Gruppo Islanda into the wild breve - Partenza del 06-08-2020

L’Islanda è un Paradiso Terrestre per chiunque ami i viaggi on the road, i paesaggi capaci di emozionare e la natura nella sua suprema meraviglia. Anche per chi ha poco tempo, questa è una terra da vedere.

Clicca qui per informazioni generali sul viaggio. Nel forum saranno pubblicate le informazioni specifiche per questa partenza.

Islanda into the wild breve

Islanda into the wild breve

9 contenuti / 0 nuovi
Ultimo contenuto
Ritratto di Vagabondo0
Offline
Last seen: 6 giorni 3 ore fa
Iscritto: 10/02/2012 - 01:24

Con la vagabonda doc Miriam / miri miri

imageArchitetto viaggiatore, Miriam fa della libertà uno stile di vita. Fruga nel mondo e cerca il bello in ogni angolo spinta da una naturale curiosità, con lo zaino in spalla, non ha mai tempo per scendere a compromessi con la noia. È stata più volte in Africa che in chiesa, se dovesse scegliere un posto speciale vi porterebbe di sicuro lì! Ama le persone, le mille culture umane, la natura, il cibo, il buon vino, le spiaggette tra gli scogli e il bivacco a duemila metri: nessuna sfida è impossibile, basta avere la giusta attrezzatura e un po' di intraprendenza. Viaggia sempre in compagnia, pensa sia più bello condividere al momento le emozioni che raccontarle una volta tornata. Ogni viaggio è una frenetica armonia, sempre ben pianificata e densa di significati, che porterà chi le sta accanto ad apprezzare un po’ di più il mondo in cui viviamo.
 
image

Quota

€ 1550 a persona (include già il supplemento alta stagione)

+ Cassa comune da aggiungere alla quota base e versare in loco: € 900 a persona (cos'è e come funziona la cassa comune)

LA QUOTA INCLUDE:

- Il volo dall'Italia a/r compreso il bagaglio da stiva
- tasse aeroportuali
- 2 pernottamenti in ostello con uso di proprio sacco a pelo a Reykjavik
- il noleggio dei mezzi di trasporto: auto o minivan (esclusa benzina)
- assicurazione Medico Bagaglio

Al viaggio partecipa sempre anche un nostro Vagabondo Doc - chi è? cosa fa?

LA QUOTA NON INCLUDE (e per queste spese è stata stimata una cassa comune di € 900 a persona):   
 
-pasti (dove è possibile si cucina facendo la spesa con la cassa comune)
- benzina
- tutti i pernottamenti in ostello con uso di proprio sacco a pelo ( eccetto i due pernottamenti a Reykjavik che sono inclusi)
- Polizza annullamento (opzionale, da richiedere allo staff al momento della conferma del viaggio)
- il navigatore satellitare non è incluso. Ci sono gruppi che preferiscono usare le mappe del loro cellulare o le "antiche" mappe cartacee e quindi pensiamo che non sia giusto fargli pagare il costo del navigatore satellitare che non usano. Quindi non lo includiamo nella quota che si paga dall’Italia. Poi, se il gruppo lo vuole, potrà prenderlo al ritiro dell'auto pagandolo extra.

* NOTA: nel corso del 2016 abbiamo assistito ad un forte calo del tasso di cambio Euro/Corona Islandese, con un conseguente incremento dei prezzi che si aggira tra il 15% ed il 20%.
La quota del viaggio resta invariata, ma abbiamo dovuto aumentare la previsione di spesa per la cassa comune.
 
*** Polizza annullamento (opzionale, da farsi a parte. Per richiedere preventivo scrivere a staff@vagabondo.net)

A volte siamo costretti ad inserire dei supplementi a causa del costo elevatissimo dei voli, ma vi informiamo sempre e con anticipo proprio su questo forum. 
Vi consigliamo però di iscrivervi con anticipo se non volete correre il rischio di supplementi da pagare.

 

image

 

Programma di viaggio Islanda into the wild - BREVE

Potete trovare il programma Islanda into the wild - BREVE dettagliato qui:

image

Al momento della conferma del viaggio il programma potrà subire delle piccole variazioni in base ai voli utilizzati. Sempre al momento della conferma del viaggio, vi verrà inviato il programma definitivo via mail insieme a tutte le altre informazioni di viaggio.

Gruppo

Da confermare.

Il numero minimo di partecipanti per la conferma di questo gruppo è di 4 o 5 persone + il Vagabondo Doc.

Informazioni utili

image

Viaggio di Vagabondo: 
Vagabondo DOC: 
Ritratto di miri miri
Offline
Last seen: 1 settimana 8 ore fa
Iscritto: 28/03/2016 - 20:37
Ciao a tutti! Sono Miriam, la

Ciao a tutti! Sono Miriam, la vaga doc che vi accompagnerà in questo spettacolare viaggio alla scoperta delle meraviglie dell’Islanda: una natura selvaggia e prorompente e notti estive brevissime.

E’ da tanto che desidero visitare quest’isola così insolita, sperduta nel nord dell’Atlantico, abitata da pochissime persone, posizionata quasi a metà strada tra il Canada e l’Europa, tagliata a metà dalla dorsale medio atlantica che altro non è che una lunghissima catena di vulcani sottomarini che si estende in mezzo all’oceano, dal Polo Nord fino al largo del Sudafrica

image

Si tratta di una spaccatura della crosta terrestre in corrispondenza della quale passa il “confine” fra le placche tettoniche del Nord America e dell'Eurasia.

image

Camminare su una terra affiorante da una grinza antichissima del nostro pianeta, punteggiata da vulcani antichissimi e attivi, ha per me un fascino indescrivibileuideremo in libertà tra paesaggi da documentario, villaggi insoliti, fiordi frastagliati, cascate, laghi e fenomeni geotermici…

La spaccatura c'è e si vede!

image

 

image

Non mi sembra vero che tutto questo sarà possibile e a sole cinque ore di volo dall’Italia …

Guardate quanta attività vulcanica c'è sotto terra in Islanda!

image

Ma non temete, il silenzio e la serenità ci avvolgeranno fino a stordirci…

Nei prossimi giorni vi descriverò meglio tutte le nostre tappe e le località che visiteremo così vi farete un’idea più chiara di questo viaggio.

A presto!

Ritratto di Simo ola ola
Offline
Last seen: 1 mese 3 settimane fa
Iscritto: 26/06/2019 - 09:28
ola ola .... Miriam , ci

ola ola .... Miriam , ci ritento con L'Islanda..... sei pronta....?

Ritratto di miri miri
Offline
Last seen: 1 settimana 8 ore fa
Iscritto: 28/03/2016 - 20:37
ola Simona!!!!

Ci siamo perse l'Islanda di gennaio non vorremo perderci anche quella di agosto? No di certo! Sono strafelice che tu ti sia iscritta e vedrai che metteremo insieme un bel gruppo!

A presto CiaoCiaoCiao

Ritratto di miri miri
Offline
Last seen: 1 settimana 8 ore fa
Iscritto: 28/03/2016 - 20:37
Ciao a tutti!

Vi informo che in questo viaggio percorreremo in auto circa 1.500 Km perimetrando quasi tutta l'Islanda.

Nella quota è incluso il costo dell’auto o delle auto a noleggio per tutto il gruppo. 
La tipologia delle macchine dipenderà dal numero dei partecipanti.

Il primo guidatore di una della auto sarò io, il Vagabondo Doc, ma è auspicabile che cia un secondo guidatore tra i partecipanti per darmi il cambio Occhietto 

In caso di più auto, se il gruppo sarà numeroso, le altre verranno guidate da alcuni tra i partecipanti che si offrono volontari (sempre un primo e un secondo pilota). Non mi lascerete sola, vero? Inquietante

Sarà un'avventura indimenticabile che ci coinvolgerà a 360 gradi e stimolerà al massimo il nostro spirito di adattamento e di condivisione.

Dormiremo in strutture semplici ed ostelli, cucineremo le nostre cene in cucine di appartamenti o cucine in comune con altre persone e lasceremo a casa preoccupazioni e abitudini. Saremo la, insieme e basta.

Questa esperienza ci isegnerà a collaborare gli uni con gli altri e a concentrarci unicamente sugli emozionanti spettacoli naturali che ci offrirà quest'isola dispersa nell'oceano.

Vi aspetto! CiaoCiaoCiao

Ritratto di miri miri
Offline
Last seen: 1 settimana 8 ore fa
Iscritto: 28/03/2016 - 20:37
Ecco il nostro giro

Per il momento non riesco a caricare la mappa interattiva da Goggle Folle (sono impazzita con i vari tentativi, abbiate pietà), forse per problemi temporanei al sito, ma se vi interessa guardate il nostro itinerario, potete cipiare ed incollare questo link Mi informo...

https://goo.gl/maps/KZkQXswzTZGGSMUP6

Ritratto di miri miri
Offline
Last seen: 1 settimana 8 ore fa
Iscritto: 28/03/2016 - 20:37
Ciao a tutti!

Ciao a tutti!

Domani partirò con un gruppo di Vagabondi per una settimana in Israele e Territori Palestinesi quindi potrebbe capitare che in qualche giornata non riesca a seguire il forum, ma farò il possibile per rispondere ai vostri messaggi e vi sarò sempre vicina con il pensiero Occhietto

Spero di trovare, al mio ritorno, tantissssssime iscrizioni

Vi aspetto CiaoCiaoCiao

 

Ritratto di miri miri
Offline
Last seen: 1 settimana 8 ore fa
Iscritto: 28/03/2016 - 20:37
Ciao a tutti!

Ciao a tutti!

Sono tornata da Israele, il viaggio è andato benissimo, ma cosa mi aspetta? Il panico per l'influenza coronavirus... 

In attesa che la situazione si ridimensioni con buon senso, aspetto i vostri messaggi su questo forum.

A presto CiaoCiaoCiao

Ritratto di miri miri
Offline
Last seen: 1 settimana 8 ore fa
Iscritto: 28/03/2016 - 20:37
Eccomi

Dopo qualche giorno di lavoro incasinatissimo e il ritorno alla routine quotidiana mi è tornato l'insopprimibile desiderio di viaggiare. Una gran voglia di visitare quel paese così insolito, così lontano, così freddo, ma anche così caldo .... l'Islanda Cuore

Iniziamo a capire di cosa si tratta.

Partirò dalla descrizione della capitale, il primo luogo che visiteremo, Rekjavik è la città più grande dell’Islanda anche se conta solamente 200.000 abitanti, sparsi nell’area metropolitana, che rappresentano i due terzi dell’intera popolazione islandese! Incredibile, vero?

image

D'estate è così

image

Il nome Reykjavik, traducibile dal norreno come "baia fumosa", gli è stato dato perchè la città fu fondata in una località ricca di camini geotermici e fumarole vulcaniche.

Reykjavik fu per secoli un piccolo centro con qualche fattoria e un porto per la pesca.

Solo a partire dal XVIII secolo, con il trasferimento della sede vescovile e dell’università, la città iniziò a svilupparsi fino a diventare nel Novecento la principale città islandese e dal 1920 la capitale dell’Islanda. Oggi Reykjavik è una capitale vivace e dinamica.

Per visitare la città sarebbe utile, come per tutte le città in generale, appoggiarsi ad una guida locale per ottimizzare il breve tempo in cui si soggiorna.

Fatemi sapere cosa ne pensate al riguardo così mi informo.

Visiteremo il suggestivo quartiere della “Vecchia Reykjavik”, il cuore del centro storico della città e la parte più antica dell’area urbana, dove si trovano i musei più importanti e gli edifici governativi.

In questa zona si trova anche il Tjornin, il laghetto al centro di Reykjavik dove si possono osservare gli uccelli migratori e i meravigliosi cigni reali che abitano le sue acque, che durante l’inverno viene trasformato in una grande pista di pattinaggio sul ghiaccio all’aperto

image

Per chi fosse interessato, i musei da non perdere nella città vecchia sono senza dubbio il Museo nazionale e il “Reykjavik 871+-2”.

Il Museo nazionale è il più grande e importante museo della capitale e nelle sue sale si può conoscere l’intera storia d’Islanda, dalla colonizzazione romana fino ai giorni nostri, grazie ad una ricchissima collezione di reperti e all’ausilio delle più moderne tecnologie che accompagnano il visitatore in un viaggio nella storia.

Il museo Reykjavik 871+-2 è il museo archeologico più importante della nazione islandese, costruito sui resti di un’abitazione vichinga del X secolo e dotato di strumenti didattici all’avanguardia, come mostre multimediali e veri e propri tavoli interattivi che permettono al visitatore di compiere un viaggio nella storia più antica dell’Islanda.

 In centro vedremo anche l’Alþingi, l’elegante sede del Parlamento della Repubblica d’Islanda e la cattedrale di Reykjavik, il cuore della chiesa luterana islandese, che vale la pena visitare per ammirare la struttura perfettamente restaurata in tipico stile nordico del XVII secolo

image

Faremo anche una bella passeggiata lungo la Skolavordustigur, la principale via dello shopping e dei locali più interessanti della capitale, famosa per le numerose gallerie d’arte che si trovano lungo tutto il suo tragitto

image

L’attrazione principale e imperdibile di Reykjavik si trova proprio alla fine della Skolavordustigur, la vertiginosa Hallgrímskirkja, la gigantesca chiesa luterana della città. Questa grande chiese venne costruita tra il 1938 e il 1983 ispirandosi alle architetture neoespressioniste norvegesi ed è diventata il canone per il cosiddetto “stile nazionale basaltico islandese"

image

La chiesa è visibile da ogni angolo della città e il suo campanile, di oltre 70 metri, è visitabile grazie ad un ascensore che permette di raggiungere una piattaforma panoramica da dove è possibile ammirare tutta la città

image

Sarebbe bello riuscire a trovare il tempo per immergersi in una delle tante piscine geotermali.... La più grande piscina è la Laugardalslaug ma per un’esperienza molto più autentica, bisognerebbe provare la Vesturbæjarlaug (nella parte ovest della città)

image

Cosa ne dite?

Vi aspetto su questo forum per rispondere alle vostre domande o per qualsiasi chiarimento.

A presto CiaoCiaoCiao

Lo sapevi?

Viaggio di Vagabondo: 
Partenza e Ritorno: 
da 06/08/2020 a 13/08/2020
Iscritti finora: 
1
Status: 
Da confermare
Vagabondo DOC:
miri miri
Luoghi: 

Altre date

Sab 2/5/2020
Da confermare
0 Iscritti
Sab 16/5/2020
Da confermare
0 Iscritti
Sab 30/5/2020
Da confermare
0 Iscritti
Sab 13/6/2020
Da confermare
1 Iscritto
Sab 27/6/2020
Da confermare
0 Iscritti
Sab 11/7/2020
Da confermare
0 Iscritti