Tasmania



Il più piccolo stato australiano è anche quello della wilderness più autentica con una copertura di foreste pari al 50% del territorio, qui si trova una delle tre grandi foreste temperate pluviali rimaste sulla terra (si, ne esistono solo tre!).
Con il 22% del territorio protetto da parchi nazionali, con un clima mai caldo, ma mai veramente freddo, con alberi di 2500 anni alti 90 metri, con le sue montagne, i laghi, i fiumi e le foreste vergini che arrivano fino al mare, la Tasmania è il sogno di tutti i trekkers (me compreso).
Ci è stato detto che le navi per la Tasmania sono molto care e conviene sempre l'aereo.

Il clima è prevalentemente temperato, ma più freddo che nel resto dell'Australia. I mesi migliori sono quelli fra fine primavera ed estate, quindi dicembre - marzo.




Trova compagni di viaggio


Al momento nessun Vagabondo sta organizzando un viaggio indipendente in questo paese. Vuoi farlo tu? (Login necessario)



Viaggi di Vagabondo in Tasmania



Vagabondi che sono stati in Tasmania

woods
silviabella
lucertola
Zunflaz
dla1974
Lara.Gi
zainoescarponi
fabri71
metz
kangaroo
Nik73
sevi999
fraustralia
ghi
Alefrankino
Query
simona.belsimon
xhostelvarna
Dan°
ChiaraBG
emanuela65
momixx1
kokowitz
Yul
Sisi79
Giada76
timoti
timoti02
gennarogenny
deutschMic
gwen
valvolina
sambuco
frenkytripper
WHY1
BiBiBiBi
unkwiam
Cricchio
gerva40
ROBIN


Miniguide, Racconti di Viaggio, Gallerie...

Aboriginalmente
Aboriginalmente

Annoto su una moleskine nera i miei appunti di viaggio, e mi illudo di poter descrivere un viaggio come fecero Sepulveda e Chatwin.Concorso Storie Vagabonde


Un viaggio nel Mondo in moto
Un viaggio nel Mondo in moto

A nord, oltre Laura, inizia il deserto che tutti temono e tutti sfidano, in sella a monocilindriche da cross leggere. Si chiama la Old Telegraph e collega Port Douglas con Cape York...Concorso Storie…


Un anno senza orologio
Un anno senza orologio

Un tramonto mai visto prima, rosso vivo come la terra su cui tramontava, un cerchio rosso che si immergeva nelle nuvole, che sembrava sussurrarci "Welcome to Australia"...Concorso Storie Vagabonde


Diario Australiano - Parte Prima: Il Grande Sud
Diario Australiano - Parte Prima: Il Grande Sud

Al giardino botanico ammiriamo piante di ogni tipo e uccelli mai visti prima, poi alla famosa Opera House parteciperemo ad una visita guidata...




Vagabondi cui prima o poi piacerebbe andare in Tasmania

Maria Angela
hrs
anairis
andrew75Bg
DreamBela
soleluna57
patty82
T-rain
lallettta
callitrix
mg16j
Matteo G.
tclaudia77
IlBarik
simona40
MAREMARE
_Nur_
Pici
katiuscia
koory
moramara
harbiey
sandrokan
Sandìa
rossoveleno23
cdario79
simongrass
michele_67
Claudi
marta_
gluca76
La Segri
Krisrain
KikkaKiKi
lival
Barbra
Anja☆
Tapliz
geme79
Alberto R.


Tasmania sulla mappa.





Introduzione al paese

Il più piccolo stato australiano è anche quello della wilderness più autentica con una copertura di foreste pari al 50% del territorio, qui si trova una delle tre grandi foreste temperate pluviali rimaste sulla terra (si, ne esistono solo tre!).
Con il 22% del territorio protetto da parchi nazionali, con un clima mai caldo, ma mai veramente freddo, con alberi di 2500 anni alti 90 metri, con le sue montagne, i laghi, i fiumi e le foreste vergini che arrivano fino al mare, la Tasmania è il sogno di tutti i trekkers (me compreso).
Ci è stato detto che le navi per la Tasmania sono molto care e conviene sempre l'aereo.



Clima: quando andare?

Il clima è prevalentemente temperato, ma più freddo che nel resto dell'Australia. I mesi migliori sono quelli fra fine primavera ed estate, quindi dicembre - marzo.



Commento di Vagabondo