Gruppo Georgia On The Road - Partenza del 2022-08-12

Georgia On The Road

12
Ago
2 iscritti
In formazione

Viaggio nel cuore del Caucaso alla scoperta di montagne, città millenarie, monasteri, cattedrali, patrimoni Unesco e delizie culinarie: la Georgia conquista anche in cucina. Siete pronti a vivere questo magnifico on the road?

Conosci il gruppo

Partecipa, scrivi, chiedi, conosci i tuoi compagni di viaggio!

Image
Vai al forum

Dettagli del viaggio

In formazione
  • Quota: 1090 €
  • Cassa comune: 320 €
  • Partenza: 12  Agosto  2022
  • Ritorno: 21  Agosto  2022
  • Durata: 10 Giorni
  • Partecipanti: 2 Iscritti
  • Vagabondo DOC: Peo-Wanderer

Partecipanti

2 - 1 Vagabonda e 1 Vagabondo dai 52 ai 55 anni

Vagabondo DOC
Vagabondo DOC
Quando Giuseppe si perde in giro per il mondo, al contempo si ritrova sempre un po’, a quanto dice. In lui coesistono, talora litigando, un napoletano che si arrangia sempre e un brianzolo attento alle spese. Insegnante di storia e filosofia ama… Continua a leggereVagabondo DOC

Quando Giuseppe si perde in giro per il mondo, al contempo si ritrova sempre un po’, a quanto dice. In lui coesistono, talora litigando, un napoletano che si arrangia sempre e un brianzolo attento alle spese.
Insegnante di storia e filosofia ama immaginare e raccontare il passato dei luoghi che incontra da un lato e portarsi dietro la curiosità anche in vacanza, dall’altro. Amante dell’Occidente, nel viaggio predilige Oriente o Sud come direzioni da seguire. Il Doc Peo-Wanderer ama la vita all’aperto, la lentezza del camminare e l’adrenalina di una partita di basket. Ha imparato bene l’inglese tra canzoni e computer e lo spagnolo camminando verso Santiago. Paese preferito? La Siria, ma ci vorrà un po’ per saziarne la nostalgia.

Peo-Wanderer

Iscritti:
 Matteo art

 Da Barletta

 SimonaPetrelli

 Da Ancona AN, Italia

Questa partenza

  • 12
    Ago
    Dal 12  Ago al 21  Ago
    In formazione
Vedi tutto

Forum del viaggio

Per poter commentare o dialogare con i partecipanti al viaggio è necessario accedere o registrarsi al sito.

Forum del viaggio

Lun 25/04/2022 - 17:24 Collegamento permanente

Ciao,

mi chiamano Peo e sono il vagabondo-doc di questo viaggio un po’ particolare, per gente che abbia voglia di spazi aperti e di paesi ancora da scoprire.

Sono a vostra disposizione per ogni vostra curiosità … e soprattutto come compagno di un viaggio possibile.

Lun 25/04/2022 - 17:35 Collegamento permanente

Anzitutto appuriamo che la Georgia di cui si parla non è uno dei 50 stati degli Stati Uniti, quello dove ha sede la Coca Cola, per intenderci 🗽

Ma è Europa o Asia?

Sta forse in questa domanda una parte del fascino di questo paese di confine.

E’ vero che la nazionale di calcio gioca i tornei dell’UEFA, tuttavia ci troviamo nel Caucaso, tra il mar Nero e il mar Caspio, ancora più a est della Turchia.

E questa lingua, il kartuli, ci sembra uno dei familiari idiomi europei?

Nelle terre di confine si incontrano e si scontrano i popoli: siamo in un paese ortodosso, ma ai confini col mondo islamico.

Nelle terre di confine passano le idee e i commerci: di qui transitava una delle diramazioni della celebre via della seta, che univa la Cina all’Europa.

 

E qual è la risposta alla domanda iniziale? Dal punto di vista della geografia ci troviamo in Asia, mentre sotto il profilo storico-culturale siamo ai limiti dell’Europa orientale.

Mar 07/06/2022 - 21:18 Collegamento permanente

Bene, c'è una persona dal nickname "filosofico" interessata a questo viaggio nella Terra di Mezzo tra Europa e Asia, mondo slavo-cristiano e mondo turco-islamico.

Se ti iscrivi creiamo ulteriore attrazione 👏

Dom 12/06/2022 - 11:21 Collegamento permanente

Pericolo?

No, dai, non c’è pericolo. E’ vero che la Georgia era una delle 17 repubbliche – teoricamente autonome – che “liberamente” avevano deciso di far parte dell’ex Unione Sovietica.

Tuttavia siamo molto molto lontani dai teatri di guerra.

Per intenderci, Tbilisi è appena più lontana da Kiev della nostra Venezia

Gio 16/06/2022 - 23:16 Collegamento permanente

Cosa c’è di bello in Georgia?

Andiamo lì per scoprirlo. Però molto di quello che mi aspetto può essere messo nella triade “montagne-monasteri e vino”

Vogliamo parlare del complesso montuoso che raccoglie le cime più alte d’Europa? Vogliamo parlare della possibilità di salire in cima e guardare il mondo dal basso, ma senza grandi fatiche? E di quei villaggi che non hanno simili in tutto il mondo posti a oltre 2000 metri di altitudine?

Dom 26/06/2022 - 17:59 Collegamento permanente

Per quanto riguarda il vino, lo si capisce dal principio: il paese, riferisce la nostra simo-fringe, accoglie i visitatori stranieri in aeroporto con una bottiglia di vino in omaggio consegnata dal poliziotto che controlla i passaporti. Ma anche il cibo non deve essere male! "Al punto che per me il khachapuri (la focaccia ricoperta di formaggio tipica della Georgia) e il khinkali rappresentano le mie nuove ossessioni." I khinkali sono i ravioli tipici della cucina georgiana.

https://fringeintravel.com/visitare-la-georgia-come-quando-perche/

 

 

Mar 28/06/2022 - 23:53 Collegamento permanente

Ciao. Il viaggio è molto interessante e mi piacerebbe farlo. Al momento ho alcune cose da far combaciare prima di poter confermare ma vi seguo qui sulla pagina e sul forum…

 

ciao ciao Gabriele