Gruppo Cile e Bolivia Freak Style - Partenza del 20-04-2019

Deserto roccioso o di sale, lagune colorate, vulcani che dominano il paesaggio: se amate la natura resterete ammaliati da questo itinerario tra Cile e Bolivia che tocca alcune delle meraviglie naturali più belle al mondo.
Clicca qui per informazioni generali sul viaggio. Nel forum saranno pubblicate le informazioni specifiche per questa partenza.

Cile e Bolivia Freak Style

Cile e Bolivia Freak Style

27 contenuti / 0 nuovi
Ultimo contenuto
Ritratto di Vagabondo0
Offline
Last seen: 3 ore 36 min fa
Iscritto: 10/02/2012 - 01:24

→ Iscrizioni per conferma viaggio entro il 22 marzo

(Se entro il 22 marzo questo viaggio non raggiungerà il numero minimo di  partecipanti per la conferma, verrà cancellato)

 

Con la vagabonda doc Sara / sari_ba

imageSari_ba è come un caleidoscopio, piena di colori e forme diverse che fanno tutte parte di sé! A volte la si può trovare con la faccia da ebete che osserva felice ciò che le sta attorno, altre che cerca di scovare scorci nascosti cercando fuori pista interessanti! Seria e professionale nel lavoro e folle nelle sue passioni, si districa così tra teatro, viaggi, pedagogia, continui nuovi progetti e danza. Precisa e puntualissima adora mangiare, camminare e crede fermamente che occorrà prendersi cura del mondo, che è uno, bellissimo e di tutti! Parla inglese, francese e spagnolo..e quando non riesce a parlare usa tutta la sua capacità mimica per farsi capire! Ha viaggiato in India, in California, Argentina, Messico, Guatemala, Colombia ..e nel suo mappamondo virtuale questo è solo l'inizio!!

Quota

€ 2050 a persona 
 + Cassa comune da aggiungere alla quota base e versare in loco: € 750 a persona - Cos’è e come funziona la cassa comune?

LA QUOTA COMPRENDE:

- voli internazionali incluse tasse aeroportuali (franchigia bagaglio 20kg)
- il volo interno Santiago - Calama compreso di franchigia bagaglio 20kg 
- il volo La Paz - Santiago compreso di franchigia bagaglio 20kg
- la prima notte a Santiago. Sistemazione in camere doppie o triple
- assicurazione medico bagaglio

Al viaggio partecipa sempre anche un nostro Vagabondo DOC - chi è? cosa fa?

LA QUOTA NON COMPRENDE (e per queste spese abbiamo previsto un costo totale di 750 euro):

- altri pernottamenti non inclusi nella quota
- mezzi pubblici e trasporti interni
- pasti (colazioni, pranzi e cene)
tours o escursioni non specificate nella voce “la quota include” ***
- assicurazione annullamento (opzionale, se la volete stipulare avvertite lo staff al momento dell'iscrizione) 
 

A volte siamo costretti ad inserire dei supplementi a causa del costo elevatissimo dei voli, ma vi informiamo sempre e con anticipo proprio su questo forum. 
Vi consigliamo però di iscrivervi con anticipo se non volete correre il rischio di supplementi da pagare

Programma Viaggio Cile e Bolivia Freak Style

potete trovare il programma Cile e Bolivia Freak Style dettagliato qui

image

Al momento della conferma del viaggio il programma potrà subire delle piccole variazioni in base ai voli utilizzati. Sempre al momento della conferma del viaggio, vi verrà inviato il programma definitivo via mail insieme a tutte le altre informazioni di viaggio.

Gruppo

Da confermare.

Il numero minimo di partecipanti per la conferma di questo viaggio è di 4-5 persone + il vagabondo doc.

Informazioni utili

image

Viaggio di Vagabondo: 
Vagabondo DOC: 
Ritratto di sari_ba
Offline
Last seen: 28 min 56 sec fa
Iscritto: 15/01/2016 - 12:12
Cile e Bolivia Freak Style

Buongiorno a Tutti Vagabondi, 

con immenso piacere apro questo forum!!

Il Sud America è meraviglioso, ho visitato Peru, Colombia, Argentina ... e, con scalpitante attesa, sono pronta per il Cile e la Bolivia!! Chi viene con me?? 

Sarà un viaggio stupendo, a tratti impegnativo, ma da lasciare senza fiato (a tutti gli effetti!). Attraverseremo città, fatte di brulicante vita tra grattacieli e storia, ammireremo deserti e montagne, salar e stelle.. e questo è solo l'inizio. 

Ho ancora un po' di tempo per raccontarvi nel dettaglio tutte le cose splendide che faremo e decidere insieme se ci sono esperienze che vorreste aggiungere a questo viaggio da sogno!

Vi aspetto.. A presto

image

Ritratto di sari_ba
Offline
Last seen: 28 min 56 sec fa
Iscritto: 15/01/2016 - 12:12
La Valle della Luna

I grandi viaggi hanno questo di meraviglioso, che il loro incanto comincia prima della partenza stessa. Si aprono gli atlanti, si sogna sulle carte. Si ripetono i nomi magnifici di città sconosciute. J. K.

Io sto già iniziando a fantasticare su questo splendido viaggio, quindi vi porto con me tra le tappe che ci aspetteranno! Dopo Santiago con un volo arriveremo a Calama e da lì raggiungeremo San Pedro de Atacama, un villaggio nei pressi di uno dei deserti i più aridi e inospitali al mondo..e per questo estremamente affascinante! Da qui si apriranno infinite possibilità per riempire di bellezza i nostri occhi e i nostri cuori con paesaggi davvero surreali. Uno di questi si trova all'interno della Reserva Nacional los Flamencos: La valle della Luna, dove formazioni geologiche create dal vento e dall’acqua disegnano un ambiente lunare, con i suoi colori rossi, rosa e bianchi dati dalla quantità di gesso e sale presenti nel suolo. Insomma, qui un tramonto non si può davvero perdere!

image

a presto.. 
Ritratto di ferry_sgrunt
Offline
Last seen: 9 ore 27 min fa
Iscritto: 27/02/2017 - 12:07
Sono interessato a questo viaggio....

....ma preferirei la partenza successiva, quella dell'11 maggio, per evitare di partire sotto Pasqua e perchè così nel corso del viaggio (successivo) capiterebbe il mio compleanno.

Però nel caso questo gruppo cominciasse a riempirsi potrei anche pensare di aggregarmi. 

Resto sintonizzato sul forum comunque. Un saluto

Ritratto di sari_ba
Offline
Last seen: 28 min 56 sec fa
Iscritto: 15/01/2016 - 12:12
Ciao Ferry_sgrunt

Ciao, capisco perfettamente il pensiero fatto!

Ma in effetti riuscire ad includere un periodo di ferie potrebbe permettere la partecipazione di più persone! 

Io spero davvero di riuscire a partire! Vedremo... e in caso ti aspetto qui!!

Sara

Ritratto di sari_ba
Offline
Last seen: 28 min 56 sec fa
Iscritto: 15/01/2016 - 12:12
Il Salar

Il cielo si confonde con la terra creando pura magia! Questo uno degli effetti che si possono vedere nel Salar de Uyuni, situato ad un’altezza di 3656 metri sul livello del mare. Il Salar è la più grande distesa di sale al mondo, contiene 10 miliardi di tonnellate di sale e copre un’area di 10.582 km quadrati. E' un deserto che affascina anche il viaggiatore più esperto per questo cercheremo di godercelo a pieno, immortalando scorci che rimarranno nella nostra mente a lungo. 

image

A presto Vagabondi!

Ritratto di sari_ba
Offline
Last seen: 28 min 56 sec fa
Iscritto: 15/01/2016 - 12:12
Tutti a tavola!!

Dopo tanta bellezza per gli occhi iniziamo a pensare agli altri sensi che verranno appagati durante questo viaggio:IL GUSTO E L’OLFATTO!!

Oggi parleremo di ciò che troveremo in Cile, le cose da dire sono molte ed è utile lasciare il giusto spazio ad entrambi i paesi!

In Cile troveremo una cucina tanto semplice quanto deliziosa, influenzata da contaminazioni francesi, spagnole, indios e arricchita con una varietà di ingredienti incredibile, vista la vastità del territorio che tra nord e sud si allunga per circa 4.300 km.

Troveremo carne, pesce, frutta e verdura e spezie accompagnate dagli immancabili riso, mais e fagioli. Alcuni piatti tipici sono la Cazuela, una zuppa di verdure e carne, le Sopaipillas, delle crocchette di zucca, le Empanadas ripiene di carne o verdura, moltissima carne alla parilla o asada e pesce marinato, come nel buonissimo Ceviche, stufato come nel Curanto o dentro una zuppa come nella Paila marina.

image

image

E poi? Beh, i vini cileni, che rappresentano una tra le migliori produzioni al mondo! Potremmo brindare con il gettonatissimo Malbec (se volessimo esagerare!!), con dei Cabernet Sauvignon, Merlot, Sauvignon Blanc o Vert, Chardonnay, con del Pisco e via cantando!

Alla prossima.. io ho già l’acquolina!


Ritratto di sari_ba
Offline
Last seen: 28 min 56 sec fa
Iscritto: 15/01/2016 - 12:12
Curiosità

Alcune persone mi hanno chiesto informazioni rispetto alle foglie di coca.. ecco quindi qualche indicazione al riguardo. Le foglie di coca sono presenti ovunque in Bolivia e presto capiremo perché! Le foglie di coca fanno parte della tradizione andina, anche se, essendo di origine tropicale, fino all’arrivo degli spagnoli, non erano un bene di largo consumo ma erano utilizzate prevalentemente dai sacerdoti. Successivamente all’arrivo degli spagnoli la produzione e il consumo aumentò, anche perché iniziavano a notare come, facendo assumere foglie di coca ai lavoratori delle miniere, la loro produzione aumentava, riducendo il senso di fatica e fame. Ma vi sono altre proprietà che vengono attribuite a questa pianta, ad esempio la ritengono un valido aiuto per gestire il mal di montagna e il malessere causato dall’altitudine, funge da digestivo e da stimolante e viene concepito come un vero e proprio alimento. Ovviamente non bisogna farne un uso eccessivo per non incorrere in effetti collaterali.

Nonostante si parli di masticare le foglie però, il procedimento consiste semplicemente nel metterle in bocca, fra la guancia e la gengiva e lasciare che siano irrorate dalla saliva senza mai deglutirle. Il sapore? Ricorda un po’ il tè verde secondo me!

Alla prossima e a presto!!

image

Ritratto di sari_ba
Offline
Last seen: 28 min 56 sec fa
Iscritto: 15/01/2016 - 12:12
..ci siete??

A brevissimo il prossimo post per raccontarvi alcune delle meravigliose cose che faremo e alcuni dei posti stupefacenti che vedremo, ma intanto aspetto le vostre adesioni al viaggio!! Lo so, il periodo è bello lungo ma si può approfittare dei super ponti che ci saranno! Il viaggio sarà intenso ma bellissimo! Vi aspetto!!

Ritratto di ultramassi
Offline
Last seen: 1 giorno 10 ore fa
Iscritto: 24/08/2015 - 23:20
Ciao a tutti

solo un saluto e dire che spero di riuscire ad organizzarmi ed aggregarmi con voi in questo bel viaggio

Ritratto di sari_ba
Offline
Last seen: 28 min 56 sec fa
Iscritto: 15/01/2016 - 12:12
Ciaoooo

Ciao Ultramassi, 

che bello sentire che da qualche parte ci siete!!

Da' linfa vitale al gruppo!!

Speriamo di farlo partire questo viaggio, sarebbe davvero una spendida occasione per vedere uno dei posti più affascinanti al mondo!!!

Vi aspetto qui... e la prossima cosa di cui vi parlerò sarà....... la STRADA PIU' PERICOLOSA AL MONDO!!! Io ho già i brividi!!!!

A presto

Sara

Ritratto di sari_ba
Offline
Last seen: 28 min 56 sec fa
Iscritto: 15/01/2016 - 12:12
La Carretera de la Muerte

Eccoci ad una delle avventure che potremo scegliere una volta giunti in Bolivia, di certo una di quelle che più ci toglierà il fiato in questo viaggio.. di sicuro a me che sono una mezza fifona, soprattutto se si tratta di velocità e altezze!

Ma come funziona e perchè si chiama in questo modo? Beh, purtroppo è facile dirlo, la Via degli Yungas, questo il vero nome, è stata costruita negli anni trenta dai prigionieri paraguaiani catturati nella guerra del Chaco. Sale a quasi 5000 metri di altitudine per poi scendere a 1200 metri. E' considerata la via di comunicazione più pericolosa al mondo: stretta tra montagne e dirupi di almeno 600 metri, senza parapetti, dal fondo sterrato e per questo spesso fangoso. Un tempo era l'unica strada percorribile e gli incidenti erano all'ordine del giorno, da qui il suo terribile nome. Oggi c'è un'altra strada interna più sicura e la carretera viene utilizzata come attrazione turistita per tour, in mountain bike, dal panorama letteralmente mozzafiato. 

image

Ritratto di sari_ba
Offline
Last seen: 28 min 56 sec fa
Iscritto: 15/01/2016 - 12:12
toc toc

Ciao a tutti!!

Ho ancora un po' di tempo per mostrarvi la bellezza di questo viaggio, ma non è moltissimo, quindi chi fosse interessato si faccia avanti!!

Nel frattempo, per avvicinarci sempre di più al paese dei poeti, vi auguro la buona notte così:

"Viaggiare è camminare verso l’orizzonte, incontrare l’altro, conoscere, scoprire e tornare più ricchi di quando si era iniziato il cammino". 

Luis Sepùlveda

image

Ritratto di Marco G.
Offline
Last seen: 2 giorni 1 ora fa
Iscritto: 12/02/2019 - 07:48
Informazioni

Ciao a tutti! Io sono un molto probabile di questo viaggio... dai ragazzi raggiungiamo il numero!

Ritratto di sari_ba
Offline
Last seen: 28 min 56 sec fa
Iscritto: 15/01/2016 - 12:12
Benissimo!!!

Bravo Marco!!!

Grazie per esserti fatto sentire.. e speriamo di confermare il viaggio!!

Di che vi parlo oggi?? Beh .. non abbiamo ancora parlato del Lago Titicaca!!

Il lago si trova tra Bolivia e Peru ed è il lago navigabile pià alto del mondo!! L'altitudine è di 3812 metri.. e devo dire che si sentono tutti!! I racconti imbarazzanti della mia permanenza sulle isole della parte peruviana li lascio ai partecipanti del viaggio!!

Ad ogni modo, racconti a parte, il lago presenta panorami da lasciare a bocca aperta, il cielo è bellissimo e l'alba e il tramondo lo rendono quasi magico. Si possono trovare nelle piccole isolette che lo costellano, numerose rovine, terrazze, scalinate strizza polmoni, isolotti galleggianti e popolazioni che raramente lasciano la loro isola. 

image

Vi aspetto.. intanto vi auguro una buonissima giornata. 

Hasta la vista!!

Sara

Ritratto di Marco G.
Offline
Last seen: 2 giorni 1 ora fa
Iscritto: 12/02/2019 - 07:48
Eccomi

Aspetto che il gruppo si componga e non fatevi aspettare Felice

Ritratto di ferry_sgrunt
Offline
Last seen: 9 ore 27 min fa
Iscritto: 27/02/2017 - 12:07
Rompiamo gli indugi.....

....va bè, io ho fatto il grande passo e mi sono iscritto. Vediamo se riusciamo a fare un bel gruppo .

Enjoy Innocente

Ritratto di sari_ba
Offline
Last seen: 28 min 56 sec fa
Iscritto: 15/01/2016 - 12:12
Grandiiiiii!!!!

Ragazzi il vostro grande passo ha un valore enorme!!!! In questo modo questa partenza si fa davvero reale e vicina!!!!!

Come posso festeggiare con voi??? Aggiungendo un'altra tappa di questo viaggio incredibile: LA PAZ!

Ecco giunto il momento di parlare di LA PAZ, città nella quale, dopo esserci acclimatati un po’, potremo girovagare senza troppa fatica! Inoltre come possiamo perderci una delle 7 città più meravigliose al mondo? Ebbene si, La Paz è stata giudicata nel 2014 una delle 7 città più belle al mondo! Alcuni non sono d'accordo, ma molti sostengono che abbia un fasciono peculiarissimo, è una città piena di vita, possiamo trovare mercati colorati, piazze, cattedrali, edifici coloniali e mirador. E' una città di contrasti e chi c’è stato dice che non ci sono vie di mezzo, o la si ama o la si odia.. chissà che effetto avrà su di noi. Io so solo che ho trovato una fondazione che si occupa di dare sostegno ai lustra scarpe della città, in questo modo, se ci va, potremmo visitarla non solo con occhi diversi ma anche contribure a dare un sostegno ad un progetto molto interessante e utile!

image


A prestissimo.. 

Sara

Ritratto di sari_ba
Offline
Last seen: 28 min 56 sec fa
Iscritto: 15/01/2016 - 12:12
Gayser e treni!

Il deserto di Uyuni sarà una delle tappe più emozionanti del viaggio.. ma non avremo solo distese di sale nelle quali immergere lo sguardo ma in quella terra incredibile potremmo imbatterci anche i due luoghi assolutamente incredibili: i Geyser e il Cimitero dei Treni!

Il paesaggio dei Gayser, tra laghi di lava e fango, fa oscillare tra emozione e paura, la terra ribolle, zampilli e fumarole invadono l'aria e l'odore di zolfo rende tutto più irreale. Uno spettacolo a tratti "infernale"!

Il Cimitero dei Treni, invece, rappresenta una tappa insolita, anche se ora molto frequente. Vecchi vagoni e carrozze concludono le corse di una vita nel deserto, tra ruggine e lamiere, diventando quasi poetiche.

 

image

A presto.. 

Sara

 

Ritratto di sari_ba
Offline
Last seen: 28 min 56 sec fa
Iscritto: 15/01/2016 - 12:12
Le miniere di Potosì

Se i Boliviani usano il modo di dire "vale un Potosì" per intendere che qualcosa vale molto un motivo c'è, e si trova proprio nel sottosuolo. 

Ai piedi del Cerro Rico, una montagna ricca, soprattutto un tempo, di metalli preziosi come oro, argento e stagno, si trova Potosì, luogo di profonde minere, sentimenti di dignità e fatica, di ingiustizie sociali e sfruttamento che oggi racconta la sua storia a chi vuole ascoltarla.

Visitare una miniera è un'esperienza molto forte, vedere le condizioni dei lavoratori che ancora oggi passano la loro giornata in quei luoghi è sicuramente impegnativo ma anche molto emozionante, nel senso più profondo del termine. 

Sto prendendo contatti con un'associazione che si occupa, proprio a Potosì, di sosternere le famiglie dei minatori in difficoltà.. e spero davvero di riuscire ad organizzare qualcosa di diverso e utile. 

Mancano pochissime persone per confermare il viaggio... Forzaaaa!!!

image

Ritratto di sari_ba
Offline
Last seen: 28 min 56 sec fa
Iscritto: 15/01/2016 - 12:12
Altri interessati?

Ciao Vagabondi.. 

a questo viaggio manca ancora qualche prenotato per essere confermato, ma magari c'è qualche indeciso che possiamo persuadere!!!

Dubbiosi, possibilisti, ritardatari?? Ci siete?? 

Ritratto di sari_ba
Offline
Last seen: 28 min 56 sec fa
Iscritto: 15/01/2016 - 12:12
Santiago del Cile

Dopo avervi parlato di La Paz, mi sembra giusto spendere qualche parola sulla capitale del Cile: Santiago. Questa città, nonostante non sia descritta tra le città più belle al mondo, ha molto da regalarci. Partiamo dal centro con Plaza des Armas, con la sua statua di Simon Bolivar, diviene punto di incontro di numerosi Cileni e turisti, poi segue la Cattedrale neoclassica, imponente e suggestiva, il Palacio Moneda, il palazzo presidenziale dove si consumò l’attacco a Salvador Allende nel corso del colpo di Stato del 1973. E poi? Beh, il barrio Lastarria pieno di locali carini dove immergerci nella vita notturna o dove passeggiate in relax tra mercatini di artigianato e negozi, e il barrio Bellavista, il quartiere bohemien della città dove troviamo la Chascona, la casa che Neruda ha fatto costruire per gli appuntamenti amorosi con la sua amante. 

Nello stesso quartiere possiamo visitiare il Cerro di San Cristobal, una piccola montagna di 1000 metri dentro la città per vedere il panorama dall'alto e poi spostarci verso il coloratissimo barrio Brasil. In caso si volesse fare una sosta tranquilla c'è anche il Parque Metropolitano o andare al Parque Forestal, oasi di verde in mezzo alla città. 

image

Altro? perchè no! Il Cerro Santa Lucia, vicino alla Biblioteca Nazionale, un parco collinare con scale e viuzze in pietra, tra forti, monumenti e tanto altro da scoprire. E per finire? Direi che la degna conclusione di tutto è andare a visitare il Museo della Memoria e dei Diritti Umani, una tappa obbligata per conoscere il passato per non ripeterlo nel presente!

Buona giornata a tutti, 

vi aspettiamo!!

Ritratto di ferry_sgrunt
Offline
Last seen: 9 ore 27 min fa
Iscritto: 27/02/2017 - 12:07
Mi sono spostato

Ciao

visto che eravamo solo in duie, mi sono spostato su un altro viaggio

Magari ci riproviamo un'altra volta

Un saluto

Ferruccio

Ritratto di sari_ba
Offline
Last seen: 28 min 56 sec fa
Iscritto: 15/01/2016 - 12:12
Capisco

Ciao Ferruccio, capisco benissimo. 

Speriamo di riuscire a replicare e partire ... chissà!!!

Un abbraccio a tutti

Ritratto di Marco G.
Offline
Last seen: 2 giorni 1 ora fa
Iscritto: 12/02/2019 - 07:48
Delusione

Purtroppo non abbiamo raggiunto il numero. Mi sposterò anche io appena capisco come fare...

Ritratto di raffy
Offline
Last seen: 5 ore 46 min fa
Iscritto: 30/11/2006 - 12:21
Ciao Marco

è sufficiente che mandi una mail a staff@vagabondo.net e chiedere di essere spostato ad altro viaggio che ti interessa oppure chiedi di essere cancellato dal viaggio in cile.

Un saluto dallo Staff

Ritratto di Roberta-san
Offline
Last seen: 6 ore 27 min fa
Iscritto: 10/04/2012 - 20:22
VIAGGIO NON CONFERMATO

VIAGGIO NON CONFERMATO

 

Ciao vagabondi,

ci dispiace molto informarvi che il viaggio non ha raggiunto il numero minimo di iscritti per la conferma e siamo costretti a cancellarlo.

Provate a dare uno sguardo al nostro TABELLONE PARTENZE per vedere se nel periodo che vi interessa ci sono altri viaggi. 
Oppure se volete andare sul sicuro andate nella nostra HOME PAGE VIAGGI dove scriviamo sempre tutti i viaggi già confermati e controllate se c’è qualche gruppo che vi ispira.

 

Speriamo di avevi presto in viaggio con noi.

 

un saluto dallo Staff  

Argomento chiuso

Lo sapevi?

Viaggio di Vagabondo: 
Partenza e Ritorno: 
da 20/04/2019 a 08/05/2019
Iscritti finora: 
1
Status: 
Da confermare
Vagabondo DOC:
sari_ba
Luoghi: 

Altre date

Sab 30/3/2019
Da confermare
0 Iscritti
Sab 20/4/2019
Da confermare
1 Iscritto
Sab 11/5/2019
Da confermare
0 Iscritti
Sab 1/6/2019
Da confermare
1 Iscritto
Sab 22/6/2019
Da confermare
0 Iscritti
Sab 6/7/2019
Da confermare
0 Iscritti