Sulla tomba del maiale gonfiabile.

Autore: 
Viaggio nel Paraguay tra dittatori, gesuiti e armadilli di Jhon Gimlette - 2005 Ed. Rizzoli

Dalle esperienze di viaggio e dai suoi incontri, Gimlette prende spunto per evocare l'atmosfera ora comica, più spesso tragica, ma sempre bizzarramente surreale del Paraguay: il più grande importatore di whisky al mondo, trasformato nella "terra delle donne" da una delle guerre più cruente che la storia ricordi, un paese i cui abitanti adorano lady Diana e i maialini gonfiabili giunti da oltreoceano, la patria d'elezione della sorella di Nietzsche e il rifugio dell'Angelo di Auschwitz Mengele, che ha avuto come "imperatrice" una 'concubina irlandesa' e come passione nazionale la caccia ai tesori dell"'imperatore", un paese in cui sono stati svolti i lavori pubblici più grandiosi dal tempo delle piramidi, e in cui corruzione e contrabbando sono pratiche di governo, ma anche dove si chiama Scotland Yard per investigare sull'assassinio del vicepresidente. Passando attraverso i grandi fatti della storia e i piccoli fatti della cronaca, Gimlette diverte e informa, descrive e racconta in maniera scintillante e ricca di humour le ossessioni, i capovolgimenti e le stranezze che fanno del Paraguay un paese autenticamente esotico, dove l'unico luogo introvabile è il luogo comune. (da www.Alice.it)

Lo sapevi?

Recensito da

Ritratto di Vagabondo0
Offline
Last seen: 2 giorni 22 ore fa
Iscritto: 10/2/2012