Gruppo Colombia Freak Style - Partenza del 27-07-2019

Terra dalla storia complessa, dai paesaggi selvaggi, dalle spiagge deserte… La Colombia, nota ormai a tutti in quanto terra di Pablo Escobar, è una sorpresa per ogni viaggiatore. Il nostro viaggio vi farà scoprire una Colombia avventurosa, coloniale e sicuramente intensa.

Clicca qui per informazioni generali sul viaggio. Nel forum saranno pubblicate le informazioni specifiche per questa partenza.

Colombia Freak Style

Colombia Freak Style

49 contenuti / 0 nuovi
Ultimo contenuto
Ritratto di Vagabondo0
Offline
Last seen: 1 giorno 10 ore fa
Iscritto: 10/02/2012 - 01:24

Con la vagabonda doc Sara / Vagasary

image

L’interesse di Sara per le altre culture è nato di pari passo con la passione per le lingue straniere: parla molto bene inglese e spagnolo, francese, un po’ di tedesco e sta iniziando a studiare portoghese. Il primo viaggio da sola l’ha fatto a 16 anni: una vacanza studio a Londra e dal quel momento non ha più smesso. Ha avuto la fortuna di viaggiare molto per lavoro e continua a farlo per passione, alternando week-end low-cost in Europa e viaggi a lungo raggio zaino in spalla.
Persona solare, divertente, curiosa, disponibile e dinamica, se c’è una cosa che proprio non riesce a fare è rimanere ferma: una passeggiata, una pedalata, trekking, un giro a cavallo, l’importante è essere sempre in movimento!

 

 image

Quota

€ 1.990 a persona  (include già il supplemento alta stagione)

+ cassa comune da aggiungere alla quota base e versare in loco: € 650 a persona (cos'è e come funziona la cassa comune?)

→A partire da giovedì 20 giugno alle 13:00 chi parte da Milano paga un supplemento di € 200 a causa del forte aumento dei voli da aggiungere alla quota qui sopra

(→A partire da martedì 4 giugno alle 13:00 chi parte da Milano paga un supplemento di € 100 a causa del forte aumento dei voli da aggiungere alla quota qui sopra)

 

LA QUOTA INCLUDE:

- voli internazionali incluse tasse aeroportuali (franchigia bagaglio 20kg)
- il volo interno Bogotà - Armenia o Pereira (in base alla disponibilità) compreso di franchigia bagaglio 20kg. 
- il volo interno Medellin - Santa Marta compreso di franchigia bagaglio 20kg.
- il volo interno Cartagena - Bogotà compreso di franchigia bagaglio 20kg
- le prime due notti a Bogotà. Sistemazione in camere doppie o triple.
- assicurazione medico bagaglio

Al viaggio partecipa sempre anche un nostro Vagabondo DOC - chi è? cosa fa?

LA QUOTA NON INCLUDE (e per queste spese è stata stimata una cassa comune di € 650 a persona):

- altri pernottamenti non inclusi nella quota
- mezzi pubblici e trasporti interni
- pasti (colazioni, pranzi e cene)
- tours o escursioni non specificate nella voce “la quota include”

- Polizza annullamento (opzionale, da farsi a parte. Per richiedere preventivo scrivere a staff@vagabondo.net)

A volte siamo costretti ad inserire dei supplementi a causa del costo elevatissimo dei voli, ma vi informiamo sempre e con anticipo proprio su questo forum. Vi consigliamo però di iscrivervi con anticipo se non volete correre il rischio di supplementi da pagare.

image

Iscritti

Alida Ali 101 - da Milano - con Monica
Monica Mon_ica - da Roma - con Alida
Stefano STEFANO85Z - da Milano - cerca compagno di stanza
Giulia - da Milano - cerca compagna di stanza
Giorgio Giorgio78 - da Milano - cerca compagno di stanza

La vagabonda doc Sara Vagasary - da Milano - cerca compagna di stanza

 

Piano voli

Da Milano Malpensa (con Iberia Airlines)
su questi voli: Alida, Stefano, Giulia, Giorgio
IB3385 Milano MXP - Madrid   27 lug 07:55  27 lug 10:15
IB6585 Madrid - Bogota BOG  27 lug 12:10  27 lug 15:20
IB6586 Bogota BOG- Madrid   10 ago 17:00  11 ago 10:00
IB3252 Madrid - Milano MXP  11 ago 14:45  11 ago 16:50
 
Da Roma Fiumicino (con Iberia Airlines)
su questi voli: Monica

IB3239 Roma - Madrid     27 lug 07:40   27 lug 10:15 
IB6585 Madrid - Bogota   27 lug 12:10   27 lug 15:20
IB6586 Bogota - Madrid   10 ago 17:00  11 ago 10:00
IB3232 Madrid - Roma     11 ago 11:25  11 ago 13:55

 

VOLI INTERNI

Da Bogotà a Pereira (con Avianca)
su questi voli tutto il gruppo
AV9805 Bogotà - Pereira 29 lug 10:30  29 lug 11:30
 
Da Medellin a Santa Marta (con Latam Airlines)
su questi voli tutto il gruppo
LA4226 Medellin - Santa Marta  02 ago 12:04  02 ago 13:17
 
Da Cartagena a Bogotà (con Latam Airlines)
su questi voli tutto il gruppo
LA4107 Cartagena - Bogotà  10 ago 09:57  10 ago 11:23

 

Programma di viaggio Colombia freak style

Potete trovare il programma Colombia freak style dettagliato qui:

image

Al momento della conferma del viaggio il programma potrà subire delle piccole variazioni in base ai voli utilizzati. Sempre al momento della conferma del viaggio, vi verrà inviato il programma definitivo via mail insieme a tutte le altre informazioni di viaggio.

Gruppo


COMPLETO
Non è più possibile iscriversi a questo gruppo.

 

Informazioni utili

image
Viaggio di Vagabondo: 
Vagabondo DOC: 
Ritratto di VagaSary
Offline
Last seen: 54 min 41 sec fa
Iscritto: 08/01/2017 - 22:06
Benvenuti sul Forum!

Ciao Vagabondi!

 

Mi presento: sono Sara – Vagasary su Vagabondo – e sono la Doc che vi accompagnerà dal 27 Luglio all’11 agosto!

Se state leggendo è perché anche voi non vedete l’ora di partire per un bellissimo viaggio Freak Style alla scoperta della COLOMBIA!!!

O magari siete semplicemente incuriositi da questa meta…

 

In entrambi i casi siete nel posto giusto!

In questo forum pubblicherò notizie e curiosità sulla Colombia e sulle tappe del viaggio

Sia che siate intenzionati ad iscrivervi al viaggio sia che stiate ancora valutando diverse mete, non esitate con le domande!!!

A prestissimo,

Sara

Ritratto di Mon_ica
Offline
Last seen: 4 giorni 12 ore fa
Iscritto: 22/08/2018 - 10:03
Ciao Sara!

Ciao Sara!

Mi sono appena iscritta al viaggio!

Presente!

Ritratto di VagaSary
Offline
Last seen: 54 min 41 sec fa
Iscritto: 08/01/2017 - 22:06
ciao monica!!

Ciao Monica,

 

Benvenuto sul forum! e soprattuto benvenuta nel gruppo!!!

 

sono appena tornata dal Raduno invernale di Vagabondo, che si è svolto lo scorso week-end in quel di Trento

e ovviamente abbiamo parlato un sacco di viaggi

mi fa piacesere sapere che anche voi come me state già pensando ai viaggidell'estate Felice

 

e sono sicura che il viaggio in colombia sarà meraviglioso!!!

image

 

io ho iniziato a studiare!!!

 

a breve info e curiosità sulla colombia!

 

ciao,

sara

Ritratto di Mon_ica
Offline
Last seen: 4 giorni 12 ore fa
Iscritto: 22/08/2018 - 10:03
Anche io ho cominciato a

Anche io ho cominciato a 'studiare' Risata

Sto leggendo 'Short Walks from Bogota' di Tom Feiling

Ritratto di VagaSary
Offline
Last seen: 54 min 41 sec fa
Iscritto: 08/01/2017 - 22:06
letture...

ciao monica,

 

grazie del consiglio, leggerò anche io il libro!

in effetti leggere un romanzo ambiantato nel paese che si sta per visitare credo sia uno dei modi migliori per approcciarsi alla sua cultura!

 

 per ch non ha mai letto libri sulla Colombia consiglio di partire dai capolavoi di Garcia Marquez...

 

 “Cent’anni di solitudine” di G.G. Marquez

il grande classico Cent'anni di solitudine del padre della letteratura colombiana e premio nobel Gabriel Garcia Marquez

Vincitore nel 1982 di un premio NobelCent’Anni di Solitudine è un’opera imponente, da leggere in doppia chiave. Da una parte rispecchia lo spaccato di vita sociale dei paesi sudamericani soffocati ed arretrati a causa del loro lungo isolamento dal resto del mondo, da qui anche i Cento Anni di Solitudine, dall’altro il realismo magico della più grande saga familiare di tutti i tempi, che attraversa l’arco di ben sei generazioni.

Così abbiamo un affresco storico del mondo latino-americano, devastato, piegato e assoggettato alla lunga dominazione imperialistica dei paesi tecnologicamente avanzati e il mondo fiabesco, quasi incantato, di Macondo, paese irreale e immaginario.

 

ma ho snetito parlare molto bene anche di questo libro:

 

“Millevite, viaggio in Colombia” di Silvia Di Natale

il libro di Silvia di Natale ambientato in ColombiaUno zaino sulle spalle, e Silvia Di Natale torna quella che è sempre stata: una grande viaggiatrice. Ha sei mesi davanti e un paese di cui molto ha letto, molto ha sentito raccontare, molto ha immaginato e molto ha voglia di sapere. E per sapere c’è solo una strada: la gente. Testarda e determinata, decide di mettere alla prova i pregiudizi su un paese che, in fondo, è ancora poco conosciuto. E lo fa da sola. Lo fa come può farlo una vera scrittrice: pronta ad ascoltare, pronta a riconoscere storie dietro uno sguardo, dietro un invito a pranzo, dietro un paesaggio. Arriva a Bogotá e da lì comincia per strade dissestate e carreteras infangate, colline coltivate a caffè, campi di coca, fiumi in piena e pendii a precipizio. Incrocia le vie segnate dalle contraddizioni storiche del paese, dalle forme endemiche della violenza, dalla presenza invadente di antichi e moderni conquistadores, dall’affabile dolcezza indigena, dal turismo. Ma soprattutto incrocia uomini e donne che non temono di raccontarsi e di lasciarsi raccontare. Come un domino, la voce di un “personaggio” provoca la confessione dell’altro, e così via, in un flusso di esperienze – divertenti, tragiche, violente, spesso colme di speranze.

 

oppure per una lettuara più leggera:

“La Mano Negra in Colombia” di Chao Ramon

Un testimone d’eccezione, il padre di Manu Chao, Ramón, è autore dell’ironico eil libro sulla Colombia dello scrittore Ramon Chao appassionato diario di un viaggio incredibile: una cronaca che si legge come un romanzo, ispirato ai mondi meravigliosi e arcani di MàrquezManu Chao e la Mano Negra, trapezisti e clown, musicisti punk e mangiatori di fuoco viaggiano da Santa Marta a Bogotà, passando per Macondo, in una Colombia martoriata e bellissima, tra politicanti e narcos, guerriglieri e reginette di bellezza, guardati con diffidenza dalle autorità ma accolti dagli abitanti dei paesini di campagna, che si accalcano intorno al fantasmagorico “espresso del ghiaccio”.

 

dunque buona lettura a tutti!

 

a presto,

sara

Ritratto di Mon_ica
Offline
Last seen: 4 giorni 12 ore fa
Iscritto: 22/08/2018 - 10:03
Polaris

Mi sono anche comprata la guida della Polaris (visto che tu hai la lonely planet). 

E quando il gruppo e' un po' piu' numeroso possiamo parlare della meraviglia che sono i romanzi di Gabo Cuore

Ritratto di VagaSary
Offline
Last seen: 54 min 41 sec fa
Iscritto: 08/01/2017 - 22:06
Motivi per andare in Colombia...ecco il primo

ciao Vagabondi,

 

immagino che intanti sarete alle prese con gli ultimi preparativi per i viaggi di Pasuqa e Ponti

ma per chi sta già pensando alel vacazne estive, vi darò, uno alla volta dei motivi per visitare la Colombia e partire con me il 27 Luglio 

 

il PRIMO MOTIVO è che la COLOMBIA è una nuova destinazione per VAGABONDO saremo i primi ad andarci!!!!!

 

Risultati immagini per first time

 

beh dai vi do anche l'anteprima del secondo motivo....

 

Immagine correlata

 

ve ne parlerò nei prossimi post

 

ciao,

sara

Ritratto di VagaSary
Offline
Last seen: 54 min 41 sec fa
Iscritto: 08/01/2017 - 22:06
secondo motivo..

Ciao vagabondi,

 

il SECONDO MOTIVO per visitare la Colombia è il PARCO DI TAYRONA

 

Il Parco Nazionale Naturale Tayrona si trova a 34 km dalla città di Santa Marta, in Colombia nel dipartimento di Magdalena. Si tratta di uno dei parchi naturali più importanti del Sud America. La sua natura incanta e si manifesta in tutta la sua varietà, ospitando una grande quantità di specie animali, tra cui la pantera, il leopardo e il puma, e vegetali, come l’orchidea, considerata fiore nazionale della Colombia; dei 15.000 ettari che costituiscono il Parco Naturale, ben 3000 sono area marina.

 

Risultati immagini per parque tayrona colombia

Inoltre, nell’area del Parco si incontrano rovine archeologiche, testimoni di una antica presenza umana.
La tribù Tayrona, infatti, occupò la regione sin dall’epoca precolombiana fino a ben oltre l’arrivo dei Conquistadores. Per tutti questi motivi, il Tayrona è considerato una delle riserve ecologiche più importanti del Sudamerica, oltre che uno dei grandi santuari colombiani dell’Eco-Turismo.

 

Risultati immagini per parque tayrona colombia

 

“La bellezza del Parque Tayrona è caratterizzata dal suo paesaggio tropicale, da formazioni coralline, spiagge di sabbia bianca, da un litorale roccioso, oltre che da manglares e lagune. Nel visitarlo, la sensazione è quella di scoprire poco a poco un Paradiso Perduto.”

 

e poi lo dicono ....anzo cantano...2 famosi colombiani...SHAKIRA E CARLOS VIVE nella canzone LA BICICLETA

Risultati immagini per shakira e carlos vives

Que si a Pique algún día le muestras el Tayrona 
Después no querrá irse pa' Barcelona

 

...se vedi Tayrona non vorrai più tornare a casa!!!

 

a presto

sara

Ritratto di VagaSary
Offline
Last seen: 54 min 41 sec fa
Iscritto: 08/01/2017 - 22:06
terzo motivo

ciao Vagabondi,

il motivo di oggi è una città magica, imperidbile per chi visita la Colombia....CARTAGENA DE INDIAS

Cartagena de Indias

 

Cartagena è una città sulla costa nord della Colombia. Il centro della città è riconosciuto come Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO.
Passeggiando tra le vie del cuore della città, si possono ammirare a destra e a sinistra le casette colorate che rispecchiano l'animo della gente e della città stessa.

Risultati immagini per cartagena des indias

Case coloniali, balconi e patii fioriti, boutique e ristorantini, chiostri conventuali del Seicento. Ma l’anima di questa metropoli della Colombia è ben più complessa di quella turistica: sì spagnola, coloniale e colorata, ma anche visceralmente india e nera. Una storia multiforme da leggere tra le viuzze e un'atmosfera da assaporare con calma. Sorseggiando un caffè, rigorosamente miscela arabica

Risultati immagini per cartagena des indias


e noi ci godremo questa città a fine viaggio!

 

avrò modo di raccontarvi ancora tanto di questa città...

 

Risultati immagini per stay tuned

 

buon week end,

Sara

Ritratto di VagaSary
Offline
Last seen: 54 min 41 sec fa
Iscritto: 08/01/2017 - 22:06
quarto motivo

 

ciao Vagabondi,

ecco oggi il quarto motivo, che sarà ovviamente una delle TAPPE del nostro fantastico VIAGGIO in COLOMBIA

 

la zona dell'EJE CAFETERO

 

Un Itinerario in Colombia non può non includere qualche giorno, alla scoperta di quello che è considerato il vero cuore di questa nazione dove, nasce il caffè colombiano. Famoso in tutto il mondo, apprezzato ed esportato in tutto il mondo, il caffè colombiano ha molto da raccontare a cominciare dalla regione dove viene prodotto.

è chiamato Eje Cafetero quell’area geografica, culturale ed economica che si trova tra le regioni Calda, Risaralda e Quindio. Le persone di queste zone sono cordiali e disponibili sempre con il sorriso in volto; i paesaggi sono magnifici, ci sono sorgenti termali e cime innevate: le piantagioni di caffè regalano una vista a perdita d’occhio.

Risultati immagini per eje cafetero colombia

 

mail verde non è l'unico colore di questa zona, guardate le strade di Salento 

 

Risultati immagini per eje cafetero colombia salento

 

Risultati immagini per eje cafetero colombia salento

 

non so voi ma io non vedo l'ora di visitare questi paesi!!!

 

a presto,

sara

Ritratto di VagaSary
Offline
Last seen: 54 min 41 sec fa
Iscritto: 08/01/2017 - 22:06
quinto motivo

Ciao Vagabondi,

 

stata approifttando di questi ponti per fare un po' di viaggetti?

se si racontatemi dove che sono curiosa!

 

io penso alla Colombia invece...

e il motivo di oggi sono le magnifiche spiagge....

 

Risultati immagini per punta gallinas colombia

 

questa è PUNTA GALLINAS

 

non vedo l'ora di tuffarmi in quel mare!!!

 

ciao,

sara

Ritratto di VagaSary
Offline
Last seen: 54 min 41 sec fa
Iscritto: 08/01/2017 - 22:06
UN MIX DI SAPORI E ODORI PER UN PANORAMA ENOGASTRONOMICO TUTTO D

CIAO VAGABONDI,

 

come state???

rientrati dai vari ponti?

 

oggi vi parlo della Cucina Colombiana

 

Il PANORAMA ENOGASTRONOMICO COLOMBIANO è un mix sorprendente di sapori e odori, una cucina che varia di regione in regione, seguendo la  conformazione geografica del paese. Catene montuose, vallate, deserti e foreste pluviali, in una solo parola: diversità. A una tale diversità da un punto di vista geografico non può che corrispondere altrettanta varietà da un punto di vista culinario: nelle zone costiere è il pesce a prevalere e ad essere servito in zuppe o fritto mentre nell’entroterra è la carne a dominare la scena, spesso accompagnata da riso e legumi. Nonostante questa forte diversità, se chiedeste a un colombiano i piatti da non perdere assolutamente per sentirvi veri e propri lugareños, questi 9 non potrebbero mancare.

image

Tamal: piatto tipico delle regioni di Cundinamarca, Tolima, Valle del Cauca e Nariño. Il suo tratto distintivo è la foglia di banana esterna. Se questa è una costante, il ripieno varia infatti di regione in regione: alcuni tamales contengono il riso, altri la pasta, i piselli e le carote. Anche la scelta della carne può variare a seconda della città in cui vi trovate. In alcuni casi sarà pollo, in altri è a base di maiale. È possibile, infine, trovare entrambi i tipi di carne nel ripieno, a cui non di rado può aggiungersi il bacon.

 

image

Lechona: la base è costituita da pelle di maiale marinata nel succo d’arancia e poi riempita con maiale cotto allo spiedo, piselli cucinati nella birra e una salsa a base di pomodori e cipolla. La lechona è un piatto tipico della regione di Tolima. La lenta cottura della carne le conferisce una consistenza molto tenera e un profumo al quale difficilmente riuscirete a resistere.

 image

Ajiaco: è una zuppa tipica degli altipiani di Boyacà e Cundimarca ed è consumata principalmente a Bogotà per via del suo clima più freddo rispetto a quello che potete trovare nel resto del paese. Per la sua preparazione sono necessari pochi ingredienti: tre diversi tipi di patate, coriandolo, erbe selvatiche, petto di pollo e mais. Come molti piatti colombiani, è servita accompagnata da riso e avocado.

image 

Chicharrones carnudos: si tratta di un piatto tipico della regione delle Ande. La pancia fresca di maiale è lessata in acqua salata e poi fritta, fino a quando non diventa croccante. La tradizione prevede che sia servito con lime e un piccolo panino bianco di forma circolare preparato con farina di mais, chiamato arepa.

 

Cestino di fritti colombiani: sulla costa caraibica della Colombia non è insolito trovare empanadas fritte, ovvero fagottini di farina di mais ripieni di carne. Lo stesso impasto è utilizzato anche nella preparazione dell’arepa de huevo e delle carimañolasm, polpette a base di yucca ripiene di carne o, nella versione vegetariana, di formaggio. Empanadas, arepa de huevo e carimañolasm sono poi inseriti all’interno di colorati cestini e venduti al pubblico.

 image

Fried mojarra: il fried mojarra è un piatto tipico dei Caraibi colombiani e della costa pacifica. Il sarago fasciato, anche conosciuto con il nome di sarago comune o sarago testa nera, è un pesce di acqua salata appartenente alla famiglia degli Sparidae. Prima di essere fritto è lasciato in ammollo in un composto di lime, sale e pepe e impanato con farina di frumento e latte. Si tratta di un pesce ricco di vitamine del gruppo B, proteine ad alto valore biologico e sali minerali.

 image

Arroz con Camarones: nella cucina latina il riso non manca mai ed è preparato nei modi più vari. Questo piatto è tipico della regione di La Guajira e ha origini orientali. È preparato con carote, fagioli verdi, pomodori, peperoni verdi e rossi e coriandolo. Il tutto è poi unito ai gamberi e al riso.

 image

Ceviche de Pescado: è uno dei piatti più diffusi nella zona costiera dell’Americana latina. Questo piatto è preparato in modo diverso a seconda del paese in cui ci si trova. Anche in Colombia sono presenti più varianti: Ceviche de Pulpo, Ceviche de Camarones e Ceviche de Pescado. Quest’ultimo è preparato con tilapia, pesce d’allevamento molto diffuso in Sud America. I filetti sono tagliati a cubetti e marinati nel succo di lime con sale, peperoni, coriandolo, peperoncino e cipolla rossa tagliata à julienne

 

image

Posta Cartagenera: emblema della città di Cartagena de Indias, città portuale situata sulla costa caraibica della Colombia e capitale della regione di Bolìvar. Il manzo è marinato in una salsa a base di coca cola, cipolla, aglio, salsa nera, cumino e zucchero marrone. Questo piatto è solitamente accompagnato con yucca lessa o fritta, platano verde fritto e riso al cocco.

 image

Enyucado: è un dolce tipico della costa caraibica della Colombia e tradizionale della comunità afro-colombiana. Le sue origini sono incerte. Se lo chiedeste a un palenquera (componente dell’omonimo gruppo etnico colombiano) vi direbbe “da quando è nato ha l’enyucado”: si tratta infatti di una ricetta tramandata di generazione in generazione. Può essere servito sia come dessert che in accompagnamento a piatti di carne o pesce. Gli ingredienti? Yucca gratinata, formaggio, cocco e anice.

 

non so Voi ma io non vedo l'ora di assaggiare tutti questi piatti!

 

a presto,

Sara

Ritratto di VagaSary
Offline
Last seen: 54 min 41 sec fa
Iscritto: 08/01/2017 - 22:06
MEDELLIN

Ciao Vagabondi,

 

dai che lo so che ci siete e mi leggete, fatevi avanti!

anche se non siete ancora sicuri di potervi iscrivere al viaggio se avete domande o curiosità chiedete pure!

 

 

oggi parliamo di MEDELLIN

 

Risultati immagini per MEDELLIN

 

Medellin è la città di Pablo Escobar, ma oggi non è più quella che si vede nella serie a lui dedicata. Da città del narcotraffico, in poco tempo si è trasformata in un importante centro artistico e culturale. La città di Medellin è divisa in 16 comunas collegate tra loro da un sistema di metro, cabinovie e scale mobili. Dal barrio di Santo Domingo si più ammirare un meraviglioso panorama su tutta la città. Il centro di Medellin è downtown, un luogo abbastanza caotico.

Cabinovia di Medelllin

 

 

Risultati immagini per MEDELLIN

 

noi ci andremo il 6 e i l7 giorno del nostro megaviaggio!!!!

 

ciao,

sara

Ritratto di VagaSary
Offline
Last seen: 54 min 41 sec fa
Iscritto: 08/01/2017 - 22:06
ciaoooo!!!

ciao Vagabondi,

 

come state?

io e Monica vi stiamo aspettando per formare un bel gruppo!

 

in questi giorni sono stata Francoforte ad una fiera del turismo....mi sono fatta una full immersion nello stand della Colombia

 

image

 

son già entrata nel mood vacanza...manca poco più di 2 mesi!!!

 

chi parte con noi?

 

sara

Ritratto di VagaSary
Offline
Last seen: 54 min 41 sec fa
Iscritto: 08/01/2017 - 22:06
- 2 MESI!!!!

image

Ritratto di Mon_ica
Offline
Last seen: 4 giorni 12 ore fa
Iscritto: 22/08/2018 - 10:03
Colombia!

3 vagabondi 3!

Balla

Ritratto di VagaSary
Offline
Last seen: 54 min 41 sec fa
Iscritto: 08/01/2017 - 22:06
Benvenuto Stefano!

Ciao a tutti e banvenuto stefano!!!

avevo scritto sul forum venerdì ma probabilmente dal cellulare non si è caricato il messaggio...

ero al mitico RADUNO VAGABONDO !


dai che inizia a formarsi un bel gruppo!!!!


Sara

Ritratto di STEFANO85Z
Offline
Last seen: 5 giorni 7 ore fa
Iscritto: 26/05/2019 - 16:45
Ciao Sara,

Ciao Sara,

grazie mille e contentissimo di far parte di questo gruppo!

Ho letto tutti i tuoi post precedenti e non vedo l'ora di partire!

Un salutone

Stefano

Ritratto di Ali 101
Offline
Last seen: 1 settimana 2 giorni fa
Iscritto: 06/11/2015 - 21:10
Ciao a tutti!

ciao Sara,

mi presento: mi chiamo Alida e sono un'iscritta della prima ora con Monica. L'ho conosciuta durante le vacanze invernali con Vagabondo in Oman e ti assicuro che è una vera forza della natura, un vero spasso, risate assicurate anche in Colombia!

E sono una tua vicina di casa, visto che anche io abito vicino a Monza.

Visto che vi state preparando alla grande, mi consigliate una lettura piacevole che mi faccia entrare nel mood colombiano?

 

a presto 

alida

Ritratto di VagaSary
Offline
Last seen: 54 min 41 sec fa
Iscritto: 08/01/2017 - 22:06
ciao!!!!!

Ciao Alida!

eccoti!!!!!

 

dai un'altra monzese!

io adesso mi sto concentrando sulla lettura della guida! Felice

 

dai dai aspettiamo i prossimi iscirtti per confermare il gruppo!

 

buon venerdì!

sara

Ritratto di Mon_ica
Offline
Last seen: 4 giorni 12 ore fa
Iscritto: 22/08/2018 - 10:03
Cibo!!!

Ciao Stefano Ciao!!!! 

Io ho trovato questo articolo .. siamo pronti? Risata

After decades of civil war and instability, Colombia is stepping into the spotlight as an engaging destination, brimming with potential, and, for travelling food lovers, a larder that’s packed with unique and vibrant flavours. According to Ana Belen Cherry, MasterChef Colombia finalist and anthropology student studying ethnic gastronomy, there are a whopping 36 gastronomic regions within the underrated country’s borders.

Colombia’s capital and largest city, Bogotá is an emerging culinary hotspot, having caught the eye of the folks at Latin America’s Best Restaurants to host the fifth and sixth editions of the awards. Just as the country’s chefs and restaurants are gaining international recognition, so too are the indigenous ingredients and cooking styles. It’s why I’m found roaming through Paloquemao Square on the west side of the city eagerly accepting _una muestr_a (a sample) of unrecognizable fruits offered by its friendly market vendors. As someone who actively seeks out unfamiliar foods, I’m blown away by the diversity of the native products I encounter, learning that Colombia is the second most biodiverse country in the world after Brazil.

From food stalls to restaurants, I find a plethora of taste experiences that refresh, excite and register widely on the deliciousness scale. Whether it was traditional dishes or flavours used in contemporary, sometimes boundary pushing, menus – capybara, anyone? The wild rodent is fantastic smoked and served in a consommé made from its own meat at award-winning chef Leonor Espinosa’s refined Leo. Promise – I was most drawn to the sense of pride in the culture’s food, and the recognition that much of it is still awaiting discovery.

It’s easy to please your belly with crowd favourites like potato and meat filled empanadas, arepas, and tamales or to soak yourself in some of the world’s best coffee, but I find it hard to pass on trying foods that draw on the ancestral knowledge of indigenous and Afro-Colombian, like Leo’s rainforest-sourced leaf-cutter ants, especially if it’s available at an affordable price.

Want to broaden your flavour horizons? Here are some wonderful and unique foods to get you started:

Ajiaco

Thick, hearty, and synonymous with Bogota, the famous Cuban-inspired stew consists of shredded chicken, three kinds of potatoes, and corn on the cob. Made with giant capers and guasca (a grassy and flavourful Colombian herb), the dish is served with avocado, cream, rice and more capers.

Buñuelos

A popular breakfast, snack or Christmas food, these addictive golf ball-sized fried doughs are made using a batter made from queso costeño, a soft white cheese, and cassava flour. Best consumed warm, the mildly sweet cheese fritters have a delightful crust and a tender, almost cakey center.

Feijoa

Also known as pineapple guava, the egg-shaped fruit has a bumpy waxy lime-green skin that shields a thick, white, granular interior that has a jelly-like seeded core. Floral and nutritious, the fruit’s sweetness straddles pineapples and strawberries while hinting of spearmint, and can be eaten raw, juiced, made into cider and wine, or cooked in stews, pastries, chutneys or jams.

Grenadilla

As a passion fruit lover, finding a sweeter variety was a revelation. Rip open the round fruit’s yellow rind to reveal the juicy, jelly-like pulp with dark, crunchy seeds that can be eaten or juiced. But the surprise was being told you’re supposed to swallow the seeds and not chew them as I had always done (the latter might result in gastrointestinal distress). Alas, old habits are hard to break.

Lechona

A glorious traditional dish that stuffs suckling pig with peas, rice, and spices then roasted for hours. The handsome beast sports crispy crackling that sits over tender and flavourful meat in an all-in-one meal.

Lulo

A bright orange egg-shaped fruit that looks like it’s a cross between a kiwi and tomato. Due to its super tart rhubarb meets lime flavour, the translucent flesh and green seeds are not typically eaten straight but made into smoothies (batidos) or blended with ice, lime, water and sugar to make a refreshing citrus drink called lulanda.

Obleas

Look for the street cart with the picture of Mick Jagger on it near the Plaza de Bolivar in Bogota. There you can pick up circular wafers the size of your head sandwiching a sweet filling of arequipa (dulce de leche), a sweet and sticky Colombian caramel.

Pitahaya

These might have a similar scaly bulbous exterior and black seed-flecked white interior as their bland magenta Southeast Asian cousin, but the yellow-skinned variety native to Colombia is blessed with pleasing, succulent flesh that’s super juicy, sweet like a pear but with the crunch of a kiwi.

Tamarillo (Tomate de árbol)

Resembling a plum tomato, the fruit has a juicy, slightly acidic seed-ridden orange flesh that’s cloaked with a smooth, but bitter, red or orange skin that’s often darkly streaked. Peeled and eaten, the tree tomato is regularly made into smoothies, blended with water and sugar for juice, and even incorporated into chocolate bars.

Zapote

The popular round fruit can be recognized by its fine sandpaper-like skin, dark orange interior and massive pair of black seeds. But it’s the wildly floral aroma and mildly sweet flavour of its soft, viscous and almost fibrous creamy flesh that’s used in milkshakes, smoothies and ice creams.

Visto che sono certa che creeremo un fantastico gruppo e partiremo, questo fine inizio a leggere la Guida Polaris per la Colombia .. se trovo cose interessanti ve le passo 

Ritratto di VagaSary
Offline
Last seen: 54 min 41 sec fa
Iscritto: 08/01/2017 - 22:06
ciao!!!

ciao Vagabondi,

come state?

 

qualcuno di voi mi ha contattato in privato 8e sono sicura che si iscriverà presto! Risata ), ma non siate timidi, scrivete anche sul forum!

anche se non siete iscritti e volete solo delle informazioni, fate pure  tutte le domande che vi vengono im mente!

 

Risultati immagini per keep calm we are going to colombia

Ritratto di VagaSary
Offline
Last seen: 54 min 41 sec fa
Iscritto: 08/01/2017 - 22:06
ciaoooo colombiani!

Ciao Colombiani,

 

come state?

io sono in Grecia per lavoro ma penso al nostro viaggio in Colombia Felice

 

a breve inizierò a postare un po' di info più dettagliate ma aspetto i prossimi iscritti!!!!

 

ciao,

sara

 

e chi ci legge in silenzio sul forum non sia rimi

Ritratto di VagaSary
Offline
Last seen: 54 min 41 sec fa
Iscritto: 08/01/2017 - 22:06
Benvenuta Giulia!

Ciao Giulia, 

Benvenuta nel gruppo! 

E siamo già in 5!!!!

 

Ritratto di Mon_ica
Offline
Last seen: 4 giorni 12 ore fa
Iscritto: 22/08/2018 - 10:03
Benvenuta!!

Ciao Giulia!

Dai che si parte!!!!! E vai!!

Ritratto di Giulia-Paola
Offline
Last seen: 6 giorni 9 ore fa
Iscritto: 07/12/2014 - 10:48
Ciao!

Ciao a tutti! Mi sono appena iscritta al viaggio!

Quando si parte? Occhietto

Ritratto di Mon_ica
Offline
Last seen: 4 giorni 12 ore fa
Iscritto: 22/08/2018 - 10:03
Colombia!

sono cosi' felice che il gruppo si sia formato che ho gia' cominciato a pensare alla valigia Pardon

 

Piu' che vagabondi siamo pionieri .. primo gruppo a fare questo viaggio in Colombia ... siamo una squadra fortissimi!

Ritratto di Ali 101
Offline
Last seen: 1 settimana 2 giorni fa
Iscritto: 06/11/2015 - 21:10
Benvenuta Giulia!

ciao,

bello il gruppo che si sta formando e grazie al tuo arrivo, ora si parte!!!

Ritratto di VagaSary
Offline
Last seen: 54 min 41 sec fa
Iscritto: 08/01/2017 - 22:06
VIAGGIO CINFERMATO!!!

Ciao vagabondi e benvenuto a Giorgio!!!

VIAGGIO CONFERMATO!!!!

Che fantastica notizia! 

E sono sicura che tra poco si aggiungeranno altri partecipanti!

 

A presto, 

Sara

Ritratto di VagaSary
Offline
Last seen: 54 min 41 sec fa
Iscritto: 08/01/2017 - 22:06
e andiamooooooooo!!!!!

Rotonda di vettore timbro confermato — Vettoriale Stock

Ritratto di VagaSary
Offline
Last seen: 54 min 41 sec fa
Iscritto: 08/01/2017 - 22:06
Ciao Vagabondi,

Ciao Vagabondi,

 

partiamo con il

Risultati immagini per countdown 30 days

 

mancano solo

 

Risultati immagini per countdown 30 days

 

manca veramente poco!!!!

 

prima che partiamo con i dettagli, chi si aggiunge al gruppo??????

 

 

dai dai dai!!!

 

sara

 

Ritratto di VagaSary
Offline
Last seen: 54 min 41 sec fa
Iscritto: 08/01/2017 - 22:06
Stranezze a Bogotà..

ciaooo colombiani!!

 

io mi sto rilassando in quel della maremma (direte, ma non eri ingrecia? si ma ferma non so stare! Risata ) e soprattutto sto studiando per il viaggio!

mi sono imbattuta in questo posto nei dintorni di Bogotà....si chiama Andrè Carne de Res

Risultati immagini per ANDRE CARNE DE RES

sembra sia un posto da non perdere!!!

ad una prima lettura pensavo fosse un posto molto turistico ma tutte le recensioni sono ottime, potrebbe essere un'idea per la prima sera per partire col "botto"!!!

 

Risultati immagini per ANDRE CARNE DE RES

che dite?

 

ma ovviamente a bogotà non mancano certo i ristoranti particolari dove mangiare qualcosa, ne sto trovando di molto carini!!!

 

ciao ciao,

sara

Ritratto di VagaSary
Offline
Last seen: 54 min 41 sec fa
Iscritto: 08/01/2017 - 22:06
Ciao Vagabondi,

Ciao Vagabondi,

com'è andato il vostro lunedì?

per fortuna dopo una giornata pesante in uffcio posso rilassamri studiando per il viaggio Felice

 

se c'è qualche vagabondo ancora indeciso se iscriversi al viaggio (...SE NON LO FATE, NON SAPETE COSA VI PERDETE!!!! Linguaccia ) il consiglio è quello di non temporeggiate troppo

Risultati immagini per last call

 

come ha scritto anche lo staff in cima al forum:

a volte i gruppi vengono chiusi prima del raggiungimento del numero massimo di persone per via di esigenze legate alla disponibilità dei voli, delle auto o degli alberghi. Non sappiamo darvi tempistiche precise per questi casi 
Per questo vi consigliamo di non temporeggiare troppo se vi interessa fare questo viaggio! Potreste trovarlo CHIUSO o COMPLETO senza ulteriori avvisi, ci spiace.

 

ciao,

sara

Ritratto di VagaSary
Offline
Last seen: 54 min 41 sec fa
Iscritto: 08/01/2017 - 22:06
Trekking alla Valle del Cocora

Ciao Vagabondi,

 

nell'attesa che si completi il gruppo io sto "lavorando" dietro alle quitne per il nostro fantastico viaggio, 

più studio, più non vedo l'ora di partire

 

vi piace camminare? fate trekking? 

perchè ve lo chiedo? 

 

perchè subito dopo Bogotà ci immergeremo nella VALLE DEL COCORA, dicono sia uno dei paesaggi più caratteristici e incontaminati della Colombia.

 Risultati immagini per VALLE DEL COCORA

 

e per vivere al meglio questo luogo incantato faremo un bel TREKKING

Fate attenzione non è una passeggiata nei boschi, bensì un vero e proprio trekking di 5/6 ore di media-facile difficoltà, consiglio vivamente scarpe o scarponcini da trekking perchè il terreno è spesso scivoloso e fangoso.

 

vi prometto che la fatica della camminata sarà assolutamente ripagata dalla vista!!!!

 

siete pronti???

 

 

Ritratto di Ali 101
Offline
Last seen: 1 settimana 2 giorni fa
Iscritto: 06/11/2015 - 21:10
prontissima!

prontissima!

Anche per me vale la stess cosa: più leggo, più sono soddisfatta di aver scelto questo viaggoi. 

Ha tutte le condizioni per essere meraviglioso Balla

Scarponcini da trakking pronti per l'imbarco!

Ritratto di Mon_ica
Offline
Last seen: 4 giorni 12 ore fa
Iscritto: 22/08/2018 - 10:03
Prontissimi!!!

Sinceramente non vedo l'ora di partire .. e immagino vi incontrero' tutti a Madrid!

Ritratto di VagaSary
Offline
Last seen: 54 min 41 sec fa
Iscritto: 08/01/2017 - 22:06
Ciao Monica!

Ciao Monica, 

Sì, al momento sei l'unica in partenza da Roma!

Ci sono un paio di altri ragazzi interessati al viaggio e sono sicura che si iscriveranno presto!

@milanesi invece che ne dite ci vederci per un aperitivo pre partenza?

Io non sono molto a casa prossimamente, vi lancerei come data martedi 16 luglio, chi ci sarebbe? 

Ritratto di Ali 101
Offline
Last seen: 1 settimana 2 giorni fa
Iscritto: 06/11/2015 - 21:10
Aperitivo

io ci sono, volentieri!

Ritratto di STEFANO85Z
Offline
Last seen: 5 giorni 7 ore fa
Iscritto: 26/05/2019 - 16:45
ok per il 16 luglio

ok per il 16 luglio Felice

Ritratto di Mon_ica
Offline
Last seen: 4 giorni 12 ore fa
Iscritto: 22/08/2018 - 10:03
aperitivo

Saro' con voi in spirito,  per me uno spritz! Risata

 

E sono abituata a viaggiare da sola .. non ci sono davvero problemi 

Ritratto di VagaSary
Offline
Last seen: 54 min 41 sec fa
Iscritto: 08/01/2017 - 22:06
pochi ma buoni!!!!!

Ciao Colombiani!!!

 

il viaggio è chiuso!

 

Risultati immagini per full

 

siamo in 6---pochi ma buoni!

 

adesso possiamo partire con le informazioni più dettaglaite!

 

rimanete sinotnizzati sul forum!

 

ciao,

sara

 

Ritratto di Giulia-Paola
Offline
Last seen: 6 giorni 9 ore fa
Iscritto: 07/12/2014 - 10:48
Aperitivo pre-partenza

Ciao, scusatemi ma sono in vacanza studio coi miei alunni in Inghilterra fino al 21 quindi non potro' partecipare all'aperitivo milanese.

Io conosco Giorgio, siamo entrambi bresciani, se lui decidesse di partecipare mi fara' sapere se siete simpatici! Felice

Ovviamente scherzo. A presto!

Ritratto di VagaSary
Offline
Last seen: 54 min 41 sec fa
Iscritto: 08/01/2017 - 22:06
CASSA COMUNE

Ciao Giulia,

ma certo che saremo un gruppo simpaticissimo, hai dubbi???? Risata

 

Ma passiamo a qualche info “tecnica”  per tutto il gruppo vorrei affrontare l'argomento della CASSA COMUNE


Immagine correlata


Come sapete, la cassa comune non va versata a Vagabondo, ma verrà raccolta durante il viaggio (faremo più versamenti)

è un modo che utilizziamo per poter gestire più comodamente tutti i pagamenti che riguardano il gruppo.

La cassa comune è un ottimo strumento per gestire le spese comuni ed evitare di tirare fuori 6 portafogli per pagare ad esempio un taxi.

 

È una cosa davvero comoda e pratica e ci eviterà di passare il viaggio facendo conti e divisioni.

Con la cassa comune pagheremo:

- pasti

- ingressi ai musei, ecc

- transfer e escursioni

- pernottamenti non inclusi nella quota di viaggio

 

In sostanza, la cassa comune deve servire per tutto ciò che si fa insieme. Ad esempio, se tutti vogliono una coca-cola, si paga con la cassa. È una comodità.

E se c'è uno che una sera non cena ?

È comodissimo usare la cassa comune anche se tutti fanno una cosa tranne 1 o 2 persone. A chi non fa una cosa verrà restituito il costo della cosa non fatta.

Birra in cassa o fuori cassa?

Generalmente le bevande alcooliche rimangono “fuori cassa”

 

Per gestire la cassa comune servono un tesoriere e un contabile, any volunteer???

 

Il tesoriere tiene il contante che si versa volta per volta (sempre meglio fare piccoli versamenti, per evitare di girare con troppi soldi) mentre il contabile segna sul libretto di cassa comune tutte le entrate e le uscite (non temete, il libretto lo forniamo noi, con tutte le istruzioni).

Insomma, se amministrata con buonsenso e trasparenza, la cassa comune risulta essere una comodità davvero notevole e sarete tutti contenti di non dover mettere mano al portafogli 5 volte al giorno e dover fare divisioni e dare resti per cifre ridicole.

 

La valuta nazionale è il Peso colombiano (COP): attualmente il tasso di cambio è circa 1 EUR = 3590 COP

 

Quello che consiglio è di prelevare direttamente in loco (verificare che bancomat e carta siano abilitati ai prelevi internazionali) è sempre più conveniente degli uffici di cambio

Personalmente, pur preferendo il prelievo al bancomat, porto ovviamente sempre con me anche del contante in quanto può capitare di non riuscire a prelevare in qualche bancomat.

Per i contanti vi consiglio di portare dei dollari, sarà molto più facile cambiarli rispetto agli euro

 

Se avete dubbi o altre domande non esitate a scrivere qui sul forum!!

 

Buona giornata,

 

Sara

Ritratto di Mon_ica
Offline
Last seen: 4 giorni 12 ore fa
Iscritto: 22/08/2018 - 10:03
cassa

Per il bene di tutti e' meglio che non mi occupi della cassa .. Pardon 


Sara che ne dici di creare un gruppo whatsapp per rendere la comunicazione pre-partenza piu' snella? 

Ritratto di Giorgio78
Offline
Last seen: 1 settimana 5 giorni fa
Iscritto: 18/06/2019 - 17:46
Ciao a tutti! Il 16 non potrò

Ciao a tutti! Il 16 non potrò esserci per altri impegni, mi spiace.

Pronto a partire!

Ritratto di Ali 101
Offline
Last seen: 1 settimana 2 giorni fa
Iscritto: 06/11/2015 - 21:10
Cassa

iciao,

Grazie Sara per le indicazioni sulla cassa.

se non ci sono altri volontari, io mi offro per fare il tesoriere o il contabile.

a prestissimo

alida

Ritratto di VagaSary
Offline
Last seen: 54 min 41 sec fa
Iscritto: 08/01/2017 - 22:06
Preparativi....il bagaglio

Ciao a tutti,

Iniziamo con la domanda solitamente più gettonata….trolley o zaino?

Il nostro è un viaggio FREAK STYLE …da “Zaino in spalla” nel senso che serve un bagaglio comodo per gli spostamenti frequenti, i mezzi pubblici e qualche tratto che potremmo dover fare a piedi tra fermate dei mezzi e hotel.

Io viaggio ormai da anni solo con lo zaino, ne uso uno di 50 litri che pieno pesa circa 10kg (a inizio viaggio…a fine viaggio sempre quei 2 kg in più perché non resisto a un po’ di shopping Risata)

ci sono di tutti i prezzi ma anche il 50litri basico di decathlon  (costo sui 40 euro) fa il suo ottimo servizio!!

Se non amate lo zaino potete portare un piccolo trolley o un borse con ruote, l’importante è che sia comodo da caricare sui mezzi e da trasportare.

Mi porto poi sempre uno zainetto più piccolo da usare per il viaggio di andata e ritorno e durante il giorno durante il tour

La franchigia bagaglio da stiva è di 20kg ma non avremo bisogno di tutto questo peso, 10kg sono più che sufficienti!

 

non ritroviamococì così! Rotola dal ridere

Risultati immagini per zaino gigante

 

Portate indumenti leggeri… le temperature  oscilleranno tra i 22° e i 35°C di massima.  Unica eccezione Bogotà  - è situata a 2600 metri di altitudine e le temperature oscillano tra i 9° e i 20° 

 

Cosa dobbiamo mettere in valigia?

-          Beh ovviamente il passaporto! Con almeno 6 mesi residui di validità

-          Fotocopie del passaporto, se le accettano negli hotel per la registrazione evitiamo di lasciare i documenti alla reception

-          Farmacia da viaggio – sono sicura che non dovremo utilizzarla ma va sempre portata!(seguirà post)

-          Adattatore di corrente   L’elettricità è a 110 volt. Le prese sono prevalentemente di tipo americano con spina piatta a due entrate.  (http://www.viaggiatori.net/turismoestero/Colombia/corrente_elettrica/)

-          Abbigliamento comodo e leggero (pantaloncini, t-shirt, canotte, costumi, portate un pantalone lungo, una felpa per la sera e per Bogotà anche una giacca.

-                kway

-          Scarpe comode; un paio di scarpe da tennis o da trekking, sandali di gomma, infradito

-          costumi, pareo/telo mare, cappellino, creme solari con protezione alta

-          asciugamano in microfibra (così occupa poco spazio)

-          Soldi per la CASSA COMUNE 

 

 

non st oa fare l’elenco delle cose indispensabili (intimo, beauty case, caricatori per cellulari e macchina fotografica, ecc)

 

 

Vi consiglio inoltre di portare nel bagaglio a mano un cambio (una maglietta, un pantaloncino, un infradito, uno slip, un calzino) per gestire l'eventualità in cui il vostro babaglio arrivi in ritardo (può capitare).

 

 

@ Alida, Stefano – facciamo comunque l’aperitivo martedì anche se siamo solo in 3?

 

@Alida - credo ti voteremo all'unanimità! Felice

Vi manderò a breve una mail con un poì di scelte per il programma

E poi seguirà anche il gruppo whatsapp! Si si

 

Buona domenica,

Sara

Ritratto di Mon_ica
Offline
Last seen: 4 giorni 12 ore fa
Iscritto: 22/08/2018 - 10:03
bagaglio!

Grazie per le info Sara!

Io viaggio solo col bagaglio a mano Risata 

Iberia consente sia bagaglio in cabina 56 cm x 45 cm x 25 cm a e accessorio personale 40cm x 30cm x 15cm .. una pacchia 

@Alida, sei hai bisogno di una assistente io ci sono Salute!!

Lo sapevi?

Viaggio di Vagabondo: 
Partenza e Ritorno: 
da 27/07/2019 a 11/08/2019
Iscritti finora: 
5
Status: 
Completo
Vagabondo DOC:
VagaSary
Luoghi: 

Altre date

Sab 27/7/2019
Completo
5 Iscritti
Mer 7/8/2019
Completo
14 Iscritti
Ven 9/8/2019
Completo
13 Iscritti
Sab 17/8/2019
Completo
14 Iscritti
Sab 30/11/2019
Da confermare
0 Iscritti
Sab 21/12/2019
Da confermare
1 Iscritto