapere se ci sono fonti d'acqua potabile nelle vicinanzeoppure se ci sono discount aperti in zona.

Lo sapevi?