Gruppo Transilvania - Partenza del 29-04-2020

Famosa in tutto il mondo per il Castello del Conte Dracula, la Transilvania è molto di più: borghi medievali, strade colorate, paesaggi naturalistici, ottimo cibo e un fascino di altri tempi.

Clicca qui per informazioni generali sul viaggio. Nel forum saranno pubblicate le informazioni specifiche per questa partenza.

Transilvania

Transilvania

23 contenuti / 0 nuovi
Ultimo contenuto
Ritratto di Vagabondo0
Offline
Last seen: 6 giorni 7 ore fa
Iscritto: 10/02/2012 - 01:24

Con la vagabonda doc Cinzia / Cinzi@

image

Cinzia parla 3 lingue e impazzisce all'idea di conoscere il mondo. Sempre alla ricerca di nuove avventure, nella vita di tutti i giorni fa l'impiegata, ha il sorriso sempre a portata di mano e ama alla follia il teatro, la lettura...e la nutella! Ha viaggiato molto e in modi diversi: a piedi o con i mezzi pubblici...da sola, con gli amici e con gruppi internazionali e la voglia di buttarsi a capofitto in una nuova avventura è sempre dietro l'angolo.

image

Quota

€ 570 a persona (include già il supplemento festività)

+ Cassa comune da aggiungere alla quota base e versare in loco: € 180 a persona +  Cos’è e come funziona la cassa comune?

LA QUOTA INCLUDE:

- volo aereo con solo bagaglio a mano
***in base alle disponibilità del vettore includiamo l'opzione priority. Se non più disponibile, potrebbe essere richiesto di imbarcare il bagaglio a mano senza alcun costo aggiuntivo prima di effettuare i controlli di sicurezza
- tasse aeroportuali
- pernottamento in hotel a Bucarest la prima notte in camera doppia o tripla con bagno privato
- assicurazione sanitaria e bagaglio
- noleggio pulmino con conducente, carburante compreso entro un limite di 1.000 km

Al viaggio partecipa sempre un nostro vagabondo DOC - chi è? cosa fa?

LA QUOTA NON INCLUDE (e per questo abbiamo stimato una cassa comune di € 180 a persona): 

- i pasti
- entrate nei musei 
- bagaglio in stiva sull'aereo (si può avere con supplemento)
- pedaggi e parcheggi
- pernottamenti non inclusi nella quota

OPZIONI SU RICHIESTA:

*** Stanza singola
Possibile su richiesta e con supplemento, ma soggetta a disponibilità.
Il costo NON è incluso nella quota, serve scrivere a staff@vagabondo.net per avere il preventivo e per verificare se disponibile.

*** Assicurazione annullamento opzionale
Se la volete stipulare avvertite lo staff al momento dell'iscrizione e vi sarà inviato il preventivo con il costo previsto

*** IL BAGAGLIO DA STIVA O ALTRI SERVIZI AGGIUNTIVI SI POSSONO RICHIEDERE SOLO AL MOMENTO DELL’ISCRIZIONE O DELLA CONFERMA VIAGGIO.
Il pagamento va quindi effettuato insieme all’acconto del viaggio.
Non potremo accettare richieste di servizi aerei aggiuntivi in un secondo momento, scusateci.

A volte siamo costretti ad inserire dei supplementi a causa del costo elevatissimo dei voli, ma vi informiamo sempre e con anticipo proprio su questo forum. Vi consigliamo di iscrivervi con anticipo se non volete correre il rischio di supplementi da pagare a causa dei voli

 image

Programma di viaggio Transilvania

Potete trovare il programma Transilvania dettagliato qui:

image

Al momento della conferma del viaggio il programma potrà subire delle piccole variazioni in base ai voli utilizzati. Sempre al momento della conferma del viaggio, vi verrà inviato il programma definitivo via mail insieme a tutte le altre informazioni di viaggio.

Gruppo

Da confermare.

Il numero minimo di partecipanti per la conferma di questo gruppo è di 4 o 5 persone + il Vagabondo Doc.

Informazioni utili

image

Viaggio di Vagabondo: 
Vagabondo DOC: 
Ritratto di Cinzi@
Offline
Last seen: 1 ora 44 min fa
Iscritto: 28/01/2013 - 23:26
Buongiorno

a tutti, cari Vagabondi. Sono Cinzia e sarò la VagaDoc di questa partenza. Eccoci per una nuova avventura in una delle terre più suggestive, ricche di storie icredibili e leggende, come la Transilvania.

la Transilvania sarà esattamente come non ve la immaginate, perchè non è solo castelli e vampiri, ma molto di più.

image

La primavera sarà un'ottima stagione per assaporarne i colori ed il calore.

la gente da questa parti è semplice e cordiale e vi lascerà un bel ricordo. Fateci caso, Romania deriva proprio da Roma, e anche se non lo direste, il romeno è una delle 5 lingue latine (assieme ad italiano, francese, spagnolo e portoghese), sicuramente quella più orientale!

Scoprirete molta vicinanza, molte somiglianze e tanto folklore.

Quindi bando alle ciance! Cliccate su PRENOTAMI  e non perdetevi questa stupenda avventura!

Ricordate che per ogni domanda o dubbio, io e lo staff siamo prontissimi a rispondervi!

A presto!

 

image

Ritratto di Cinzi@
Offline
Last seen: 1 ora 44 min fa
Iscritto: 28/01/2013 - 23:26
Buongiorno Vagabondi!

Avete già viaggiato con noi? Mai? Oppure sì, ma avete milioni di domande?

Ecco qualche link con le risposte alle domande più frequenti:

FAQ VOLO

IL VAGABONDO DOC, CHI E' E COSA FA?

COME E QUANDO SI PAGA?

COME FUNZIONA LA CASSA COMUNE?

Per tutto quello che non trovate, postate pure qua le vostre domande. Io e il mitico staff di Vagabondo vi risponderemo prima possibile.

Intanto vi lascio con una buona ragione per venire in Transilvania: i papanasi! Se volete scoprire cosa sono, non mollate questo forum!!

image

A presto!

Ritratto di Cinzi@
Offline
Last seen: 1 ora 44 min fa
Iscritto: 28/01/2013 - 23:26
Sarea in bucate (sale nel piatto)

Se avete già letto qualcuno dei miei forum, saprete che mi piace scavare nel folklore locale a caccia di favole o leggende.

Eccone una della tradizione rumena:

C'era una volta un re Re che aveva tre figlie.

imageimageimage

 

Un giorno il re chiese alle figlie quanto lo amassero. La figlia maggiore rispose: "Papà ti amo come il miele". La figlia di mezzo rispose"Papà, ti amo come amo lo zucchero". La più giovane disse: “Ti amo come il sale nel piatto...”.  Il re rimase stupito dalla risposta della figlia più giovane.  Miele e zucchero sono cose piacevoli, ma il sale... Il padre cacciò la figlia più giovane Arrabbiato per quella risposta che ritenne così inappropriata e irriverente.

La giovane principessa non si perse d'animo e finì a lavorare come serva in una altro palazzo. Era molto solerte, volenterosa e bellissima. Il principe del palazzo la notò e alla fine si sposarono Baci baci . La ragazza invitò il padre al matrimonio Re.  Tutti erano soddisfatti del banchetto, tranne il padre della ragazza. La giovane figlia infatti fece preparare il pranzo del padre solo usando miele e zucchero. Niente sale! Il padre solo a quel punto realizzò che il sale, pur non essendo dolce e delizioso, era importante almeno quanto miele e zucchero. Padre e figlia quindi si riappacificarono.

image

Quanta saggezza in un semplice racconto!

Venite con me a scoprire questa terra ricca di colore e fantasia. Non dovete fare altro che cliccare su "prenota" e mandare la scheda di iscrizione.

image

A presto.

 

Ritratto di Cinzi@
Offline
Last seen: 1 ora 44 min fa
Iscritto: 28/01/2013 - 23:26
Gente simpatica
 

image

ed ospitale: questa è la gente della Romania e credetemi, è proprio così. La sensazione che ho avuto in Romania è stata proprio quella di essere coccolata e vedrete che sarà così anche per voi. I rumeni sono un popolo rispettoso e al tempo stesso curioso verso i loro visitatori. Al sorriso vi risponderanno col sorriso. Se cadrete per terra (Ops, come successe a me) si prodigheranno per darvi una mano Rotola dal ridere

image

Inoltre c'é qualcuno che desidera proprio assaggiar.... ehm, incontrarvi Si si

image

Ehm! Venite in Transilvania, sará un viaggio bellissimo!!

Ritratto di Cinzi@
Offline
Last seen: 1 ora 44 min fa
Iscritto: 28/01/2013 - 23:26
Buonasera a tutti Vagabondi!

imageabbiamo un numero 1!!! Benvenuto ad Andrea, primissimo iscritto a questo viaggio. Bravo Andrea!

Fate tutti come lui e non aspettate a mettere questo viaggio nella lista dei sogni da realizzare!

A presto!

Ritratto di Cinzi@
Offline
Last seen: 1 ora 44 min fa
Iscritto: 28/01/2013 - 23:26
Cari Vagabondi

buongiorno. Siete sopravvissuti al Natale?

Bene, ora pronti a concludere l'anno degnamente e... che ne dite di cominciare l'anno nuovo regalandovi un bel viaggio. Avere un viaggio in programma, spezzerà la vostra routine quotidiana, perchè avrete qualcosa su cui sognare e progettare..

 

image

Quindi bando alle ciance: cliccate su PRENOTAMI e venite con me e Andrea in Transilvania!

image

 

Felice anno nuovo a tutti!

Ritratto di Cinzi@
Offline
Last seen: 1 ora 44 min fa
Iscritto: 28/01/2013 - 23:26
Ciao Vagabondi

anno nuovo viaggi nuovi! Che ne dite? E' una bellissima prospettiva, vero?

image

Se chi ben comincia è a metà dell'opera, noi siamo sulla buona strada. Abbiamo già un iscritto, abbiamo 5 giorni da fare, ma tre sono già di vacanza (1 maggio e poi sabato e domenica), e abbiamo un sacco di voglia di partire!

Non esitate e iscrivetevi, che poi se non ci sono più posti vi dispiace! Applauso

Vi aspettiamo!

Ritratto di Cinzi@
Offline
Last seen: 1 ora 44 min fa
Iscritto: 28/01/2013 - 23:26
Pronti per venire in Transilvania?

image

bună ziua!

Non so se già lo sapete ma le principali lingue latine sono italiano, spagnolo, francese, portoghese e ....rumeno. Eh già, anche il rumeno, per quanto geograficamente lontano è una lingua latina. Al tempo dell'Impero Romano infatti l'imperatore Traiano invase la Dacia, e molti "italiani" vi si trasferirono portandovi la propria lingua. Nei secoli a venire, con i successivi movimenti di popoli, la lingua locale subì l'influenza slava, preservando però la matrice latina. Non sono poche le similitudini rimaste con l'italiano. Per esempio il "pranzo" è "pranz", la "cena" è "cina". Il "latte" è "Lapte", il "pane" è "paine". Il "naso" è "nas", le "orecchie" son le "ureche".

A parte queste similitudini, vediamo come sono i principali saluti: "Buongiorno" si dice bună ziua e "buonanotte" si dice noapte bună. Per ringraziare si dice mersi (simile al francese "mercì!").

Forza ragazzi, è ora di pensare ad un bel viaggio, ma soprattutto di prenotarsi per questa breve avventura! Vi aspetto numerosi!

Ritratto di andrea sola
Offline
Last seen: 6 ore 45 min fa
Iscritto: 07/11/2018 - 17:07
Ciao Cinzia

In super anticipo mi candido come Tesoriere, spero in una cospicua presenza di Vampiri.. !!!!Applauso

Ritratto di Cinzi@
Offline
Last seen: 1 ora 44 min fa
Iscritto: 28/01/2013 - 23:26
Grande Andrew

Non posso che confermare che é un ottimo ragioniere! Si si

Ritratto di Cinzi@
Offline
Last seen: 1 ora 44 min fa
Iscritto: 28/01/2013 - 23:26
Avete mai sentito parlare di
Avete mai sentito parlare di PASTRAMI? E soprattutto lo avete provato?

Presente ormai a livello internazionale (io la prima volta l'ho provato a NY), pensate che il PASTRAMI è un piatto tipico proprio della Romania?

image

Era nato come metodo di conservazione della carne, prima dell'introduzione dei metodi moderni: è rimasto come delizia del palato. La carne viene messa in salamoia e poi essicata. Poi viene condita con olio, aglio e paprica, viene affumicata ed infine cotta a vapore. La si consuma in fette sottili, con salse oppure con fette di pane. 

Se non lo avete ancora provato, questo viaggio è sicuramente una buona occasione! 

Ricordate di cliccare su PRENOTAMI Virgolette

Ritratto di Cinzi@
Offline
Last seen: 1 ora 44 min fa
Iscritto: 28/01/2013 - 23:26
Curiositá:
Moneta

image

La moneta rumena è il LEU, LEI al plurale, diviso in 100 bani. La particolarità di questa banconota è che è INDISTRUTTIBILE. Forse il termine è un po' esagerato, ma il Leu non è di carta, come tante altre banconote, bensì di polymer, un materiale che liscio al tatto piuttosto resistente. Quindi è davvero difficile riuscire a strappare un leu a metà e forse lavandolo semplicemente ne uscirà un po' più pulito, ma integro. Rotola dal ridere

Leu in rumeno significa "leone" e deriva dal fatto che in passato la moneta utilizzata era il tallero olandese che raffigurava appunto un leone. Un leu vale circa 21 centesimi di euro. Nel 2010 acquistai un biglietto della metro a Bucharest: costava un leu, andata e ritorno (oggi ne costa 5 sempre andata e ritorno). Capocciate

Il leu doveva essere sostituito dall'euro nel 2019, ma tutto é stato rimandato al 2024.

Insomma, c'é ancora un po' di tempo per maneggiare questa banconota innovativa!!!

Un motivo in più per fare questo viaggio Risata E vai!!

image

Ritratto di Cinzi@
Offline
Last seen: 1 ora 44 min fa
Iscritto: 28/01/2013 - 23:26
Dracula

 

image

In questo nostro giro per la Transilvania, non mancheremo di vedere il famoso castello di Dracula. Il Conte Dracula, personaggio creato dallo scrittore Bram Stocker, pare sia stato ispirato dal principe di Valacchia, Vlad III, originario di Sighisoara,  realmente esistito. Vlad non era un Vampiro, ma era molto temuto per la sua ferocia. Era chiamato l'Impalatore, in quanto aveva l'abitudine di fare impalare i nemici e chiunque gli fosse avverso.

Di Dracula invece si parla tanto, è il più famoso dei vampiri, su di lui esistono libri, fumetti, cartoni animati e ovviamente molti film.

Conoscete la storia di Dracula? Ecco un breve ripasso: Jonathan Harker, avvocato inglese, viene mandato in Transilvania ad incontrare tale Conte Dracula, che intende acquistare un immobile a Londra. Una volta arrivato in Transilvania, la gente del posto cerca di scoraggiarlo da far visita alla dimora del Conte. Jonathan, pensando si tratti solo di superstizione ignora i moniti, e incontra Dracula, che gli riferisce la sua intenzione di trasferirsi in Inghilterra. Più tempo trascorre in compagnia del Conte però, più Jonathan si accorge che il Conte è tutt'altro che un innoquo vecchietto. Dracula in realtà è un vampiro, affamato di sangue umano, che vuole portare il proprio flagello in Inghilterra. Lo stesso Jonathan si troverà ad esser prigioniero del Conte e con la propria vita a rischio.

Intanto in Inghilterra, la moglie di Jonathan, va a trovare l'amica Lucy, in procinto di sposarsi, nella cittadina di Whitby. Le ragazze sono molto felici, anche se a Mina manca molto il marito. In quei giorni in paese accade una cosa strana: approda una nave il cui capitano viene trovato morto legato al timone.

Mina riceve notizia che Jonathan si trova a Budapest e parte per raggiungerlo. L'uomo, felice di essere vivo, libero e di rivedere la donna amata, le chiede di sposarlo, ma le fa promettere di  non chiedergli mai di cosa è successo col Conte Dracula.

Intanto a Whitby, Lucy, l'amica di Mina, inizia a star poco bene. I dottori Seward e Van Helsing, nel tentativo di curarla, scoprono sul suo collo due  forellini e  che le manca parecchio sangue. Le fanno delle trasfusioni, ma una notte viene trovata morta insieme alla madre e alle cameriere. Dopo la morte di Lucy, a Whitby si susseguono sparizioni di bambini che vengono poi ritrovati con dei forellini sul collo . Van Helsing ha un sospetto e fa riaprire la tomba di Lucy che si scopre essere vuota. Assieme al marito della ragazza, il medico sorveglia il cimitero e durante la notte vedono una figura bianca. Riaprono la bara di Lucy e stavolta trovano dentro il corpo della donna. Il medico le apre la bocca e entrambi si accorgono che i canini della donna sono diventati lunghi, tali da poter coincidere coi forellini nel collo dei bambini scomparsi. Così decidono di uccidere la donna, ormai diventatat vampiro, piantandole un paletto di legno nel cuore.

Scoperto ciò che è successo a Lucy, Mina e Jonathan collaborano con Seward e Van Helsing, rivelando quanto successo in Transilvania col Conte Dracula, che era ormai evidentemente approdato in Inghilterra, come da suo piano iniziale. Il gruppo collaborando, riesce a individuare il nascondiglio di Dracula in Inghilterra e comprometterlo in modo da costringere il Conte a tornare in Transilvanya.

Il gruppo, deciso ad eliminare per sempre il Conte dalla faccia della Terra, insegue il vampiro al Castello di Dracula, dove avverrà lo scontro finale che vedrà la sconfitta del Conte.

Che ne dite, ripercorriamo le tappe di questa storia insieme?

Gennaio è un mese triste, rendetelo più piacevole iscrivendovi a questo viaggio! Non aspettate oltre! Prima vi iscrivete, prima si conferma la partenza... e per qualsiasi dubbio o domanda, io e lo staff di Vagabondo, siamo qui per rispondervi.

A presto!!!

 

Cinzia

Ritratto di Cinzi@
Offline
Last seen: 1 ora 44 min fa
Iscritto: 28/01/2013 - 23:26
Quiz del lunedí
Cari Vagabondi, 
 
iniziamo la settimana con un quiz!

Non googlate che non vale!!! Risata

Cos'è il COVRIGI?

A) image 

B ) image

 C) image


A, B o C?

Vediamo chi indovina per primo?

 
Ritratto di Cinzi@
Offline
Last seen: 1 ora 44 min fa
Iscritto: 28/01/2013 - 23:26
Brașov l'hollywoodiana
Brașov l'hollywoodiana

Non so se lo sapete: Brașov, la cittadina forse più popolare della Transylvania, è caratterizzata da una scritta stile Hollywood, sul vicino monte Tampa.

image

Ma cosa c'entra Brașov con Hollywood? Beh, siamo in Transilvania, avete idea di quanti film su Dracula e i vampiri sono stati girati da queste parti? Del resto il nome Brașov significa "fortezza" e deriva delle fortificazioni che furono costruite per proteggere la città dalle continue incursioni del temuto Vlad Tepes, personaggio che come vi ho raccontato ispirò la figura di Dracula. Per la bellezza dei luoghi circostanti inoltre Brașov è stata scelta per ambientare anche altri film americani e non, quindi insomma... un po' una Hollywood naturale lo è!

image

La scritta Brașov può essere raggiunta tramite una cabinovia e con una breve passeggiata si è subito dietro le letterone, che di notte vengono anche illuminate.

Se anche voi volete venire a scoprire questi luoghi bellissimi, non dovete fare altro che cliccare su PRENOTA e farvi questo bel regalo!

Forza Vagabondi!!!

Ritratto di andrea sola
Offline
Last seen: 6 ore 45 min fa
Iscritto: 07/11/2018 - 17:07
A

A ...ho vinto qualchecosa ????

Ritratto di Cinzi@
Offline
Last seen: 1 ora 44 min fa
Iscritto: 28/01/2013 - 23:26
Eh no

Risposta sbagliata Scusa...

Ritratto di Cinzi@
Offline
Last seen: 1 ora 44 min fa
Iscritto: 28/01/2013 - 23:26
Slurp!
Slurp!

Il papanasi è uno dei dolci tipici rumeni più buoni e gustosi:

image

Si tratta di ciambelline a base di formaggio che vengono fritte (anche se esiste anche la versione bollita) e cosparse si marmellata di ciliege e panna acida. Noi le abbiamo provate e sono veramente deliziose!

Vagabondi, fatevi prendere dalla gola!!!!!! e cliccate su Prenota Occhietto

Ritratto di Cinzi@
Offline
Last seen: 1 ora 44 min fa
Iscritto: 28/01/2013 - 23:26
Ma voi l'avete mai ballata la

Ma voi l'avete mai ballata la Ciuleandra? 

image

A prima vista ricorda il Sirtaki, infatti si balla in cerchio dandosi le mani. Il suo nome significa "danza delle erbacce", infatti veniva ballata nell'auspicio di tener lontane delle erbe particolarmente dannose nei periodi di siccitá.

image

Puó capitare girando in Romania, di assistere a questo ballo e di venire invitati a partecipare. Che ne dite, andiamo a provare?

 Iscivetevi prestissimo!

Ritratto di Cinzi@
Offline
Last seen: 1 ora 44 min fa
Iscritto: 28/01/2013 - 23:26
Conosciamo Sighisoara
 

image

La città di Sighisoara ,nota come il luogo di nascita di Vlad Tepes, é una cittá antica ed il suo centro storico é uno dei sette siti Unesco della Romania. 

Sighisoara esisteva infatti già ai tempi dei romani ed il suo nome antico era castrum Sex, che significa sesto castello. Il nome Ungherese della città è Segesvar, che significa fortezza sulla collina. 

Sighisoara è un bellissimo borgo medievale, fatto di case variopinte e con tante torri. Mentre ci passeggeremo, ci sembrerà di stare in una fiaba, altro che Dracula!

image

Imperdibile sará il panorama dall'alto della Torre dell'orologio.

Venite anche voi a scoprire questo pezzetto di mondo, tanto grazioso. 

Per iscriversi basta cliccare in alto a destra su PRENOTAMI e compilare la scheda di iscrizione. 

Forza Vagabondi! Non esitate!

Ritratto di Cinzi@
Offline
Last seen: 1 ora 44 min fa
Iscritto: 28/01/2013 - 23:26
Oggi invece giretto a Viscri..
Viscri

image

Viscri era un villaggio abitato da Sassoni di origine tedesca, molti dei quali se ne andarono con la caduta del muro di Berlino e del comunismo nel 1989. Da 300 abitanti la popolazione scese a 68 e questa fuga mise a rischio la sopravvivenza del villaggio. 

Accadde però che alcune popolazioni gitane, sia di origine rumena sia d'altra origine, vi si trasferirono ed assieme ai sassoni rimasti formarono una nuova comunità, riportando gli abitanti intorno ai 400.

Oggi Viscri è meta di diversi turisti internazionali che passano di qui per vedere le case colorate in stile sassone e la chiesa fortificata, patrimonio Unesco. Viscri è inoltre un luogo genuino e ancora un po' fuori dal mondo, dove respirare tradizione e sapori locali.

Chi ci viene?

 image
Ritratto di Cinzi@
Offline
Last seen: 1 ora 44 min fa
Iscritto: 28/01/2013 - 23:26
Cari vagabondi, ancora non
Cari vagabondi, ancora non abbiamo fatto in discorso che valga la pena sulle prelibatezze della cucina rumena. Quando ho assaggiato la cucina locale, ho riconosciuto l'influenza dei paesi mediterranei, mixata ai sapori più tipici dell'Est Europa. Per esempio ricordo una versione di musaka simile a quella greca, un po' più speziata, accompagnata da panna acida, utilizzata spesso nei piatti romeni.

sarmale sono involtini di cavolo ripieni di riso, carne, uova e cipolle e ricordano un po' le dolmades (voglie di vite ripiene di riso) greche e presenti anche in medio oriente.

image

Sembrano proprio gustosi!!!!

La ciorba è una zuppa calda a base di carne e verdure:

image

Anche in Romania esiste la polenta col formaggio! Si chiama mamaliga e viene cucinata in un contenitore di ghisa che si chiama ceaun. La mamaliga viene servita tipicamente con panna acida.

image

Altri piatti transilvani sono l'impronunciabile maiale con le mele (Szeklyalmas)  e la Supă Cu Găluşte, una zuppa di pollo con gnocchetti di semolino.

image

Ragazzi, spero di avervi fatto venire l'acquolina in bocca: iscrivetevi al piú presto per non perdere l'occasione di vedere questa terra interessante e deliziosa! Cliccate su PRENOTAMI e mandate la scheda!!! Linguaccia

Lo sapevi?

Viaggio di Vagabondo: 
Partenza e Ritorno: 
da 29/04/2020 a 03/05/2020
Iscritti finora: 
1
Status: 
Da confermare
Vagabondo DOC:
Cinzi@
Luoghi: 

Altre date

Mer 18/3/2020
Da confermare
0 Iscritti
Mer 8/4/2020
Da confermare
1 Iscritto
Mer 29/4/2020
Da confermare
1 Iscritto
Mer 13/5/2020
Da confermare
0 Iscritti
Sab 30/5/2020
Da confermare
0 Iscritti
Mer 10/6/2020
Da confermare
0 Iscritti