Vaga-Gustando: a pranzo in frantoio – Sabato 8 Dicembre – LAZIO ***POSTI ESAURITI!***

Scritto il 9 Nov 2018 da:
Card image cap

Vagabondo  

Ultimo accesso:


Dati essenziali

  • Cosa
    Gita/visita di un giorno intero
  • Quando


Vaga-Gustando: a pranzo in frantoio – sabato 8 Dicembre – LAZIO

Attraverso uno splendido percorso didattico conosceremo la storia di un frantoio plurisecolare della Sabina, a pochi chilometri da Roma, incastonato tra reperti di epoca romana e parte di un antichissimo acquedotto.

Guidati da Marco Agamennone, affabile proprietario del Frantoio Capo Farfa, scopriremo gli angoli del borgo di Poggio San Lorenzo, per poi conoscere i locali, gli strumenti e le attività del suo frantoio. Scopriremo le proprietà nutritive dell’olio sabino e come utilizzarlo in cucina. 

Il tutto culminerà in un grande pranzo completo di soli prodotti tipici e fatti in casa, con l’olio sabino a farla da padrone in gustosi accoppiamenti con pasta, carne formaggi e verdure di stagione.

 

VAGABONDO DOC (PRESENTE E A CUI CHIEDERE PER OGNI INFORMAZIONE)

Oste

 

DATA E ORA

Sabato 8 dicembre 2018 – Ore 9:30 (stazione Tiburtina) o 10:30 (Frantoio Capo Farfa)

 

DOVE

Due appuntamenti distinti:

  • da Roma: zona Stazione Tiburtina – Largo Guido Mazzoni (davanti all’ingresso dell’autostazione) - ore 9:30

  • direttamente al frantoio: Via Quinzia 126, Poggio San Lorenzo (Rieti) – ore 10:30

 

COSTO

35 euro

Importante: per partecipare all’evento è necessario acquistare preventivamente il biglietto al seguente link: A PRANZO IN FRANTOIO

 

La quota include

  • Visita guidata e didattica del borgo e del frantoio con annessa parte museale (2 ore circa)

  • Pranzo completo composto da:

    • Antipasto misto (affettati, formaggi, bruschette, fagioli, frittata)

    • Primo piatto: Maltagliati fatti in casa alla sabinese con pomodoro, olive della sabina e funghi

    • Carne mista del posto alla brace servita per tipologia (vitella, vitellone, castrato, salsicce)

    • Contorni: patate al forno e verdura di stagione ripassata

    • Dolcetti fatti in casa (tra i quali al rhum)

    • Caffe e amari

    • Vino Piceno Rosso della casa, Acqua

  • IVA

Non è compreso il trasporto da/per il punto di partenza, che verrà condiviso tra i partecipanti (costo stimato per un’auto con 4/5 persone: circa 5 euro per persona)

 

ISCRIZIONI

Lasciate qui sotto il commento con il vostro nome e la disponibilità di autovettura, al fine di organizzarci con il trasporto. Noi ci occuperemo di compilare e aggiornare la lista partecipanti.

E non dimenticate di acquistare preventivamente il ticket al seguente link: A PRANZO IN FRANTOIO

 

GRUPPO

Numero massimo di partecipanti: 50 persone

Vi aspettiamo!

 

ISCRITTI

  1Oste con auto (da tiburtina)  2letiziam3 con auto (al frantoio)  3Emanuele con letiziam3   4Sonia   5Dafne.m con DanyEla  6Angela con auto (al frantoio)  7Francesca M con Angela  8Simona S con Angela   9Chiara B con letiziam310RobertoMR  con auto (da Laurentina)11OriOri con Robi12Robi con auto13paoloamm con auto (da Napoli)14luciano con paoloamm15AleBre 16Milaus con auto (da Tiburtina)17dagnele con auto (al frantoio)18Maurizio con dagnele19Elaena 20Ivana con RobertoMR21Alessiù 22Claudia B con RobertoMR23Antonella con auto (al frantoio)24Gabriele con Antonella25Carmela con Antonella26Giuseppe con Antonella27Stefano74 con auto (da Anagnina)28DanyEla con auto (da Anagnina)29Giancarlo con DanyEla30SkaFra con auto (da Tiburtina)31Barbara con Simone32Simone con auto (da Acilia)33Claudia 34Marco 35Sara69 

 

 

 

Risposte



Risposte

Lun 12/11/2018 - 09:11 Collegamento permanente

Cari amici vagabondi,

quasi quasi sabato 8 (correggete nel titolo!!!) vengo con voi! Sarebbe bello rivedere una parte degli amici di Gubbio *cuore* e incontrarne di nuovi :-P

Però ho delle condizioni da porre:

1) voglio sedermi accanto a JESSICA RABBIT cosicché possa continuare, in modo serrato, il corteggiamento che a Gubbio si è rivelato insufficiente; ad uopo verrà da Napoli un suonatore di mandolino per una dolce serenata ;)

2) pretendo un corrispettivo per l'utilizzo delle mie performance nei video di Vagabondo*crazy*! va bene una t-shirt ufficiale di vagabondo, anche di seconda mano.*dirol*

3) così come ho fatto a Gubbio, con scarsi risultati, sono autorizzato ad invitare al pranzo le dolci pulzelle incrociate in auto lungo la strada, tanto mi pare non ci sia MARINO a rovinarmi la piazza*alieno*

E cchest è! *pardon*

Lun 12/11/2018 - 19:42 Collegamento permanente

Ciao a tutti! 

Bellissimo sentirvi già così caldi e partecipi per questo nuovo Vaga-Gustando, che a tutti gli effetti si sta configurando come la cena di Natale Vagabonda! Per ritrovare vecchi amici, conoscerne di nuovi, pranzare tutti insieme in un posto splendido: un frantoio lungo la via salaria!

Eh si, questo frantoio merita davvero e io mi sono sacrificato anche stavolta, prima di voi e per voi *biggrin* , per testarne la qualità dei prodotti gastronomici e la bontà dell'olio d'oliva sabino

E poi la competenza, professionalità e ospitalità di Marco Agamennone, il padrone di casa che ci accoglierà e guiderà lungo un percorso didattico all'interno dei sotterranei di questo frantoio, tra i resti di un antico acquedotto romano, cunicoli e sale dalle pareti di pietra che accolgono un piccolo polo museale con antiche attrezzature agricole.

P.S. : non badate alla mia espressione: poco prima, Marco mi aveva offerto del buon rosso piceno con deliziosi e morbidi biscotti al rhum, rigorosamente prodotti dalle cuoche del frantoio e che testerete di persona a pranzo ;)