La black list di Vagabondo: ecco con chi non ci piace viaggiare!

---

Sulla mappa: 
Ritratto di pamodeo
Offline
Last seen: 4 anni 10 mesi fa
Iscritto: 21/01/2014 - 18:46
Anche io ho trovato dei

Anche io ho trovato dei rompicoglioni...il bello è che sapevo che erano persone "particolari"; ma avendo organizzato tutto io non potevo sottrarmi dal trovare le soluzioni.

La camera è al piano terra....poi è quella per disabili....e i letti sono troppo vicini...

Tutto questo nello stesso hotel lo stesso giorno. Alla fine gli ho dato la mia camera ed abbiamo risolto.

per non parlare della scelta del ristorante....

Ritratto di Martin A.A.
Offline
Last seen: 4 anni 11 mesi fa
Iscritto: 25/01/2014 - 11:06
black list

se mai un giorno divento tl,vi proporrò un viaggio con queste persone.Così loro 

viaggerebbero solo in compagnia di altri della stessa sintonia,vedendosi in uno specchio 
capirebbero il loro comportamento e forse cambiano!,io saprei a priori con chi viaggio senza "sorprese"
loro farebbero il loro viaggio,voi non perderete clienti e tutti contenti Felice 
Ritratto di cecilia.monzolon
Offline
Last seen: 1 anno 11 mesi fa
Iscritto: 02/02/2014 - 10:43
Genio!

Se mai diventrò TL accompagnerò questo gruppo insieme a te!! Salute!!

Ritratto di spirito...libero
Offline
Last seen: 3 anni 1 mese fa
Iscritto: 05/03/2014 - 18:43
oi oi rompi Q-B come me

Innocente io facevo prima! quando viaggiavo..... sempre esclusivamente DA SOLO come adesso per lavorare ! te lamenti? sei più furbo?

MA VAI CON LE TUE GAMBINE 

Innamorato mi sorge un dubbio.... come avranno fatto a drogarmi...... per pensare di coinvolgere persone per un ecovillaggio..... MAH Boh...

Ritratto di fracca
Offline
Last seen: 5 giorni 20 ore fa
Iscritto: 03/09/2012 - 15:13
Ristorante

la scelta del ristorante quando si è in gruppo può diventare un inferno. Chi vuole spendere x, chi vuole mangiare bene spendendo 0, chi non si fa problemi dei soldi, chi non vuole mangiare italiano (questo sono io ma la mia prima legge del viaggiatore mi impone di mangiare sempre cucina locale e non cercare i sapori di casa mia perchè difficilmente li troverei)...Alla fine il problema lo risolvo dicendo "abbiamo xx minuti per pranzare ci rivediamo qui all'ora tot" è brutto perchè si viaggia insieme ma almeno risolvo il problema in pochi secondi

Ritratto di Aroundtheworld
Offline
Last seen: 3 anni 2 mesi fa
Iscritto: 06/07/2003 - 06:40
--

---

Ritratto di pamodeo
Offline
Last seen: 4 anni 10 mesi fa
Iscritto: 21/01/2014 - 18:46
io osno stato costretto a

io osno stato costretto a mangiare in ristorante greco a cambridge (UK) perchè più simile alla cucina italiana...ma dico io...che partite a fare se vi manca la pasta e l'olio d'oliva?

Ritratto di Aroundtheworld
Offline
Last seen: 3 anni 2 mesi fa
Iscritto: 06/07/2003 - 06:40
---

---

Ritratto di Oste
Offline
Last seen: 2 ore 42 sec fa
Iscritto: 11/03/2013 - 15:48
..Magari si fa un biglietto

..Magari si fa un biglietto andata e ritorno solo al TL Risata

Ritratto di cecilia.monzolon
Offline
Last seen: 1 anno 11 mesi fa
Iscritto: 02/02/2014 - 10:43
:)

Hai ben DUE aspiranti TL volontarie!

Ritratto di ivis.lasagna
Offline
Last seen: 4 anni 10 mesi fa
Iscritto: 17/02/2014 - 14:19
Vagabondo già mi fa ridere!

Buongiorno a tutti,  

vi ho scoperto pochi giorni fa e sto "vagabondando" sul vostro sito.

Tra le prime pagine che ho letto c'è quella della Black list... già vi adoro!!!!

Studio ancora un po' e poi inizierò a martellarvi di domande su tutti i forum... Rischio di entrare nella black list prima ancora di fare un viaggio????

Ciao

Ivis

Ritratto di vialactea
Offline
Last seen: 2 anni 11 mesi fa
Iscritto: 10/11/2011 - 14:37
Ciao Aroundtheworld,

Ciao Aroundtheworld,

E' importante sapere con chi viaggiamo onde evitare di finire come unico single in un viaggio di sole coppie o quant'altro ma vorrei riportare la mia esperienza riguardo il viaggiare " solo con persone che ci piacciono"

Nel Dicembre 2012 mi sono iscritta al viaggio India del Nord... il mio primo viaggio di gruppo e con tour leader.. proprio io abituata a viaggiare da sola e con pochi amici non sai che "paturnie" avevo prima di partire.

La tour leader Raffy aveva aperto un gruppo su FB per noi partecipanti dove poter scambiare idee e fare amicizia... bene ho iniziato a " conoscere" i compagni via internet... aumento delle paturnie ho pensato ma chi me lo fa fare son così diversi da me dal mio modo di viaggiare e stavo quasi per rinunciare al viaggio convinta che sarebbe stato un fiasco poi mi son detta sai cosa ora basta giudizi e pregiudizi non devo giudicare queste persone da FB ma da come sono realmente e da li si è aperto un mondo... eravamo in 15  viaggio meraviglioso ( un pò di problemi legati all'organizzazione ma avendo inviato il feed back sai di cosa parlo). Pensa che le persone con cui ho legato di più indovina... son quelle che avevo erroneamente giudicato prima di partire! Con molti di loro sono nati legami ancora esistenti e con la mia allora compagna di stanza ho fatto nel Dicembre 2013 un meraviglioso viaggio di 2 settimane in Myanmar... Se avessi viaggiato solo con " persone che mi piacciono" basando la mia opinione solo sul forum o FB non avrei mai vissuto questa bellissima esperienza che ancora oggi porto nel cuore. OK al conoscersi virtualmente prima di partire ma allo stesso tempo consiglio di aprirsi a chi è diverso da noi apriamo le nostre menti e i nostri cuori anche a l'inaspettato allo sconosciuto all'imprevisto alle varie età ( nel mio gruppo le over 50 son state quelle più attive , divertenti e adattabili a ogni situazione) e perchè no se preso con ironia anche al rompicoglioni... siam tutti sicuri che a volte non lo siamo un pò anche noi??  Un abbraccio.

Ritratto di zerodue62
Offline
Last seen: 1 anno 6 mesi fa
Iscritto: 25/11/2011 - 12:07
ROMPICOGLIONI

AHAHAHA!! BELLA LA RISPOSTA DI VIALACTEA, E' QUELLA CHE MI E' PIACIUTA PIU' DI TUTTE RIGUARDO AI "ROMPICOGLIONI" SOPRATTUTTO L'ULTIMA FRASE: NON E' CHE LO SIAMO UN PO' TUTTI? PERCHE' PURTROPPO OGNUNO HA ESIGENZE E CON L'ESPERIENZA IN DIVERSI VIAGGI DI GRUPPO SI SA CHE METTERE INSIEME TANTE TESTE....CMQ VERO...ALMENO UN/UNA ROMPICOGLIONI NEL GRUPPO C'E' SEMPRE...PERO' IN QUEL CASO HO TROVATO TANTI TL VERAMENTE IN GAMBA CHE SONO RIUSCITI A GESTIRLI BENISSIMO E MAGARI A FARLI DIVENTARE UN PO' MENO ROMPICOGLIONI.

PERO' PURTROPPO CI SONO ANCHE TL CHE E' MEGLIO CHE CAMBINO HOBBY/MESTIERE!!

NON CON VAGABONDO PERO' E SPERO DI NON CAPITARCI....VISTO CHE FINORA HO FATTO SOLO POCHE COSE , TIPO GITE FUORI PORTA E APERITIVI, LA GENTE CHE HO TROVATO FINORA MI E' PIACIUTA UN SACCO. ORA INIZIERO' ANCHE CON IL MIO PRIMO VERO VIAGGIO CON VAGABONDO E POI VI RACCONTERO'

 

GRAZIE 1000 E BUONA SETTIMANA A TUTTI!

Ritratto di Anna1984
Offline
Last seen: 2 anni 9 mesi fa
Iscritto: 25/06/2015 - 07:37
come gestite le intolleranze alimentari?

Ciao sono iscritta da poco e verrò a conoscervi mercoledì. Io ho buon spirito di adattamento, avendo viaggiato parecchio ed essendo single, cerco di (e vorrei) viaggiare solo con single con ampio spirito di adattamento come me! Ho sempre cercato cibi e massimo contatto con la cultura locale, però ultimamente devo fare il conto con l'intolleranza al lattosio che è diventata più forte rispetto al passato. A colazione prendo solo cose vegetali e ogni tanto delattosati, mangio solo formaggi delattosati o sto senza, sulla carne devo sempre chiedere di controllare le etichette e il pane o la pizza purtroppo ne hanno quasi spesso. In viaggio mi piace mangiare col gruppo, però vorrei sapere anche come gestire tutto questo che in passato era molto più facile non avendo una intolleranza alta. Certo io posso prendere del lactigest, ma non tollero purtroppo grandi cose. Voi organizzatori come lo gestite? Spezzo una lancia nei confronti del pomodoro : a me non piace ed essendo allergica al nichel lo evito, come tanti altri alimenti che ne contengono. Ma lì è molto più facile perché basta chiedere se c'è dentro alle pietanze. Del resto se si dice prima al ristoratore si trovano tante alternative. 

Ritratto di Ilpeggiore
Offline
Last seen: 1 giorno 20 ore fa
Iscritto: 30/11/2016 - 00:22
Ussignur...A leggere il mio

Ussignur...A leggere il mio profilo io dovrei portare la bandiera dei rompicoglioni... Rotola dal ridere
In realtà credo che ognuno di noi abbia le proprie esigenze e che la quantità di esse non determini di per sè stessa il grado di "rompicoglionaggine" di una persona.
In vita mia di gruppi ne ho vissuti tanti (in ambito lavorativo, sociale e sportivo) e credo piuttosto che la parole chiave dello stare in gruppo siano "rispetto" e "compromesso". In parole ancora più semplici, le esigenze possono esserci e possono essere espresse, ma a mio avviso non dovrebbero in alcun modo rappresentare un limite alla libertà ed alla serenità del gruppo (rispetto). Proporre sempre, imporre mai (compromesso).

Lo stesso sentenziare sul "come andrebbe vissuto un viaggio" o frasi del tipo "se cerchi questo stai a casa" non rappresentano a mio avviso massima espressione di rispetto: equivale ad "imporre" il proprio modo di viaggiare come unico modello valido. Al contrario, ognuno è libero di viversi un viaggio e cercare in esso ciò che più gli piace. Siano essi musei, donne/uomini e perchè no, anche pasta all'olio d'oliva. Sempre purchè questo -come detto- non rappresenti un vincolo per il gruppo e la sua tranquillità, altrimenti tanto vale viaggiare da soli.

Penso io. Risata 

Aroundtheworld

Ritratto di Aroundtheworld
Offline
Last seen: 3 anni 2 mesi fa
Iscritto: 6/7/2003

Lo sapevi?

Lun, 03/02/2014 - 16:14