02 - Rimborsi per voli cancellati, overbooking e ritardi

Autore: 
Vagabondo

Sos Vagabondo

02 - Rimborsi per voli cancellati, overbooking e ritardi

Sommario 

COME FUNZIONA SOS VAGABONDO 

Per dubbi o quesiti su casi particolari c'è anche un forum dove potete fare domande.

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Una cosa importante da sapere è che non per tutti i voli e non in  tutti i casi avete diritto ad un rimborso.

Nell’Unione Europea ci sono delle leggi (Regolamento CE 261 del 2004 e tutte le norme ad esso collegate) che assicurano questo tipo di diritti ai passeggeri. Fuori dall’UE no.

Quindi ricapitolando in generale potete chiedere rimborsi solo per:

-              Voli di compagnie aeree dell’Unione Europee
-              Voli in partenza da un aeroporto dell’UE operati da compagnie aeree non UE.

Per quanto riguarda invece il rimborso per spese sostenute a causa di cancellazioni e ritardi voli (notti in albergo, voli che avete dovuto ricomprare ecc.) invece non vale la regola dell’UE e sono tenute al rimborso tutte le compagnie aeree del mondo.

La causa di forza maggiore è un altro motivo di esclusione. In caso di mal tempo, calamità naturali e scioperi le compagnie non sono tenute a pagare. Ma a volte si può fare lo stesso qualcosa. Per esempio lo sciopero dei dipendenti  della compagnia con la quale volate non può essere considerato causa di forza maggiore.

Per aderire a SOS Vagabondo vi consigliamo prima di tutto di leggere questa pagina e di fare il test qui sotto per capire se avete diritto o meno ad un rimborso.
Se avete diritto o se avete dei dubbi poi COMPILATE LA FORM DI SOS VAGABONDO.

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Come faccio a sapere se ho diritto ad un rimborso?

Dato che la materia è complicata abbiamo strutturato questa miniguida in modo da indirizzarvi velocemente al vostro caso.

Rispondete alle domande qui sotto e ci arriverete velocemente!

Domanda 1: il problema sul vostro volo aveva una causa di forza maggiore? Clicca su SI o NO 

Cos'è la causa di forza maggiore?
Le compagnie aeree cercano sempre di invocarla. Ecco i casi in cui è forza maggiore e i casi in cui non lo è.

Non è causa di forza maggiore e quindi avete diritto ad un rimborso in caso di:

- Problemi tecnici
- Problemi con l'aeroporto
- Sciopero dei dipendenti della compagnia aerea con cui state volando
- Influenza di altri voli
- Nessuna ragione fornita

E' causa di forza maggiore e quindi NON avete diritto ad un rimborso in caso di:

- Cattive condizioni meteorologiche (che comportano la necessità di chiudere TUTTO il traffico aereo, non basta un temporaletto!)
- Scioperi
- Disordini politici
- catastrofi tipo il vulcano islandese

Domanda 2: il vostro era un volo operato o bigliettato da una compagnia facente parte dell'Unione Europea oppure un volo o un biglietto aereo in partenza da un aeroporto dell'UE? Clicca su SI o NO.

Nell’Unione Europea ci sono delle leggi (Regolamento CE 261 del 2004 e tutte le norme ad esso collegate) che assicurano questo tipo di diritti ai passeggeri. Fuori dall’UE no.

Quindi ricapitolando in generale potete chiedere rimborsi solo per:

-              Voli di compagnie aeree dell’Unione Europee
-              Voli in partenza da un aeroporto dell’UE operati da compagnie aeree non UE.
-              Voli in partenza da un aeroporto non UE operati da compagnie aeree non UE se l'aeroporto da dove vi siete imbarcati è UE (ad esempio ho un biglietto Royal Jordanian Roma-Amman-Bangkok, il volo da Amman a Bangkok ritarda, allora SI, posso chiedere un rimborso).

Domanda 3: il problema del tuo volo è stato (clicca su una delle 3):


-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Ritardo voli

Se il vostro volo è in ritardo di almeno 3 ore (il ritardo si calcola alla destinazione) vi deve essere garantita innanzitutto l’assistenza aeroportuale:

In più avete diritto ad un indennizzo economico che varia da 250 a 600 euro a passeggero.

-          Per un volo inferiore ai 1500 km ---- 250 euro
-          Per un volo tra 1500 e 3500 km ---- 400 euro
-          Per un volo superiore a 3500 km --- 600 euro

Per sapere quanti minuti di ritardo ha il vostro volo l’ideale è usare Flight Stats, un sito che registra gli orari ufficiali di partenza e arrivo dei voli degli ultimi 2 anni. Ricordate che avete 2 anni di tempo per poter chiedere un rimborso e che non è necessario presentare la carta di imbarco.

Overbooking

Ci sono compagnie aeree (soprattutto statunitensi) che vendono più biglietti rispetto ai posti disponibili. In quel caso qualcuno rimane a terra. In genere offrono soldi a chi vuole rimanere a terra. Se però non trovano nessuno disponibile devono scegliere qualcuno.

In questo caso il passeggero a cui viene negato l’imbarco ha gli stessi diritti di quello con volo cancellato (indennizzo da 250 a 600 euro e assistenza). E ovviamente ha diritto ad essere riprenotato sul primo volo disponibile. Ricordate che avete 2 anni di tempo per poter chiedere un rimborso e che non è necessario presentare la carta di imbarco.

Cancellazione volo

Se vi avvertono almeno 14 giorni prima della partenza avete solo diritto a essere riprenotati su un altro volo. Se invece vi avvertono dopo avete altri diritti.

Nel caso che il vostro volo venga cancellato avete SEMPRE diritto ad un indennizzo, anche se vi hanno cambiato volo e fatto arrivare alla stessa ora.

E avete sempre diritto all’assistenza aeroportuale e a una tra queste 3 cose:
- rimborso del biglietto (totalmente o per la parte non utilizzata)
- trasporto alternativo per raggiungere la destinazione finale, il più velocemente possibile
- ri-prenotazione per una data successiva in base alla preferenze del passeggero e soggetta alla disponibilità   di posti

L’indennizzo è:

-          Per un volo inferiore ai 1500 km ---- 125 euro se arrivate a destinazione meno di 2 ore dopo l’ora prevista, 250 euro e arrivate a destinazione più di 2 ore dopo l’ora prevista
-          Per un volo tra 1500 e 3500 km ---- 200 euro se arrivate a destinazione meno di  3 ore dopo l’ora prevista, 400 euro e arrivate a destinazione più di 3 ore dopo l’ora prevista
-          Per un volo superiore a 3500 km --- 300 euro se arrivate a destinazione meno di  4 ore dopo l’ora prevista, 400 euro e arrivate a destinazione più di 4 ore dopo l’ora prevista

Per sapere quanti minuti di ritardo ha avuto il vostro volo l’ideale è usare Flight Stats, un sito che registra gli orari ufficiali di partenza e arrivo dei voli degli ultimi 2 anni. Ricordate che avete 2 anni di tempo per poter chiedere un rimborso e che non è necessario presentare la carta di imbarco.

L’assistenza aeroportuale

Comprende:

- Bevande
- Cibo
- un hotel se dovete passare la notte in aeroporto
- Trasporto fino all'hotel
- Telefonate ed e-mail

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

La causa di forza maggiore

Le compagnie aeree cercano sempre di invocarla. Ecco i casi in cui è forza maggiore e i casi in cui non lo è.

Non è causa di forza maggiore e quindi avete diritto ad un rimborso in caso di:

- Problemi tecnici
- Problemi con l'aeroporto
- Sciopero dei dipendenti della compagnia aerea con cui state volando
- Influenza di altri voli
- Nessuna ragione fornita

E' causa di forza maggiore e quindi NON avete diritto ad un rimborso in caso di:

- Cattive condizioni meteorologiche (che comportano la necessità di chiudere TUTTO il traffico aereo, non basta un temporaletto!)
- Scioperi
- Disordini politici
- catastrofi tipo il vulcano islandese

Attenzione: in alcuni casi non è facile capire se ci sia o meno una causa di forza maggiore. Contattateci e vi aiuteremo.

In tutti i casi avete comunque dei diritti che sono:

1)      L’assistenza aeroportuale

2)      il rimborso per spese sostenute a causa di cancellazioni e ritardi voli (notti in albergo, voli che avete dovuto ricomprare ecc.)

3)      una tra queste 3 cose:
- rimborso del biglietto (totalmente o per la parte non utilizzata)
- trasporto alternativo per raggiungere la destinazione finale, il più velocemente possibile
- ri-prenotazione per una data successiva in base alla preferenze del passeggero e soggetta alla disponibilità di posti


Voli non operati da compagnie UE o non impartenza da aeroporto UE

In tutti i casi avete comunque dei diritti che sono:

1)      L’assistenza aeroportuale

2)      il rimborso per spese sostenute a causa di cancellazioni e ritardi voli (notti in albergo, voli che avete dovuto ricomprare ecc.)

3)      una tra queste 3 cose:
- rimborso del biglietto (totalmente o per la parte non utilizzata)
- trasporto alternativo per raggiungere la destinazione finale, il più velocemente possibile
- ri-prenotazione per una data successiva in base alla preferenze del passeggero e soggetta alla disponibilità di posti.

Attenzione: Alcuni giudici di pace e alcune compagnie aeree molto serie non comunitarie ritengono che in alcuni casi il passeggero abbia comunque diritto ad un indennizzo quindi sottoponeteci anche questi casi e vi diremo se si può far qualcosa.


Casi strani e complicati

A volte la casistica è più complessa di quella che vi abbiamo esposto in questa pagina. E' meglio allora contattarci compilando la nostra form, così vi potremo rispondere esattamente.

Metteremo qui alcuni casi "strani" con le risposte.

- Ho un biglietto Roma - New York - Mexico city con un lungo scalo a New York. Il primo volo arriva 4 ore in ritardo, ma riesco comunque a prendere in tempo il volo per Mexico City e ad arrivare a destinazione all'orario stabilito. Ho diritto ad un rimborso?
Assolutamente SI.

- Ho un biglietto Royal Jordanian (compagnia non UE) che fa Roma-Amman-Bangkok. Il volo da Roma ad Amman arriva regolarmente. Il volo da Amman a Bangkok ritarda o è cancellato. Posso chiedere un rimborso?
Si, perchè il tuo aeroporto di partenza è Roma, aeroporto UE.

- Mi cancellano un volo Aeroflot che fa Roma - Mosca - Bangkok e ci mette 23 ore. L'Aeroflot mi da in cambio un volo Thai in business class e arrivo a Bangkok 10 ore prima del previsto. Posso chiedere un rimborso?
Secondo la legge, si. 

Se avete letto questa miniguida e pensate di aver diritto o avete dei dubbi, COMPILATE LA FORM DI SOS VAGABONDO.
Se invece avete avuto problemi di smarrimento dei bagaglio leggete la sezione  03 - Bagagli smarriti da compagnie aeree

 

 

Lo sapevi?