Gruppo Colombia Freak Style - Partenza del 18-01-2020

Terra dalla storia complessa, dai paesaggi selvaggi, dalle spiagge deserte… La Colombia, nota ormai a tutti in quanto terra di Pablo Escobar, è una sorpresa per ogni viaggiatore. Il nostro viaggio vi farà scoprire una Colombia avventurosa, coloniale e sicuramente intensa.

Clicca qui per informazioni generali sul viaggio. Nel forum saranno pubblicate le informazioni specifiche per questa partenza.

Colombia Freak Style

Colombia Freak Style

42 contenuti / 0 nuovi
Ultimo contenuto
Ritratto di Vagabondo0
Offline
Last seen: 2 giorni 9 ore fa
Iscritto: 10/02/2012 - 01:24

Con il Vagabondo doc Sergio / callitrix

imageSergio è un viandante toscano che vive a Firenze e parla diverse lingue: inglese, spagnolo, francese, un po’ di tedesco e di portoghese. Laureato in scienze naturali e arrivato a un passo dalla laurea in psicologia, per i casi della vita lavora nella pubblica amministrazione, ma non ha abbandonato le vecchie passioni, specialmente l'antropologia.

Viaggia di preferenza freak: zaino, piedi e mezzi pubblici. In questo modo ha trascorso 6 mesi in Asia in solitaria e conosce bene anche l’America latina. Ama allo stesso modo le escursioni in montagna e le lunghe traversate in macchina.

Appassionato podista, ha corso e concluso 3 maratone e innumerevoli mezze. Ora ha rallentato i ritmi ma è sempre felice quando può fare una corsa in compagnia.
Ama le serate con gli amici e i concerti rock, il fumetto e la cultura pop. E’ nottambulo e adora fare tardi girando per i locali o chiacchierando davanti a una birra.

image

Quota

€ 1690 a persona
+ Cassa comune da aggiungere alla quota base e versare in loco: 650 euro a persona (Cos’è e come funziona la cassa comune?)

LA QUOTA INCLUDE:

- voli internazionali incluse tasse aeroportuali (franchigia bagaglio 20kg)
- il volo interno Bogotà - Armenia o Pereira (in base alla disponibilità) compreso di franchigia bagaglio 20kg. 
- il volo Medellin - Santa Marta compreso di franchigia bagaglio 20kg.
- le prime due notti a Bogotà. Sistemazione in camere doppie o triple.
- assicurazione medico bagaglio

Al viaggio partecipa sempre anche un nostro Vagabondo DOC - chi è? cosa fa?

LA QUOTA NON INCLUDE (e per queste spese è stata stimata una cassa comune di € 650 a persona):

- altri pernottamenti non inclusi nella quota
- mezzi pubblici e trasporti interni
- pasti (colazioni, pranzi e cene)
- tours o escursioni non specificate nella voce “la quota include”

- Polizza annullamento (opzionale, da farsi a parte. Per richiedere preventivo scrivere a staff@vagabondo.net)

A volte siamo costretti ad inserire dei supplementi a causa del costo elevatissimo dei voli, ma vi informiamo sempre e con anticipo proprio su questo forum.
Vi consigliamo però di iscrivervi con anticipo se non volete correre il rischio di supplementi da pagare.

image

Elenco iscritti

Antonella AntoCitro - da Bologna - cerca compagna di stanza
Deanna - da Bologna - con Giuliana
Giuliana - da Bologna - con Deanna
Stefania StefaniaCB - da Milano - cerca compagna di stanza
Graziana - da Roma - cerca compagna di stanza
Roberto robi58 - da Milano - cerca compagno di stanza
Paolo paolofaco - da Milano - con Antonella
Antonella antonella69 - da Milano - con Paolo
Davide DvideV - da Milano - cerca compagno di stanza
 
 
Il vagabondo doc Sergio callitrix - da Bologna - cerca compagno di stanza
 

Piano voli

 
Da Bologna (Iberia) - soggetto a supplemento

IB8757 Bologna     Madrid  Sab 18 gen 12:25  Sab 18 gen 15:00
IB6587 Madrid      Bogota   Sab 18 gen 16:55  Sab 18 gen 21:30
IB7267 Cartagena Bogota   Sab 01 feb 20:03  Sab 01 feb 21:28
IB6588 Bogota     Madrid    Sab 01 feb 23:10  Dom 02 feb 15:15
IB8760 Madrid     Bologna  Dom 02 feb 16:10 Dom 02 feb 18:30

Da Milano Malpensa (Delta Airlines)*

DL173  Malpensa New York    Sab 18 gen 09:45 Sab 18 gen 13:29
DL253  New York Bogota       Sab 18 gen 18:02 Dom 19 gen 00:05
DL984  Cartagena Atlanta      Sab 01 feb 14:50 Sab 01 feb 19:01
DL9375 Atlanta    Amsterdam Sab 01 feb 22:25 Dom 02 feb 12:25
DL9420 Amsterdam Malpensa Dom 02 feb 14:35 Dom 02 feb 16:10

 
Da Roma Fiumicino (Delta Airlines)* - volo personalizzato richiesto da Graziana

DL7473 Fiumicino  New York   Sab 18 gen 10:25 Sab 18 gen 14:15
DL253   New York  Bogota       Sab 18 gen 18:02 Dom 19 gen 00:05
DL984   Cartagena Atlanta       Mer 05 feb 14:50  Mer 05 feb 19:04
DL9375 Atlanta     Amsterdam Mer 05 feb 22:25 Gio 06 feb 12:25
DL9543 Amsterdam Fiumicino Gio 06 feb 14:15 Gio 06 feb 16:25

*Questo volo passa per gli USA, è necessario l'esta. Come si compila l'esta. 

Programma Viaggio

potete trovare il programma Colombia Freak Style dettagliato qui

image

Al momento della conferma del viaggio il programma potrà subire delle piccole variazioni in base ai voli utilizzati. Sempre al momento della conferma del viaggio, vi verrà inviato il programma definitivo via mail insieme a tutte le altre informazioni di viaggio.

Gruppo

→ COMPLETO (non è più possibile iscriversi a questo gruppo)

 

> INFORMAZIONI UTILI


image





 

Viaggio di Vagabondo: 
Vagabondo DOC: 
Ritratto di callitrix
Offline
Last seen: 8 ore 9 min fa
Iscritto: 02/06/2008 - 20:13
Gennaio all'equatore!

Un viaggio in Colombia offre tante e diverse sensazioni, si passa dal mare da "fine del mondo" della Guajira alla montagna di Medellin con l'eterna primavera, dalle memorie dell'epoca coloniale a quelle della guerriglia e del narcotraffico (Pablo Escobar è diventato da morto una star internazionale ;-))

Useremo diversi mezzi di trasporto su ogni tipo di terreno, l'itinerario sarà intenso ma sicuramente appagante. E' roba per vagabondi veri, con spirito di adattamento e voglia di condividere le esperienze.

Per chi può, partire a gennaio è senz'altro un vantaggio in più: si trova il clima ideale e si lascia in nostro inverno, oltre ad evitare supplementi e sovrapprezzi.

Io sono Sergio e sarò l'accompagnatore di questo gruppo. Mi trovate qui per dubbi e domande ma soprattutto per progetti e scambi di idee. A presto!

Ritratto di callitrix
Offline
Last seen: 8 ore 9 min fa
Iscritto: 02/06/2008 - 20:13
Valle del Cocora

E' una delle zone paesaggisticamente più belle del paese, perfetta per fare escursioni a piedi. La vedete qui sotto in una foto della Doc VagaSary che ha accompagnato un viaggio appena rientrato.

image

Ritratto di callitrix
Offline
Last seen: 8 ore 9 min fa
Iscritto: 02/06/2008 - 20:13
Spiagge deserte e arte di strada

Sempre dal gruppo di Sara, partito a luglio, due immagini che ci danno la misura di quanto sia ricco e vario un viaggio in Colombia.

Dalle spiagge incontaminate della penisola di Guajira, all'etremo nordest del continente, alla giungla metropolitana delle grandi città con i suoi artisti underground.

E' un viaggio che merita davvero, per questi e per mille altri motivi. Pensateci e, se l'idea vi piace, non pensateci più e iscrivetevi Alieno

Io intanto vado in Brasile, torno ad ottobre con glin aggiornamenti ma mi trovate comunque sempre presente sul forum.

A presto,

Sergio

image

image

Ritratto di callitrix
Offline
Last seen: 8 ore 9 min fa
Iscritto: 02/06/2008 - 20:13
Botero e la rivincita dei grassi

Non so se a tutti il nome di Fernando Botero dica qualcosa ma di sicuro a tutti sarà capitato di vedere in giro, o almeno su internet o su una rivista, qualche sua opera. L'artista, sia pittore che sculture, ha la peculiare caratteristica di riprodurre quasi esclusivamente soggetti "in sovrappeso", il più delle volte umani ma occasionalmente anche animali. Si tratta sempre di personaggi dalle forme gradevoli e accattivanti, nonostante l'abbondanza e alla faccia dei modelli canonici di bellezza che vengono propinati e propagandati in modo martellante nella nostra società consumistica.

Chi volesse avere un assaggio in presa diretta dell'arte di Botero dovrebbe fare una gita a Pietrasanta, piccola e carinissima città toscana dove ha lavorato a lungo e dove sono presenti alcune sue opere.

Chi invece vuole andare direttamente alla fonte non ha che da iscriversi a questo viaggio: Alieno Fernando Botero è infatti colombiano, per la precisione di Medellin, città che visiteremo e che conserva molte sue memorie. A Bogotà ci sarà la possibilità, per chi vorrà, di visitare un grande museo a lui interamente dedicato.

image

image

 

 

 

Ritratto di AntoCitro
Offline
Last seen: 1 giorno 11 ore fa
Iscritto: 22/02/2012 - 12:26
I propositi del 2020

1) viaggiare in un posto che ho desiderato da sempre (Colombia) da quando, adolescente, mi perdevo nei racconti di Gabriel Garcisa Marquez 

2) viaggiare con un amico in gamba, un viaggiatore seriale scaltro e intraprendente, curioso e preparato. 

3) tornare con la voglia di ripartire

vabbèp, la lista sarebbe lunga. Intanto inizio iscrivendomi!!! Daiii che partiamo Smack!

Anto

Ritratto di callitrix
Offline
Last seen: 8 ore 9 min fa
Iscritto: 02/06/2008 - 20:13
Ottime notizie!

Ciao Vagabonde!

Benvenute sul forum e nel gruppo! Tre iscrizioni in 24 ore non capitano davvero spesso e speriamo che arrivino presto altre buone notizie!

Questo gruppo sarà per me un po' come giocare in casa! Antonella è una carissima amica, una sperimentatissima compagna di avventure e una tour leader molto più brava di me (anche se in questo caso sarà fuori servizio). Partire con lei è un piacere e un onore.

Con Deanna abbiamo fatto una bellissima esperienza nel sud degli Stati Uniti, rimanendo poi sempre in contatto. Finalmente riusciamo a ripartire insieme.

Con Giuliana c'è stato finora - grazie a Deanna - solo un cordiale contatto telefonico, ma rimedieremo presto.

Insomma non solo un viaggio spettacolare ma anche splendidi compagni di viaggio! Chi si unisce a noi?

Ritratto di callitrix
Offline
Last seen: 8 ore 9 min fa
Iscritto: 02/06/2008 - 20:13
Partenza confermata: chi viene con noi?

Le buone notizie che invocavo nel mio ultimo post sono arrivate già da qualche giorno: il viaggio è confermato!

Abbiamo due mesi e mezzo per prepararlo e prepararci alle meraviglie della Colombia!

A breve inizierò a parlare delle strutture in cui alloggeremo e di qualche aspetto logistico.

E naturalmente potremo scambiarci idee e suggerimenti per dischi, libri e film che possano fare da introduzione.

Per invogliare qualche indeciso a unirsi a noi vi lascio con un'immagine di Bogotà visto dall'alto della montagna che la sovrasta, il Cerro de Montserrate, dove non mancheremo di salire. La scelta sarà tra andare a piedi o in funivia.

A presto,

Sergio

image

 

Ritratto di StefaniaCB
Offline
Last seen: 1 giorno 5 ore fa
Iscritto: 27/05/2019 - 14:25
Ciao!

ciao a tutti, mi sono appena iscritta! Tra le varie cose, una di quelle che mi ha più colpito è la possibilità di poter dormire in amache sotto il cielo stellato del parco di Tayrona. Se ci fosse la possibilità voi lo fareste?

Ah, sono una novella per quanto riguarda i viaggi freak style! Siate pazienti Felice

Ritratto di AntoCitro
Offline
Last seen: 1 giorno 11 ore fa
Iscritto: 22/02/2012 - 12:26
benvenuta Stefania

dormire sulle amache? è praticamente uno dei motivi per cui mi sono iscritta... Si si  ma vediamo cosa dice il nostro Vagadoc.

besos

Ritratto di callitrix
Offline
Last seen: 8 ore 9 min fa
Iscritto: 02/06/2008 - 20:13
Amache e cieli stellati

Ciao Stefania e benevenuta tra noi! Felice

Non preoccuparti troppo per la natura "freak" del viaggio, per cui basta un minimo di spirito di adattamento e di voglia di condividere le esperienze. Ci sarà qualche trasferimento lungo ma niente di terribile.

Per quanto riguarda le notti sotto le stelle, ci sarà ovviamente la possibilità ma sarà facoltativo, quindi ognuno potrà fare quello che preferisce.

Sicuramente si potrà dormire sulle amache durante l'escursione alla Guajira (una notte a Cabo de la Vela e una a Punta Gallinas) ma chi non se la sente potrà avere una stanza. Qualcuno del gruppo in questa occasione ci aspetterà al mare a Riohacha o dintorni.

Per quanto riguarda il parco Tayrona, la possibilità di dormirci dentro in teoria c'è ma va verificata. Anche in questo caso ognuno potrà scegliere liberamente. Dentro ci sono solo amache o tende.Io ho già prenotato due diverse soluzioni per il pernottamento in via cautelativa a cancellazione gratuita. Una struttura è vicinissima all'ingresso del parco sul lato occidentale, l'altra è nella cittadina di Palomino, ad unora dal parco sul lato orientale e con una bellissima spiaggia. Ve ne parlerò a breve per capire le vostre preferenze ma considerate che per il momento devo prenotare tutto per 16 (il numero massimo di partecipanti).Quando le iscrizioni verranno chiuse, circa un mese prima della partenza, potremo eventualmente cercare soluzioni diverse e definitive.

A presto,

Sergio

Ritratto di callitrix
Offline
Last seen: 8 ore 9 min fa
Iscritto: 02/06/2008 - 20:13
Di pioggia e di neve, di morte e d'amore: la Colombia di Mutis

Il primo autore che viene in mente pensando alla letteratura colombiana è senza dubbio Garcia Marquez. Di lui ho letto e apprezzato Cent'anni di solitudine e leggerò in occasione del viaggio L'amore ai tempi del colera.

L'autore che vi segnalo oggi è meno conosciuto ma secondo me non meno interessante. Alvaro Mutis, contemporaneo e amico di Garcia Marquez, ha ideato il personaggio di Maqroll il gabbiere, a cui ha dedicato una trilogia narrativa e un volume di poesie. Le sue storie sono un misto di avventura esotica, esistenzialismo, grandi sogni e passioni, riflessioni metafisiche. Le vite dei pratagonisti sembrano sempre alla deriva e ogni approdo è precario.

I titoli da soli suscitano grandi suggestioni: La Neve dell'Ammiraglio, Ilona arriva con la pioggia, Un bel morir. Alla trilogia si è poi aggiunto un quarto titolo, Abdul Bashur sognatore di navi. Io ho letto i primi due diversi anni fa, li rileggerò insieme agli altri due e magari ne comprerò sul posto una copia in spagnolo.

La lettura non è facilissima ma merita e ve li consiglio senza riserve.

image

 

Ritratto di callitrix
Offline
Last seen: 8 ore 9 min fa
Iscritto: 02/06/2008 - 20:13
Notti ed escursione a Salento

Care compagne di viaggio,

ci stiamo davvero avvicinando alla partenza (mancano solo 40 giorni!) e comincio a parlarvi delle prenotazioni che ho fatto per i pernottamenti. Come sapete quelli a Bogotà sono compresi nella quota di partecipazione e gestiti dallo staff di Vagabondo.

Per le due notti che passeremo nel carinissimo paese di salento (nella zona Cafetera) ho bloccato, con possibilità di cancellazione gratuita fino al giorno prima, 8 camere alla Posada Casa Salento. Potete vederla su Booking, sembra un posto molto carino, in posizione centrale e con eccellenti recensioni. Costa circa 15 euro a testa a notte ed è pure inclusa la colazione!

Per il momento devo fare tutte le prenotazioni per 16 (numero massimo di partecipanti) ma tra circa 10 giorni le iscrizioni verranno chiuse e se rimarremo in "pochi intimi" le aggiusterò.

Da Salento il programma prevede il trekking nella valle del Cocora, bellissimo ma anche mediamente impegnativo. Ovviamente è facoltativo e chi preferisce potrà aspettare in relax e tranquille passeggiate nella cittadine e nei dintorni, che sono piacevolissimi.

A presto,

Sergio

Ritratto di callitrix
Offline
Last seen: 8 ore 9 min fa
Iscritto: 02/06/2008 - 20:13
Medellin

Per le due notti che passeremo qui ho prenotato 8 doppie (in parte matrimoniali, in parte letti singoli) a Los Patios Hostel, una struttura carina e con valutazioni molto alte. Si trova anche in una buona posizione nel quartiere di El Poblado, sicuro e pieno di bar e ristoranti.

Ritratto di robi58
Offline
Last seen: 1 settimana 6 giorni fa
Iscritto: 07/04/2017 - 15:55
Iscrizione

Ciao a tutti se riesco a risolvere una cosa domani lunedi mi iscrivo sono ancora in tempo?

Ritratto di callitrix
Offline
Last seen: 8 ore 9 min fa
Iscritto: 02/06/2008 - 20:13
Ciao, certo che sei in tempo!

Ciao, certo che sei in tempo! Nel messaggio privato che mi hai mandato credevo che parlassi del viaggio in Oman, che parte prima.

Ritratto di robi58
Offline
Last seen: 1 settimana 6 giorni fa
Iscritto: 07/04/2017 - 15:55
CIAO

Ciao a tutti ci sono anch'io....E non c’è niente di più bello dell’istante che precede il viaggio

Ritratto di callitrix
Offline
Last seen: 8 ore 9 min fa
Iscritto: 02/06/2008 - 20:13
Nuovi arrivi!

Nei giorni scorsi c'è stato molto movimento in questo gruppo e il numero dei partecipanti è quasi raddoppiato. Siamo infatti diventati nove! Diamo il benvenuto tra noi a Roberto, che si è già presentato qui, a Graziana, Paolo e Antonella.

Se vi va, venite anche voi a salutare i vostri compagni di viaggio sul forum!

Vi raccomando di leggere con attenzione i messaggi che ho postato nelle settimane passate e in cui ho parlato di alcune sistemazioni già prenotate, a Salento e a Medellin. Stasera andrò avanti con il parco Tayrona.

 

Manca solo un mese a partire, siete pronti?

Ritratto di callitrix
Offline
Last seen: 8 ore 9 min fa
Iscritto: 02/06/2008 - 20:13
Parco Tayrona - notti di venerdì 24 e sabato 25

Il nostro programma prevede venerdì 24 un volo interno da Medellin a Santa Marta e da lì il trasferimento nella cittadina sul mare di Palomino, da utilizzare come base per la visita del parco. Per la notte del 25 si può cercare di dormire dentro il parco in sistemazioni con amache o continuare a fare base a Palomino. Tenendo conto che sarà un sabato di alta stagione, che noi saremo in tanti e il parco sarà probabilmente molto affollato, a me pare meglio fare due notti a Palomino. Consideriamo anche che cambiare alloggio tutte le notti è complicato e che l'esperienza delle amache la faremo comunque nelle due notti alla Guajira.

Al momento ho bloccato 16 posti al Hostal La Media Luna, con ottime recensioni, nel centro del paesee e a meno di un km dal mare. Purtroppo non sono disponibili camere tutte uguali, ci sono alcuni bungalow di qualità diversa e qualche camera matrimoniale e singola. La cancellazione è gratuita fino al 25 dicembre e quindi cercherò di trovare un posto migliore ma almeno siamo coperti.

L'alternativa a Palomino potrebbe essere dormire 2 notti nei pressi dell'ingresso del parco (dal lato di santa marta), dove ci sono alcune sistemazioni carine ma non c'è un vero centro. Anche qui ho bloccato 16 posti a cancellazione gratuita al Cabañas Ecoturísticas Mi Terruño Tayrona

Dateci un'occhiata e ditemi cosa ne pensate.

Purtroppo se i numeri del gruppo non saranno definiti entro il 25 dicembre dovrò cancellare. Quindi ho bloccato anche questi due:

Palomino Hostel

Casa Juana Palomino

Il primo cancellabile fino al 20 gennaio, il secondo fino al 10. Vorrei però eliminare a breve le prenotazioni in più, anche per correttezza verso le strutture. Per ora aspetto le vostre valutazioni.

A presto.

Ritratto di robi58
Offline
Last seen: 1 settimana 6 giorni fa
Iscritto: 07/04/2017 - 15:55
Parco tayrona

A me va sempre bene Qunidi in qulasiasi posto mi adatto tanto dormo ovunque

Ritratto di Deanna Dall'Ara
Offline
Last seen: 3 settimane 6 giorni fa
Iscritto: 01/02/2018 - 19:18
P,ersonalmente opto x dormire

P,ersonalmente opto x dormire a Palomino,Hostal La Media Luna mi sembra ok, poi mi fido di te nella scelta! Grazie

Ritratto di robi58
Offline
Last seen: 1 settimana 6 giorni fa
Iscritto: 07/04/2017 - 15:55
vaccini

Domanda? Qualcuno di voi ha gia fatto o pensa di fare vaccini ( Tipo febbre gialla) Buona giornata a tutti

Ritratto di callitrix
Offline
Last seen: 8 ore 9 min fa
Iscritto: 02/06/2008 - 20:13
Io sono vaccinato contro

Io sono vaccinato contro epatite A e B e febbre gialla. Ho anche l'antitifica attiva.

Per la Colombia non ci sono vaccinazioni obbligatorie ma è consigliabile consultarsi con l'ufficio vaccinazioni internazionali della propria Usl.

Una cosa sicuramente importante sono i repellenti per insetti, di cui parleremo più approfonditamente.

Ritratto di AntoCitro
Offline
Last seen: 1 giorno 11 ore fa
Iscritto: 22/02/2012 - 12:26
istemazioni

mi associo a Robi, mi va bene qquello che Callitrix riterrà migliore, anche perchè  i tempi stringono e dovrà confermare. io dormo ovunque Occhietto

intanto Buone Feste a tutti

Anto

Ritratto di DvideV
Offline
Last seen: 3 settimane 6 giorni fa
Iscritto: 14/12/2017 - 22:30
Ciao a tutti mi presento sono

Ciao a tutti mi presento sono Davide di Torino!

Pronto a partire e con nessun problema sui posti in cui dormire a me va bene anche per terra! (:

Ritratto di callitrix
Offline
Last seen: 8 ore 9 min fa
Iscritto: 02/06/2008 - 20:13
Benvenuto tra noi, Davide! Lo

Benvenuto tra noi, Davide! Lo spirito freak con cui ti presenti è perfetto per il nostro itinerario!

A presto,

Sergio

Ritratto di StefaniaCB
Offline
Last seen: 1 giorno 5 ore fa
Iscritto: 27/05/2019 - 14:25
Ciao

Wow, nel giro di pochi giorni siamo raddoppiati!

Per me va bene dormire ovunque. Il mio sogno era dormire su un’amaca ma visto che tanto ci dormiremo già al Guajira va bene qualsiasi cosa.

Ritratto di robi58
Offline
Last seen: 1 settimana 6 giorni fa
Iscritto: 07/04/2017 - 15:55
amaca

Stefania le amache la costano pochissimo ne prendiamo una e la leghiamo in ogni posto dove ci fermiamo a dormire, i sogni vanno sempre realizzati

Ritratto di StefaniaCB
Offline
Last seen: 1 giorno 5 ore fa
Iscritto: 27/05/2019 - 14:25
Amaca

Purché ci sia un cielo stellato da poter ammirare Occhietto

Ritratto di paolofaco
Offline
Last seen: 3 giorni 22 ore fa
Iscritto: 18/08/2012 - 19:59
Ciao a tutti scusate il

Ciao a tutti scusate il ritardo nel forum, mi presento sono Paolo e Antonella per noi va benissimo qualsiasi cosa  ormai sono anni che giriamo con questo spirito,, ad ogni manca un mese per prepararci al meglio un saluto a tutti,

Ritratto di callitrix
Offline
Last seen: 8 ore 9 min fa
Iscritto: 02/06/2008 - 20:13
Notti a Riohacha

La città di Riohacha sarà la nostra base di partenza per l'escursione nella penisola della Guajira, che faremo appoggiandoci ad un'agenzia locale e di cui vi parlerò tra poco.

Dormiremo a Riohacha domenica 26, da lunedì 27 a mercoledì 29 saremo nella Guajira e dormiremo nuovamente a Riohacha la notte di mercoledì.

Deanna e Giuliana non verranno nella Guajira e ci aspetteranno a Riohacha.

Ho prenotato un'albergo centrale e vicinissimo al mare. Si chiama Brisas del Nare e potete vederlo qui:

https://www.booking.com/hotel/co/brisas-del-nare

Ha ottime recensioni su booking e ci ha dormito un gruppo vagabondo trovandosi molto bene.

Ho prenotato tutte le stanze disponibili, che sono 7 tra doppie, matrimoniali e quadruple. Vedremo come organizzarci sulla base di quanti saremo a iscrizioni chiuse, salvo che trovi qualcosa di meglio.

Le camere hanno tutte il bagno privato e costano mediamente 13 euro a testa a notte, colazione comprese.

 

 

 

Ritratto di callitrix
Offline
Last seen: 8 ore 9 min fa
Iscritto: 02/06/2008 - 20:13
Escursione alla Guajira

A Riohacha ci sono moltissime agenzia che offrono l'escursione prevista dal nostro programma, con trasporto in fuoristrada e 3 giorni e 2 notti di viaggio (una notte a Cabo de la Vela e una a Punta Gallinas). Sono inclusi tutti i pasti principali a partire dal pranzo del primo giorno fino a quello del terzo giorno.

Il costo standard è di 500000 pesos colombiani a persona (circa 136 euro) per dormire su amache. A richiesta e con costo aggiuntivo si possono avere dei letti. Se qualcuno non vuole dormire sulle amache per favore mi faccia sapere.

Finchè il numero dei partecipanti non è sicuro non posso procedere alla prenotazione ma ho cominciato a chiedere informazioni.

L'agenzia Kai Eco Travel non ha finora risposto alla mia email, mi ha invece risposto Expotur e vi incollo sotto la loro risposta. Chiedono un anticipo, per quanto non alto (90000 COP a persona) quindi per il momento devo aspettare.

Nei prossimi giorni continuerò a chiedere preventivi e informazioni e vi aggiornerò.

 

 

¡Buenas Tardes!

 

Muchas gracias por contactarnos.


Punta Gallinas es el extremo norte de Colombia y Sudamérica, un maravilloso escenario natural de mesetas, dunas y acantilados rocosos, que brotan del mar color agua marina y conforman hermosas bahías como Taroa y Bahía Hondita. Sus alucinantes playas rodeadas de manglar, conservan el encanto de un lugar virgen y solitario en el que se revela la esencia del espíritu. En  Punta Aguja o La Isla, prepárese  para vivir una encantadora experiencia que revelara la forma de vida, hecha de sueños, faenas de pesca y pastoreo de rebaños en un paraíso sagrado. Este tour está hecho para personas que les gusten los desafíos, que estén en condiciones saludables y que disfruten estar fuera de la zona de Confort.


Para este tour tenemos salidas diarias desde Riohacha:

 

TOUR 3 DÍAS

2 PAX 817.000 COP por persona.

3 PAX 605.000 COP por persona.

4 a 6 PAX 500.000 COP por persona.

 

TOUR 4 DÍAS

2 PAX 923.000 COP por persona.

3 PAX 707.000 COP por persona.

4 a 6 PAX 600.000 COP por persona.


El precio de 8, 10, 14 PAX es el mismo del de 4 a 6 PAX. Si desean tour privado, nosotros podemos ofrecerles el servicio.

 

El tour es compartido, en caso de haber más personas, el precio puede variar.


Normalmente, el tour inicia desde Riohacha, desde Santa Marta/Rodadero podemos coordinar un transporte (Independiente de nuestro servicio) que los recoja desde su lugar de alojamiento hasta el punto de inicio en Riohacha, este servicio como es adicional, tiene un valor de 40.000 COP a 60.000 COP por persona/trayecto (Valor varía dependiendo donde te alojes).


OFERTA ESPECIAL: Si haces una reserva a punta gallinas con nosotros y tomas una habitación o cama en dormitorio en el hostal Laguna Salá. Recibirás una cerveza fría gratis en el restaurante bar ubicado en la terraza del hostel. https://www.booking.com/hotel/co/hostel-laguna-sala-by-fsl.es.html


Para hacer una reserva se requieren los siguientes datos (Antes de reservar, lee todas las indicaciones de abajo):


-Nombres completos.
-Número de pasaportes o Cédula de Ciudadanía.
-Fecha de nacimiento (DD/MM/AAAA)
-Nacionalidad
-Preferencias alimenticias (vegetariano/alergias).
-Lugar donde te recogeremos (hotel).
-Día de inicio
-Números de días del tour (3 o 4 días)
-Número de Contacto.

-Número de contacto en casos de emergencia.

 

Para finalizar la reserva por favor ingresen a este enlace: https://expotur-eco.com/tour/tour-punta-gallinas-3-días/, allí selecciona el tour Punta Gallinas y le da clic en ¡Reserva Ya! aparecerá una opción "PayU"; válido para hacer el depósito de 90.000 pesos (por persona) o puedes transferir este mismo depósito a la cuenta de ahorros Bancolombia No. 77965299397 a nombre C.I. Expotur y el balance lo cancelan en la oficina de Riohacha únicamente en efectivo, si desean hacer el pago en tarjeta (3% de recargo) lo pueden hacer con anticipación en nuestra oficina de Santa Marta.*Si haces una cancelación sin penalidad y has depositado a través de la plataforma de PayU, será descontado el 10% del valor total del depósito por concepto de costos financieros.

 

PARA EVITAR MALENTENDIDOS, POR FAVOR LEE CUIDADOSAMENTE ESTE CORREO.

 

ITINERARIO

 

TOUR DE 3 DÍAS

 

DÍA 1 – RIOHACHA – CABO DE LA VELA

Esta aventura comienza  a las 8:30 a.m. desde Riohacha, luego nos dirigimos hacia Manaure a través de un camino en medio del desierto. En Manaure, el complejo salinero más grande de Colombia, tendremos un recorrido guiado para conocer sobre el proceso de la extracción de sal. Después de esto pasaremos por Uribia, la capital indígena de Colombia, allí tendremos una breve descripción del lugar y luego cruzaremos el majestuoso desierto para llegar a Cabo de la Vela, allí almorzaremos y descansamos para más tarde visitar Playa Arcoíris, Pilón de Azúcar y el faro para disfrutar de una hermosa puesta de sol. Al final volvemos a la Ranchería para pasar la noche en hamacas.

 

DÍA 2 – CABO DE LA VELA –PUNTA GALLINAS

En el segundo día de nuestra aventura salimos alrededor de las 8:00 a.m. después del desayuno, tomamos un camino rodeado por el desierto de Punta Gallinas. Pasamos por el parque eólico para tomar fotos, seguimos adelante por el camino desértico bordeando Bahía Honda y Bahía Hondita y, finalmente llegaremos a la enigmática Punta Gallinas, aproximadamente a las 2:00 p.m. para el almuerzo. Luego de un descanso visitaremos Bahía Honda donde observaremos espectaculares canales de agua que bañan las arenas doradas del desierto. Finalmente llegar a Punta Gallinas, es punto más norte de Sudamérica, disfrutaremos del más bello atardecer en el faro de Punta Gallinas para más tarde regresar al alojamiento para cenar y pasar la noche.

 

DÍA 3 – PUNTA GALLINAS-RIOHACHA

Temprano en la mañana, después de tomar el desayuno visitaremos las Dunas de Taroa. Es en este hermoso escenario de arena donde tendremos la oportunidad de realizar Sandboarding, una actividad que consiste en descender por las dunas con tablas especiales similares a las del Snowboarding. Antes de deslizarnos por la fina arena amarilla de la duna, estando en la cima, podremos tener una vista general de todo el paisaje, ver el inmenso Mar Caribe y sentir como nuestro corazón se acelera, pues estamos a punto de vivir una experiencia sin precedentes. Luego regresaremos a Riohacha entre las 2:00 p.m. y las 3:00 p.m. (Condiciones Normales).

 

El itinerario del tour a Punta Gallinas está sujeto a cambios considerando las condiciones climáticas en la zona para la fecha en la que empiecen el tour.


INCLUYE:


-Alojamiento en rancherías con Chinchorros 
-Servicio de Guía Local hispano hablante (Descendiente Wayúu).
-Transporte en campero y/o bote (El transporte puede variar dependiendo a las condiciones climáticas). 
-Alimentación típica completa, desde el Almuerzo del primer día hasta el almuerzo del último día.
-Esta experiencia no se recomienda en absoluto para las mujeres embarazadas, las personas con enfermedades cardíacas, respiratorias o digestivas, nosotros Expotur no nos hacemos responsables de incidentes relacionados con estos casos o parecidos.
-Incluimos un seguro médico para cualquier enfermedad o accidente ocasionado durante el tour, esto incluye transporte a la clínica, atención médica y medicinas no muy costosas. Si presentas algunos de estos incidentes, debes reportarlo al guía inmediatamente y al personal de la oficina (Ambos) antes de finalizar el tour, de lo contrario la asistencia no será cubierta por la compañía aseguradora de Expotur. Se recomienda que viajes con una Póliza de seguro confiable de tu país.
-El alojamiento es en Chinchorros, si desean camas tiene un costo adicional de 25.000 COP por persona/noche (Sujeto a Disponibilidad, mínimo: 2 personas).

 

RECOMENDACIONES:

 

-Llevar Protector Solar, gafas y sombrero.
-Llevar repelente de mosquitos.
-Llevar agua, recomendamos llevar mínimo 5 litros por persona.
-Lleve ropa cómoda y fresca para el tour
-Recomendamos viajar lo más ligero posible, las cosas que no vayan a necesitar para el tour, la pueden guardar en nuestra oficina de Riohacha, es gratis & seguro.
-Lleve zapatos cómodos, en lo posible sandalias.
-Lleve vestido de baño y toalla.
-Llevar útiles de aseo personal.
-Si la reserva es cancelada el mismo día del tour o es cancelado 48 antes del tour, sólo se le devolverá el 80% de la Tarifa neta, después de haber empezado el tour no habrá ningún reintegro de la tarifa. 
-Este es un tour de aventura, requiere que estés saludable y que te guste salir de la zona de confort.
-Siempre esté atento a sus pertenencias. Expotur no se hace responsable de los objetos perdidos.
-No habrá ninguna clase de compensación por días o por servicios no prestados debido a situaciones de fuerza mayor o acciones de terceros.

 

INFORMACIÓN ADICIONAL:

 

-Somos una Agencia tour operadora local, que ofrecemos experiencias significativas de Viajes en áreas naturales de la ciudad de Santa Marta y la región caribe Colombiana, a través del turismo sostenible comunitario, generando empleo, desarrollo Social, respetando y preservando el medio ambiente y las culturas locales. Pertenecemos a CORPOTEYUNA (Comunidad y asociación sostenible).
-Expotur provee la logística y servicios de guianza, pero las rancherías, acomodaciones, restaurantes, están reguladas por la personal independiente. No somos responsables de los servicios prestadas por ellos, pero les exigimos un buen servicio para nuestros viajeros.

Si tienes alguna inquietud, no dudes en escribirnos. ¡Es un placer para nosotros responder todas tus preguntas!

Saludos,

 
 

image

Expotur Ciudad Perdida Lost City

sab 21 dic, 23:51 (22 ore fa)

El sáb., 21 dic. 2019 a las 17:37, sergio noferi (<sergio.noferi@gmail.com>) escribió:
Buenos días,
soy interesado en el tour Punta Gallinas 3 dias.
Llego en Riohacha por la tarde del 26 de enero (domingo) con un grupo de Vagabondo Viajes de Italia.
El grupo aun no està compledo, en este momento somos 8 pero el numero maximo es 14.
Podemos salir el lunes 27 y volver el miercoles 29. Cuanto tiempo antes necesito de hacer la reserva? El precio es el mesmo para 8, 10, 14?
Los carros son privados para nosotros?
Muchas gracias, saludos cordiales.

Sergio Noferi

Ritratto di callitrix
Offline
Last seen: 8 ore 9 min fa
Iscritto: 02/06/2008 - 20:13
Notti a Cartagena

La meravigliosa (e caldissima) città coloniale di Cartagena sarà la nostra ultima tappa. Qui dormiremo giovedì 30 e venerdì 31.

Ho prenotato 8 doppie con letti all'Hotel San Felipe, nel quartiere di Getsemani. La città murata è vicina e raggiungibile a piedi. Alloggiare lì costerebbe molto di più o dovremmo adattarci a posti ben peggiori. Solitamente i gruppi di Vagabondo alloggiano a Getsemani e tutti si sono trovati bene.

Il costo è 28 euro a testa a notte compresa la colazione. Il posto ha valutazioni altissime su booking, potete darci un'occhiata qui:

https://www.booking.com/hotel/co/san-felipe

 

Ritratto di AntoCitro
Offline
Last seen: 1 giorno 11 ore fa
Iscritto: 22/02/2012 - 12:26
Grazie Sergio!

Grazie per tutto il lavoro che stai facendo, e se chi ben comincia... sarà un viaggio stupendo con un Doc così, e le avventure che incontreremo lungo la strada ne faranno un viaggio vero.

ne approfitto per fare tanti auguri ai miei prossimi compagni. E direi che il 2020 inizia proprio beneCiao

Anto

Ritratto di Sandìa
Offline
Last seen: 2 giorni 5 ore fa
Iscritto: 20/04/2011 - 00:00
ciao a tutti

Ciao a tutti, sono Graziana, Ciao parto da Roma ma sono di Pescara. 

Sto un pochino intrecciata in questo periodo e non sono riuscita a stare dietro al forum. Ho letto rapidamente ma sicuramente meglio Palomino di Santa Marta. Per gli alloggi in generale prediligo un buon rapporto qualità prezzo, quando si può risparmiare qualcosina meglio sempre salvaguardando il benessere di tutti. Visto che dividerò la stanza posso dirvi che non russo! 

Ho visto che dovremmo incontrarci a New York con chi parte da Malpensa, magari c'è modo di trovarci Nascosto

Ritratto di callitrix
Offline
Last seen: 8 ore 9 min fa
Iscritto: 02/06/2008 - 20:13
Clima in Colombia a gennaio

Come penso sappiate già, l'inverno europeo è il momento migliore per un viaggio in Colombia, in cui c'è la stagione secca e il caldo nelle terre basse è meno opprimente per la minore umidità.

Dal momento che siamo nella zona intertropicale e molto vicini all'equatore, i concetti di estate e inverno significano poco, la durata del giorno è abbastanza simile per tutto l'anno e le variazioni di temperatura sono legate soprattutto all'altitudine.

Nel nostro itinerario passeremo dal livello del mare di Cartagena (caldo umido) e della Guajira (caldo secco), ai 1500 metri di Medellin (caldo di giorno e fresco di sera), ai quasi 2700 di Bogotà (con giornate fresche e notti fredde).

Ci servirà quindi il classico abbigliamento a strati ma con una netta prevalenza di capi estivi. Partendo col freddo polare dall'Italia, i vestiti che avremo addosso potrebbero essere quasi sufficienti per i giorni in altitudine.

A Bogotà in gennaio la media delle massime è 19 gradi, quella delle minime 9. A Medellin massime a 28 e minime a 14, nell'area di Cartagena 31 e 22.

A Medellin e Bogotà la piovosità è bassa ma non bassissima quindi non si può escludere che piova. A Cartagena e Guajira è quasi escluso.

Considerate comunque che le medie hanno solo un valore orientativo e che le sorprese in questo campo sono sempre dietro l'angolo. Alieno

A brevissimo posterò qualche indicazione su come organizzarsi per il bagaglio, le cose da portare e i documenti.

A presto,

Sergio

Ritratto di callitrix
Offline
Last seen: 8 ore 9 min fa
Iscritto: 02/06/2008 - 20:13
Che bagaglio portare e come riempirlo

La scelta tra zaino e trolley è un classico dilemma di molte partenze. Ognuna delle due scelte ha i suoi estimatori e i suoi detrattori ma molto dipende anche dal tipo di viaggio per cui si parte. In un itinerario "freak style" come il nostro potrebbe essere preferibile, almeno in alcune situazioni, lo zaino per la sua maggiore gestibilità in situazioni affollate o su terreni irregolari. Vanno comunque bene entrambe le soluzioni sulla base delle vostre preferenze. Vi raccomando però di non portare bagagli enormi e considerate che dovete essere in grado di gestirli in modo indipendente in tutte le situazioni.

Io viaggio da molti anni, quando parto per periodi abbastanza lunghi, con uno zaino/trolley che mette insieme i vantaggi dei due tipi, con l'estetica dello zaino e con il solo svantaggio di pesare un po' di più.

Per quanto riguarda le cose da portare, vi incollo sotto la mia lista di cose che possono essere utili e che forse potrà darvi qualche spunto. Si tratta di una lista generale valida per tutti i viaggi, che va ovviamente adattata alla propria destinazione. Non tutto quello che è in lista quindi serve per il nostro viaggio Alieno

Ricordate che partire leggeri è sempre una buona scelta e che QUASI tutto ciò di cui potremmo avere bisogno sarà probabilmente disponibili nel posto dove andremo. Altrettanto importante è ricordarsi di tutto ciò che per voi è indispensabile e che probabilmente non troverete a destinazione.

Ma ecco la lista:

Biancheria

Abbigliamento tecnico (maglie, felpe, pantaloni)

Asciugamani

Sandali o altre scarpe aperte

Scarpe da ginnastica

Scarpe da trekking

Ciabatte

Due o tre cambi di vestiti

Costumi da bagno e telo da mare (un sarong è l'ideale)

Crema solare e doposole

Occhiali da sole

Occhiali di riserva (per chi li porta)

Cappello

Guanti

Foulard

Torcia

Fazzoletti di carta

Adattatore universale prese di corrente

Impermeabile

Copripantaloni impermeabili

Ombrellino da viaggio

Lucchetto

Coltellino

Cuffia

Detersivo e filo per stendere

Spago

Accendino

Sveglia

Calcolatrice

Maschera e tappi per chi è disturbato da luce e rumori

Beauty case e relativo contenuto personalizzato (forbicine, ago e filo, rasoio, lamette, crema da barba, dopobarba, spazzolino, dentifricio, sapone, shampoo, deodorante)

Asciugacapelli

Zainetto

Cintura portadocumenti

Coprizaino e coprizainetto

Repellente insetti

Guide/dizionari/carte

Passaporto/carta d’identità

Patente/patente internazionale/carta verde

Assicurazione/tessera sanitaria UE

Carte credito/debito/bancomat

Fotocopie documenti

Voucher

 

Ritratto di callitrix
Offline
Last seen: 8 ore 9 min fa
Iscritto: 02/06/2008 - 20:13
Farmacia da viaggio

La speranza è sempre quella di non avere problemi di salute in viaggio, nè grandi nè piccoli. E' bene però essere pronti ad ogni evenienza.

Come sapete, la quota di iscrizione al viaggio include un'assicurazione sanitaria e in caso di necessità ci rivolgeremo ad un medico.

In caso di piccoli problemi come il mal di gola o di stomaco, una brutta puntura d'insetto, un taglio o altre seccature del genere può essere molto utile avere con sè una piccola scorta di farmaci.

E vi incollo sotto la mia personale lista, anche in questo caso da adattare alle proprie esigenze e al tipo di itinarario.

Antibiotico a largo spettro (es. amoxicillina + acido clavulonico)

Antibiotico gastrointestinale (es. normix)

Analgesico/Antiinfiammatorio (nimesulide, oki ecc.)

Antiistaminico (compresse e crema)

Integratori tipo polase

Antidiarroici (loperamide)

cerotti e garze

laccio emostatico

disinfettante

collirio

compresse mal di gola

crema per ustioni (tipo fargan)

cortisonico (compresse e crema)

crema antibiotica (gentalin beta)

Antipiretico (aspirina, tachipirina)

fermenti lattici (enterogermina)

cicatrizzante (fitostimoline)

crema per traumi (ketoprofene, diclofenac)

termometro

 

Un buon modo per trasportarli è metterli, senza le scatole ma con i foglietti illustrativi, in contenitori rigidi leggeri come quelli per alimenti che si trovano al supermercato.

Inutile portare farmaci che vanno conservati in frigo o che si deteriorano con le alte temperature.

E' importante che ognuno abbia la propria scatola di antibiotici.

Ritratto di callitrix
Offline
Last seen: 8 ore 9 min fa
Iscritto: 02/06/2008 - 20:13
Soldi, documenti e sicurezza

Quando si è in viaggio le cose da trattare con maggiore cura sono il passaporto, le carte di credito e i contanti. Se viene rubata la macchina fotografica, lo zainetto o anche il bagaglio ci sono problemi e incazzature ma più facilmente risolvibili. Il mio consiglio è di tenere soldi e documenti in una cintura portadocumenti o marsupio (del tipo piatto, non quelli gonfi) da indossare SOTTO i vestiti. Non vanno bene marsupi portati sopra i pantaloni o, peggio ancora, a tracolla. Meno che mai si devono tenere i documenti nello zainetto. Può andare bene, ma secondo me meno bene, un portadocumenti ta tenere appeso al collo e SOTTO i vestiti.

Per andare in giro in città, quando è possibile, si lascia tutto in albergo in cassaforte o alla reception e si esce con pochi contanti e magari il bancomat. Fate due fotocopie del passaporto, una da tenere nel portafogli a portata di mano (insieme a pochi contanti per le spese del giorno) e l'altra nello zaino. Scansionate il passaporto e speditevi la scansione in posta elettronica. Non conservate i pin della carta di credito e del bancomat insieme alle carte. Se avete paura di dimenticarli, speditevi un messaggio in posta elettronica con i pin ma senza il numero della carta. Fate un paio di fotocopie anche delle carte di credito (ovviamente da non tenere con i pin) e tenete a portata di mano i numeri per l'assistenza e per l'eventuale blocco.

Questi accorgimenti sono validi per evitare problemi in qualunque viaggio all'estero.

La Colombia ha goduto per anni di una bruttissima fama ma negli ultimi tempi la situazione è nettamente migliorata e, almeno nelle zone che visiteremo noi, non ci sono motivi di particolare preoccupazione. Ovviamente subire un furto o perdere documenti all'estero comporta problemi enormemente maggiori che in Italia e per questo dovremo usare cautele e attenzioni per evitare problemi, soprattutto sorvegliando i bagagli nelle autostazioni e nella salita e discesa dai mezzi di trasporto. Anche nei mercati e nelle aree affollate dovremo stare il più possibile attenti alle nostre cose. I luoghi potenzialmente pericolosi, tipo alcuni brutti quartieri di Bogotà e Medellin, li eviteremo.

Con queste poche precauzioni eviteremo problemi e ci godremo al meglio il nostro viaggio.

Ritratto di callitrix
Offline
Last seen: 8 ore 9 min fa
Iscritto: 02/06/2008 - 20:13
Valuta, cambio e cassa comune

La valuta colombiana è il peso. Il cambio ufficiale di oggi è 3687,93 pesos per un euro ovvero un singolo peso non vale praticamente nulla e dovremo maneggiare grandi quantità di banconate di taglio dell'ordine di migliaia. La banconata di maggior taglio è 50000 pesos, nemmeno 15 euro!

Rispetto al cambio ufficiale, naturalmente nelle operazioni di cambio o prelievo perderemo qualcosa.

Secondo le informazioni che ho, è più conveniente prelevare con bancomat che cambiare valuta estera. Non si tratta comunque di differenze enormi. Generalmente prelevare con carta di credito prevede commissioni più alte che con bancomat.

I bancomat e i cambiavalute li troveremo dappertutto tranne che a Palomino e alla Guajira. Va però tenuto conto di possibili problemi ad utilizzare le carte, quindi se ne avete portatene più di una e portate comunque dei contanti in euro per sicurezza (io di solito porto qualche centinaia di euro ma si tratta di valutazioni personali)

La cassa comune PREVISTA (non è una cifra certa, dipende dalle scelte che faremo per alberghi, ristoranti e trasporti) è di 650 euro, a cui dovete aggiungere le vostre spese personali (acquisti, aperitivi e alcolici fuori dai pasti e eventuali escursioni e attività non previste nel programma)

Ritratto di callitrix
Offline
Last seen: 8 ore 9 min fa
Iscritto: 02/06/2008 - 20:13
Gruppo chiuso!

Ciao a tutti,

stamattina lo staff ha chiuso le iscrizioni al viaggio e quindi siamo ufficialmente in 10 a partire per la Colombia!

Io ho già iniziato a cancellare le stanze in più dalle prenotazioni e vedrò se il numero più piccolo ci permette di trovare qualche soluzione migliore.

Ormai siamo al conto alla rovescia... siete pronti?

Ritratto di StefaniaCB
Offline
Last seen: 1 giorno 5 ore fa
Iscritto: 27/05/2019 - 14:25
Evviva!

Non vedo l’ora di partire!

E vai!!

Lo sapevi?

Viaggio di Vagabondo: 
Partenza e Ritorno: 
da 18/01/2020 a 02/02/2020
Iscritti finora: 
9
Status: 
Completo
Vagabondo DOC:
callitrix
Luoghi: 

Altre date

Sab 1/2/2020
Da confermare
0 Iscritti
Sab 15/2/2020
Da confermare
0 Iscritti
Sab 29/2/2020
Da confermare
0 Iscritti
Sab 14/3/2020
Da confermare
0 Iscritti
Sab 28/3/2020
Da confermare
0 Iscritti
Sab 11/4/2020
Da confermare
0 Iscritti