Gruppo Islanda Wild Style breve - Partenza del 2022-09-10

Islanda Wild Style breve

10
Set
10 iscritti
Confermato

L’Islanda è un Paradiso Terrestre per chiunque ami i viaggi on the road, i paesaggi capaci di emozionare e la natura nella sua suprema meraviglia. Anche per chi ha poco tempo, questa è una terra da vedere.

Conosci il gruppo

Partecipa, scrivi, chiedi, conosci i tuoi compagni di viaggio!

Image
Vai al forum

Dettagli del viaggio

Confermato
  • Quota: 1250 €
  • Cassa comune: 900 €
  • Partenza: 10  Settembre  2022
  • Ritorno: 17  Settembre  2022
  • Durata: 8 Giorni
  • Partecipanti: 10 Iscritti
  • Vagabondo DOC: Asriel

Partecipanti

10 - 4 Vagabonde, 2 vagabondo e 2 coppie dai 34 ai 76 anni

Vagabondo DOC
Vagabondo DOC
Gianluca è una persona molto socievole e di compagnia. Adora fare nuove amicizie e condividere le proprie esperienze di viaggio. E’ un grande appassionato di wildlife ed astrophotography, a cui si dedica nei momenti liberi della sua vita, per… Continua a leggereVagabondo DOC

Gianluca è una persona molto socievole e di compagnia.

Adora fare nuove amicizie e condividere le proprie esperienze di viaggio.

E’ un grande appassionato di wildlife ed astrophotography, a cui si dedica nei momenti liberi della sua vita, per staccare dalla routine quotidiana. Si trova perfettamente a suo agio davanti allo sguardo curioso della fauna selvatica, osservandola in silenzio attraverso l’obiettivo della macchina fotografica.

Adora uscire di notte e stare immobile sotto alla splendida via lattea, nelle notti fredde e limpide, magari osservando una bellissima aurora boreale.

E’ un grande appassionato di documentari, in particolare quelli riguardanti la vita animale. E vi avvisiamo, adora elencare tutti gli animali che ha fotografato dal vivo, parlando a tutti della propria passione per gli orsi polari e per il grande nord!

In ogni viaggio cerca sempre di trovare il lato selvaggio del posto, per entrare a contatto con la natura più autentica.

Asriel

Iscritti:
 soana castellucci

 Da Segni

 MarziaG82

 Da

 Robimol

 Da Nova Milanese

Questa partenza

  • 10
    Set
    Dal 10  Set al 17  Set
    Confermato

Info importanti

  • Piano voli

    Qui i voli aerei previsti per il viaggio

  • Chiusura iscrizioni

    Ultimo posto disponibile.

Forum del viaggio

Per poter commentare o dialogare con i partecipanti al viaggio è necessario accedere o registrarsi al sito.

Forum del viaggio

14/5/2022 - 07:50 Collegamento permanente

Ciao ragazzi,

sono il vostro Vagabondo Doc. Vi accompagnerò in questa meravigliosa avventura con grande entusiasmo. L'Islanda è la mia seconda casa, avendola visitata 7 volte negli ultimi 5 anni. 

Percorreremo tutta la spettacolare ring road, una delle strade più belle e selvagge del mondo. Avremo la possibilità di osservare paesaggi lunari, vulcani, cascate, Geyser e montagne che hanno ispirato alcuni dei più grandi scrittori di tutti i tempi. Visiteremo lagune glaciali e spiagge vulcaniche, osserveremo da vicino fenomeni naturali che si possono vedere soltanto nei documentari. 

In alcuni tratti potremmo incontrare soltanto le fattorie dei locali, osservando le montagne di balle di fieno pronte per l'inverno, o non incontrare nessuno. Avremo l'opportunità di osservare da vicino i famosi cavalli islandesi, uno dei simboli dell'isola selvaggia per eccellenza. 

Pochi paesi al mondo offrono una sensazione di libertà come l'Islanda. 

Per qualsiasi domanda sono a vostra completa disposizione. Nei prossimi giorni condividerò con voi alcune foto dei posti che visiteremo. 

 

Vi aspetto qui sul forum 😃

 

Repondi
15/6/2022 - 13:12 Collegamento permanente

Ciaooooo e benvenuto/a finalmente! Se vuoi condividere qualcosa sul forum ci conosciamo ! 

Pronto/a ad avventurarti in questi posti bellissimi? 

 

Repondi
16/6/2022 - 09:37 Collegamento permanente

Benvenuta alla seconda iscritta. Se avete voglia di scrivere qualcosa sul blog o avere chiarimenti sono a vostra completa disposizione. 

 

😉

Repondi
16/6/2022 - 17:32 Collegamento permanente

Ciao Vagabonde, in attesa di conoscerci, voglio darvi qualche info sul viaggio che affronteremo. A Settembre in Islanda il clima è più piacevole rispetto ai mesi seguenti. Tuttavia si tratta di un'isola che attraversa i 66° Nord, motivo per il quale non si può parlare di clima caldo. Incontreremo con tutta probabilità improvvise piogge, per via del forte vento che spazza l'isola, che passeranno in pochissimi minuti.

Avremo circa 13 ore di luce con l'alba prevista intorno alle 6.30 e il tramonto intorno alle 20. Sarà buio intorno alle 21.30. Man mano che andremo avanti con i giorni ci saranno sempre meno ore di luce. 

Questo non è il periodo migliore per vedere l'aurora ma non ne esiste uno che dia la sicurezza di vederla. Tuttavia siamo molto vicini al l'equinozio, cosa che potrebbe aiutare la fortuna. 

Ad ogni modo, essendo la mia più grande passione, insieme agli orsi polari, se dovesse presentarsi l'opportunità, farò tutto ciò che è in mio potere per farvi godere le luci del nord.

Consideriamola come una possibile piacevole sorpresa e non come un obiettivo. La cosa che più mi preme è che ognuno di voi torni con il pensiero di aver toccato con mano l'isola selvaggia per eccellenza. 

La notte le temperature scenderanno sensibilmente. 

Al Nord potrebbe essere possibile incontrare le prime nevi ma non è molto probabile. Al sud invece, a meno di eventi particolari, non dovremmo trovarne. 

Avremo molto tempo a disposizione per esplorare l'isola e ci alzeremo presto per godere al meglio delle meraviglie naturali, cercando di fare più esperienze possibili. 

Ci atterremo all'itinerario, con possibilità di fuori programma e variazioni che vi proporrò, conoscendo benissimo ogni angolo dell'isola. 

 

Percorrere o moltissimi chilometri in auto, più di 2000, godendoci la natura selvaggia islandese. 

 

Nei prossimi post vi illustrero' alcuni dei posti che andremo a visitare. 

 

Attendo con ansia di conoscervi. 

 

 

 

 

Repondi
18/6/2022 - 09:59 Collegamento permanente

Buongiorno Vagabonde,

nel presente post vi illustrerò il percorso in breve, in modo che possiate farvi un'idea. 

GIORNO 1: ritireremo le auto in aeroporto e ci avvieremo verso la capitale Reykjavik. In base alle nostre condizioni decideremo se fare un giro in città o riposarci, per partire belli carichi la mattina seguente. 

GIORNO 2: abbiamo una bellissima giornata davanti ,con tante cose da vedere. Ci alziamo presto e dopo una bella colazione, ci avviamo verso il Circolo d'oro. Raggiungiamo come prima tappa il parco Pingvellir per poi puntare su Geysir. Qui assisteremo all'esplosione del famoso geyser, godendocela da vicino. Subito dopo visiteremo Gullfoss, una delle cascate più imponenti e famose. Da qui ci dirigeremo a sud, verso Vik. Questa è una zona che amo e conosco particolarmente bene. Se avremo tempo visiteremo altre due cascate molto famose, per poi dirigerci verso Reynisfjara, la famosa spiaggia nera di Vik. Se ci sarà tempo ho in mente un fuori programma che vi lascerà senza fiato.

Ci sono dei posti bellissimi da esplorare a piedi ma tutto dipenderà dalla giornata e dal tempo a disposizione. Per questo è molto importante essere puntuali al mattino ed evitare ritardi in generale. L'Islanda offre attrazioni ogni 100 metri. L'obiettivo è quello di farvi vedere dal vivo tutto il possibile. 

GIORNO 3:  ci dirigiamo verso Hofn. Visiteremo da vicino alcuni ghiacciai e ci dirigeremo alla famosa Laguna Glaciale Jokulsarlon. Qui avremo l'opportunità di vedere da vicino iceberg e foche. Decideremo insieme se avventurarci in escursioni in barca o a piedi. Arrivati ad Hofn, ho in mente un fuori programma che vi svelerò all'ultimo. 

GIORNO 4: è un lungo giorno di viaggio in auto. Faremo alcune soste durante  il percorso che a fine a fine giornata ci porterà a nord. A seconda del tempo a disposizione decideremo se fare una lunga camminata verso l'ennesima cascata o visitare uno dei posti meno conosciuti dal grande turismo ma famoso tra i viaggiatori. Ci fermeremo a pranzo in un bellissimo paesino sugli Eastfjord, per poi dirigerci verso il lago di Myvatn. Anche qui ho in mente un fuori programma che vi svelerò solo all'ultimo. Pernotteremo poi nella zona del bellissimo lago e se avremo voglia, potremo rilassarci ai bagni naturali di Myvatn o fare un giro a piedi intorno al lago.

GIORNO 5: se il meteo è buono e se il mare ce lo consentirà, ci dirigeremo a Husavik per tentare di uscire in barca ed avvistare le balene. Settembre è ancora un buon periodo per l'avvistamento. A seconda delle temperature potremmo trovare anche le prime nevi. Nel caso fossimo sfortunati, ho già pronta l'alternativa.

Subito dopo ci dirigeremo ad Akureyri, la capitale del nord, fermandoci a Godafoss, altra meravigliosa cascata.A seconda delle nostre esigenze, decideremo se soggiornare qui o anticipare il percorso del giorno dopo. Questa cittadina infatti non offre attrazioni degne di nota a differenza dei luoghi che visiteremo il giorno successivo. 

GIORNO 6: finalmente, eccoci arrivati al mio posto preferito. La Snaefellsnes Peninsula, detta anche la piccola Islanda, è uno dei posti più belli del mondo. Ha ispirato il famoso "Viaggio al centro della terra" di Jules Verne ed è visitata da migliaia di fotografi ogni anno. Oltre al famoso monte Kirkjufell, uno dei simboli islandesi, vedremo da vicino il parco dello Snaefellsjokul: vi sembrerà di essere sulla luna. Tutto il resto è un fuori programma che vi farà rimanere a bocca aperta e che vi svelerò in seguito. Questa parte di Islanda è troppo bella per non visitarla tutta. 

GIORNO 7: ritorneremo a Reykjavik, in base all'orario e alla nostra voglia, decideremo se dedicarci alla visita della città. Altrimenti ho in mente un percorso alternativo che farà brillare i vostri occhi ancora una volta. Ci sono posti magnifici fuori dalle rotte ma che valgono la pena di essere visitati. Potremmo decidere anche di avventurarci in Whale Watching, nel caso non fosse stato possibile al nord.

GIORNO 8: in base all'orario del nostro volo , decideremo se visitare altri posti meravigliosi o rilassarci magari alla Blue Lagoon. 

 

Cercheremo di visitare il più possibile ma tutto dipenderà dal meteo, dalla condizione delle strade e dal tempo. Per questo ci tengo a precisare che è molto importante evitare ritardi e partire nell'orario stabilito. Ho in mente moltissimi fuori programma da condividere con Voi.

Riguardo ai pasti parleremo in seguito. 

 

Spero di entrare presto in contatto con voi. 😃

Repondi
23/6/2022 - 13:15 Collegamento permanente

Ciao Vagabonde,

in attesa di entrare in contatto con voi, oggi voglio parlarvi di due questioni importanti, strettamente connesse tra loro. Come potete vedere il viaggio prevede una cassa comune di 900 €. In questo importo sono comprese le seguenti cose : 

- Pagamento dei soggiorni in Hotel per tutte le notti escluse la prima e l'ultima ( già prenotata dallo staff di Vagabondo) 

-Benzina per le auto che ci daranno a noleggio. 

-Tutti i pasti: colazione, pranzo, cena e varie ed eventuali. 

Nella quota non sono invece compresi i costi delle escursioni, che in Islanda sono molto alti. Alcune sono veramente irrinunciabili, motivo per cui tenteremo di fare tutto il possibile, anche se molto dipenderà dal meteo e dalla disponibilità. 

Per fare un esempio : 

-Escursione alla grotta di ghiaccio circa 150 euro 

-Giro in barca a Jokulsarlon 85 euro.

-Escursione con balene circa 100 euro .

-Blue Lagoon 80 euro 

-Bagni di Myvatn 55 

 

Ovviamente non le faremo tutte ma come potete vedere i costi sono alti. 

 

Nonostante tutte le attrazioni che visiteremo in Islanda saranno gratis, queste peseranno in gran parte sulla cassa comune. 

 

Considerando quindi che la cucina islandese non possiede piatti degni di merito ed il fatto che in molte delle guest house saremo completamente isolati, ritengo dalla mia personalissima esperienza che sarebbe molto utile fare spesa nei vari supermercati e cucinare noi, in particolare a cena. Questo ci aiuterà a risparmiare una gran parte di cassa comune, oltre a dare ottime opportunità di socializzazione tra noi. Inoltre, in caso di persone con alimentazione vegana o vegetariana, anch'esse potranno scegliere liberamente cosa mangiare, evitando magari di incappare in posti sperduti che non prevedono tali specialità. 

Una cena in media costa intorno ai 35 euro a persona ( con piatto principale e bevanda esclusi alcolici e ulteriori piatti) , che proiettato su 8 giorni ci sosterebbe intorno ai 300 euro circa. A questo andranno aggiunte le spese della benzina, i pedaggio in alcuni tunnel ( registreremo la carta per evitare multe, come successo  a me nell'ultimo viaggio ed i costi di colazione e pranzo. Per la colazione sto prenotando quasi tutte strutture in cui è compresa, in modo da averla a disposizione la mattina presto e non perdere tempo.

Per il pranzo ci arrangeremo invece in base al posto in cui saremo. Tenete conto che qui un panino e una bibita hanno un costo che va tra i 10 e 15 euro, con una spesa complessiva che sarà quindi intorno ai 100 euro a persona. 

 

Per la benzina, considerando i circa 2500 km che percorreremo ed il costo della benzina intorno ai 2,5 euro, avremo un'altra bella spesa. 

Riguardo alle guest house ho scelto tutti posti magnifici ma è chiaro che potrò dare una conferma quando avremo chiaro il numero di persone e relativa composizione ( coppie, famiglie, viaggiatori singoli ecc) . 

Trovandoci in Islanda, penso che la cosa su cui concentrarci siano le esperienze, essendo un viaggio wild, che comporta abbandonare le comodità di un viaggio easy style. 

 

Per la gestione della cassa, la divisione delle spese e la modalità di gestione faremo un discorso insieme una volta che avremo il numero definitivo di partecipanti. 

 

Spero di aver chiarito qualche perplessità. 

 

Per ogni cosa non esitate a contattarmi. 

 

Attendo un vostro gentile cenno per conoscerci. 

 

Repondi
25/6/2022 - 10:33 Collegamento permanente

Eccomi....ciao e scusa il ritardo nella risposta! Sono Roberta, prima esperienza di viaggio con Vagabondo, ma discreta viaggiatrice abituata a viaggi di gruppo, in qualsiasi condizione 😁.

Per ora le premesse sono ottime e spero in una conferma breve nel viaggio! 

Intanto grazie.

Repondi
25/6/2022 - 11:00 Collegamento permanente

Ciao Roberta, 

e benvenutaaaa. Sono contentissimo che ci siamo messi in contatto. Ci divertiremo tantissimo in questo viaggio e saremo immersi nella natura selvaggia.

Speriamo che il gruppo venga confermato a breve ma ho buone ragioni per pensare che lo sarà! Io sto già contando i giorni per partire!

Nei prossimi giorni darò alcune informazioni utili per il viaggio e parleremo insieme di alcuni aspetti del viaggio per programmare tutto al meglio. 

 

Speriamo che anche l'altra vagabonda ci contatti presto e che arrivino tanti nuovi iscritti.

Intanto per ogni cosa sono qui con molto piacere.

 

😁

Repondi
25/6/2022 - 11:53 Collegamento permanente

Minimo 4/5 partecipanti. Massimo 11 + il Vagabondo Doc. 

Siamo a Giugno e siamo già a 2 quindi siamo già a buon punto. 

Mi hanno chiesto informazioni anche altre 3 persone che stanno cercando di sistemare i turni a lavoro per iscriversi. 

Mancano comunque due mesi e mezzo e la cosa mi fa bene sperare. Molti prenotano a ridosso del viaggio!

 

Dobbiamo solo attendere per ora anche se io sono il primo a fremere per la conferma. 

 

Intanto ho prenotato le strutture per il massimo numero di partecipanti così non ci troviamo scoperti all'ultimo momento con costi esorbitanti.

Ovviamente potremmo dover variare in base ai partecipanti : viaggiatori singoli, coppie, gruppo ecc. Ma per questo decideremo insieme come comporre le camere in modo che tutti siano contenti e a loro agio.

Ho preso tutte strutture in posti strategici in base all'itinerario e alcune in posti spettacolari. 

 

Prenotando prima c'è un bel risparmio sui costi e c'è più disponibilità. 

 

Per i posti più frequentati tipo Vik ne ho addirittura fermate due, così come per il nord. 

 

Vediamo in corso d'opera come fare. In tutte tranne una abbiamo la colazione compresa. 

 

😊

 

 

Repondi