Gruppo Aurora Boreale in Islanda - Partenza del 05-01-2020

Viaggiare in uno dei Paesi con la natura più imponente e stupefacente. Andare alla ricerca dell’Aurora Boreale. Passeggiare sotto una cascata alta metri, buttarsi nelle calde acque termali o guidare su una delle strade panoramiche più belle del mondo: Aurora Boreale in Islanda è tutto questo! Chi viene?

Clicca qui per informazioni generali sul viaggio. Nel forum saranno pubblicate le informazioni specifiche per questa partenza.

Aurora Boreale in Islanda

Aurora Boreale in Islanda

34 contenuti / 0 nuovi
Ultimo contenuto
Ritratto di Vagabondo0
Offline
Last seen: 1 giorno 5 ore fa
Iscritto: 10/02/2012 - 01:24

→ Iscrizioni per conferma viaggio entro il 15 dicembre (se non si raggiunge il numero minimo per la conferma, questo gruppo verrà cancellato)

Con la vagabonda Doc Miriam / miri miri

imageArchitetto viaggiatore, Miriam fa della libertà uno stile di vita. Fruga nel mondo e cerca il bello in ogni angolo spinta da una naturale curiosità, con lo zaino in spalla, non ha mai tempo per scendere a compromessi con la noia. È stata più volte in Africa che in chiesa, se dovesse scegliere un posto speciale vi porterebbe di sicuro lì! Ama le persone, le mille culture umane, la natura, il cibo, il buon vino, le spiaggette tra gli scogli e il bivacco a duemila metri: nessuna sfida è impossibile, basta avere la giusta attrezzatura e un po' di intraprendenza. Viaggia sempre in compagnia, pensa sia più bello condividere al momento le emozioni che raccontarle una volta tornata. Ogni viaggio è una frenetica armonia, sempre ben pianificata e densa di significati, che porterà chi le sta accanto ad apprezzare un po’ di più il mondo in cui viviamo.

image

Quota

€ 1100 a persona
+ Cassa comune da aggiungere alla quota base e versare in loco: 550 euro a persona (Cos’è e come funziona la cassa comune?)

→A partire da martedi 10 dicembre alle ore 19 si paga un supplemento di € 100 a causa del forte aumento dei voli

LA QUOTA INCLUDE:

- Voli a/r incluse tasse aeroportuali
- La prima notte in ostello/appartamento a Reykjavik  
- Il noleggio dei mezzi di trasporto: auto o minivan 4x4 (esclusa benzina)
- Assicurazione Medico Bagaglio  

Al viaggio partecipa sempre anche un nostro Vagabondo Doc.

LA QUOTA NON INCLUDE (e per queste spese è stata stimata una cassa comune di € 550 a persona):

- Tutti i pernottamenti non inclusi nella quota (eccetto la prima notte a Reykjiavik )
- Pasti (dove possibile si mangia al sacco o cucinando noi)
- Benzina
- Ol navigatore satellitare non è incluso. Ci sono gruppi che preferiscono usare le mappe del loro cellulare o le "antiche" mappe cartacee e quindi pensiamo che non sia giusto fargli pagare il costo del navigatore satellitare che non usano. Quindi non lo includiamo nella quota che si paga dall’Italia. Poi, se il gruppo lo vuole, potrà prenderlo al ritiro dell'auto pagandolo extra. Inoltre, essendo in Europa si possono utilizzare liberamente i dati del cellulare.

***Durante il viaggio è possibile fare alcune attività facoltative che verranno organizzate in anticipo con l’appoggio del vagabondo doc. Le attività facoltative menzionate nel programma sono la visita alle Ice caves e alla Blue Lagoon, sentitevi liberi di scegliere se farle o no!

*** Assicurazione annullamento opzionale: se la volete stipulare avvertite lo staff al momento dell'iscrizione e vi sarà inviato il preventivo con il costo previsto)

A volte siamo costretti ad inserire dei supplementi a causa del costo elevatissimo dei voli, ma vi informiamo sempre e con anticipo proprio su questo forum.
Vi consigliamo però di iscrivervi con anticipo se non volete correre il rischio di supplementi da pagare.

image

Elenco iscritti

Francesca Francesca in vacanza - da Roma - cerca compagna di stanza
Simona Simo ola ola - da Milano - cerca compagna di stanza
Angela Angela L. - da Milano - cerca compagna di stanza
Donatella doby - da Roma - cerca compagna di stanza

La vagabonda doc Miriam miri miri - da Milano - cerca compagna di stanza

Programma Viaggio

potete trovare il programma Aurora Borealie in Islanda dettagliato qui

image

Al momento della conferma del viaggio il programma potrà subire delle piccole variazioni in base ai voli utilizzati. Sempre al momento della conferma del viaggio, vi verrà inviato il programma definitivo via mail insieme a tutte le altre informazioni di viaggio.

Gruppo

Da confermare.

Il numero minimo di partecipanti per la conferma di questo gruppo è di 4 o 5 persone + il Vagabondo Doc.

Informazioni utili

image





Viaggio di Vagabondo: 
Vagabondo DOC: 
Ritratto di miri miri
Offline
Last seen: 3 ore 43 min fa
Iscritto: 28/03/2016 - 20:37
Ciao!

Sono Miriam, la vaga doc che vi accompagnerà in questo freschissimo viaggio a caccia dell’aurora boreale.

Con il caldo afoso di questi giorni immagino che tutti vorrebbero essere già la …. Ma d’estate, a quelle latitudini, le notti sono luminose ….

Il fenomeno è molto frequente in Islanda, si può osservare anche dalle città, ma occorre che ci sia il cielo sereno e buio!

image

Comunque l'avvistamento dell’aurora boreale non sarà il nostro unico obiettivo, abbiamo tantissimi posti incredibili da visitare perché la natura in Islanda è selvaggia e prorompente.

Cosa potrei consigliarvi? Di iscrivervi subito, Applauso anche se gennaio sembra lontanissimo Cerca... perchè se riuscissimo a formare il gruppo in anticipo potremmo organizzare meglio, tutti insieme, il nostro viaggio.

Scrivete su questo forum per qualunque dubbio o richiesta di info, a presto Ciao

Ritratto di miri miri
Offline
Last seen: 3 ore 43 min fa
Iscritto: 28/03/2016 - 20:37
Ciao a tutti!

Ciao a tutti!

Domani partirò per una settimana in Russia, poi andrò in Albania con un gruppo di Vagabondi, quindi potrebbe capitare che in qualche giornata non riesca a seguire il forum, ma farò il possibile per rispondere ai vostri messaggi e vi sarò sempre vicina con il pensiero

Spero di trovare, al mio ritorno, tantissssssime iscrizioni

Vi aspetto

Ritratto di miri miri
Offline
Last seen: 3 ore 43 min fa
Iscritto: 28/03/2016 - 20:37
Viaggio on the road

Questo è un viaggio On The Road, sapere come lo intende Vagabondo? Mi informo...

Innanzi tutto nella vostra quota è incluso il costo dell’auto o delle auto a noleggio per tutto il gruppo. 
La tipologia delle macchine dipende dal luogo che si andrà a visitare.

Il primo guidatore di una della auto è il Vagabondo Doc, ma è auspicabile che cia un secondo guidatore tra i partecipanti per dargli il cambio quando vuole. 
In caso di più auto, se il gruppo è numeroso, le altre verranno guidate da alcuni tra i partecipanti che si offrono volontari (sempre un primo e un secondo pilota).

Un viaggio On The Road implica necessariamente questa disponibilità da parte di qualche partecipante..

Tutti gli auto-noleggi richiedono una carta di credito (quella con i numeri in rilievo) a garanzia. In genere la carta di credito deve essere quella del conducente. Se ci fosse solo un'auto verrebbe utilizzata quella del doc, ma nel caso in cui le macchine fossero più di una servirà anche la carta di credito dell’altro conducente.

Cosa succede se si prende una multa o se ci sono danni al veicolo? In questo caso si attingerà alla CASSA COMUNE del gruppo.

Il gruppo si impegna a ripagare multe o franchigie di danni attingendo dalla cassa comune.
Per i danni grossi non c'è rischio : Vagabondo stipula tutte le polizze assicurative immaginabili (polizza casco). Però in alcuni paesi ci sono polizze casco che in caso di danni alla propria auto hanno una franchigia, ma si tratta sempre di cifre dai 100 ai 300 euro al massimo, che divisi tra tutti sono poca cosa. In genere le gomme non sono mai incluse nell'assicurazione quindi se si buca una gomma si fa una colletta per ripararla.

La patente italiana va bene per i viaggi in Europa (Islanda compresa).

Adesso che è tutto chiaro aspetto con trepidazione i primi iscritti a questro indimenticabile viaggio da sogno Balla

Ritratto di miri miri
Offline
Last seen: 3 ore 43 min fa
Iscritto: 28/03/2016 - 20:37
Ciao Vagabondi!

Ciao Vagabondi!

Domani partirò con un gruppo di Vagabondo per una settimana in Albania. Magari non aprirò tutti i giorni il forum, ma mi terrò sicuramente aggiornata. Aspetto con trepidazione le vostre iscrizioni perchè più numerosi saremo, più ci divertiremo Salute!!

a presto

Ritratto di miri miri
Offline
Last seen: 3 ore 43 min fa
Iscritto: 28/03/2016 - 20:37
Eccomi!

Sono appena tornata dall'Albania e domani ripartrò per la Thailandia con un altro gruppetto di Vagabonde... Non è sempre così, ma d'estate ci sono molte partenze *corre*Di corsa!Di corsa!

Scrivete su questo forum per qualunque domanda, io vi leggerò ogni volta che avrò il wi fi. Poi, da metà settembre, inizierò a parlarvi dettagliatamente di questo viaggio unico ed indimenticabile.

Ciao Ciao

Ritratto di miri miri
Offline
Last seen: 3 ore 43 min fa
Iscritto: 28/03/2016 - 20:37
Ciao a tutti!

E' stata un'esta lunga ed intensa, ma sono tornata Risata

Dopo qualche giorno di lavoro incasinatissimo e il ritorno alla routine quotidiana mi è tornato l'insopprimibile desiderio di viaggiare. Una gran voglia di visitare quel paese così insolito, così lontano, così freddo, ma anche così caldo .... l'Islanda Cuore

Iniziamo a capire di cosa si tratta e partirò dalla descrizione della capitale, il primo luogo che visiteremo, Rekjavik è la città più grande  anche se conta solamente 200.000 abitanti, sparsi nell’area metropolitana, che rappresentano i due terzi dell’intera popolazione islandese! Incredibile, vero?

D'estate è così

image

d'inverno sarà così

 image

Il nome Reykjavik, traducibile dal norreno come "baia fumosa",  gli è stato dato perchè la città fu fondata in una località ricca di camini geotermici e fumarole vulcaniche.

Reykjavik fu per secoli un piccolo centro con qualche fattoria e un porto per la pesca.

Solo a partire dal XVIII secolo, con il trasferimento della sede vescovile e dell’università, la città iniziò a svilupparsi fino a diventare nel Novecento la principale città islandese e dal 1920 la capitale dell’Islanda. Oggi Reykjavik è una capitale vivace e dinamica.

Per visitare la città sarebbe utile, come per tutte le città in generale, appoggiarsi ad una guida locale per ottimizzare il breve tempo in cui si soggiorna.

Fatemi sapere cosa ne pensate al riguardo così mi informo.

Si potrebbe visitare il suggestivo quartiere della “Vecchia Reykjavik” il cuore del centro storico della città e la parte più antica dell’area urbana, dove si trovano i musei più importanti e gli edifici governativi. In questa zona si trova anche il Tjornin, il laghetto al centro di Reykjavik dove si possono osservare gli uccelli migratori e i meravigliosi cigni reali che abitano le sue acque, che durante l’inverno viene trasformato in una grande pista di pattinaggio sul ghiaccio all’aperto.

image

Per chi fosse interessato, i musei da non perdere nella città vecchia sono senza dubbio il Museo nazionale e il “Reykjavik 871+-2”.

Il Museo nazionale è il più grande e importante museo della capitale e nelle sue sale si può conoscere l’intera storia d’Islanda, dalla colonizzazione romana fino ai giorni nostri, grazie ad una ricchissima collezione di reperti e all’ausilio delle più moderne tecnologie che accompagnano il visitatore in un viaggio nella storia.

Il museo Reykjavik 871+-2 è il museo archeologico più importante della nazione islandese, costruito sui resti di un’abitazione vichinga del X secolo e dotato di strumenti didattici all’avanguardia, come mostre multimediali e veri e propri tavoli interattivi che permettono al visitatore di compiere un viaggio nella storia più antica dell’Islanda.

Dopo questa immersione nella cultura islandese si può raggiungere la piazzetta di Austurvollur, un suggestivo giardino molto frequentato dagli islandesi durante le giornate di sole, dove ci si può rilassare seduti in uno dei numerosi locali che si aprono sul lato nord della piazza. Sui lati della piazza si trovano anche l’Alþingi, l’elegante sede del Parlamento della Repubblica d’Islanda, e la cattedrale di Reykjavik, il cuore della chiesa luterana islandese, che vale la pena visitare per ammirare la struttura perfettamente restaurata in tipico stile nordico del XVII secolo.

image

Si potrebbe poi fare una bella passeggiata lungo la Skolavordustigur, la principale via dello shopping e dei locali più interessanti della capitale, famosa per le numerose gallerie d’arte che si trovano lungo tutto il suo tragitto.

L’attrazione principale e imperdibile di Reykjavik si trova proprio alla fine della Skolavordustigur, la vertiginosa Hallgrímskirkja, la gigantesca chiesa luterana della città. Questa grande chiese venne costruita tra il 1938 e il 1983 ispirandosi alle architetture neoespressioniste norvegesi ed è diventata il canone per il cosiddetto “stile nazionale basaltico islandese”. La chiesa è visibile da ogni angolo della città e il suo campanile, di oltre 70 metri, è visitabile grazie ad un ascensore che permette di raggiungere una piattaforma panoramica da dove è possibile ammirare tutta la città.

Sarebbe bello riuscire a trovare il tempo per immergersi in una delle tante piscine geotermali.... La più grande piscina è la Laugardalslaug ma per un’esperienza molto più autentica, bisognerebbe provare la Vesturbæjarlaug (nella parte ovest della città)

image

Cosa ne dite?

Vi aspetto su questo forum per rispondere alle vostre domande o per qualsiasi chiarimento.

A presto Ciao

Ritratto di miri miri
Offline
Last seen: 3 ore 43 min fa
Iscritto: 28/03/2016 - 20:37
Eccomi, sono certa che

Eccomi, sono certa che qualcuno di voi abbia già dato un'occhiatina veloce a questo viaggio. Sembra presto parlare di vacanze natalizie, dell'Epifania.. ma non è poi così presto, vi assicuro, per prenotare una sistemazione adeguata in Islanda e per organizzare questo bellissimo viaggio.

Il viaggio si conferma con 4/5 partecipanti, quindi se vi interessa, iscrivetevi in fretta così si accorceranno i tempi di attesa per avere la certezza della conferma del viaggio!

Tocca a qualcuno rompere il ghiaccio ..

image

poi arrivano tutte le altre iscrizioni di chi ci sta leggendo, ma è ancora indeciso perché non vede iscritti..

Considerate che Vagabondo chiede il pagamento dell’acconto solo a viaggio confermato e, se il viaggio non venisse confermato, non è prevista nessuna penale per chi si era iscritto. Si viene cancellati e basta.

Non aspettate all'ultimo momento! Applauso

Ritratto di miri miri
Offline
Last seen: 3 ore 43 min fa
Iscritto: 28/03/2016 - 20:37
Coraggio, non esitate 

Coraggio, non esitate 

Non vi ho ancora spiegato che l'iscrizione ai Viaggi di Vagabondo non comporta nessun esborso anticipato, è solo un'impegno e, nel caso incui il viaggio venisse annullato da Vagabondo, gli iscritti verrebbero automaticamente cancellati. 

Scrivete tranquillamente su questo forum ogni vostro dubbio o perplessità, sono qui per rispondervi. A presto Ciao

Ritratto di miri miri
Offline
Last seen: 3 ore 43 min fa
Iscritto: 28/03/2016 - 20:37
La caccia all'Aurora

E' giunta l'ora di parlare un pò più approfonditamente dell'attività che terrà occupate le nostri notti in Islanda, cioè la caccia all'Aurora.

Infatti ad inizio inverno, in dicembre, quando le temperature fredde iniziano a stabilizzarsi e la neve inizia ad accumularsi, parte la caccia all'Aurora nei territori dell’entroterra innevato Islandese: informarsi quali siano le zone con squarci di cielo senza nubi è il modo perfetto per godersi l'aurora boreale.

Ci sono vari siti specializzati come l’Aurora Forecast

image

e gruppi Facebook come l’ ABN, Aurora Borealis Notification, a cui mi sono iscritta

image

Le lunghe notti artiche sono condizione fondamentale per poter vedere l'aurora boreale perché il fattore più importante è l'oscurità: di buio ne avremo in abbondanza durante il mese di gennaio!

Per darvi un'idea, ecco alcuni orari di alba e tramonto a Reykjavik durante l'inverno:

1 dicembre: alba alle 10:45 e tramonto alle 15:45

15 dicembre: alba alle 11:15 e tramonto alle 15:30

1 gennaio: alba alle 11:19 e tramonto alle 15:42

15 gennaio: alba alle 10:56 e tramonto alle 16:18

Di sole ne vedremo poco .. Figo  farà un pò freddo, ma non freddissimo perchè l'inverno islandese è mite, relativamente alla latitudine dell'isola. Le zone a sud dell'isola, dove saremo noi, hanno una temperatura media di 0 °C, mentre sugli altipiani si arriva a -10 °C. 

Ce la possiamo fare Si si

Ritratto di miri miri
Offline
Last seen: 3 ore 43 min fa
Iscritto: 28/03/2016 - 20:37
Ecco il nostro itinerario

Ecco il nostro itinerario Vagabondo Mi informo...

Ci sposteremo sempre in auto, da Reykjavik fino ad Jokusarlon e ritorno, con una deviazione all'andata per visitare Geysir, più antico geyser storicamente conosciuto che ha dato il nome a tutti i fenomeni di questa categoria: Geysir deriva dal verbo islandese gjósa che significa "eruttare", emettere a fiotti". In zona vedremo anche le cascate Gullfoss.

image

Percorreremo complessivamente circa 900 Km in 5 giorni, quasi tutti lungo la costa Sud dell'Islanda.

Sto valutando dove sia meglio fermarsi a dormire lungo questo percorso, per ottimizzare i tempi e tenendo conto che i centri abitati che incontreremo non saranno tantissimi. Sono terre molto selvagge e poco abitate: una meraviglia.

Io ancora non ci credo, è un sogno! E voi cosa ne dite? Partiamo? BallaBallaBalla

Ritratto di miri miri
Offline
Last seen: 3 ore 43 min fa
Iscritto: 28/03/2016 - 20:37
Ciao Vagabondi!

Ciao Vagabondi!

Ho completato le prenotazioni per le notti di tutte le nostre tappe Si si

Dormiremo ogni notte in un posto diverso e ho preferito scegliere delle sistemazioni che offrissero anche la possibilità di usufruire di una cucina per preparare le nostre cene all’Italiana! Salute!! Sono tutti appartamenti molto carine ed accoglienti o camere con due letti in strutture organizzate con l'uso cucina.

In Islanda i ristoranti sono piuttosto costosi per i turisti che pagano in Euro e non sarebbe male risparmiare qualcosa almeno per cena. Cosa ne dite?

Poi decideremo insieme cosa fare: a me piace molto cucinare e sicuramente qualcuno di voi mi darà una mano Occhietto

A presto Ciao

Ritratto di Simo ola ola
Offline
Last seen: 3 settimane 5 ore fa
Iscritto: 26/06/2019 - 09:28
che meraviglia, dai che ci

che meraviglia, dai che ci penso , i colori sono incredibili.....ola ola

Ritratto di miri miri
Offline
Last seen: 3 ore 43 min fa
Iscritto: 28/03/2016 - 20:37
Ciao Simona, benvenuta in

Ciao Simona, benvenuta in questo forum!

Hai ragione, l' Islanda è un paese meraviglioso!

In questo viaggio vedremo davvero paesaggi incredibili ed unici al mondo. 

La "terra di ghiaccio" è un paese che ha conservato integra la sua natura ed è il paese Europeo con il minor numero di abitanti.

Visitetemo ghiacciai perenni, aree vulcaniche, lagune dai colori irreali, cascate di ghiaccio, geyser, laghi geotermici, iceberg galleggianti e, se saremo fortunati, Miss Aurora...

Che cosa aspettarsi di più? Alieno

A presto Felice

Ritratto di miri miri
Offline
Last seen: 3 ore 43 min fa
Iscritto: 28/03/2016 - 20:37
Le grotte di ghiaccio

Le grotte di ghiaccio – Ice caves -

In questa domenica piovosa, quando l'autunno ci fa capire che ben presto arriverà l'inverno e che domani inizierà una nuova settimana lavorativa Capocciate ... non ci resta che sognare ... viaggiare con la mente Occhietto

Ho iniziato a leggere un pò di informazioni più dettagliate sull'itinerario Mi informo... è ho capito perchè il nostro viaggio in Islanda del Sud non poteva non comprendere una tappa al Parco Nazionale di Skaftafell, il secondo d’Islanda e probabilmente il più noto.

Quest’area di 160 mila ettari di natura selvaggia si estende tra la parte meridionale del ghiacciaio Vatnajökull

image

il più grande d’Europa se si esclude la Groenlandia.

Con i suoi ghiacciai, le cascate, le sorgenti di acqua calda, i gyser

image

le pareti rocciose formate da colate laviche, le gole e, naturalmente, le incantevoli grotte di ghiaccio 

image

è una zona che racchiude l’intera gamma dei paesaggi tipicamente islandesi, dove la natura dà vita a scenari mozzafiato tutti da esplorare

Uno dei luoghi di maggior interesse che visiteremo è la laguna glaciale di Jökulsárlón, che si trova sotto una delle lingue del Vatnajökull, dove si possono ammirare gli iceberg

image

che galleggiano lentamente, fino ad arrivare alla spiaggia nera, chiamata spiaggia dei diamanti

image

spesso frequentata dalle foche durante l’inverno, che affaccia sull’Oceano dove nei pressi passeremo la notte in fantastici cottages dispersi nel nulla ….

image

Essendo in inverno avremo la possibilità di goderci un’esperienza indimenticabile, cioè di visitare una delle attrazioni più suggestive dell’isola: le grotte di ghiaccio. In questa stagione, infatti, il gelo fa sì che i torrenti si ritirino e la struttura degli antri glaciali sia stabile. Queste affascinanti strutture architettoniche, in continua mutazione, sono il frutto delle lente e incessanti trasformazioni dei ghiacciai.

image

Sebbene siano il risultato di secoli di lavoro dei ghiacci, le grotte di ghiaccio sono sempre in movimento e lo si può percepire ascoltando i continui scricchiolii che si possono udire dall’interno. Si può accedere alle grotte esclusivamente da novembre a marzo, accompagnati dalle guide del Parco Skaftafell che organizzano i tour con piccoli gruppi di turisti, la cui fattibilità dipende fortemente dalle condizioni ambientali. Ve lo dico già da ora perchè l’escursione andrebbe prenotata in anticipo.

Cosa ne dite? Vi piacerebbe? A me tantissimo!!! CiaoCiaoCiao

 

Ritratto di ermione
Offline
Last seen: 2 settimane 2 giorni fa
Iscritto: 21/11/2015 - 21:21
Bellissimi paesaggi! 

Bellissimi paesaggi! 

Ho tanta voglia di partire...

Attendo che mi confermino le ferie e poi mi iscrivo!

Ritratto di miri miri
Offline
Last seen: 3 ore 43 min fa
Iscritto: 28/03/2016 - 20:37
Ciao ermione

Benvenuta nel forum e spero presto di darti il benvenuto per la tua iscrizione!

Anch'io ho tanta voglia di partire e di fomare un bel gruppetto per iniziare a parlare con voi di questo voaggio e di conoscere le vostre preferenze.

A presto Occhietto

Ritratto di miri miri
Offline
Last seen: 3 ore 43 min fa
Iscritto: 28/03/2016 - 20:37
Le famose cascate d'Islanda

Nel nostro incredibile viaggio visiteremo tre tra le più famose cascate d’Islanda ... in abito invernale. Avete mai visto cascate ghiacciate? Dev'essere uno spettacolo incredibile!i

La prima che vedremo sarà la cascata Gullfoss, la cascata d’oro (Gull = oro, foss = cascata), è una cascata imponente formata da due salti che scompaiono in un canyon stretto e profondo. Con i suoi 198 metri di altezza è la cascata più alta d’Islanda. È situata poco lontano da Reykjavík, ma non è visibile dalla strada principale Route 1 ed è raggiungibile con una camminata.

È alimentata dal fiume Hvítá, le cui acque assumono un colore bianco a causa del limo artico, un organismo che ricopre il fondale. E’ Riserva naturale dal 1975

image

 

La seconda sarà la cascata di Seljalandsfoss che significa “cascata liquida” e si forma perché il fiume Seljalandsá, cioè “fiume liquido”, si butta da un’altezza di circa 60 metri da una sorta di irregolare altopiano di roccia basaltica, quel che resta di un’antica scogliera addossata all’oceano, che a causa delle evoluzioni geologiche della zona ora si trova più nell’entroterra.

Noi la vedremo ghiacciata, così

image

Questa potente cascata, d’estate, si trasforma in un grazioso laghetto ed è molto conosciuta e fotografata per il percorso pedonale che corre dietro la cortina d’acqua dove i visitatori possono godere di un punto di vista davvero unico da questa angolazione.

È l’unica cascata conosciuta al mondo che è percorribile da dietro. D'estate è cosi

image

 

Ad una trentina di chilometri di distanza da Seljalandsfoss c’è la cascata Skógafoss altro gigante tra terra e acqua, che nelle giornate di sole crea anche un paio di arcobaleni: si genera dal fiume Skógaá che fa un salto di 62 metri per una larghezza di 25. Si può arrivare in cima grazie a una scalinata di 700 gradini costruita alla sua destra

image

Siete ancora indecisi? Non aspettate ad iscrivervi all'ultimo momento perchè in dicembre, non si sa ancora in quale data, ma in funzione della disponibilità dei voli, il viaggio verrà annullato.

 

Ritratto di Simo ola ola
Offline
Last seen: 3 settimane 5 ore fa
Iscritto: 26/06/2019 - 09:28
Miriam , non sei solaaaa,

Miriam , non sei solaaaa, partiamooo... ola ola ...

sicura che ci siano le foche ? vero!!!!!Figo

e gli orsi ?.... tanta roba.Cerca...

Ritratto di miri miri
Offline
Last seen: 3 ore 43 min fa
Iscritto: 28/03/2016 - 20:37
Benvenuta Simona!

Anche questa volta sei tu la prima ad aprire il viaggio E vai!! 

Sarà di buon auspicioCuore a presto

P.S. sugli orsi avrei qualche riserva .....

Ritratto di miri miri
Offline
Last seen: 3 ore 43 min fa
Iscritto: 28/03/2016 - 20:37
Ciao a tutti!

Non vi ho ancora parlato della Blu Lagoon? E’ vero, vi ho fatto vedere le foto delle piscine di Laugardalslaug e Vesturbajerlaug a Reykjavik, ma la Blu Lagoon è un’altra cosa …

image

E’ un'area geotermale con una grande piscina calda e rappresenta una delle attrazioni turistiche più visitate dell'Islanda. Il centro benessere si trova sulla penisola di Reykjanes, nei pressi di Grindavík, a circa 39 km dalla capitale Reykjavík. Decideremo insieme se dedicare l’ultimo giorno a questa attività o fare altro BirraBirraBirra

image

E’ un’enorme piscina di calda acqua termale di un blu cangiante, che contrasta con le scure rocce vulcaniche che al circondano, alimentata dall'impianto geotermico di Svartsengi che, ogni due giorni completa il ciclo di ricambio e, che, dopo tutto il percorso, arriva nella laguna con un'acqua sui 39°: la Blue Lagoon è tra le principali attrattive di tutta l'Islanda, un paesaggio naturale e irreale, immerso in un contesto da favola. 

image

L'acqua termale presente nella piscina è un concentrato di silice, calcare, zolfo con la presenza di un'alga chiamata Cyanobacteria con importanti proprietà cosmetiche e curative.

Badate bene! Non viene usata nessuna sostanza chimica per la depurazione: per questo motivo l'accesso alla piscina è regolato da severissime regole igieniche prima di potersi immergere.

Se qualcuno deciderà di andarci ...  verrò anch’io!!! Cuore

Ritratto di miri miri
Offline
Last seen: 3 ore 43 min fa
Iscritto: 28/03/2016 - 20:37
Si parte?

Facciamo partire questo viaggio? Ci sono due iscritte + il doc. Ancora un paio di iscrizioni e il viaggio parte Si si

L'Aurora boreale ... non vi sembra uno spettacolo emozionante?

image

Su tantissimi siti internet si legge che, in virtù del fatto che il sole si sta muovendo verso una fase di minimo della sua attività, le aurore boreali siano destinate ad affievolirsi e ad apparire con minore frequenza nei prossimim anni. Questa notizia non viene ne confermata ne negata dal mondo della scienza  perchè “purtroppo predire il sole e la sua attività è pressoché impossibile".

image

Ed è proprio questo che rende così speciale l’aurora boreale: bisogna darle la caccia”.

image

Nel dubbio ...  perchè non andare a cercarla al più presto?

Ecco una foto dell'aurora boreale vista dall'alto, non è incredibile?

image


Ritratto di doby
Offline
Last seen: 3 giorni 3 ore fa
Iscritto: 19/02/2017 - 15:07
Ciao,

Ciao,

Sarei interessata, però vorrei partire con voi dallo stesso aeroporto

doby

Ritratto di miri miri
Offline
Last seen: 3 ore 43 min fa
Iscritto: 28/03/2016 - 20:37
Ciao Doby,

Ciao Doby,

io e Simona partiremo da Milano. Tu di dove sei?

Se vuoi partire anche tu da Milano, non so da quale aeroporto di Milano partiremo, non ci sono problemi: scrivilo sul modulo di iscrizione alla voce aeroporto di preferenza.

Ti aspetto!

Ritratto di doby
Offline
Last seen: 3 giorni 3 ore fa
Iscritto: 19/02/2017 - 15:07
Possiamo sentirci

Possiamo sentirci telefonicamente ho bisogno di chiederti delle cose sul viaggio 

Mio numero  3296785415

Doby

Ritratto di Angela L.
Offline
Last seen: 1 ora 25 min fa
Iscritto: 04/12/2019 - 23:47
ciao, sono molto intenzionata

ciao, sono molto intenzionata a partire, voi che siete già iscritte ditemi qualcosaDi corsa!Di corsa!

Ritratto di miri miri
Offline
Last seen: 3 ore 43 min fa
Iscritto: 28/03/2016 - 20:37
Ciao Angela!

Cosa potrei dirti per fugare ogni tuo dubbio? La destinazione si presenta da sola, è un viaggio molto particolare, in una terra incredibile da un punto di vista naturalistico. Pochi centri abitati, poche persone in giro, aria pura, mare, montagne e vulcani ... cosa si può desiderare di più?

Saremo circondati da neve e ghiaccio, quindi l'importante è essere preparati al freddo, freddo secco, un pò come da noi in Italia in montagna. A viaggio confermato vi darò alcuni consigli per l'abbigliamento, ma in pratica è come da noi per una vacanza in montagna d'inverno. Ci saranno poche ore di luce: l'ideale per aver maggiori opportunità di avvistare l'Aurora. Viaggeremo in auto, se il gruppo aumenterà avremo due auto quindi ci occorre un'altra partecipante che si offra per la guida della seconda auto. Guida a destra come da noi. Le auto saranno equpaggiate con gomme da neve o chiodate.

Durante il giorno mangeremo tipo pranzo al sacco, per la sera ho prenotato tutte sistemazioni in appartamenti (tranne l'ultima notte a Reykjavik che saremo in Hotel) quindi ci prepareremo le nostre cene ed ognuno di noi avrà modo di dare il meglio di se in cucina Boh...

Porteremo, ognuno nella propria valigia, qualche ingrediente dall'Italia (pasta, sugo, salumi in busta sottovuoto, parmiggiano, pecorino, scatolame, pancetta, vino...) perchè in Islanda per noi è tutto un pò caro e non si trova tutto quello a cui noi siamo abituate. Per il resto ci arrangeremo egregiamente.

E' un viaggio nuovo per Vagabondo, il primo partirà al 28 dicembre, quindi sarà una nuova avventura per tutti/e *yahoo*. Conto sull'entusiasmo, la collaborazione e la capacità di adattamento ad eventuale imprevisti di tutti.

Per ora siamo solo donne! Ci vorrebbe qualche maschietto Applauso Vi aspetto, ma affrettatevi, tra poco chiuderanno il viaggio se non raggiungiamo il numero minimo di partecipanti, cioè 4/5 + il doc.

A presto CiaoCiaoCiao

Ritratto di Angela L.
Offline
Last seen: 1 ora 25 min fa
Iscritto: 04/12/2019 - 23:47
ok , mi hai convinto mi

ok , mi hai convinto mi iscrivo.

Sull'abbigliamento e il tipo di borsa da portare spero che sarai generosa con i consigli, per me è la prima esperienza e non ho abbigliamento da montagna, ho fatto un capodanno a budapest e  dintorni e presi allora delle cose..

Una ultima cosa: sono intollerante al lattosio, che è irrilevante,  ma dato lo spirito del viaggio volevo dirlo subito.

BallaSalute!!

Ritratto di Angela L.
Offline
Last seen: 1 ora 25 min fa
Iscritto: 04/12/2019 - 23:47
ah dimenticavo! 

ah dimenticavo! 

FORZA MASCHIETTI, AVETE PAURA DEL FREDDODi corsa!ApplausoApplauso

Ritratto di miri miri
Offline
Last seen: 3 ore 43 min fa
Iscritto: 28/03/2016 - 20:37
Ciao Angela

Ti sei iscritta! Evvai!!!! Speriamo di farcela Boh... incrociamo le dita

Per tutte le info riguardanti l'abbigliamento ecc... sarò molto, molto generosa in consigli. Aspettiamo che il viaggio venga confermato e vi dirò tutto in modo che eventualmente abbiate il tempo per acquistare ciò che vi manca, ad esempio le calzature adatte.

Per il lattosio vai tranquilla che non sarà un problema: non si vive di solo latte e formaggio Si si

Ritratto di miri miri
Offline
Last seen: 3 ore 43 min fa
Iscritto: 28/03/2016 - 20:37
ah, dimenticavo

Simona, la prima iscritta, ha già partecipato ad un mio viaggio quest'estate in Albania, quindi noi ci conosciamo Si si

ma lei non ama scrivere sul forum ... Triste

Ritratto di Angela L.
Offline
Last seen: 1 ora 25 min fa
Iscritto: 04/12/2019 - 23:47
iscritta

Ciao, sono ufficialmnte iscritta la viaggio!E vai!!

Ritratto di miri miri
Offline
Last seen: 3 ore 43 min fa
Iscritto: 28/03/2016 - 20:37
Benvenuta Angela!

Ciao Angela, benvenuta nel gruppo.

Se si iscrivesse anche Donatella (Doby), che mi scrive in privato e ha ancora qualche incertezza, saremmo in 4 + il doc quindi ci sarebbero buone possibilità che il viaggio si confermi.

Scrivete qualcosa per incoraggiarla! Occhietto

Ritratto di Angela L.
Offline
Last seen: 1 ora 25 min fa
Iscritto: 04/12/2019 - 23:47
Doby iscriviti

Doby iscriviti, ti garantisco che anche io ero molto indecisa ma da quando mi sono iscritta il mio pensiero va sempre all'islanda e alla splendida esperienza che faremo, è normale avere timore o incertezze, ma è da lì che nascono le esperienze più belle della vita! faremo gruppo e insieme affronteremo questo viaggio, dai dai dai!!!!!!!!!!! *corre**biggrin**yahoo*

 

Lo sapevi?

Viaggio di Vagabondo: 
Partenza e Ritorno: 
da 05/01/2020 a 11/01/2020
Iscritti finora: 
4
Status: 
Da confermare
Vagabondo DOC:
miri miri

Altre date

Dom 15/12/2019
Da confermare
0 Iscritti
Sab 28/12/2019
Completo
11 Iscritti
Sab 28/12/2019
Completo
11 Iscritti
Dom 5/1/2020
Da confermare
4 Iscritti
Dom 19/1/2020
Da confermare
3 Iscritti
Dom 2/2/2020
Da confermare
1 Iscritto