Gruppo Cina freak style - Partenza del 07-05-2020

Meraviglie uniche al mondo quali la Grande Muraglia e l’esercito di Terracotta, scenari da cartolina in Guilin e grandi metropoli quali Shanghai e Hong Kong: questo viaggio in Cina vi farà innamorare.

Clicca qui per informazioni generali sul viaggio. Nel forum saranno pubblicate le informazioni specifiche per questa partenza.

Cina freak style

Cina freak style

46 contenuti / 0 nuovi
Ultimo contenuto
Ritratto di Vagabondo0
Offline
Last seen: 13 ore 36 min fa
Iscritto: 10/02/2012 - 01:24

Con la vagabonda doc Valentina/Malan

imageCresciuta a Roma, Valentina è appassionata di Estremo Oriente. Si specializza in Arte ed Architettura cinese ed inizia a lavorare come guida turistica ed accompagnatrice e soprattutto inizia a viaggiare senza sosta! Nel 2004, dopo qualche anno di studio, finalmente si trasferisce per un po’ in Cina ed è li che le danno il nome “Malan”.

Sempre in mezzo a gente di tutti i tipi e di tutte le età, è disponibile e paziente con tutti.

Elemento fondamentale della sua vita è la musica ed attraverso la danza rilascia tutte le tensioni!

Nei viaggi si incanta ed emoziona di fronte ai resti delle grandi culture antiche così come davanti le megalopoli moderne, ma non trascura mai l’elemento natura tutto ovviamente all’insegna del divertimento!!!!

Parla inglese e cinese.

 
image

 

Quota

€ 1750 a persona 

+ cassa comune da aggiungere alla quota base e versare in loco: € 880 a persona (Cos’è e come funziona la cassa comune?)

LA QUOTA INCLUDE:

- Il volo dall'Italia a/r compreso il bagaglio da stiva
- il volo interno Shanghai - Guilin (franchigia bagaglio 20kg)
- prime 5 notti a Pechino. Sistemazione in camere doppie o triple
- prenotazione delle seguenti tratte in treno:
Beijing - Pingyao
Pingyao - Xi’an
Xi’an - Shanghai
Guilin - Hong Kong
- assicurazione medico bagaglio


Al viaggio partecipa sempre anche un nostro Vagabondo DOC - 
chi è? cosa fa?


LA QUOTA NON INCLUDE (e per queste spese è stata stimata una cassa comune di € 880 a persona):

- altri pernottamenti non inclusi nella quota
- mezzi pubblici e trasporti interni
- treno Shanghai - Suzhou - Shanghai
- pasti (colazioni, pranzi e cene)
- ingressi ai siti visitati
- escursione alla Grande Muraglia 
- visto per la Cina (da richiedere prima della partenza)


Assicurazione annullamento opzionale: se la volete stipulare avvertite lo staff al momento dell'iscrizione e vi sarà inviato il preventivo con il costo previsto)

A volte siamo costretti ad inserire dei supplementi a causa del costo elevatissimo dei voli, ma vi informiamo sempre e con anticipo proprio su questo forum. 
Vi consigliamo però di iscrivervi con anticipo se non volete correre il rischio di supplementi da pagare.

image


Elenco iscritti

Valerio Valerio09 - da Roma - cerca compagno di stanza
Chiara Chiaretta19d - da Bruxelles - cerca compagna di stanza
Isabelle izabel_72 - da Roma - cerca compagna di stanza
Fabiano Puck7824 - da Milano - cerca compagno di stanza
Ferruccio ferry_sgrunt - da Roma - cerca compagno di stanza
Francesco - da Milano - cerca compagno di stanza
Fiammetta FFreccia - da Firenze - cerca compagna di stanza


la Vagabonda Doc Valentina Malan - da Roma - cerca cmpagna di stanza

 

Piano voli

 

Da Roma Fiumicno (con Air China)
CA940 Roma - Pechino           07 mag 20:55 08 mag 12:50
CA118 Hong Kong - Pechino  23 mag 08:30 23 mag 11:40
CA939 Pechino - Roma          23 mag 13:40 23 mag 18:55

Da Milano Malpensa (con Air China)
CA950 Milano MXP - Pechino   07 mag 13:30 08 mag 05:30
CA110 Hong Kong - Pechino    23 mag 17:30 23 mag 21:10
CA949 Pechino - Milano MXP   24 mag 01:30 24 mag 06:30

Da Firenze (con Sas)
su questi voli: Fiammetta
SK2962 Firenze - Copenaghen      07 mag 15:20 07 mag 17:30
SK995 Copenaghen - Pechino       07 mag 21:00 08 mag 11:55
SK966 Hong Kong - Copenaghen  24 mag 01:00 24 mag 07:00
SK2961 Copenaghen - Firenze      24 mag 09:50 24 mag 12:10

Da Bruxellex (con Air France) con rientro posticipato
su questi voli: Chiara
AF7228 ZYR - Parigi             07 mag 08:17 07 mag 09:54  
AF128 Parigi - Pechino         07 mag 13:50 08 mag 05:55
AF557 Taipei - Parigi            27 mag 00:45 27 mag 08:45
AF7183 Parigi - ZYR             27 mag 13:07 27 mag 15:33

Da Roma Fiumicno (con Air China) con rientro posticipato
su questi voli: Valerio, Isabelle
CA940 Roma - Pechino            07 mag 20:55 08 mag 12:50 
CA150 Taipei TPE- Hangzhou  26 mag 12:30 26 mag 14:20
CA731 Hangzhou - Roma        27 mag 00:25 27 mag 06:55


Programma di viaggio Cina freak style

Potete trovare il programma Cina freak style dettagliato qui:

image

Al momento della conferma del viaggio il programma potrà subire delle piccole variazioni in base ai voli utilizzati. Sempre al momento della conferma del viaggio, vi verrà inviato il programma definitivo via mail insieme a tutte le altre informazioni di viaggio.

Gruppo

CONFERMATO

CHIUSURA ISCRIZIONI GRUPPO
Il numero massimo di partecipanti a questo gruppo è di 14/15 partecipanti + il Vagabondo Doc.

Le iscrizioni si chiudono a raggiungimento del numero massimo di partecipanti (ovvero 14/15 + il Vagabondo Doc) oppure allo scadere del tempo massimo previsto che varia da viaggio a viaggio. (Solitamente 20 giorni prima della data di partenza per le destinazioni intercontinentali e 7 giorni prima per quelle europee).


NB: a volte i gruppi vengono chiusi prima della conferma o del raggiungimento del numero massimo di persone per via di esigenze legate alla disponibilità dei voli, delle auto o degli alberghi. Non sappiamo darvi tempistiche precise per questi casi (potrebbero essere 20 giorni come un mese prima o altro)...
Per questo vi consigliamo di non temporeggiare troppo se vi interessa fare questo viaggio! Potreste trovarlo CHIUSO o COMPLETO senza ulteriori avvisi, ci spiace.


Troverete sempre informazioni aggiornate sul forum di viaggio (questo).


Informazioni utili

image

Viaggio di Vagabondo: 
Vagabondo DOC: 
Ritratto di Malan
Offline
Last seen: 17 ore 27 min fa
Iscritto: 01/03/2015 - 10:31
Che ci faccio qui con tutti

Che ci faccio qui con tutti questi mesi di anticipo?

Beh sfrutterò questo tempo per farvi innamorare di questo paese che per me è "casa" e a cui sono legata profondamente!

Vi parlerò dei suoi forti contrasti, di quelle che per noi sono "assurdità", della sua antica cultura e delle tradizioni, della storia, della politica, della vita quotidiana di un popolo che facendo "grandi balzi" si è lanciato verso il futuro rimanendo (fortunatamente) connesso alle sue antichissime radici. 

Se deciderete di partire con me, beh, vi farò partire già ben informati Rotola dal ridere  e una volta lì, passeggiando tra le modernissime megalopoli, vi racconterò storie di vita quotidiana e storie che vengono dal passato.

 

Ma ATTENZIONE: non sottovalutate questo itinerario perchè è molto impegnativo!!!! 

Le distanze e dimensioni delle città implicano lunghi spostamenti, ore di camminate (giusto per rendere l'idea, per attraversare la Città Proibita ci metteremo tutta una mattinata) e sveglie molto molto presto la mattina; la comunicazione (verbale e non) con i locali non è semplicissima anzi; utilizzare le metropolitane può essere veramente stressante, il concetto di igiene non corrisponde esattamente a quello italiano e insomma ci vuole molto spirito d'adattamento! Aggiungeteci che viaggiando con un'appassionata di arte e architettura cinese dovrete sopportare le mie chiacchiere per parecchio tempo ed anche per questo ci vuole molta pazienza Risata

Ci tengo a precisare subito che il mio cinese è molto arruginito quindi se immaginate di partire con un'interprete che vi traduca tutto per filo e per segno, che vi traduca i menù, giornali, insegne ecc beh no non dovete partire con me.

Se invece siete persone curiose e veramente interessate alla cultura cinese, allora vi aspetto a braccia aperte.....ma sappiate che in viaggio avrò bisogno ti tutta la vostra collaborazione Occhietto


image


A presto 

Ritratto di Malan
Offline
Last seen: 17 ore 27 min fa
Iscritto: 01/03/2015 - 10:31
Rullo di tamburi.....a

Rullo di tamburi.....a pochissimo dall'apertura di questo forum abbiamo già il primo iscritto E vai!!E vai!! e, consentitemi di dirlo, CHE ISCRITTO!!!!!!!

E' ancora silente ma sappiate che si tratta di un viaggiatore navigato con cui scoprirete quanto è divertente e piacevole aggirarsi per le città, chiacchierando e assaggiando tutti i cibi e le birre locali che ci capiteranno sotto mano!

Benvenuto Valerio, onorata di averti a bordo!

E buongiorno a tutti voi che state curiosando Mi informo...

......stavo pensando.....per questo viaggio ho deciso che, a differenza del mio solito, non vi descriverò tappa per tappa l'itinerario ma vi bombarderò di informazioni e curiosità che difficilmente potete trovare scritte sulle guide turistiche. Quindi se ci sono argomenti in particolare che vi interessano sparate pure, io cercherò di spaziare in tutti (o quasi) gli ambiti possibili iniziando da......

......ve lo racconterò nel prossimo post Occhietto


Buon lunedì

Ritratto di Valerio09
Offline
Last seen: 3 giorni 16 ore fa
Iscritto: 27/11/2013 - 12:35
Ellapeppa che bel benvenuto..

Ellapeppa che bel benvenuto... ma grazie!!

Che dire, di tempo ne manca ancora un po' ma la curiosità e la voglia di andare alla scoperta di questo paese grandissimo (di cui so pochissimo), quelle ci sono già tutte! E vai!!

Ritratto di Malan
Offline
Last seen: 17 ore 27 min fa
Iscritto: 01/03/2015 - 10:31
Avete mai avuto la sensazione

Avete mai avuto la sensazione di essere delle formichine nell'Universo?

Beh se siete stati in qualche megalopoli sicuramente sapete di cosa sto parlando. Ecco ora prendete quella sensazione e centuplicatela, perchè in Cina ci sentiremo veramente veramente piccoli (e mai soli)

Qui infatti le dimensioni contano.....

image

 

.... e atterreremo nell'aeroporto più grande del mondo, vedremo la piazza più grande del mondo, percorreremo la strada cittadina più lunga del mondo, visiteremo il complesso ligneo più grande del mondo, trotterelleremo sul muro più lungo del mondo, passeggeremo sotto la deliziosa galeria lignea più lunga del mondo, andremo a vedere lo stadio più grande del mondo (tutto questo solo a Pechino) e se non vi bastasse a Shanghai andremo a farci venire le vertigini sull'ultimo piano del secondo grattacielo più alto al mondo e prenderemo il treno magnetico più veloce al mondo (e anche l'unico che trasporta passeggeri)

Ok, ok vi evito la città più popolosa al mondo (Chongqing- 33 milioni di abitanti circa) ma....siate pronti a camminare!!!! Di corsa!

Ritratto di Malan
Offline
Last seen: 17 ore 27 min fa
Iscritto: 01/03/2015 - 10:31
Il week end lungo è un'ottima

Il week end lungo è un'ottima occasione per programmare le vacanze e se pensate di farle in Cina di sicuro la primavera è una delle stagioni migliori per visitarla:

cieli limpidi, clima perfetto, zero umidità, magnolie ciliegi e natura in fiore e non da ultimo meno ressa di turisti!

Eccovi un assaggio di Shanghai in primavera

image

image

image

 

 image

Ritratto di Malan
Offline
Last seen: 17 ore 27 min fa
Iscritto: 01/03/2015 - 10:31
Quando conosco nuove persone

Quando conosco nuove persone che scoprono che parlo un pò di cinese mi capita spessissimo di sentirmi dire "ah mi volevo far tatuare le iniziali del mio nome" o "mi sono tatuato il mio nome in cinese".....e io ttttttreeeeemo al solo pensiero di cosa abbiano sulla pelle sti poveretti!!!!Confuso...

Perchè si, è bene che lo sappiate, il cinese è una lingua che non ha alfabeto quindi le iniziali dei nostri nomi semplicemente non esistono e quello che spesso vi propinano è, se siete fortunati, una trasposizione della fonetica che si avvicini alla pronuncia del vostro nome (ma senza dare un significato) oppure caratteri a caso che magari abbiano un significato (tipo drago, forza, coraggio, amore ecc ecc)

Prendo quindi spunto dal mio nick, che è il mio nome in cinese, per raccontarvi come funziona Risata

Generalmente i nomi cinesi sono composti da 3 caratteri (attenzione, caratteri, non lettere è!!!): il primo rappresenta il cognome e gli altri due il nome. Il cognome si pronuncia sempre prima perchè si da importanza al nome della famiglia da cui si discende! Il nome invece ha sempre un forte significato che di solito è ben augurale. 

Il mio nick in realtà è un'eccezione ed ha una storia alle spalle Occhietto

La prima volta che ho messo piede in Cina, a Shanghai, ho abitato con una coppia cinese e poichè il nome "Valentina" non è traducibile (la V non si pronuncia in cinese, le sillabe che lo compongono sono troppe ecc), la mia coinquilina mi cambiò nome "ribattezzandomi" Ma Lanhua

Quindi il mio nome per intero sarebbe 妈 兰花  dove:

"Ma 妈" rappresenta il mio cognome (che in italiano inizia proprio con questa sillaba) e significa "mamma" (girano voci sul fatto che io sia una persona abbastanza materna.....e ste voci pare siano arrivate fino in Cina ahahahh)

"Lanhua 兰花" è il nome e significa "orchidea" (molto spesso alle bimbe vengono dati nomi associati alla bellezza o ai fiori)

Poichè però Malan era il nome di un'attrice di Shanghai, la mia coinquilina ha iniziato a chiamarmi così (fondendo quindi cognome e parte del nome) e questo è diventato effettivamente il mio nome cinese Risata 

 

.....se vi interessa nei prossimi post vi racconterò qualcosa di più sulla lingua e sulla scrittura cinese e poi.....quando saremo in Cina ho già in mente dove farvi fare una bel ripassino e perchè no, un pò di pratica.....

 

image

 

image

Ritratto di AlessioBR1
Offline
Last seen: 2 mesi 2 giorni fa
Iscritto: 27/05/2014 - 11:31
Lo faccio? Clicco? 

Lo faccio? Clicco? 

Ritratto di Malan
Offline
Last seen: 17 ore 27 min fa
Iscritto: 01/03/2015 - 10:31
      @AlessioBR1 ancora non

Rotola dal ridere Rotola dal ridere Rotola dal ridere Rotola dal ridere Rotola dal ridere  @AlessioBR1 ancora non hai cliccato????????

mmmmm vediamo se ti convinco così:

image


tranquilli più in la inizieremo a parlare anche di cibi e bevande e vi racconterò la storia della birra cinese.....

Per ora BUONGIOOOORNOOOOOO a tutti 


Ritratto di Malan
Offline
Last seen: 17 ore 27 min fa
Iscritto: 01/03/2015 - 10:31
"Tutte le strade portano a

"Tutte le strade portano a Pechino"

non sono impazzita, è proprio un detto cinese (ed anche questo modo di dire ha delle radici storiche) che, da brava romana, mi ha sempre fatto un pò sorridere! Il paragone con Roma è azzeccatissimo e le similitudini sono varie e non a caso le città sono gemellate

Ma lo sapevate che Beijing è la capitale della Repubblica Popolare Cinese da relativamente poco? E' infatti capitale da soli 800 anni circa ed il suo nome significa appunto "capitale del nord" ma prima di lei le capitali sono state varie (tra cui Xi'an e Nanchino per esempio)

Un motivo per cui amo Beijing è perchè guardando la sua architettura e le differenze di stili si possono ripercorrere gli ultimi secoli della storia di tutto il paese. E così passando da un quartiere all'altro o meglio da un anello all'altro (vi spiegherò che intendo Occhietto ) si ha la storia sotto gli occhi: l'architettura ha sempre un forte valore politico!

Nel primo anello (ossia il quadrato centrale della città, il centro geografico, la dove sorge la Città Proibita) per esempio domina l'architettura tradizionale cinese con i suoi meravigliosi padiglioni lignei ma già spostandosi di poco si viene catapultati agli inizi del 1900 e percorrendo pochissimo ci si ritrova negli anni '50, quelli dell'influenza sovietica. E poi basta passeggiare ancora un pò per essere invece tra i (brutti) palazzoni degli anni '80 e quelli anni '90 caratterizzati da un ritorno al "gusto cinese"

 

image

(dettagli dei padiglioni dell Città Proibita)

image

 

Ma non pensiate che sia solo questo!!!! Beijing è una megalopoli (la sua estensione territoraiale corrisponde circa al Belgio) estremamente moderna e più ci si allontana dal centro più si è circondati da bellissimi grattacieli ultramoderni 

Quindi non astettatevi solo "casette di legno" perchè Beijing è molto molto di più

image

qui sopra il "Nido" lo stadio realizzato per le Olimpiadi del 2008 e in basso un dettaglio delle piscine olimpioniche

 

image

 

image   l'edificio della CCTV

 

il Teatro Nazionale (a due passi dalla Città Proibita)

image

 

image

 

 

Questo è solo un piccolo assaggio anzi un picccooooolissssssimo assaggio di tutto quello che vedremo a Pechino, c'è così tanto da scoprire in questa città.....

Ritratto di Malan
Offline
Last seen: 17 ore 27 min fa
Iscritto: 01/03/2015 - 10:31
Rimaniamo ancora un pò a

Rimaniamo ancora un pò a Beijing

in realtà ptremmo parlarne per giorni di tutto ciò che Beijing ha da offrire ma oggi mi voglio soffermare sugli aspetti più tipici e affascinanti della città: gli hutong (vicoli) e le siheyuan (case a corte) ossia il tessuto urbanistico che ha caratterizzato la città fino agli anni '80 circa.

image

 

Non si tratta solo di una fittissima rete di stretti ed intricati vicoli costeggiati da mura che nascondono all'interno le "case a 4 lati" ossia case con cortile centrale, tutte di un unico colore (grigio) e ad un solo piano tipiche di Beijing e di alcune città del nord, ma si tratta della vera anima della capitale, là dove tutta la vita sociale si è svolta per secoli.

E' tra gli hutong che ci si incontra, che si sta insieme, che si commercia, che si fa taiji, che si va in bagno (si perchè le case a corte non avevano i bagni quindi lungo gli hutong si potevano e si possono tuttora trovare molti bagni pubblici) e che si vive! Insomma in una città in cui la prima piazza è stata realizzata neglia anni '50 (piazza Tian'an men) tutta la vita sociale quotidiana per secoli si  svolta proprio tra gli hutong!

image

 

  

image

 

Purtroppo a partire soprattutto dagli anni '50 e '80 gran parte degli hutong sono stati rasi al suolo per lasciar spazio a palazzoni e grattacieli ma ancora ci sono lotti di hutong in varie zone di Pechino. Molti di questi lotti sono stati ripuliti ed abbelliti, le siheyuan sono diventate negozietti e localini (soprattutto nei pressi della Città Proibita, ad Houhai per esempio) ma è comunque una visita che va fatta se si vuol capire la vera anima di Beijing!!!!

Visto che buona parte della mia tesi ha come argomento proprio gli hutong ed ho avuto la fortuna di lavorare qui nel 2004 mentre la città veniva riammodernata in vista delle Olimpiadi del 2008, la mia idea è di raccontarvi un pò di storia proprio da qui: farvi "perdere" mentre ce ne andiamo a zonzo tra i vicoli, magari affittandoci le bici o fermandoci a mangiare tra i chioschetti un baozi o un pò di street food 

image

Ritratto di Malan
Offline
Last seen: 17 ore 27 min fa
Iscritto: 01/03/2015 - 10:31
Ciao Vagabondi,

Ciao Vagabondi,

io sta sera vado a brindare!Salute!! Salute!!  Perchè??? Ma perchè abbiamo una "nuova " iscrittaaaaaaaaaaaaa

E con immensa gioia do il benvenuto ad un'altra persona speciale, Chiara, ragazza dalle mille risorse, dallo splendido sorriso e perfetta compagna di viaggi! Troppo felice di averti tra noi 

 

E voi siete ancora indecisi Occhietto ?????

Ciao

 

Ritratto di Chiaretta19d
Offline
Last seen: 1 giorno 4 ore fa
Iscritto: 07/01/2018 - 19:18
Grazie

Ma grazie...molto felice di esserci e, anche se manca ancora un po', non vedo l'ora di partire Risata

Ritratto di Malan
Offline
Last seen: 17 ore 27 min fa
Iscritto: 01/03/2015 - 10:31
Oggi vi parlo di un argomento

Oggi vi parlo di un argomento che a Vagabondo sta molto a cuore: il rispetto e la tutela dell'ambiente.

La Cina purtroppo vanta alcune delle città più inquinate del mondo e Pechino è tristemente nota anche per "l'irrespirabilità" della sua aria soprattutto in determinati periodi dell'anno (non maggio Occhietto ), ma qualcosa sta cambiando!!!

E, visto che in pochissimi lo sanno, eccovi qualche provvedimento che il governo cinese sta prendendo per diminuire l'inquinamento.

Già dagli inizi del 2000 la maggior parte delle industrie presenti nei centri delle città storiche sono state dislocate nelle periferie ed è iniziato l'utilizzo dei pannelli solari anche per le abitazioni private.

In moltissime città sono vietate moto e motorini e possono circolare solo scooter elettrici

A Pechino è in vigore un sistema di "targhe alterne" per le auto (non funziona proprio come il nostro ma poi vi spiegherò...) e a Shanghai addirittura è limitato il numero delle auto che si possono vendere/acquistare in un anno: si vendono infatti all'asta solo un tot di targhe e se non si ha una targa non è possibile acquistare la macchina (anche sulle targhe c'è molto da dire....ma ne riparleremo lì Folle )....inutile dire che le targhe costano uno sproposito!!!!! E, sempre a Shanghai, se hai una macchina con una targa di un'altra città non pui circolare in centro.


image   

image


La plastica.....altro dramma...beh preparatevi, vi capiterà di incontrare persone, soprattutto anziani che, se state bevendo da una bottiglietta di plastica, vi si avvicineranno, aspetteranno che voi la finiate e vi chiederanno di dargliela. Questo succede perchè le bottigliette vengono reciclate e vengono retribuite a peso, quindi spesso gli anziani per arrotondare un pochino le raccolgono in giro per le città e non esitano a chiederle ai turisti


image


E finalmente dallo scorso 1° luglio a Shanghai è iniziata la raccolta differenziata per i rifiuti domestici (fino ad ora totalmente assente in Cina). Si tratta di un vasto progetto che oltre Shanghai nel giro di un anno coinvolgerà altre 46 grandi città per poi essere esteso a vaste aree della Cina.

Insomma, sono piccoli passi ma che fanno sperare in una maggior sensibilizzazione della popolazione

E anche noi faremo del nostro meglio viaggiando in maniera responsabile iniziando proprio dai nostri voli  ...https://www.vagabondo.net/it/bramito/viaggiare-senza-inquinare-vagabondo-viaggi-azzera-la-co2

 

image

Ritratto di Malan
Offline
Last seen: 17 ore 27 min fa
Iscritto: 01/03/2015 - 10:31
Ve lo avevo detto che vi

Ve lo avevo detto che vi avrei parlato un pò di tutto?

Quindi mettete da parte indugi e timidezza e fatevi sotto con tutte le domande che vi frullano per la testa e non avete mai osato chiedere tipo....

Ma come si stendono i panni in Cina?

Eeeeee così

image

 

image

 

image

 

Si usa stendere i panni direttamente alle grucce. Molto spesso queste grucce sono appese a bastoni di bambù posti fuori dalle finestre o ovunque ci sia un appoggio....ovunque! Sia nelle grandi città che in quelle più piccole, in centro, vicino ai templi ci capiterà spesso di vederne in giro Occhietto

 

Ritratto di izabel_72
Offline
Last seen: 2 mesi 2 giorni fa
Iscritto: 13/09/2016 - 13:59
ciao...

Ciao Valentina,

Ciao Vagabondi!

mi sono appena iscritta a questo bellissimo viaggio ...con la migliore delle accompagnatrici! 

Che bello il racconto sul tuo nickname.... Cuoree grazie per tutte le informazioni che ci stai trasmettando! Molto interessante...sale sempre di più la curiosita e la voglia di partire alla scoperta di questa immensa nazione.

Ma lo sai che pure io stendo molti panni direttamente alle grucce Occhietto Linguaccia ... saròBalla un po' cinese anch'io ...hahahaha E vai!! ... mi sa che questo viaggio fa proprio per me!! :-)Aaaaaaah! 

Un abbraccio e un saluto ai futuri compagni di viaggio. 

Buon inizio settimana 

Ritratto di Malan
Offline
Last seen: 17 ore 27 min fa
Iscritto: 01/03/2015 - 10:31
@izabel_72 dolcissima come

@izabel_72 dolcissima come sempre e troppo troppo buona!!!

Benvenuta, è veramente un onore avere una gran viaggiatrice come te nel nostro gruppo! E con queste premesse.... sono sempre più convinta che ci divertiremo tantissimo!

Sono molto felice vi stia crescendo la curiosità ed ho già in mente qualcosa di simpatico e spiritoso per il prossimo post....un piccolo indizio: rimarremo sul quotidiano, sulla vita di tutti i giorni e vi farò fare un bel pò di risate (se tutto va bene Folle)

Curiosi?

Ritratto di izabel_72
Offline
Last seen: 2 mesi 2 giorni fa
Iscritto: 13/09/2016 - 13:59
Grazie Vale! 

Grazie Vale! Cuore

 

Non vedo l'ora di leggere il prossimo post Occhietto

Ritratto di Malan
Offline
Last seen: 17 ore 27 min fa
Iscritto: 01/03/2015 - 10:31
Oggi do i numeri

Oggi do i numeri....ma sul serio Applauso

Dovete sapere che, poichè la Cina è un paese molto vasto, da zona a zona, ci sono parecchie e profonde differenze linguistiche soprattutto per quanto riguarda la pronuncia. La lingua nazionale è il putonghua quello che noi chiamiamo "cinese mandarino", il dialetto di Pechino, ma in realtà ogni regione, ma anche ogni città, ha il suo dialetto come, ad esempio, il "cantonese" che è molto diffuso e parlato soprattutto al sud.

Oggi non voglio spiegarvi le molte differenze linguistiche e le difficoltà di comprensione (ne riparleremo non temete), ma mi voglio soffermare solo sui numeri

Perchè sui numeri? Beh perchè proprio a causa delle differenze dialettali i cinesi hanno sviluppato un sistema di gesti che gli permette di contare fino a 10 utilizzando una sola mano e di farsi capire in ogni parte del Paese
......lo so vi state chiedendo "a che ci serve contare fino a 10 con una mano?".......vi serve vi serve eccome se vi serve!!!!!

Vi servirà per contrattare nei mercati Occhietto e vi servirà utilizzare una sola mano perchè nell'altra terrete o la merce che volete comprare o una calcolatrice per scrivere il vostro prezzo Risata

Quindi eccovi un bel video esplicativo dove vi faccio vedere come si conta in cinese con le mani, ma premetto:

1) l'audio è pessimo (non fa niente la pronuncia non vi serve, concentratevi sulla gestualità)

2) la qualità video pure perchè io non sono proprio una maga con la tecnologia e non ho mezzi adeguati

3) ho delle occhiaie che la metà bastavano ma ci sto mettendo letteralmente la faccia quindi non ridete troppo alle mie spalle

buon divertimento e mi raccomando allenatevi!!!!!

https://youtu.be/D_YFsGl-hqI

Ritratto di Valerio09
Offline
Last seen: 3 giorni 16 ore fa
Iscritto: 27/11/2013 - 12:35
Bene, chiedo da subito

Bene, chiedo da subito ufficialmente sostegno in qualsiasi tipo di conversazione o trattativa che preveda l'uso di numeri diversi da PA' o LEO' (ma su questi due sarò preparatissimo) Risata Risata Risata

Già che ci sono saluto gli altri iscritti, Izabel che ancora non conosco, Chiara con cui invece ho già avuto il piacere di condividere un bellissimo viaggio e Puck, che è appena entrato in squadra! CiaoCiao

 

Ritratto di Puck7824
Offline
Last seen: 14 ore 17 min fa
Iscritto: 25/06/2016 - 13:35
Eccomi

Ciao a tutti dopo aver letto i post di Malan ci ho messo pochissimo a decidermi di iscrivermi a questo fantastico viaggio...le premesse ci sono tutte. Spero arrivi presto Maggio*DANCE*.


Ciao Isa è bello fare un altro viaggio con te

Ritratto di Malan
Offline
Last seen: 17 ore 27 min fa
Iscritto: 01/03/2015 - 10:31
Piacere di conoscerti

Piacere di conoscerti @Puck7824 e benvenuto anche a te!!!

Felicissima ti sia unito a noi, stiamo diventando proprio un bel gruppetto Salute!!

E sono contenta che vi stiate divertendo con i miei post ma, nessuna scusa, avete moooolti mesi per imparare a contare "alla cinese" quindi mettetevi sotto con la pratica ahahahaah

Avete già qualche domanda o curiosità? Perchè altrimenti io continuo a scrivere post su tutto quello che mi passa per la mente......ed è abbastanza evidente che la cosa mi stia sfuggendo di mano Folle  Folle

Ritratto di ferry_sgrunt
Offline
Last seen: 2 settimane 8 min fa
Iscritto: 27/02/2017 - 12:07
va bè....

.....c'era Valerio, c'era Chiara....vagabondo DOC Malan.....e che fa, non mi iscrivo pure io?

 

Fatto

Ritratto di Malan
Offline
Last seen: 17 ore 27 min fa
Iscritto: 01/03/2015 - 10:31
Eeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

Eeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee addirittuara abbiamo anche Ferruccio.... benvenuto a bordo!!!

Un bel gruppo di grandi viaggiatori.....quanto mi piace questa cosa Cuore 

Torno a lavorare per voi....siete pronti per il prossimo funny post?

Ritratto di Malan
Offline
Last seen: 17 ore 27 min fa
Iscritto: 01/03/2015 - 10:31
Beh il viaggio è "in fase di

Beh il viaggio è "in fase di conferma", ci siamo quasi e quindi non ci resta che brindare

 

image

 

In realtà queste bevande non sono tipiche cinesi ma credo che tutti abbiate bevuto almeno una volta nella vita la birra Tsingtao quindi è di questo che si parla oggi Risata

Vi siete mai chiesti perchè della Cina conosciamo solo un tipo di birra? Eppure è un paese così vasto...... Ma la birra è una bevanda tipica cinese?????  Ovviamente no! Ed eccovene la storia Birra

Innanzi tutto la birra si chiama QINGDAO e si pronuncia cindao e il marchio è praticamente la trasposizione fonetica del termine originale, appunto Qingdao.

Qingdao oggi è una città portuale sul Mar Giallo e dopo Pechino è una delle città con estensione territoriale più vasta al mondo, ma fino al 1897 era un piccolo villaggio di pescatori. Nel 1897 il villaggio (che in realtà si chiamava Jiao'ao) viene ceduto alla Germania, è una "concessione" tedesca ed inizia a crescere diventando un'importante base navale.

Ed ecco che dopo pochissimi anni in mano ai tedeschi nel 1903 viene fondato qui il Birrificio Tsingtao il primo di tutta la Cina Salute!!

I tedeschi lasciarono la città all'inizio della 1° Guerra Mondiale ma il birrificio rimase attivo e crebbe. Le esportazioni fuori dalla Cina iniziarono negli anni '50 e solo negli anni '70 iniziò ad essere venduta in America e poi anche in Europa.

Perciò preparatevi perchè ne berremo presto parecchie

image

Ritratto di Valerio09
Offline
Last seen: 3 giorni 16 ore fa
Iscritto: 27/11/2013 - 12:35
Dunque... so come si dice

Dunque... so come si dice birra e so contare fino a 10: direi che una buona metà del cinese che mi serve per il viaggio adesso lo conosco Risata Salute!!

Scherzi a parte, non sapevo che avessero scoperto la birra così tardi, ma in effetti senza orzo o mais era un po' difficile... Interessanti anche le notizie sulla tutela ambientale, da ignorante di cose cinesi quale sono mi sarei aspettato una specie di Far West in merito, e invece per fortuna qualcosa si muove anche laggiù!

Ritratto di Malan
Offline
Last seen: 17 ore 27 min fa
Iscritto: 01/03/2015 - 10:31
   C O N F E R M A T O   

E vai!!  E vai!! C O N F E R M A T O E vai!!  E vai!!

Che bello ragazzi sono troppo felice ....si paaaaarteeeeeeeeeee!!!!!!!

Questi giorni sono un pò influenzata e difficilmente riesco a stare al pc ma presto tornerò a parlarvi di bellezze cinesi 

Bax a tutti

Ritratto di Malan
Offline
Last seen: 17 ore 27 min fa
Iscritto: 01/03/2015 - 10:31
Torniamo a parlare di

Torniamo a parlare di bellezza.

Uno dei luoghi che preferisco di Pechino è il TIAN TAN, il Tempio del Cielo. 

Al di là della bellezza e dell'unicità della sua architettura (è l'unico tempio ad avere padiglioni di forma circolare in tutta la Cina, ripeto l'unico!!!! E' uno dei simboli della città di Pechino e uno dei set fotografici più in voga per i servizi fotografici matrimoniali - vedi foto. Ma per sapere di più sulla simbologia, l'architettura e le tecniche di costruzione, la funzione di questi padiglioni, il Taoismo ecc dovrete venire in viaggio con me perchè ve ne parlerò li Risata ) è un luogo che amo perchè è molto vissuto dai cinesi.

image

Nell'enorme parco in cui sono immersi i padiglioni si riuniscono quotidianamente moltissime persone, soprattutto i più anziani o chi è in pensione, e svolgono qui le più disparate attività ricreative. E così mentre passeggeremo incontreremo gruppi di persone che fanno taiji o qigong, gruppi di signore che ballano con tanto di stereo e casse a seguito, gruppi che si riuniscono per suonare e cantare canzoni tradizionali o legate all'epoca di Mao, persone che si esercitano nella calligrafia scrivendo  con l'acqua poesie sul pavimento (anche di questa pratica vi racconterò molto), giocatori di majong.....insomma è un luogo dove i pechinesi si incontrano si divertono e rilassano insieme soprattutto durante le caldisseme estati.

image

 

image

 

image

 

image

image

 

Io mi lascio sempre coinvolgere in qualche ballo quando sono li, che ne dite proviamo?

Ritratto di Malan
Offline
Last seen: 17 ore 27 min fa
Iscritto: 01/03/2015 - 10:31
INFORMAZIONE DI SERVIZIO

INFORMAZIONE DI SERVIZIO

ciao ragazzi,

come sapete per entrare in Cina è necessario fare il visto d'ingresso e per richiederlo avremo bisogno di presentare dei documenti.

Alcuni di questi ci arriveranno via mail dallo staff insieme alle info utili per la procedura (quindi non temete avrete tutto!) ma prima devo terminare di prenotare gli hotel e le strutture dove dormiremo (la lista degli hotel è uno dei documenti da presentare)

Mi sto già dando da fare ma ci tenevo a dirvi che delle strutture/hotel, nonostante stia già bloccando qualcosa, ne parleremo insieme quando il gruppo sarà bello folto perchè vorrei il vostro parere e perchè mi piace condividere le scelte di gruppo 

 

Buona notteeee

Ritratto di Puck7824
Offline
Last seen: 14 ore 17 min fa
Iscritto: 25/06/2016 - 13:35
Troppa voglia di partire

Meno male che ho letto il tuo post io stavo già cercando info per fare il visto per la CinaRisata

Ritratto di Malan
Offline
Last seen: 17 ore 27 min fa
Iscritto: 01/03/2015 - 10:31
Buongiorno Vagabondi,

Buongiorno Vagabondi,

Natale si avvicina e magari tra un'abbuffata e l'atra vorrete rilassarvi leggendo un bel libro e allora eccovi un pò di spunti a tema Mi informo...

La letteratura cinese è molto vasta e per alcuni aspetti molto differente dalla nostra, il modo di scrivere a volte ci può sembrare abbia un ritmo più lento del nostro ed alcuni di questi che vi cito sono dei veri "mattoni", ma vi assicuro che leggere è un buon modo per avvicinarsi un pò alla loro mentalità ed apprezzare meglio questo popolo.

Ovviamente questa è una selezione tra i miei preferiti 

- CIGNI SELVATICI di Jung Chang. La scrittrice raccontando la storia della nonna, della madre e la sua non solo ci da un quadro storico dei principali eventi politici avvenuti dall'inizio del '900 fino all'era maoista (dal crollo dell'impero alla repubblica fino al periodo delle guardie rosse), ma soprattutto mette in luce i cambiamenti sociali con particolare attenzione al ruolo della donna. Prendetevi tempo e immergetevi in questa lettura, io l'ho adorato e lo consiglio sempre a tutti!!!

Lasciamo stare i classici che sono un pò più ostici ma estremamente interessante è tutta la letteratura degli anni '80 e post "Piazza Tian'an Men". Molti di questi autori sono stati censurati e costretti a lasciare la Cina proprio per gli argomenti di denuncia trattati nei romanzi:

- LA PORTA DELLA PACE CELESTE di Shan Sa

- GRANDE SENO FIANCHI LARGHI o SORGO ROSSO o LE RANE tutti di Mo Yan, vincitore del Nobel per la letteratura e uno dei miei autori preferiti in assoluto

- L'ATTESA di Ha Jin

- IL NEMICO di Ge Fei

- BALLZAC E LA PICCOLA SARTA CINESE di Dai Shijie

- SERVIRE IL POPOLO di Lanke

- NANCHINO 1937 di Ye Zhaoyan una storia d'amore sullo sfondo della tragedia dell'occupazione giapponese in Cina

Cambiando un pò argomento invece:

- LE FIGLIE PERDUTE DELLA CINA di Xinran, questo fa piangere vi avviso! L'argomento è delicato e io ho iniziato a commuovermi dalle prime pagine

- SHANGHAI BABY di Zhou Weihui uno spaccato sullo stile di vita della Shanghai degli anni '90

- UNA CANNA DA PESCA PER MIO NONNO di Gao Xingjiang primo autore cinese a ricevere il Nobel

- e se vi piacciono i noire ci sono i molti romanzi sui casi dell suo ispettore Chen scritti da Qiu Xiaolong tipo VISTO PER SHANGHAI ,QUANDO IL ROSSO SI FA NERO, CYBER CHINA ecc ecc 

 

E assolutamente da leggere anche se non si tratta di scrittori cinesi

- LA PORTA PROIBITA di Tiziano Terzani, letto tutto d'un fiato.......

- MAO ZEDONG di Jonathan Spence una biografia un pò di parte ma da leggere

 

Che faccio continuo o già mi state odiando abbastanza? Rotola dal ridere

Ritratto di Malan
Offline
Last seen: 17 ore 27 min fa
Iscritto: 01/03/2015 - 10:31
Ormai è sempre più vicino...

Ormai è sempre più vicino....non si parla d'altro....lo sentiamo incombere......ma.........in Cina a Natale che si fa???????

NIENTE Folle Folle Folle 

Ovviamente non essendo il cristianesimo la religione più diffusa, il Natale non è una festa tradizionale cinese e quindi non viene festeggiato (salvo che sta diventando un pò una moda come da noi Halloween). Discorso a parte faremo per il Capodanno che non coincide con il nostro e ne parleremo quindi in seguito.

La cosa bella però è che un pò di Natale lo vivremo anche noi quando saremo li a maggio! I cinesi infatti hanno un amore spassionato per le lucine colorate e le città ne sono piene: ci decorano di tutto dai ponti, agli alberi, i padiglioni, le aiule i templi, per non parlare dei grattacieli!!!!!

Si a volte il gusto è un pò kitsch ma l'effetto è comunque piacevole e di sicuro avvolgente

image

 

Xi'An (sopra una delle porte lungo le mura e sotto la Grande Pagoda dell'oca selvatica)

image

 

image

image

 

 

Shanghai (Yuyuan)

image

 

 

Ritratto di Malan
Offline
Last seen: 17 ore 27 min fa
Iscritto: 01/03/2015 - 10:31
A chi legge incuriosito da

A chi legge incuriosito da questa meta, a chi si è già iscritto e a chi ci sta pensando insomma a tutti tutti tutti auguro di passare le feste nel modo che più desiderate

Cuore

Buon Natale

Ritratto di Malan
Offline
Last seen: 17 ore 27 min fa
Iscritto: 01/03/2015 - 10:31
Ciao ragazzi,

Ciao ragazzi,

da brava Vagabonda sono in partenza per un viaggio e fino a metà gennaio sarò un pò latitante su questo forum ma non preoccupatevi: tornerò carica per voi!!!!

Vi lascio (momentaneamente) con queste meravigliose immagini del fiume Li: è l'aerea tra Guilin e Yangshuo dove trascorreremo il tempo tra montagne che sembrano incantate, fiumi, risaie!

Un luogo magico, affascinante in ogni stagione e con ogni clima e che è impossibile non amare

image

 

image

 

image

 

In bici, sulle zattere o semplicemente a piedi ci godremo giorni totalmente immersi nella natura e lontani dalle grandi città 

 

Buon fine anno a tutti e a presto

Ritratto di francesco54140
Offline
Last seen: 1 giorno 12 ore fa
Iscritto: 01/05/2018 - 12:11
New entry nel viaggio in Cina

Ciao a tutti, sono Francesco e sono come voi tra i partecipanti al viaggio in Cina partenza il 7 Maggio. Sono molto curioso di scoprire questo immenso Paese e capire dal vivo quanto interessante e diversa  da noi sia questa cultura. Ho visto che da novembre 2019 è necessario rilasciare le impronte digitali prima di richiedere il visto. Appena si potrà sarà utile darci indicazioni. Buona serata a tutti.

Ritratto di ferry_sgrunt
Offline
Last seen: 2 settimane 8 min fa
Iscritto: 27/02/2017 - 12:07
Benvenuto

Ciao Francesco, benvenuto

Ritratto di Chiaretta19d
Offline
Last seen: 1 giorno 4 ore fa
Iscritto: 07/01/2018 - 19:18
Ciao Francesco, benvenuto!

Ciao Francesco, benvenuto!

Non sapevo niente delle impronte digitali, buono a sapersi...sono sicura che Valentina ci fara' sapere qualcosa a riguardo presto.

Intanto benvenuto nel gruppo!

Ritratto di Malan
Offline
Last seen: 17 ore 27 min fa
Iscritto: 01/03/2015 - 10:31
Ciao ragazzi e benveuto

Ciao ragazzi e benveuto Francesco, piacere di conoscerti!!!

E' iniziato bene il vostro 2020?

Scusate la lunga assenza ma mi sono fatta travolgere totalmente dal Messico e dalle sue bellezze!

Sono tornata però super carica per la Cina Risata 

Come vi avevo anticipato, il visto va fatto individualmente ma sono necessari alcuni documenti per richiederlo. Dallo staff riceverete presto una mail con tutte le info utili. Con le tempistiche siamo molto larghi non preoccupatevi.

Intanto prenderò informazioni precise sulla questione delle impronte digitali e vi farò sapere appena possibile

 

A presto

Ritratto di Pietro.Z
Offline
Last seen: 20 ore 5 min fa
Iscritto: 02/03/2018 - 13:11
Visto

Ho guardato le informazioni x il visto turistico x la Cina , abbastanza complicato e non poco economico 

Ritratto di Malan
Offline
Last seen: 17 ore 27 min fa
Iscritto: 01/03/2015 - 10:31
IMPORTANTE

Cari Vagabondi,

 
vi confermo che da poco è stata introdotta una nuova norma per ottenere il visto per la Cina ed è necessario lasciare le proprie impronte digitali presso il Chinese Visa Application Service Center (CVASC) che ha sedi a Milano, Roma e Firenze.
 
Chi è già iscritto al viaggio riceverà a breve la mail dallo staff con tutte le info utili, per chi è interessato invece può trovare qui i dettagli:
 
 
Per ogni dubbio come al solito potete scrivere a staff@vagabondo.net
 
 
A presto Ciao
Ritratto di francesco54140
Offline
Last seen: 1 giorno 12 ore fa
Iscritto: 01/05/2018 - 12:11
Info su quanto sta accadendo in Cina

Proprio di oggi la notizia sul Corriere della Sera dell'epidemia che si sta diffondendo nella zona di Wuhan. Noi ci passeremo?

Ritratto di Malan
Offline
Last seen: 17 ore 27 min fa
Iscritto: 01/03/2015 - 10:31
Ciao ragazzi,

Ciao ragazzi,

sto ovviamente monitorando quello che succede in Cina e non c'è da allarmarsi!

Wuhan dista circa 840 km sia da Shanghai che da Guilin e 800 circa da Xi'an, non è una zona che visiteremo e ad ora i casi di polmonite sono pochi, limitati e controllati.

Capita che le notizie nei media amplifichino e creino allarmismi, ma ad ora non c'è motivo di preoccuparsi 

Piuttosto lo sapete che sabato prossimo è il Capodanno cinese? Nel prossimo post vi racconterò un pò di curiosità

 

Baxbax

Ritratto di Malan
Offline
Last seen: 17 ore 27 min fa
Iscritto: 01/03/2015 - 10:31
E benvenuta a bordo anche a

E benvenuta a bordo anche a Fiammetta!!!! E vai!!


Visto che la data si avvicina oggi vi do qualche informazione sul CAPODANNO CINESE che per il 2020 cadrà il 25 gennaio prossimo.

La data varia di anno in anno perchè è calcolata sulla base del calendario lunare e corrisponde alla seconda luna nuova dopo il solstizio d'inverno (generalmente cade quindi tra il 21 gennaio e il 19 febbraio del calendario gregoriano).

In cinese è chiamata "Chun Jie /Festa di Primavera" ed è una delle festività tradizionali più importanti ed ha una durata di 15 giorni e si conclude con la famosa "Festa delle lanterne"

image


Generalmente per questa festa ci si riunisce, si torna a casa e si festeggia con i parenti, si vanno a trovare i nonni ecc quindi è un periodo dell'anno in cui c'è molto movimento sia in Cina che in tanti paesi dell'Asia (in particolare Sud Est ed Estremo Oriente) che ancora utilizzano il calendario lunare per le festività Occhietto

Le simbologie legate al Capodanno sono tantissime, ecco qualche curiosità:

Il rosso è il colore benaugurale e prediletto dai cinesi perciò i festoni sulle porte delle case e nei negozi (generalmente scritte e simboli legati alla fortuna e alla ricchezza), le lanterne e le decorazioni varie sono sempre rosse! I simboli utilizzati sono i pesci rossi (=ricchezza), una coppia di bambini (di solito maschio e femmina abbigliati in maniera tradizionale = abbondanza), le monete tradizionali per augurare ricchezza, il carattere "fu" che significa fortuna (a volte, come nell'immagine qui, sotto scritto al contrario perchè dire "fu al contrario" è omofono alla frase "è arrivata la fortuna" ) ecc

 

image

 

image

(decorazioni per porte e finestre)


Una volta tornati a casa per la festa si portano ovviamente dei doni e spesso si regalano soldi ai più giovani, rigorosamente inseriti in bustine di carta rosse!

Il giorno prima di Capodanno si pulisce casa così da "spazzare via il vecchio anno" ma attenzione: non si pulisce mai a capodanno perchè altrimenti si spazzerebbe via la fortuna!!!! E non ci si lavano i capelli....altrimenti si rischierebbe di portare via la buona salute.....e non si usano le forbici per tener ben saldi i legami familiari Risata

 

image

 

Quest'anno sarà l'anno del TOPO, il primo dei 12 segni zodiacali. Non s se lo sapete ma ogni segno dura tutto un anno ed ha delle caratteristiche peculiari.

 

La sera di Capodanno si fanno scoppiare mortaretti e fuochi d'artificio (perchè il "botto" improvviso spaventa e scaccia gli spiriti maligni) ed ovviamente le famiglie organizzano un bel cenone per stare insieme fino a dopo la mezzanotte!

Volete sapere cosa si mangia a Capodanno e perchè?

Beh allora dovrete aspettare il prossimo post Inquietante Inquietante 

 



Ritratto di Malan
Offline
Last seen: 17 ore 27 min fa
Iscritto: 01/03/2015 - 10:31
Ed eccolo il post più

Ed eccolo il post più richiesto dai golosi.....

Cosa si mangia nel cenone tipico del Capodanno cinese?

Beh come avrete capito tutto in Cina ha una simbologia ed anche per il cenone (che le famiglie consumano insieme) i piatti tipici sono legati ad un buon auspicio.

Immancabili i JIAOZI ossia i ravioli: più se ne mangia meglio è perchè sono associati alla ricchezza!!! Sono in pratica l'equivalente delle nostre lenticchie (o dei chicchi d'uva) e l'associazione alla ricchezza deriva dalla loro forma che ricorda quella degli antichi lingotti d'oro e d'argento un tempo utilizzati per gli scambi commerciali

image

 

image

 

 

(lingotti)

image

Gli SPAGHETTI DELLA LONGEVITA' ossia spaghetti lunghissimi e un pò scomodi da mangiare, di solito in brodo, che simboleggiano, appunto, l'augurio di lunga vita per chi li mangia.

 

Un bel piatto a base di PESCE!!! Già nominato tra i simboli, anche il pesce viene associato alla ricchezza e alla prosperità. Va bè in realtà a seconda del pesce che si mangia cambia l'augurio ma su questo sorvoliamo. E' interessante però sapere che anche la disposizione del pesce nel piatto e sulla tavola ha il suo significato: la testa del pesce deve essere rivolta al più anziano di casa, che sarà anche il primo a mangiarlo. E le due persone verso cui sono rivolte testa e coda devono bere insieme per portare fortuna a tutta la famiglia! Volete anche consigli sulla cottura???? hahahhaha vi risparmi per questo capodanno Linguaccia

 

Le TANGYUAN palline dolci di riso simbolo dell'unità della famiglia

image

image

 

Il NIANGAO la tradizionale torta di riso agglutinato che simboleggia l'aumento del salario e quindi è un augurio per la carriera lavorativa. Questo perchè niangao è omofono con la frase  "elevarsi di anno in anno" A volte la torta è fatta a forma (indovinate un pò?) di pesce Occhietto

image  image

 

 

Beh, che dire, a me è venuta fame quindi vi saluto e non mi resta che augurarvi 

年年有魚 nian nian you yu (che quest'anno ci sia abbondanza) 
新年快乐 xin nian kuai le (felice anno nuovo)

 

Ritratto di francesco54140
Offline
Last seen: 1 giorno 12 ore fa
Iscritto: 01/05/2018 - 12:11
 Ciao Valentina( Malan), sei

 Ciao Valentina( Malan), sei veramente brava ad illustrarci le tradizioni cinesi ed a fornirci tutta una serie di informazioni sul viaggio. Come prima sensazione sulla tua preparazione e disponibilità, direi ottima! Felice

Ritratto di Malan
Offline
Last seen: 17 ore 27 min fa
Iscritto: 01/03/2015 - 10:31
Grazie Francesco  sei molto

Grazie Francesco Cuore sei molto gentile!!!

Di base la Cina per me è una seconda casa ed io amo questo paese nonostante le sue mille contraddizioni. Quello che spero è di riuscire a incuriosirvi e farvi fare un viaggio che non sia solo  "fotografie e selfie da postare sui social" ma che sia un'immersione in una splendida cultura!

E con questo bel gruppo sono sicura che sarà un'esperienza da ricordare!!!!

Per il prossimo post torniamo sull'itinerario o avete qualche richiesta particolare?

baxbax

Lo sapevi?

Viaggio di Vagabondo: 
Partenza e Ritorno: 
da 07/05/2020 a 23/05/2020
Iscritti finora: 
7
Status: 
Confermato
Vagabondo DOC:
Malan
Luoghi: 

Altre date

Gio 6/2/2020
Da confermare
0 Iscritti
Gio 5/3/2020
Da confermare
0 Iscritti
Gio 26/3/2020
Da confermare
1 Iscritto
Gio 9/4/2020
Da confermare
0 Iscritti
Gio 7/5/2020
Confermato
7 Iscritti
Gio 28/5/2020
Da confermare
0 Iscritti