Gruppo New York - Partenza del 2018-12-28



  • Prezzo base: 1450
  • Cassa comune: 400
  • Partenza: 28 Dicembre 2018
  • Ritorno: 3 Gennaio 2019
  • Durata: 7 Giorni
  • Iscritti/posti:
  • Status: Completo
  • Vagabondo DOC
PRENOTA FORUM



Partecipanti

Vagabondo DOC: Naghiba   

Laura ha sempre avuto forte passione per le altre culture, al punto da volerne fare la sua professione e andare a vivere in Siria. E’ stata traduttrice e interprete, giornalista di arte e cultura araba, ha ideato un programma radio sulla musica araba, ha insegnato italiano agli stranieri e ha viaggiato in Africa e in tutto il Medio Oriente. Per lei il viaggio non è il punto di arrivo, ma ogni percorso personale che si intraprende, meglio se non soli, per vivere ogni difficoltà e gioia con più di una prospettiva. Ama negli altri la curiosità e il coraggio di aprire cuore, occhi, mente a nuovi scenari, odori e soprattutto sapori. Il suo hobby preferito in viaggio è esplorare i supermercati per capire meglio i locali. Pensa che nella vita il regalo più grande che ci si possa fare è collezionare e regalare momenti, e chi viaggia si sa, vive due volte.

Iscritti/posti:

Con la vagabonda doc Laura / LauraNaghiba

Laura ha sempre avuto forte passione per le altre culture, al punto da volerne fare la sua professione e andare a vivere in Siria. E’ stata traduttrice e interprete, giornalista di arte e cultura araba, ha ideato un programma radio sulla musica araba, ha insegnato italiano agli stranieri e ha viaggiato in Africa e in tutto il Medio Oriente. Per lei il viaggio non è il punto di arrivo, ma ogni percorso personale che si intraprende, meglio se non soli, per vivere ogni difficoltà e gioia con più di una prospettiva. Ama negli altri la curiosità e il coraggio di aprire cuore, occhi, mente a nuovi scenari, odori e soprattutto sapori. Il suo hobby preferito in viaggio è esplorare i supermercati per capire meglio i locali. Pensa che nella vita il regalo più grande che ci si possa fare è collezionare e regalare momenti, e chi viaggia si sa, vive due volte.

Quota

1550 Euro (compreso supplemento capodanno)

Cassa comune stimata: 400 dollari a persona Come funziona e cosa serve sapere sulla Cassa Comune    LA QUOTA INCLUDE: 
- volo a/r da Roma o Milano incluse tasse aeroportuali e franchigia bagaglio da stiva;
- pernottamento a Manhattan in camera doppia (con bagno privato o comune a seconda della disponibilità)
ATTENZIONE: Per questa partenza sono previste 4 stanze doppie con bagno privato e 3 stanze doppie con bagno in comune. Chi si è iscritto con  più anticipo avrà precedenza sulle stanze con bagno privato.
- assicurazione medico e bagaglio base 

Al viaggio partecipa sempre un Vagabondo Doc - chi è? cosa fa?


LA QUOTA NON INCLUDE:
- Ingressi a attrazioni e musei - Trasporti - Pasti - Assicurazioni annullamento opzionale - Mancie e spese personali  

Elenco iscritti

Francesco - da Milano - cerca compagno di stanza Daniela daniela 80 - da Milano - cerca compagna di stanza
Stefano Esteban71 - da Milano - cerca compagno di stanza
Monica - da Milano - cerca compagna di stanza
Ivan Ivan Superpiù Molteni - da Milano - cerca compagno di stanza
Nicola massa - da Milano - cerca compagno di stanza
Velvet Velvet - da Milano - cerca compagna di stanza Costanza - da Milano - con Maria Rosaria
Maria Rosaria - da Milano - con Costanza
Andreina Andry74 - da Milano - cerca compagna di stanza
Alessandro Ale_on_theroad - da Milano - cerca compagno di stanza
Tommaso ahtomma - da Milano - cerca compagno di stanza

 

Piano voli

Da Milano Malpensa con American Airlines - Laura, Francesco, Daniela, Stefano, Elena

AA199  Malpensa -   J.F.Kennedy Int.   28 Dic 10:00   28 Dic 13:30
AA198  J.F.Kennedy Int. - Malpensa     02 Gen 18:00  03 Gen 08:00

12   0 posti disponibili su questo volo.

ULTIMO POSTO DISPONIBILE DA MILANO O ROMA

Programma Viaggio New York 

Potete trovare il programma New York dettagliato qui:

 

Al momento della conferma del viaggio il programma potrà subire delle piccole variazioni in base ai voli utilizzati. Sempre al momento della conferma del viaggio, vi verrà inviato il programma definitivo via mail insieme a tutte le altre informazioni di viaggio.


Gruppo

CONFERMATO

ULTIMO POSTO DISPONIBILE

CHIUSURA ISCRIZIONI GRUPPO
Il numero massimo di partecipanti a questo gruppo è di 13 partecipanti + il Vagabondo Doc.

Le iscrizioni si chiudono a raggiungimento del numero massimo di partecipanti (ovvero 14/15 + il Vagabondo Doc) oppure allo scadere del tempo massimo previsto che varia da viaggio a viaggio. (Solitamente 20 giorni prima della data di partenza per le destinazioni intercontinentali e 7 giorni prima per quelle europee).


NB: a volte i gruppi vengono chiusi prima del raggiungimento del numero massimo di persone per via di esigenze legate alla disponibilità dei voli, delle auto o degli alberghi, per questo vi consigliamo di non temporeggiare troppo se vi interessa fare questo viaggio… Potreste trovarlo “COMPLETO - iscrizioni chiuse” e quindi restare fuori dal gruppo.


Troverete sempre informazioni aggiornate sul forum di viaggio (questo).

Informazioni utili

Documenti per entrare negli USA:

> Istruzioni ingresso Stati Uniti

Il passaporto deve essere elettronico e valido per gli USA, solo quelli molto vecchi potrebbero non esserlo ormai, ma per controllare la validità del vostro passaporto consultate il sito della Polizia di Stato Italiana.

> Esta - Come si compila l'Esta

E' anche obbligatorio prima della partenza richiedere l'ESTA per entrare negli Stati Uniti ovvero la registrazione telematica.

Tutti i partecipanti al viaggio devono richiederla online collegandosi al sito Web dell'ESTA, che rilascia una autorizzazione valida per due anni.

Il costo è di 14 USD e va pagato on line all'atto della richiesta, esclusivamente con carte di credito Mastercard, Visa e American Express. Ci raccomandiamo di stampare copia dell'autorizzazione da portare il giorno della partenza


Dal 21 gennaio 2016 sono in vigore restrizioni per alcune categorie di viaggiatori, i quali per poter entrare negli Stati Uniti dovranno munirsi di regolare visto presso le Autorità diplomatiche-consolari statunitensi.

Tali restrizioni riguardano:

- cittadini di Paesi VWP che siano anche cittadini di Iraq, Siria, Iran e Sudan;

- individui che si sono recati in uno di questi quattro Paesi e in Libia, Somalia e Yemen negli ultimi cinque anni (a partire dall'1 marzo 2011)

Se non sei di nazionalità italiana contatta lo staff.


   

Forum del Viaggio



Forum del viaggio

Ciao a tutti! 

Sono Laura e ho deciso di propormi per questo viaggio perchè credo che almeno una volta nella vita

l'esperienza di inaugurare il nuovo anno a New York vada fatta! Non c'è altro posto dove sia meglio stare, nonostante

il freddo la neve o qualsiasi intemperie: sarà formidabile!!! Perchè la Grande Mela lascia senza fiato, ti catapulta in un mondo

dove tutto è più grande, eccentrico, dove la nostra percezione della realtà si capovolge e si vive con la testa all'insu, mirando in alto ;)

Passeremo cinque meravigliosi giorni catapulatati nella metropoli dove tutto è possibile, e noi lo renderemo tale. 

Cominciamo ad alzare i calici quindi! e diamo inizio alle iscrizoni! Spero ci saranno tanti occhi meravigliati da guardare mentre saluteremo il vecchio anno! 

Lun, 07/30/2018 - 17:26 Collegamento permanente

Penso che sotto le feste New York abbia veramente una luce particolare e poi... Almeno nn si schiatta dal caldo..... Abitando in un posto di montagna nn sopporto tanto il caldo*shout*

Lun, 08/27/2018 - 20:12 Collegamento permanente

Questo è uno dei viaggi che sto valutando per questo capodanno. :D Aspettare il nuovo anno a New York è sicuramente una di quelle cose da fare almeno una volta nella vita. Perché non farla quest'anno?!? 

Mi prendo ancora un po' di tempo per pensarci e vi faccio sapere!!! :) 

Sab, 09/01/2018 - 17:06 Collegamento permanente

Buonasera Vagabondi,

e' da molto tempo che volevo fare questo viaggio nel periodo di natale.....e non perderò l'occasione...quindi farò sicuramente parte di questo viaggio. :-)

 

A prestooo 

Lun, 09/03/2018 - 18:02 Collegamento permanente

Ciao a tutti! è un piacere leggere tutto questo interesse per il viaggio. 

Per rispondere a ciascuno di voi...si la folla è da tenere in conto, ma forse è proprio il motivo per cui si sceglie

il periodo di capodanno, festeggiare in mezzo a migliaia di persone :)

Ovviamente però nulla è obbligatorio  per tutto il gruppo e si può sempre decidere invece di starsene più "appartati". 

Freddo? si molto, ma è vero che questo rende l'atmosfera speciale...basta coprirsi un pò più del dovuto...poi avremo davvero tanto da girare e il freddo passerà :D 

se siete già sicuri di partire..(Nick US8 e Vivviolettina) iscrivetevi cosi avremo tempo di organizzarci per bene e soprattutto di trovare il voli :)

 

Ci sentiamo al più presto!!!!

Laura

 

Sab, 09/08/2018 - 15:28 Collegamento permanente

Ciao, volevo sapere se sono disponibili voli da Roma. Oppure se devo organizzarmi per arrivare da roma a milano malpensa per il 28. Grazie stefania

Lun, 09/10/2018 - 09:30 Collegamento permanente

come è scritto all'inizio del forum Disponibili su richiesta 3 posti da altro aeroporto e/o con piano voli differente. Voli alternativi potrebbero richiedere dei supplementi.

Invia una mail a staff@vagabondo.net.

Lo Staff

Lun, 09/10/2018 - 09:33 Collegamento permanente

Ciao a tutti! 

State pensando un pochino alla Grande Mela? Io si e mi gira la testa al pensiero di tutte le cose che possiamo fare o vedere!

Tra queste è imperdibile  un musical a Broadway! O lo spettacolo natalizio alla Radio City Hall! O entrambi! Vi piacerebbe?

Ovviamente va prenotato con anticipo per questo vi chiedo di iscrivervi se siete convinti :)

A breve postero' varie opzioni sulla nostra vita notturna tipicamente newyorkese...

Buona domenica nel frattempo e ....vi aspetto :)

 

Sab, 09/22/2018 - 15:44 Collegamento permanente

Buongiorno a tutti!

 

 

 

 

e si va a New York, soprattuttto per la prima volta, ma anche la seconda e la terza, non si può non vivere l'esperienza di vedere uno spettacolo teatrale a Broadway. La programmazione è davvero ampia ed è difficile scegliere. 

I generi sono tanti e cosi le fascie di prezzo, ma alcuni spettacoli restano intramontabili, come ad esempio "The phantom of the Opera". Altrimenti "The Lion King", "Mamma mia", "Romeo and Juliet" "Chicago" e tanti altri. 

 Ma come sappiamo, visitare una città come New York nel periodo di Natale ha un grande valore aggiunto, che è quello di vedere il grande albero di Natale del Rockfeller Center e gustarsi il "Christmas Spectacular" che è lo spettacolo di Natale delle Rockettes nel Radio City Music Hall.

Chi sono le Radio City Rockettes? 

E' una compagnia di ballo, formatasi nel 1925, che  si esibisce al Radio City Music Hall di Manhattan dal 1932. E’ un balletto sincronizzato di altissima precisione e ogni anno lo spettacolo offre numeri sempre diversi,  sempre più difficili, dinamici e impegnativi. Le rockettes hanno messo in scena centinaia di spettacoli e intrattenuto alcuni tra gli eventi più memorabili della storia degli Stati Uniti, tra cui il saluto alle truppe in partenza per la guerra e feste di inaugurazione dei presidenti degli Stati Uniti. 

Perciò faremo di tutto per non perdercelo 

Le altre sere le potremmo passare invece "guardando in basso"  dalla cima dell'Empire State Building o tra le strade di Downtown e Soho, o ascoltando del buon jazz nei ben noti luoghi del jazz a New York come Smalls, Village Vanguard, e il Blue Note, dove l'atmosfera vale il viaggio...

 Per la notte di Capodanno invece c'è la famosa opzione di recarsi a Times Square per il grande countdown ma sappiate che, pur avviandoci 

alle 15 del pomeriggio, a Times Square non si arriva...ci si avvicina :) E' comunque suggestivo trovarsi nel mezzo della folla a salutare il 2018!

Altrimenti si puà gironzolare per l'immensa Central Park e godersi i spettacoli di strada e i fuochi d'artificio ....

 

Per ora l'unica cosa che potete fare è: ISCRIVERVI :)

Qualsiasi evento a cui vogliamo partecipare...va prenotato con anticipo e siamo già ad ottobre!!! 

 

 

 

 

 

 

 

Buona giornata a tutti 

Laura

 

 

Mer, 02/26/2020 - 17:38 Collegamento permanente

 

 

 

 

 

 

 

Una delle nostre giornate a New York la passeremo ad Harlem. La sua storia ha avuto inizio nel 1626 quando gli olandesi chiamarono quest’area Nieuw Haarlem (Nuova Harlem). Alla fine del XIX secolo era un quartiere molto elegante, con un’ architettura ricercata e bellissime case. Dopo il crollo del mercato immobiliare degli anni ‘30, i bianchi lasciarono la zona. Subito dopo gli afroamericani del Sud vi si stabilirono alla ricerca di un lavoro.  

 

 

La storia di Harlem alterna eventi drammatici con periodi di grande fascino. Harlem aveva infatti una cattiva reputazione negli anni ‘80 e ‘90, ma da un po’ di tempo sta assistendo ad una vera e propria rinascita. Ha dato nome al movimento culturale di emancipazione degli afroamericani, l’Harlem Renaissance; ospita un tempio della musica come l’Apollo Theater; è famosa per i murales dedicati a Michael Jackson e per i mille localini nascosti in cui si suona il miglior jazz della città. È Harlem, Un quartiere che cambia continuamente, senza mai tradire se stesso e le sue radici.

 Lì faremo un gospel tour, che si tengono ogni settimana il mercoledì e la domenica, per vivere la musica gospel e l’atmosfera di una delle chiese di Harlem, dove potremo anche cantare e ballare. Certo non aspettatevi “Sister Act” ma un’autentica atmosfera popolare si…aspettatevela.

Finito il nostro tour potremo gustare la cucina afroamericana tradizionale,chiamata soul food, in uno dei ristoranti storici del quartiere. Il soul food  è simile alla cucina dei stati più a sud dell’America (Louisiana, Mississippi ecc…) con pollo fritto, patate dolci e fagioli. Se siamo fortunati ascolteremo anche un po’ di musica dal vivo.

 

 

 

Ma a New York, tutto si prenota in anticipo, e io sono qui per voi. Perciò…iscrivetevi!

Ciaoooooo

Mer, 02/26/2020 - 17:39 Collegamento permanente

 ll World Trade Center Transportation Hub, meglio conosciuto con il nome di Oculus, è il nuovo nodo di trasporto della città di Lower Manhattan e si sviluppa nell’area sotterranea compresa tra la torre 2 e la torre 3 del World Trade Center. L’immensa struttura, che si caratterizza per la stupenda volta in vetro che esce dal terreno e si innalza verso il cielo , è stata progettata dall’architetto spagnolo Santiago Calatrava che con Oculus voleva raffigurare una colomba bianca liberata dalle mani di un bambino. Simbolicamente la struttura architettonica disegnata da Calatrava rappresenta la rinascita della città di New York, ed in particolar modo di Manhattan, dopo gli attacchi terroristici dell’11 settembre 2001. Oculus, inaugurato il 3 marzo del 2016, da un punto di vista dei trasporti mette in collegamento 11 linee della metropolitana, ma è anche il punto di accesso principale per raggiungere il World Trade Center e il 9/11 Memorial. La funzione principale del World Trade Center Transportation Hub infatti è quella di rappresentare il nodo di trasporto principale di Lower Manhattan con tutti gli altri distretti della città di New York e non solo. Ma uno dei punti chiave di Oculus è anche il Westfield World Trade Center, un centro commerciale inaugurato il 16 agosto del 2016 che si sviluppa su più piani sui lati della struttura, gestito totalmente dalla Westfield Corporation. Per portare a termine il progetto sono stati necessari ben 12 anni e 4 miliardi di dollari. Molte persone hanno criticato aspramente i costi spropositati che sono stati sostenuti per la costruzione della struttura, ma il risultato finale ha regalato alla città di New York un edificio spettacolare che si addice alla perfezione allo stile americano.

Io non vedo l’ora di vederlo dal vivo.

Voi?....

 

Mer, 02/26/2020 - 17:39 Collegamento permanente

Ma ci state pensando un pò allo Skyline di New York? 

Ai suoi grattacieli altissimi, i panorami mozzafiato, i suoi spettacoli, il divertimento che offre, i mercatini, la sua maestosità? 

Non vedo l'ora!!!!!!!  

Mar, 10/09/2018 - 13:59 Collegamento permanente

Miei adorati vagabondi...ci iscriviamo o no?

Dai che abbiamo tante cose da fare prima di partire!:)

Visto... New York City Oass o simili...teatri spettacoli battelli ecc ecc...

 

Waiting for you...

Gio, 10/18/2018 - 19:33 Collegamento permanente



  • Prezzo base: 1450
  • Cassa comune: 400
  • Partenza: 28 Dicembre 2018
  • Ritorno: 3 Gennaio 2019
  • Durata: 7 Giorni
  • Iscritti/posti:
  • Status: Completo
  • Vagabondo DOC
PRENOTA FORUM




    
Trova il tuo viaggio

Effettua la ricerca in base a:

Continente
Italia
Sud America
Centro America
Africa
Sud Est Asiatico
Asia
Medioriente
Europa
Nord America
Oceania
Paese
Nord Italia
Centro Italia
Isole
Sud Italia
Argentina
Belize
Bolivia
Brasile
Cile
Colombia
Peru
Costa Rica
Cuba
Giamaica
Guatemala
Messico
Nicaragua
Etiopia
Marocco
Namibia
Seychelles
Sud Africa
Tanzania
Birmania-Myanmar
Cambogia
Filippine
Laos
Malesia
Singapore
Thailandia
Vietnam
Bhutan
Cina
Giappone
India
Indonesia
Ladakh
Mongolia
Nepal
Sri Lanka
Tibet
Uzbekistan
Georgia
Giordania
Israele
Oman
Palestina
Turchia
Albania
Austria
Belgio
Bosnia Herzegovina
Croazia
Finlandia
Francia
Germania
Gran Bretagna – UK
Grecia
Irlanda
Islanda
Malta
Norvegia
Polonia
Portogallo
Repubblica Ceca
Romania
Russia
Serbia
Spagna
Ungheria
Usa
Canada
Quebec
Arizona
California
Colorado
Florida
Mississippi
Nevada
New York
Nuova Zelanda
Mese
Gennaio
Febbraio
Marzo
Aprile
Maggio
Giugno
Luglio
Agosto
Settembre
Ottobre
Novembre
Dicembre


In maniera REALE, concreta e verificabile; qui in Italia, nel Parco della Valle del Treja!

APPROFONDISCI