Gruppo Islanda Into The Wild - Partenza del 23-05-2020

Paesaggi lunari, geyser naturali alti metri e cascate capaci di far venire i brividi: l’Islanda è una terra che non può deludere! I suoi scenari mozzafiato, la natura imponente e la capacità di farci sentire piccoli… Eccovi un viaggio di grande bellezza!

Clicca qui per informazioni generali sul viaggio. Nel forum saranno pubblicate le informazioni specifiche per questa partenza.

Islanda Into The Wild

Islanda Into The Wild

11 contenuti / 0 nuovi
Ultimo contenuto
Ritratto di Vagabondo0
Offline
Last seen: 2 giorni 19 ore fa
Iscritto: 10/02/2012 - 01:24

Con il Vagabondo DOC Alessandro / AstroSandro

imageAlessandro è un vagabondo nel cuore, nato con la testa tra le nuvole, anzi, molto più in alto! La passione per la scienza, l'astronomia e l'astrofisica l'hanno accompagnato fin da piccolo, con un solo obiettivo: avvicinarsi il più possibile, a quelle stelle.

Mentre insegue il suo sogno, si "accontenta" di viaggiare via terra e fra le persone. Nel viaggio cerca uno scultore: parte per il mondo come un pezzo grezzo, cerca di conoscere luoghi e persone, sostituendosi a loro e senza pensare a somiglianze e differenze, senza pregiudizi. Alla fine il viaggio è il protagonista, lo scultore che dà forma al pezzo grezzo.

Sa dire "grazie" in 15 lingue, ma ne parla fluentemente solo tre: Italiano, Inglese e Spagnolo!

image

Quota

€ 1600 a persona 
+ Cassa comune da aggiungere alla quota base e versare in loco: € 1350 a persona (Cos’è e come funziona la cassa comune?)

LA QUOTA INCLUDE:

- voli internazionali incluse tasse aeroportuali ( franchigia bagaglio 20kg)
- 3 pernottamenti in ostello a Reykjiavik  
- il noleggio dei mezzi di trasporto: auto o minivan (esclusa benzina)
- assicurazione Medico Bagaglio

Al viaggio partecipa un vagabondo DOC - chi è? cosa fa?

LA QUOTA NON INCLUDE (e per queste spese abbiamo previsto un costo totale di 1350 euro):

- tutti i pernottamenti in ostello con uso di proprio sacco a pelo (eccetto 3 notti a Reykjiavik )
- pasti
- benzina
- il navigatore satellitare non è incluso. Ci sono gruppi che preferiscono usare le mappe del loro cellulare o le "antiche" mappe cartacee e quindi pensiamo che non sia giusto fargli pagare il costo del navigatore satellitare che non usano. Quindi non lo includiamo nella quota che si paga dall’Italia. Poi, se il gruppo lo vuole, potrà prenderlo al ritiro dell'auto pagandolo extra. 
 
A volte siamo costretti ad inserire dei supplementi a causa del costo elevatissimo dei voli, ma vi informiamo sempre e con anticipo proprio su questo forum. 
Vi consigliamo però di iscrivervi con anticipo se non volete correre il rischio di supplementi da pagare.

image

Programma Viaggio Islanda Into the Wild

 
potete trovare il programma dettagliato Islanda Into the Wild qui
 
image
 

Al momento della conferma del viaggio il programma potrà subire delle piccole variazioni in base ai voli utilizzati. Sempre al momento della conferma del viaggio, vi verrà inviato il programma definitivo via mail insieme a tutte le altre informazioni di viaggio.

Gruppo

Da confermare.

Il numero minimo di partecipanti per la conferma di questo gruppo è di 4 o 5 persone + il Vagabondo Doc.

Informazioni utili

image

Viaggio di Vagabondo: 
Vagabondo DOC: 
Ritratto di AstroSandro
Offline
Last seen: 2 settimane 3 giorni fa
Iscritto: 15/10/2015 - 18:35
Un viaggio VAGABONDO!

Islanda,

Che paese meraviglioso!
Siete pronti ad avventurarvi tra geyser, cascate, paesaggi lunari e distese di ghiaccio?
E proveremo a mettere qualche passeggiata in mezzo alla natura, per farsi incantare dalle bellezze di questo paese.

Ma cominciamo da noi: io sono Alessandro, amo fare trekking ed escursioni nella natura. Vi accompagnerò in questa sfida, alla scoperta di un’esperienza unica: non aspettatevi un viaggio all’insegna del relax totale, uno di quelli con la guida con l’ombrellino!

Aspettatevi un viaggio devvaro VAGABONDO!

Attualmente vivo in Francia, quindi non riusciremo a incontrarci di persona prima del viaggio, ma non temete: sarò attento e pronto ad aiutarvi. E mi sono messo già a studiare.

Nei prossimi giorni animerò questo forum con informazioni sul viaggio e rispondendo alle vostre domande sia sull’Islanda che su Vagabondo. Vedo che c’è già un partecipante iscritto: vuoi presentarti? Come mai hai scelto questo viaggio?

Ritratto di AstroSandro
Offline
Last seen: 2 settimane 3 giorni fa
Iscritto: 15/10/2015 - 18:35
Islanda terra di gayser.

 In effetti, il primo gayser documentato è proprio qui, e la stessa parola gayser viene dall'islandese gjósa che significa, senza troppa sorpresa, zampillare.
Il grande Geysir, nella valle di Haukadalur, non è esattamente uno zampillo: è proprio un'eruzione che supera i 50 metri. Alcune fonti parlano anche di 120 metri e più, ma immagino sia più una gara al record piuttosto che la realtà che avremo davanti ai nostri occhi.
Davanti ai nostri occhi perché già il secondo giorno del nostro viaggio passeremo per il circolo d'oro, area vicina alla capitale Reykjavik e già il primo assaggio meraviglioso di paesaggi mozzafiato.

Il circolo d'oro comprende, oltre al già citato grande Geysir e all'area geotermica circostante, anche la cascata Gullfoss e il parco nazionale Thingvellir. Quest'ultimo è vissuto come un vero e proprio simbolo nazionale, come la torre Eiffel per i francesi o il Colosseo per noi della penisola.

Un parco naturale simbolo di una nazione? Quando ci passeremo capiremo il perché. Per il momento, accontentiamoci di una foto:

image

 

image

Ritratto di kinzica2
Offline
Last seen: 1 settimana 4 giorni fa
Iscritto: 07/07/2015 - 18:30
Il viaggio dei sogni!!!

Ciao AstroSandro!!! è tanto che sogno di visitare l'Islanda... e sono molto interessata al tour in programma. Mi chiedevo: maggio è un buon periodo dal punto di vista climatico? Grazie e a presto Occhietto

Ritratto di AstroSandro
Offline
Last seen: 2 settimane 3 giorni fa
Iscritto: 15/10/2015 - 18:35
Il clima in Islanda!

Ciao Kinzica,

principessa Pisana! Benvenuta nel gruppo, sei pronta a partire? Scrivi pure tutti i tuoi dubbi in questo forum, prima di iscriverti!

Rispondo alla tua domanda: il clima Islandese è molto diverso da quanto uno potrebbe aspettarsi. Siamo nel profondo Nord: freddissimo, temperature polari, inverni rigidissimi senza uscire di casa, vero? Pericolo!!
E invece no!Figo

Beh, certamente dovremo preoccuparci di portarci dietro anche vestiti pesante, ma l'Islanda è investita dalla corrente del Golfo che la rende un paese con un clima piuttosto mite, considerando la posizione. La cosa interessante è anche la differenza tra estate e inverno, che è molto ridotta rispetto a quello che accade nelle nostre città dove si bela dal freddo a Dicembre e si muore di caldo in Luglio! Nel momento in cui scrivo (14 Febbraio!) a Reykjavik ci sono 4 gradi.

Restando all'Islanda: a fine maggio generalmente la temperature è generalmente tra i 7 e i 15 gradi, anche se i cambiamenti climatici potrebbero (purtroppo!) farci trovare temperature anche più alte.

D'altra parte, abituiamoci a cambi repentini! Potremmo entrare in un bar con il sole ed uscirci, 10 minuti dopo, con vento e freddo. In effetti un celebre detto Islandese dice che:
"Se non ti piace il tempo islandese adesso, aspetta cinque minuti: probabilmente peggiorerà."Rotola dal ridere

Noi andremo preparati e non avremo problemi: in effetti sono qui anche per aiutarvi nella preparazione dello zaino!Mi informo...

E perchè andare proprio in Maggio? Nel prossimo post parlerò di questo!Balla

Kinzica, vuoi presentarti al gruppo? E lo stesso vale per l'altro partecipante, già iscritto, che per il momento si nasconde! Cosa vi spinge verso questo estremo del mondo?

Ritratto di xLemmyx
Offline
Last seen: 1 settimana 5 giorni fa
Iscritto: 10/12/2018 - 19:54
Ciao!Scusate se non mi sono

Ciao!Scusate se non mi sono presentato prima ma pensavo di essere l'unico!Ho l'islanda nel cuore da non so quanto tempo ormai..finalmente adesso sono riuscito a fare in modo di realizzare questo mio sogno.Amo la natura selvaggia e non ho paura di avventurarmi!Ho già fatto un viaggio in russia con vagabondo e mi sono divertito un sacco e il freddo non è stato un problema(sono andato per capodanno).spero che si formi un bel gruppo anche per questo viaggio!

Ritratto di AstroSandro
Offline
Last seen: 2 settimane 3 giorni fa
Iscritto: 15/10/2015 - 18:35
il Sole a mezzanotte!

Ciao Lemmy, benvenuto nel gruppo,

anzi, ti sei iscritto prima tu di me, dunque congratulazioni, aspettavi questo viaggio anche prima di me! Il viaggio in Russia de'essere bellissimo, con Capodanno a San Pietroburgo, vero? Dev'essere una città spettacolare!

Scrivi: "Amo la natura selvaggia e non ho paura di avventurarmi", ecco, sei decisamente nel posto giusto.

Uno dei rischi dei paesi come l'Islanda è trovarsi travolti dalla marea di turisti che affollano l'isola. Un po' come andare al Carnevale di Venezia o a Firenze in qualsiasi domenica di luglio, l'esperienza ne risente notevolmente, soprattutto per chi cerca natura selvaggia e avventura.

Proprio per questo partire tra maggio e giugno é il periodo ideale: il tempo sarà già ottimo ma sarà solo l'inizio della stagione turistica, senza il rischio di trovarsi imbottigliati all'entrata di un geyser o in un bar circondati solo da stranieri chini sul telefono per postare una foto su Instagram.

Giugno in particolare in Islanda è uno dei periodi più amati: i giorni regalano luce abbondante e si allungano fino a giungere al sole di mezzanotte, fenomeno particolarissimo e da vivere almeno una volta nella vita!

Sole di mezzanotte

E come ve la cavate con i viaggi in macchina? Tante ore insieme ascoltando musica, raccontando storie e lasciandosi incantare da paesaggi imbiancati. Francamente, non vedo l'ora...

Ritratto di AstroSandro
Offline
Last seen: 2 settimane 3 giorni fa
Iscritto: 15/10/2015 - 18:35
Snæfellsjökull

«Scendi nel cratere dello Snaeffelsjokull, che l'ombra dello Scartaris viene a toccare alle calende di luglio, audace viaggiatore, e arriverai al centro della terra. Il che ho fatto.»

Chi non conosce Jules Verne e i suoi meravigliosi racconti ? Uno dei suoi libri più celebri racconta del viaggio al centro della terra, ed inizia proprio in Islanda, nel celeberrimo vulcano Snæfell.

Snaeffelsjokull è il ghiacciaio che copre questo cratere, ed è il nome del parco che lo circonda. Il parco si trova su una penisola, uno dei bracci che si estendono nella parte nordorientale dell’Isola.

 Iceland Map

 

Ci passeremo in una delle ultime passeggiate del nostro viaggio, già in vista di Reykjiavik, e sarà il nostro modo per dare il saluto ai paesaggi innevati di questo paese.

 Si cammina, si cammina…

image

Ritratto di AstroSandro
Offline
Last seen: 2 settimane 3 giorni fa
Iscritto: 15/10/2015 - 18:35
Si parte o non si parte?

Alcuni Vagabondi si staranno chiedendo se, con l'emergenza di questi giorni, si parte o non si parte. 

Purtroppo nessuno ha informazioni attendibili e non sapremo cosa succederà tra qualche mese. È chiaro che se vi iscrivete ad un viaggio che poi non parte per conseguenze legate all'emergenza, sarete esentati da ogni responsabilità. Per avere informazioni più dettagliate, vi invito a visitare il link seguente:

https://www.vagabondo.net/it/bramito/viaggi-di-vagabondo-cosa-aspettarsi-in-questi-giorni-di-emergenza-corona-virus

Io il viaggio lo sto preparando e sto iniziando a prenotare! Chi altro è dei nostri?

Ritratto di xLemmyx
Offline
Last seen: 1 settimana 5 giorni fa
Iscritto: 10/12/2018 - 19:54
Io confido nella buona sorte

Io confido nella buona sorte e spero che non ci siano ripercussioni sul nostro viaggio!

Ritratto di AstroSandro
Offline
Last seen: 2 settimane 3 giorni fa
Iscritto: 15/10/2015 - 18:35
Viaggio sospeso

Lo sapevi?

Viaggio di Vagabondo: 
Partenza e Ritorno: 
da 23/05/2020 a 06/06/2020
Iscritti finora: 
1
Status: 
Da confermare
Vagabondo DOC:
AstroSandro
Luoghi: 

Altre date

Sab 9/5/2020
Da confermare
0 Iscritti
Sab 23/5/2020
Da confermare
1 Iscritto
Sab 6/6/2020
Da confermare
0 Iscritti
Sab 20/6/2020
Da confermare
0 Iscritti
Sab 4/7/2020
Da confermare
3 Iscritti
Sab 18/7/2020
Da confermare
0 Iscritti