Gruppo Andalusia freak style - Partenza del 16-08-2019

Viaggio organizzato in Andalusia modalità Freak Style: Granada, Cordova, Siviglia, Malaga e ancora il flamenco, le tapas e un gruppo di Vagabondi come compagni di viaggio. Si viaggia con i mezzi pubblici. Venite anche voi?

Clicca qui per informazioni generali sul viaggio. Nel forum saranno pubblicate le informazioni specifiche per questa partenza.

Andalusia freak style

Andalusia freak style

18 contenuti / 0 nuovi
Ultimo contenuto
Ritratto di Vagabondo0
Offline
Last seen: 1 giorno 5 ore fa
Iscritto: 10/02/2012 - 01:24

Con il Vagabondo DOC Valerio / Valerio09

imageNato nella capitale, ormai da anni Valerio vive nella Tuscia Romana, dove compensa il tempo passato a lavoro in una web agency con quello speso tra i boschi ed i laghi del suo territorio.

Grazie alla sua famiglia prima e agli studi, dopo, sviluppa l’amore per l’arte e per le civiltà antiche, oltre alla sempre presente curiosità per culture e tradizioni del mondo. Per appagare queste passioni, il miglior rimedio che ha scovato è preparare lo zaino e mettersi in viaggio.
Parla inglese e spagnolo. Quando può, si mette alla prova con attività come bungee jumping, parapendio e snowboard.

Parlategli di Storia e vi assicurerete la sua attenzione; parlategli di Rock ed avrete la sua simpatia; parlategli di Storia e Rock davanti ad un boccale di birra e avrete trovato un amico!


image

 

Quota

€ 740 a persona 
+ Cassa comune da aggiungere alla quota base e versare in loco: 650 euro a persona (Cos’è e come funziona la cassa comune?)

LA QUOTA INCLUDE:

- volo da Roma o da Milano comprese tasse aeroportuali e bagaglio a mano (10 kg)
- 1 pernottamento a Malaga e 2 pernottamenti a Cordova. Si dorme in in alberghetti 2-3 stelle oppure in ostelli.
- assicurazione medico bagaglio

Al viaggio partecipa un vagabondo DOC - chi è? cosa fa?

LA QUOTA NON INCLUDE (e per queste spese abbiamo previsto un costo totale di 650 euro):

- pernottamenti non inclusi (a Granada, Siviglia e le ultime notti a Malaga). Si dorme in alberghetti oppure in ostelli, talvolta in camerate con bagno condiviso.
- pasti
- ingressi nei siti e musei a pagamento
- guide locali se il gruppo deciderà di usufruirne
- trasferimenti in loco (bus e taxi)
- bagaglio da stiva (possibile aggiungerlo con supplemento)

A volte siamo costretti ad inserire dei supplementi a causa del costo elevatissimo dei voli, ma vi informiamo sempre e con anticipo proprio su questo forum. 
Vi consigliamo però di iscrivervi con anticipo se non volete correre il rischio di supplementi da pagare.

image


Programma Viaggio Andalusia Freak Style

potete trovare il programma dettagliato Andalusia Freak Style qui

image

Al momento della conferma del viaggio il programma potrà subire delle piccole variazioni in base ai voli utilizzati. Sempre al momento della conferma del viaggio, vi verrà inviato il programma definitivo via mail insieme a tutte le altre informazioni di viaggio.

Gruppo

Da confermare.

Il numero minimo di partecipanti per la conferma di questo gruppo è di 4-5 persone + il vagabondo doc.


Informazioni utili

image

Viaggio di Vagabondo: 
Vagabondo DOC: 
Ritratto di Valerio09
Offline
Last seen: 5 giorni 4 ore fa
Iscritto: 27/11/2013 - 12:35
Ciao a tutti!

Ciao a tutti! Io sono Valerio e vi accompagnerò in questo viaggio alla scoperta dell’Andalusia.

Nelle prossime settimane vi parlerò delle meraviglie che ci aspettano in questo lembo d’Europa protagonista di un dialogo secolare con Africa, Medio Oriente e Americhe.

Per qualsiasi domanda sono a disposizione, scrivete pure!

Intanto vi anticipo qualche buon motivo per non perdervi questa vacanza:

- La movida e l’ospitalità degli andalusi,
- La bellezza di Granada, Cordova e Siviglia,
- Le spiagge e i musei di Malaga,
- La ricchissima cucina locale,
- Le serate in giro “a tapear”!!! Salute!!

Andalucía nos espera: ¿Vamos? Si si

Siviglia Andalusia

Ritratto di Valerio09
Offline
Last seen: 5 giorni 4 ore fa
Iscritto: 27/11/2013 - 12:35
Nadie te va a querer como Andalucia!

Oggi voglio darvi un assaggio delle atmosfere che ci aspettano nel nostro viaggio in Andalusia, e quale miglior modo di farlo se non attraverso le parole e la musica di un giovane cantautore nato e cresciuto proprio a Malaga, dove la nostra vacanza inizierà e si concluderà?

(A proposito, tenete un promemoria in vista con su scritto Malaga: tornerò a parlarne prestissimo per una bella sorpresa! Occhietto )

Lui è El Kanka, e questa è la sua “Andalucía”:

Ritratto di Valerio09
Offline
Last seen: 5 giorni 4 ore fa
Iscritto: 27/11/2013 - 12:35
Una feria para disfrutar!

Vi avevo promesso una bella sorpresa riguardante Malaga, ed eccola qua:
Le date del nostro viaggio coincideranno con un importantissimo evento cittadino, la Feria de Málaga!

Di che si tratta?

Una grande festa della durata di 9 giorni che celebra la riconquista della città da parte dei Re Cattolici, avvenuta il 19 agosto 1487. La festa è composta da una parte diurna (Feria de Dia) ed una notturna (Feria de Noche).

Feria de Malaga Andalusia
 
La Feria de Dia, tutti i giorni dalle 12 alle 19 circa, vede le vie del centro di Malaga decorate a festa riempirsi di musica, balli, folclore e allegria, senza dimenticare il tipico vino Cartojal e le immancabili tapas Balla
Non sarà difficile in questi giorni incontrare donne e uomini vestiti con i tradizionali abiti andalusi!

Feria de Malaga Andalusia
 
Feria de Malaga Andalusia

E di notte?

Beh, dalle 19 in poi ci si sposta nel Cortijo de Torres, una grande area attrezzata dove si trovano le tradizionali casetas, stand gestiti da associazioni e altre attività locali con lo scopo di fornire intrattenimento e specialità locali per i festeggiamenti.

Concerti, spettacoli di flamenco, eventi culturali, cabaret, giostre e un intero parco divertimenti con tanto di ruota panoramica sono immancabili durante la Feria de Noche!

Feria de Noche Malaga
 

Feria de Noche Malaga

Se vorrete, gli ultimi giorni della nostra vacanza potremo vivere questa festa e immergerci completamente nell’atmosfera andalusa!

Che ne dite, si va?

Ritratto di Valerio09
Offline
Last seen: 5 giorni 4 ore fa
Iscritto: 27/11/2013 - 12:35
Caminando en el paraiso

Quante volte, viaggiando, ci siamo imbattuti in luoghi che abbiamo definito “un paradiso”?

Ecco, a Granada avremo modo di passeggiare in un paradiso vero, almeno per come lo concepivano i Mori nel medioevo: il Generalife.

Andalusia Generalife patio

In origine residenza estiva dei sultani Nasridi, il Generalife si trova sulla collina Cerro del Sol, di fianco a quella su cui sorge l’Alhambra. Il suo nome arabo, Jannat al-'Arif, significa “giardino dell’Architetto”: una poetica allusione all'architetto di tutte le cose, Dio! I giardini arabi infatti nascono come raffigurazioni simboliche del paradiso, in opposizione all’asprezza dei deserti da cui queste popolazioni provenivano.

Andalusia fiori Alhambra

I giardini-paradiso islamici sono caratterizzati da una minuziosa cura della geometria, intesa come regola o legge (divina) capace di mettere ordine nel caos naturale. Elementi ricorrenti sono fontane, siepi, alberi dal fogliame perenne e fiori profumatissimi. Agli ampi spazi aperti si preferiscono ambienti più raccolti e camminamenti attraverso cui raggiungere i meravigliosi patii.

Giardino Generalife Alhambra

Patio giardino Granada

L’acqua, rigorosamente costretta in canali artificiali o spettacolari fontane, gioca un ruolo fondamentale in questa architettura con un triplice scopo: simboleggiare l’elemento per eccellenza della Creazione e della vita, irrigare i giardini e gli attigui (ma sempre separati) orti e, particolare non secondario, fornire rinfresco agli ospiti dei giardini nelle torride estati andaluse! Si si

Fontana Generalife Granada

Fontana Generalife Granada

Le parti più antiche del complesso, il Patio de la Acequia ed il Jardín de la Sultana, conservano chiaramente tutti gli elementi tipici della tradizione moresca, perfettamente integrati con le incessanti modifiche apportate dall’epoca della Reconquista fino alla metà del XX secolo.

L’attuale Generalife è il frutto di sette secoli di lavoro e dell’armonico sovrapporsi di due culture, ciascuna delle quali ha saputo trasmettere attraverso la forma del giardino la propria idea di vita, creazione e serenità.

...E direi che qualche ora di beatitudine in questo luogo incredibile ce la meritiamo anche noi, no? Innocente

Ritratto di Valerio09
Offline
Last seen: 5 giorni 4 ore fa
Iscritto: 27/11/2013 - 12:35
Cordoba y su Mezquita

Cordova, di tutti i luoghi straordinari che visiteremo, è secondo me quello in cui è più possibile percepire il continuo alternarsi di occidente ed oriente tipico delle opere, della cultura e delle tradizioni andaluse.

Cordova ponte romano

Capitale dell’Hispania Ulterior romana, roccaforte visigota, capitale moresca di Al-Andalus per quasi cinque secoli e infine città chiave della Reconquista cristiana, nel medioevo Cordova conobbe uno splendore ed una ricchezza eguagliate solo dalla sua “gemella” all’altro capo del Mediterraneo: Costantinopoli.

Il luogo-simbolo di Cordova è senz’altro la Mezquita, che avremo modo di visitare nel primo giorno in città. Come in una parete di rocce sedimentarie, la sola stratificazione degli elementi architettonici di questa imponente struttura (è più estesa di 3 campi da calcio!) basta per raccontarne la storia.

Mezquita di Cordova

Una fitta serie di colonne - più di 800! - alla base dell’edificio appartiene a resti romani ed alla preesistente Basilica paleocristiana, ed ora fa da sostegno ad eleganti doppie arcate bicrome di gusto moresco, camminando sotto le quali si accede al raffinatissimo mihrab in stile omayyade (A proposito: c’è una leggenda che riguarda questo mihrab, chi di voi la conosce? ...Ma non barate! Risata). Le mura sono decorate con mosaici, iscrizioni tratte dal Corano ed elaborate fantasie geometriche.

Cordova Mezquita

Cordova Mezquita

Gli ultimi “strati” che compongono la Mezquita sono successivi alla Reconquista, quando i sovrani cattolici la convertirono in chiesa e l’ampliarono con un gran numero di cappelle ed una intera nuova cattedrale, arricchendo la già incredibile varietà di stili presenti con elementi gotici, rinascimentali e barocchi.

Cordova Mezquita

Visitare la Mezquita di Cordova è un’esperienza che toglie il fiato, ma riempie occhi e spirito di meraviglia… Si si Si si Si si

Ritratto di Valerio09
Offline
Last seen: 5 giorni 4 ore fa
Iscritto: 27/11/2013 - 12:35
¿Y si tenemos hambre?

“Sì Valè: bella Malaga, bello il Generalife, bella la Mezquita ma… quando si mangia?”

Se state pensando qualcosa del genere… tranquilli: Ormai avrete capito che in Andalusia non si fanno mancare niente, neppure una buonissima cucina! Balla

Diamo uno sguardo ai piatti tipici che sbraneremo in vacanza? Ma si, via:

Gazpacho
Probabilmente il piatto più famoso e diffuso della regione, si tratta di una zuppa fredda di verdure e pane condita con olio, aceto e sale. Ottima non solo da mangiare, ma anche per rinfrescarsi dal caldo andaluso! A Malaga è diffusa una variante chiamata Ajoblanco, mentre a Cordova è di rigore assaggiare il Salmorejo.

Pescaíto frito
Altro piatto diffuso in tutta la regione, è l’equivalente della “frittura di paranza” tipica di tante zone del sud Italia: pesce azzurro di piccola taglia, gamberi, qualche calamaro tagliato ad anelli e polpetti marinati, infarinati e fritti. Di solito si mangia ancora molto caldo, e può essere servito sia come portata che come tapa.

Gazpacho vacanza Andalusia   Pescaito frito vacanza Andalusia

Espeto de sardinas
Pietanza tipica di Malaga, si tratta di spiedini di canna su cui vengono cotte sardine alla brace. Semplice, no? 

Jamón Serrano
Nelle zone interne dell’Andalusia si pratica da sempre l’allevamento del maiale, il che spiega la presenza di ottime qualità di prosciutto (jamón) e la sua diffusione nelle ricette locali. Per gli amanti di questa pietanza c’è solo l’imbarazzo della scelta!

Vacanza in Andalusia   Espeto de sardinas

Rabo de Toro
Coda di toro cucinata con cipolla, pomodoro, aglio, pepe, sale, zafferano e salsa di vino rosso. Di solito viene servita con patate.

I dolci
I dolci andalusi rivelano la propria origine araba attraverso il largo uso di mandorle e miele. Dagli onnipresenti buñelos al tocino de cielo sivigliano, dai pestiños de miel ai piononos di sicuro non ci faremo mancare abbondanti dosi di zuccheri!

Rabo de Toro Andalusia   Viaggio Vagabondo Andalusia

Questa è solo una piccola parte della bontà che potremo assaggiare in Andalusia: vi ha convinto? Iscrivetevi e venite a provarli! Occhietto Non vi ha convinto? Iscrivetevi e venite a provare tutte le altre prelibatezze che ci aspettano!!! Risata

Ritratto di Valerio09
Offline
Last seen: 5 giorni 4 ore fa
Iscritto: 27/11/2013 - 12:35
Hammam

"Rilassati, raccogliti, allontana da te ogni altro pensiero. Lascia che il mondo che ti circonda sfumi nell'indistinto".
(Italo Calvino, "Se una notte d'inverno un viaggiatore")

Andalusia Granada

Ritratto di Valerio09
Offline
Last seen: 5 giorni 4 ore fa
Iscritto: 27/11/2013 - 12:35
Chiamatelo karma, chiamatela coincidenza...

Chiamatelo karma, chiamatela coincidenza, ma proprio ieri è uscito il nuovo singolo dei Negrita... dedicato all'Andalusia! Si si

Che dite, ce lo ascoltiamo? ...Ma sì, via:

 

Il gruppo descrive così la nostra bellissima meta: "L’Andalusia è un rifugio, un luogo di riflessione, passione e fuoco che brucia dentro. La cultura che sprigiona è purezza e contaminazione allo stesso tempo. Per questo la adoriamo".

Non viene anche a voi voglia di partire e scoprirla, questa incredibile terra? Dai che agosto si avvicina!!! Applauso Applauso Applauso

Ritratto di Piccola2015
Offline
Last seen: 8 ore 48 min fa
Iscritto: 07/06/2015 - 17:50
Ciao, mi sono iscritta ieri a

Ciao, mi sono iscritta ieri a questo viaggio....non vedo l’ora di partire!

Ritratto di Valerio09
Offline
Last seen: 5 giorni 4 ore fa
Iscritto: 27/11/2013 - 12:35
Eeeee... un benvenuto alla

Eeeee... un benvenuto alla prima iscritta!!! E vai!!

Anch'io non vedo l'ora di partire alla scoperta di questa bellissima meta, speriamo che altri si uniscano presto a noi!!!

Intanto se hai domande o proposte scrivi pure, sono a disposizione! Si si

Ritratto di Piccola2015
Offline
Last seen: 8 ore 48 min fa
Iscritto: 07/06/2015 - 17:50
Ciao mi chiamo Nicoletta,

Ciao mi chiamo Nicoletta, Piccola é il nome della mia ho tanta voglia di partire e credevo di essere la secon da iscritta...ma nessun problema, sono sicura che si unirà qualcheduno altro!

Appena ho un attimo di tempo mi prendo una guida ed iniziò a leggere...

A presto

Ritratto di Valerio09
Offline
Last seen: 5 giorni 4 ore fa
Iscritto: 27/11/2013 - 12:35
Ciao Nicoletta

Ciao Nicoletta, piacere di conoscerti! Tanta voglia di partire è proprio quello che ci vuole e ti dico che più mi informo sull'Andalusia, più anch'io non vedo l'ora di essere lì: è una terra ricchissima sotto tutti i punti di vista!!

Proprio oggi stavo prendendo qualche appunto su Siviglia: ma quanto può essere bella Plaza de España? 

Plaza de Espana Siviglia

Plaza de Espana Siviglia

Plaza de Espana Siviglia

Ragazzi agosto si avvicina, rompete gli indugi e andiamo a goderci tutta questa bellezza!!! Applauso

Ritratto di Piccola2015
Offline
Last seen: 8 ore 48 min fa
Iscritto: 07/06/2015 - 17:50
Ciao, ho cominciato a

Ciao, ho cominciato a curiosare cosa poter vedere a Granada, Cordoba e Siviglia e sento già che mi innamorerò di queste cittá. Per ora ho guardato su internet! Non so parlare inglese ma....se la gente ha voglia di comunicare ci si capisce sempre il problema potrebbe essere se le guide o se le spiegazioni dei palazzi o fortezze sono solo in inglese! Per il resto...sempre pronta a mettermi in viaggio!

Ritratto di Valerio09
Offline
Last seen: 5 giorni 4 ore fa
Iscritto: 27/11/2013 - 12:35
Ciao Nicoletta!

Ciao Nicoletta!

Visto quante cose incredibili riservano le città andaluse? E non si finisce mai di scoprire qualcosa di nuovo!

Per quanto riguarda le spiegazioni durante le visite non devi preoccuparti: a volte useremo le audioguide che si trovano nei luoghi da visitare (e di solito l'italiano è tra le opzioni), mentre per quanto riguarda l'Alhambra e Siviglia alcune delle guide di cui ho i contatti parlano bene l'italiano. Ma se anche non riuscissimo a prenotare con loro... non c'è problema, vorrà dire che mi improvviserò interprete in diretta! Risata

Ritratto di Piccola2015
Offline
Last seen: 8 ore 48 min fa
Iscritto: 07/06/2015 - 17:50
Molto bene, grazie ! Hai

Molto bene, grazie ! Hai qualche notizia sulle prese di corrente? Sono come le nostre o servono adattatori?

Ritratto di Valerio09
Offline
Last seen: 5 giorni 4 ore fa
Iscritto: 27/11/2013 - 12:35
In Spagna il voltaggio è come

In Spagna il voltaggio è come il nostro, ma sono molto diffuse le prese di corrente a due entrate, queste per capirci:

prese

Se hai apparecchiature con la presa a tre spinotti, ti servirà un adattatore. Nei negozi di materiale elettrico o sul web si trovano dei comodissimi adattatori universali che dovrebbero risolvere facilmente il problema Occhietto

Ritratto di Piccola2015
Offline
Last seen: 8 ore 48 min fa
Iscritto: 07/06/2015 - 17:50
Grazie Valerio, intanto

Grazie Valerio, intanto continuo  a curiosare e l’Andalusia mi sembra davvero una terra piena di calore e di colore!

Lo sapevi?

Viaggio di Vagabondo: 
Partenza e Ritorno: 
da 16/08/2019 a 25/08/2019
Iscritti finora: 
2
Status: 
Da confermare
Vagabondo DOC:
Valerio09
Luoghi: 

Altre date

Ven 16/8/2019
Da confermare
2 Iscritti
Ven 30/8/2019
Da confermare
0 Iscritti
Ven 13/9/2019
Da confermare
1 Iscritto
Ven 27/9/2019
Da confermare
0 Iscritti
Ven 11/10/2019
Da confermare
1 Iscritto
Ven 25/10/2019
Da confermare
0 Iscritti