Gruppo Israele e Territori Palestinesi - Partenza del 12-04-2020

Un viaggio alle origini della storia e della religione, ma anche un viaggio in una delle zone con la situazione politica più complessa del mondo. Israele e i Territori Palestinesi è un viaggio capace di cambiarvi dentro e abbiamo scelto di visitare sia Israele che alcuni Territori Palestinesi per cercare di capire. Siete pronti?

Clicca qui per informazioni generali sul viaggio. Nel forum saranno pubblicate le informazioni specifiche per questa partenza.

Israele e Territori Palestinesi

Israele e Territori Palestinesi

10 contenuti / 0 nuovi
Ultimo contenuto
Ritratto di Vagabondo0
Offline
Last seen: 3 giorni 2 ore fa
Iscritto: 10/02/2012 - 01:24

Con la vagabonda doc Manuela / tessy982

image

Manuela vive a Milano, ma è nata nel Monferrato, in un bellissimo paesino in cima alle colline, dove torna spesso per ricaricare le pile, tra passeggiate e qualche buon bicchiere di vino. 
I viaggi sono un piacere e una necessità al contempo: le servono per sfogare la sua curiosità, dice.

Dal Paese esotico alla capitale europea passando per il paesino arroccato: ogni posto merita di essere vissuto appieno. Cultura, gente, cibo: tutto affascina Manuela.
Si definisce una "compagnona" e adora ridere! In viaggio con lei preparate gli aneddoti più divertenti e la farete contenta. 
Parla inglese, francese e inizia a cavarsela con lo spagnolo.

image

Quota

€ 1000 euro a persona (include già il supplemento festività)
+ cassa comune da aggiungere alla quota base e versare in loco: € 490 a persona (cos'è e come funziona la cassa comune
 

LA QUOTA INCLUDE:

- volo aereo con solo bagaglio a mano
***in base alle disponibilità del vettore includiamo l'opzione priority. Se non più disponibile, potrebbe essere richiesto di imbarcare il bagaglio a mano senza alcun costo aggiuntivo prima di effettuare i controlli di sicurezza
- tasse aeroportuali
- 5 Pernottamenti a Gerusalemme in hotel o appartamenti con camere private ad uso esclusivo del gruppo
- Assicurazione medico e bagaglio

Al viaggio partecipa un vagabondo DOC - chi è? cosa fa?

LA QUOTA NON INCLUDE (e per queste spese è stata stimata una cassa comune di € 490 a persona): 

- Pasti
- Transfers
- Notti a Tel Aviv
- Visite guidate a Betlemme e Hebron
- Ingressi a siti e monumenti
- Mance

A volte siamo costretti ad inserire dei supplementi a causa del costo elevatissimo dei voli, ma vi informiamo sempre e con anticipo proprio su questo forum.
Vi consigliamo però di iscrivervi con anticipo se non volete correre il rischio di supplementi da pagare.

image

Programma di viaggio Israele e Territori Palestinesi

Potete trovare il programma Israele e Territori Palestinesi dettagliato qui:

image

Al momento della conferma del viaggio il programma potrà subire delle piccole variazioni in base ai voli utilizzati. Sempre al momento della conferma del viaggio, vi verrà inviato il programma definitivo via mail insieme a tutte le altre informazioni di viaggio.

Gruppo

Da confermare.

Il numero minimo di partecipanti per la conferma di questo gruppo è di 4 o 5 persone + il Vagabondo Doc.

Informazioni utili

image

Viaggio di Vagabondo: 
Vagabondo DOC: 
Ritratto di tessy982
Offline
Last seen: 1 ora 30 min fa
Iscritto: 19/01/2016 - 14:15
Ciao Vagabonde e Vagabondi!

Ciao Vagabonde e Vagabondi!

Sono Manuela o Tessy e sono molto emozionata di condividere questo viaggio con voi:  sono già stata a Tel Aviv e Gerusalemme, città magica, e non vedo l'ora  di visitare con voi i territori palestinesi, per cui vorrei arrivare preparata a capire quello che vedremo, affascinante e duro allo stesso tempo.

Vi aspetto qui!

Uno scorcio di Gerusalemme, porta di Giaffa

image

Ritratto di tessy982
Offline
Last seen: 1 ora 30 min fa
Iscritto: 19/01/2016 - 14:15
Non sapete cosa fare a

Non sapete cosa fare a Capodanno? Ma non importa, meglio pensare a un viaggio primaverile, no? Risata

Abbiamo tutto il tempo di studiare le tappe con calma. 

Tel Aviv, per esempio. È una metropoli moderna e vivibile, con tanta vita notturna e culturalmente viva. Avremo tempo per decidere cosa visitare, di sicuro non mancherà una tappa sulla lunghissima spiaggia, di quasi 9 miglia che le è valso il soprannome "Miami di Oriente". 

Si può passeggiare sul lungomare tenuto benissimo, o allungarsi sulla sabbia in qualche baretto o direttamente in acqua, visto che il tempo già lo permetterà! 

 image

Ritratto di tessy982
Offline
Last seen: 1 ora 30 min fa
Iscritto: 19/01/2016 - 14:15
Sapete che ci si riferisce a

Sapete che ci si riferisce a Tel Aviv come Città bianca?

Perche a Tel Aviv si trova la maggior concentrazione di edifici Bahaus: oltre 4000! Proprio per questa ragione, nel 2003, è stata dichiarata Patrimonio Unesco, come “sorprendente esempio dell’urbanistica e architettura di una nuova città del primo XX secolo".

Se vi interessa approfondire un pochino, potete leggere qui , altrimenti iniziate a godervi qualche foto e poi iscrivetevi Felice !

image

image

Ritratto di tessy982
Offline
Last seen: 1 ora 30 min fa
Iscritto: 19/01/2016 - 14:15
Scopriamo ancora qualcosina

Scopriamo ancora qualcosina di Tel Aviv? 

Per esempio... Visiteremo Giaffa, che grazie ai suoi tre millenni di storia  è «il porto più antico del mondo».

Oggi non è più uno scalo marittimo, ma una località annessa a Tel Aviv, molto piacevole e rilassante da visitare, tra l'altro molto famosa per i suoi agrumi.

Guardate che bellina:

image

Ritratto di tessy982
Offline
Last seen: 1 ora 30 min fa
Iscritto: 19/01/2016 - 14:15
Un ultimo post su Tel Aviv,

Un ultimo post su Tel Aviv, perché non si può non nominare la vita notturna della città. 

Tel aviv è una città viva a tutte le ore del giorno e della notte: tra Rothschield e Allenby street si susseguono bar e ristoranti internazionali, aperti fino a tardi e diversi club e discoteche molto frequentate. 

A Sarona, un tempo colonia templare tedesca per lungo tempo abbandonata, oggi si trova un elegante mercato coperto, pieno di food corner, giardini tenuti benissimo dove passeggiare e rilassarsi, e alcune enoteche ricavate dalle antiche cantine sotteranee.

image

Non dimentichiamo poi oltre a Jaffa, piena di ristorantini tipici, il lungomare, a nord, e la sua spiaggia che vive fino a tardi tra partite di beachvolley, fitness, bagni e caffè aperti fino a tardi.

Insomma, non c'è il rischio di annoiarsi! 

Ritratto di tessy982
Offline
Last seen: 1 ora 30 min fa
Iscritto: 19/01/2016 - 14:15
Natale con i tuoi, Pasqua..

Natale con i tuoi, Pasqua...con la Tessy! Come? Non conoscevate questo detto??? Rotola dal ridere 

Vi auguro di passare un bellissimo Natale e magari di trovare sotto l'albero...un bel viaggio da fare insieme a Pasqua!

Non pensiate che manchi così tanto tempo, perché è  importante iscriversi per tempo e iniziare ad organizzarci: saremo là durante la festività di Pesach. Sarà estremamente emozionante vedere come viente festeggiata la Pasqua ebraica...ma soprattutto Gerusalemme dovremo preparci e organizzare tutto per tempo.image


Ritratto di tessy982
Offline
Last seen: 1 ora 30 min fa
Iscritto: 19/01/2016 - 14:15
Ciao, siete ben rientrati? 

Ciao, siete ben rientrati? 

Vorrei iniziare a parlare di Gerusalemme, ma non è semplice, perchè le cose da dire sono troppe.

Gerusalemme è la città sacra per definizione: è sacra ugualmente a Ebrei, Cristiani e Musulmani.

Il simbolo della città è la Moschea della Cupola della Roccia, luogo di culto islamico, ma il monumento più visitato è il Muro del Pianto (in foto), luogo sacro per eccellenza per gli Ebrei. Altro monumento eccellente è la Basilica cristiana del Santo Sepolcro, costruita su una preesistente basilica del IV secolo, a sua volta eretta sul luogo tradizionalmente considerato la tomba di Cristo.

Insomma...comunque la si voglia guardare Gerusalemme è qualcosa di unico, di magico, di spirituale, di religioso: ognuno troverà un aggettivo dopo averla visitata. Per me è stata una emozione grandissima, vedere tutti questi simboli di 3 religioni diversi insieme e non vedo l'ora di tornarci con voi.image

Ritratto di tessy982
Offline
Last seen: 1 ora 30 min fa
Iscritto: 19/01/2016 - 14:15
Una tappa fondamentale a

Una tappa fondamentale a Gerusalemme è lo Yad Vasheml'Ente nazionale per la Memoria della Shoah di Israele, anche detto il Memoriale dell'Olocausto.

Visitare questo grande e moderno Museo, che ripercorre le tappe dell'orrore dello Shoa, attaraverso video, ricostruzioni storiche e testimonianze (tra cui la lista di Schindler) è sicuramente un pugno al cuore, ma è anche un obbligo morale di ognuno di noi.

Fuori dal museo, si trova, poi, la Sala della Memoria dove brucia la Fiamma Eterna, simbolo del ricordo costante e il luogo più emozionante: il Memoriale che ricorda il milione e mezzo di bambini Ebrei morti durante l’olocausto.

Visitare Yad Vashem è un'esperienza forte, anche triste, ma nello stesso tempo una speranza per il futuro: per non dimenticare mai.

image


Ritratto di Lorella Lory
Offline
Last seen: 1 ora 45 min fa
Iscritto: 14/11/2016 - 18:03
ciao!

ciao Tessy, sono una Vagabonda , nel senso che ho già partecipato a due viaggi con voi e mi sono sempre trovata molto bene. Mi attira questo viaggio,ci sto facendo un pensierino. Rimango sintonizzata nella speranza che si faccia. Ciao , a presto! Ciao

Lo sapevi?

Viaggio di Vagabondo: 
Partenza e Ritorno: 
da 12/04/2020 a 19/04/2020
Iscritti finora: 
1
Status: 
Da confermare
Vagabondo DOC:
tessy982

Altre date

Dom 16/2/2020
Confermato
7 Iscritti
Dom 15/3/2020
Da confermare
0 Iscritti
Dom 12/4/2020
Da confermare
1 Iscritto
Dom 26/4/2020
Da confermare
2 Iscritti
Dom 31/5/2020
Da confermare
1 Iscritto
Dom 21/6/2020
Da confermare
0 Iscritti