Gruppo Peru freak style - Partenza del 07-08-2019

Dal Machu Picchu ai siti archeologici Inca: Perù Freak Style è un viaggio mai banale, decisamente intenso e dalla bellezza toccante. Una delle 7 meraviglie del mondo vi attende insieme a uno dei Paesi più spettacolari dell’America Latina.

Clicca qui per informazioni generali sul viaggio. Nel forum saranno pubblicate le informazioni specifiche per questa partenza.

Peru freak style

Peru freak style

6 contenuti / 0 nuovi
Ultimo contenuto
Ritratto di Vagabondo0
Offline
Last seen: 10 ore 32 min fa
Iscritto: 10/02/2012 - 01:24

Con la Vagabonda DOC Alessandra / WanderAle

imageWanderAle è nata a Foggia, vive a Roma, ma  ha vissuto per 10 anni tra Belgio, Canada, USA, UK e Spagna. Alessandra (dice) sembra avere il Wanderlust gene DRD4-7R che la porta ad essere curiosa e sempre interessata a esplorare luoghi nuovi e diversi. 
Viaggiare con lei è un’esplosione di energia. Amante delle attività all’aria aperta da vivere nella natura passa dalla bici alle immersioni, dal kayak al trekking, senza dimenticare tradizioni e culture locali per lei importanti al contempo. Dall’arte alla cucina, dai festival al ballo. Unisce la precisione nell’organizzazione alla flessibilità e ad un tocco di follia, preferendo sempre lo zaino al trolley come stile di viaggio.
Appassionata dell’aspetto umano del viaggio, parla bene inglese, francese, spagnolo - ma impara ciao e grazie in ogni lingua e a gesti se la cava in qualsiasi situazione.

 

image

Quota

2.530 euro a persona (include già il supplemento alta stagione)
+ Cassa comune da aggiungere alla quota base e versare in loco: 750 euro a persona

La quota comprende:

- voli internazionali e domestici comprese le tasse aeroportuali
- tasse aeroportuali/franchigia bagaglio 20 kg
- le prime notti a Lima in camera doppia o tripla se dispari
- biglietto del treno Aguas Calientes - Cusco
- assicurazione medico bagaglio
- i 3 giorni di trekking al passo Salkantay (N.B.: Si tratta del Salkantay Trek, non dell'Inca Trail), che comprende:

- pulmino dal nostro alberghetto di Cuzco fino a Challacancha (Punto di partenza del trek)
- tende da campeggio per dormire (sono da 4 ma ci mettiamo solo 2 persone)
- i muli che portano tende, viveri e massimo 7 kg a persona delle vostre cose personali
- un cavallo di emergenza (è si, se qualcuno di fa male lo possiamo caricare sul cavallo)
- il cibo (2 colazioni, 3 cene e 2 pranzi). Se qualcuno è vegetariano lo dica e ci regoleremo.
- una tenda dove mangiare tutti e una tenda dove cucinano
- un materassino e un cuscino a persona
- una mantella per la pioggia
- la guida trekking

Verranno anche forniti sacchetti per riportare indietro i rifiuti e saponette biodegradabili. Le Ande non vanno sporcate!

Al viaggio partecipa sempre anche un nostro Vagabondo Doc - chi è? cosa fa?

Non comprende (verrà fatta una cassa comune per queste spese - prevediamo circa 750 euro):

- I pasti (tranne quelli durante il trekking e sul lago Titicaca che sono inclusi)
- i trasporti in corriera pubblica e treni (eccetto quello compreso nella quota)
- Guide locali che verranno contattate nei siti dove servono
- i pernottamenti (tranne quelli a Lima e le due notti di tenda al trekking, che sono inclusi)
- Ingressi a i siti e musei visitati
- escursioni non incluse nella quota (Ballestas, Colca, linee di Nazca, Montagne Arcobaleno, Valle Sacra)
- camera singola non prevista

A volte siamo costretti ad inserire dei supplementi a causa del costo elevatissimo dei voli, ma vi informiamo sempre e con anticipo proprio su questo forum.
Vi consigliamo però di iscrivervi con anticipo se non volete correre il rischio di supplementi da pagare.

image

Programma di viaggio Perù Freak Style

Potete trovare il programma Perù Freak Style dettagliato qui:

image

Al momento della conferma del viaggio il programma potrà subire delle piccole variazioni in base ai voli utilizzati. Sempre al momento della conferma del viaggio, vi verrà inviato il programma definitivo via mail insieme a tutte le altre informazioni di viaggio.

Gruppo

Da confermare.

Il numero minimo di partecipanti per la conferma di questo gruppo è di 4/5 persone è il vagabondo doc.

Informazioni utili

image

Viaggio di Vagabondo: 
Vagabondo DOC: 
Ritratto di variel_b
Offline
Last seen: 1 mese 6 giorni fa
Iscritto: 20/03/2016 - 18:02
Ci sto pensando...

Ci sto pensando... Risata

Ritratto di WanderAle
Offline
Last seen: 8 ore 41 min fa
Iscritto: 15/04/2018 - 21:42
Hola!

E..? Boh...

Si parte? Dai dai dai! 

Ritratto di WanderAle
Offline
Last seen: 8 ore 41 min fa
Iscritto: 15/04/2018 - 21:42
Bienvenidos a Peru!

Hola!! 

Ma che avventura che è questo viaggio?! Wow!!! Ci addentreremo nel cuore e nell'anima di questo Paese, ammirando la magia di posti che raccontano storie lontane e vivendo appieno la natura, camminando lungo il trek di Salkantay per arrivare ad ammirare Machu Picchu. 

Lo ammetto, è un viaggio impegnativo. Si camminerà tanto, ed anche ad alta quota. Quindi, va detto, che il viaggio resta sconsigliato VIVAMENTE a chi ha pressione alta, chi soffre di cardiopatie e ovviamente chi ha già avuto problemi gravi (edema) in alta montagna.

Ma per chi gode di buona salute ed ha voglia di provare l'emozione del risveglio su Machu Picchu, di provare quella brezza mattutina quando si apre la tenda (o ci si affaccia da queste sky tent che permettono di vedere il cielo durante la notte!) e fuori non si è ancora riscaldato l'ambiente che di lì a poco si illuminerà, beh, è il viaggio per voi! 

peru

E allora, chi vorrebbe partire per questo meraviglioso viaggio? 

E poi agosto è uno dei periodi migliori per visitare il Peru, bisogna approfittarne! 

clima Peru

Dal sito www.quandoandare.info : 

"È facile definire quando è preferibile andare in Perù, sicuramente tra giugno ed ottobre.
Considerando che la zona a sud è quella più praticata dal turista, in quanto è qui che si trovano le maggiori attrazioni, il periodo migliore per visitarla è senz’altro durante l’inverno australe (la nostra estate), con un clima secco. Mentre da dicembre a marzo le piogge persistenti potrebbero impedire le escursioni."

Io queste escursioni qui non me le voglio perdere. E voi? 

Peru

(Salkantay) 

Ritratto di WanderAle
Offline
Last seen: 8 ore 41 min fa
Iscritto: 15/04/2018 - 21:42
Paracas e la griglia che lega l'Asia all'America Latina

Ciao Vagabondi che state sbirciando i viaggi per quest'estate: in breve, questo viaggio fa per voi se: 

- vi piace la storia, l'archeologia e le tradizioni

- vi piace la natura ed avventurarvi senza pensare al lusso

- vi piace muovervi tanto e prendere il viaggio anche come una sfida fisica (vedi la scalata sul Salkantay)

- vi piacciono i colori e la bellezza dei sorrisi! 

peru

©tuttaltromondo.com

Io l'estate scorsa sono stata in Laos e Cambogia ed ho scoperto che in realtà in qualche modo Angkor Wat è davvero collegata al Peru, in modo particolare a Paracas, che sembra sia allineata in una griglia mondiale, "Grid of the Gods", proprio con l'antica città di Angkor, dove ci sono templi magnifici con un che di mistico dietro. Lascio il link per i più curiosi:  http://mathisencorollary.blogspot.com/2014/02/angkor-wat-giza-paracas-and-world-wide.html

Adesso sono davvero curiosa di vedere questo altro punto della griglia in Peru, quale messaggio divino ci sia dietro e quale la vicinanza magari di questi territori alle culture antiche che dovevano essere partite dall'Asia stessa! 

peru paracas

E tra voi qualche altro curioso? Felice 

Fatevi sentire: domande, dubbi, curiosità, incertezze? 

Ritratto di WanderAle
Offline
Last seen: 8 ore 41 min fa
Iscritto: 15/04/2018 - 21:42
Cuzco: la perla tra le Ande

Ragazzi, dite che con l'arrivo della primaverà ci sarà chi inizierà a pensare all'estate?

arequipa

Comunque per chi si stava preoccupando, questo viaggio in Peru non sarà solo di scalate e di sforzo fisico (che comunque sarà importante e sarà bene essere preparati!) ma anche di cultura e tradizioni: da Lima la capitale, ad Arequipa dove ammireremo mummie conservate e la bella cattedrale di Plaza de Armas prima di arrivare a Chivay tra le Ande, le terme (mi raccomando, portate il costume!) ed i costumi tipici del posto (quelli pesanti che si trovano nel mercatino artigianale) - e Cuzco, 

che resta una perla tra le Ande: forse la città più bella di tutto il Perù dove, secondo la leggenda,  Manco Capac, il primo inca, figlio del sole, conficcò la sua verga d’oro fino a farla scomparire.

Arrivare qui dopo chilometri e chilometri di rapide e curve toglierà il fiato: e non solo per i suoi 3 300 metri d'altitudine, ma anche per la bellezza delle stradine, delle pietre delle sue case e le mura che trasudano storia.


cuzco

© odyssey-travels.com

La città dove hanno abitato per secoli prima gli incas dell'imperatore Pachacutec, poi gli spagnoli di Pizarro, ha mille anime: quella inca, sotterranea, dell'antico tempio di Qorikancha e quella coloniale con la cattedrale ed i palazzi di Plaza de Armas

cuzco plaza de arma

© lonelyplanetwp.imgix.net

Cuzco è città dalle mille anime: quella inca, sotterranea, delle fondamenta in pietra, dell'antico tempio di Qorikancha, della pietra poligonale dai 12 lati, quella che si legge sulle facce della gente e nei colori dei tessuti artigianali. 

C'è poi quella un po' bohémien del quartiere di San Blas, ritrovo di artisti e di chi fa rivivere antichi mestieri ed infine l'anima turistica che raccoglie vagabondi curiosi tra le agenzie in cerca di escursioni e l'Avenida El Sol, principale arteria commerciale della città. 

Io non vedo l'ora, e voi? 

Qualcuno che inizia a farci un pensierino e si prenota? Figo

Lo sapevi?

Viaggio di Vagabondo: 
Partenza e Ritorno: 
da 07/08/2019 a 25/08/2019
Iscritti finora: 
1
Status: 
Da confermare
Vagabondo DOC:
WanderAle
Luoghi: 

Altre date

Ven 5/4/2019
Da confermare
0 Iscritti
Mer 8/5/2019
Da confermare
0 Iscritti
Mer 29/5/2019
Da confermare
0 Iscritti
Mer 19/6/2019
Da confermare
0 Iscritti
Mer 24/7/2019
Da confermare
0 Iscritti
Mer 7/8/2019
Da confermare
1 Iscritto