Gruppo Thailandia Nord Freak Style - Partenza del 2018-08-24

Thailandia Nord Freak Style

24
Ago
Da confermare

Un viaggio avventuroso in puro stile Vagabondo per visitare il meglio della parte nord della Thailandia: le città di Bangkok e Ayutthaya, le Chiang Rai, Chiang Mai e poi piccoli trekking tra etnie di montagna, villaggi e piantagioni di tè.

Conosci il gruppo

Partecipa, scrivi, chiedi, conosci i tuoi compagni di viaggio!

Image
Vai al forum

Dettagli del viaggio

Da confermare
  • Quota:
  • Cassa comune:
  • Partenza: 24  Agosto  2018
  • Ritorno: 6  Settembre  2018
  • Durata: 14 Giorni
  • Vagabondo DOC: VagaLivia

Partecipanti

Vagabondo DOC

Questa partenza

  • 24
    Ago
    Dal 24  Ago al 6  Set
    Da confermare

Forum del viaggio

Per poter commentare o dialogare con i partecipanti al viaggio è necessario accedere o registrarsi al sito.

Forum del viaggio

Gio 28/06/2018 - 23:51 Collegamento permanente

La Thailandia del Nord, la parte meno battuta del paese ma forse proprio per questo anche la parte più affascinante. Sarò la vostra Vagabonda DOC per questo viaggio, è davvero una meta speciale per me perché sarei dovuta andare in Thailandia per lavoro a ottobre ma ho dovuto rinunciare per motivi di salute, quindi sono pronta a recuperare il tempo perso con questo itinerario ricco di panorami mozzafiato, villaggi rurali e siti archeologici tutti da scoprire... ovviamente il tutto condito dallo squisito cibo Thai!

Per darvi subito un'idea delle meraviglie che vedremo vi lascio le immagini delle cascate di Erawan, saranno l'ultima tappa del vostro viaggio, nei prossimi giorni vi spiego un po' in dettaglio l'itinerario seguendo l'ordine cronologico del nostro viaggio.

Erawan falls

Lun 02/07/2018 - 19:33 Collegamento permanente

La prima tappa del nostro viaggio è chiaramente la capitale Bangkok. Ci sono tantissime cose da vedere a Bangkok, ma io in particolare scalpito per vedere uno degli acquari più grandi e belli del mondo, l'acquario Ocean sea life di Bangkok. Vista la stagione a rischio pioggia, quale modo migliore per passare una giornata di pioggia, se non immersi nell'acqua?

acquario bangkok

Lun 02/07/2018 - 23:14 Collegamento permanente

Se siete i classici italiani che all'estero cercano solo i ristoranti italiani e si schifano di assaggiare cose diverse... questo viaggio non fa per voi! La Thailandia è la patria dello street food ed il cibo tailandese è davvero squisito. I mercatini di Bangkok sono il luogo per eccellenza dove perdersi tra i profumi delle vie e lasciarsi tentare da ogni delizia più esotica. Anche nei villaggi rurali che visiteremo il cibo non è da meno. Insomma, se siete dei gran mangioni, amanti di frutta tropicale, ed insaziabili assaggiatori di stuzzichini, questo viaggio fa per voi, ed io sono la Vagabonda DOC che stavate cercando!

street food

Dom 08/07/2018 - 01:55 Collegamento permanente

 Dopo la nostra prima esplorazione di Bangkok prenderemo un volo interno con destinazione CHiang Rai, da cui inizierà il nostro percorso esplorativo del Nord della Thailandia. A Chiang Rai si trova il famoso tempio bianco di cui vi lascio un'immagine qui sotto, è davvero un'opera d'arte contemporanea. Vi lascio anche il link a questo blog di una viaggiatrice, in cui potrete trovare altre immagini e informazioni su questo tempio e sulle altre curiosità di Chiang Rai. Buona lettura! https://www.travelstories.it/2014/12/perche-andare-chiang-rai-thailandia-del.html

tempio bianco

Mar 17/07/2018 - 15:47 Collegamento permanente

Il parco nazionale del Doi Suthep-Pui è un luogo magico, tra cascate, giungla, fiori e ovviamente templi, non vedo davvero l'ora di immergermi in questa atmosfera surreale. Ve ne lascio qualche assaggio ma sicuramente è uno di quei posti la cui bellezza non si riesce a descrivere né a parole né tramite le immagini. 

parco nazionale Doi Suthep-Pui

Dom 29/07/2018 - 00:59 Collegamento permanente

La cucina del Nord della Thailandia ha moltissimi elementi delle cucina birmana. Se siete curiosi di sapere di più dei piatti che potremo assaggiare durante il viaggio di lascio qualche articolo per approfondire. Molti di questi piatti non li ho mai visti nei ristoranti tailandesi che ho provato in Italia e Londra, quindi sono davvero molto molto curiosa!

https://www.lonelyplanet.com/thailand/travel-tips-and-articles/top-10-must-try-northern-thai-dishes/40625c8c-8a11-5710-a052-1479d27635cd 

https://theculturetrip.com/asia/thailand/articles/the-most-popular-dishes-from-northern-thailand/

 

In risposta a di Eli Casto

Gio 02/08/2018 - 12:31 Collegamento permanente

Ciao Eli! perdonami per il ritardo nella risposta ma da oggi sono ufficialmente in ferie e negli ultimi 4 giorni sono stata veramente sotto torchio 24h a lavoro per chiudere una serie infinita di scadenze!

Mi hanno scritto altre due persone privatamente in chat ma al momento nessuna conferma ufficiale. Se queste due persone che mi hanno scritto in chat + te + un'altra persona che magari sta leggendo il forum decidessero di iscriversi, allora il viaggio potrebbe ufficialmente partire! Adesso riscrivo agli interessati per sapere se ci sono novità

Io spero davvero che parta il viaggio perché la Thailandia è sempre bella, ma io sono davvero curiosa di vederla adesso. Ad ottobre 2017 dovevo andare in Thailandia per lavoro ma per un problema di salute sono stata sostituita da una collega. Era il periodo dei funerali del re, dopo un anno di lutto nazionale in preparazione del funerale. Tutti era vestiti in abiti scuri, il paese era sommerso da immagini del re, ed in ogni albergo era presente una specie di altarino dedicato al re. Negli ascensori grandi e piccoli schermi proiettavano la sua immagine, nei mercatini si vendevano talismani con il suo volto. Sono proprio curiosa di vedere come è cambiato il paese adesso che si è concluso il periodo del lutto.

Ti terrò aggiornata sugli sviluppi, nel frattempo voi visitatori anonimi del forum non siate timidi, se avete dubbi fate domande, se siete indecisi decidete in fretta perché mancano pochi giorni alla partenza!

A presto :)

Gio 02/08/2018 - 13:09 Collegamento permanente

A Chiang Mai avremo l'opportunità di entrare in contatto diretto con uno dei pilastri alla base della vita quoditiana in Thailandia: il buddismo.

Nella cornice dello splendido tempio di Wat Chedi Luang, i monaci buddisti si mettono a disposizione dei visitatori per conversare in inglese del buddismo, della vita dei monaci, e della vita in generale. Io sono davvero curiosa di parlare con loro, se per caso qualcuno di voi Vagabondi non parla bene inglese sarò a vostra disposizione per la traduzione. Se siete curiosi di leggere qualcosa in più su questa esperienza vi lascio questo racconto di viaggio, questo blog è pieno di spunti interessanti, ve ne consiglio la lettura per stimolare la vostra curiosità, e magari convincervi ad iscrivervi visto che mancano pochi giorni alla partenza! Non siate timidi, per qualsiasi dubbio sono a vostra disposizione :) 

https://www.travelstories.it/2014/12/5-cose-da-fare-assolutamente-chiang-mai.html

http://www.mipiacelathailandia.it/destinazione-thailandia/wat-phra-singh-chiang-mai/

conversazioni con i monaci

Dom 05/08/2018 - 15:38 Collegamento permanente

Dopo aver visitato lo splendido parco di Doi Suthep, di cui vi ho già parlato sopra ma vi metto qualche altra immagine per darvi ancora un assaggio della sua bellezza, per riprenderci dalle lunghe camminate ci dedicheremo ai massaggi. Le offerte sono tante ma da segnalazioni di altri viaggiatori ho scoperto questi due centri massaggi che uniscono al dilettevole l'utilità sociale. Nella città vecchia ha sede il Thai Massage Conservation Club, che ha una particolarità: i massaggiatori sono tutti ciechi, notoriamente massaggiatori esperti grazie al loro sviluppato senso del tatto. Altro progetto di massaggi con utilità sociale è il Chiang Mai Women’s Prison Massage Center, che si trova sempre nella città vecchia. Dall'esperienza di una viaggiatrice: "La cosa bella è che le massaggiatrici – bravissime – sono tutte detenute, in carcere per reati non gravi. All’interno del loro programma di recupero c’è anche l’apprendimento dell’arte del massaggio, professione che potranno mettere in pratica una volta uscite. Tutti gli introiti dei massaggi vanno interamente a loro. Anche qui i massaggi sono molto economici (massaggio ai piedi 150 baht, massaggio tradizionale 180) e le massaggiatrici molto brave, ma l’ambiente è molto curato, l’atmosfera raccolta, c’è musica di sottofondo e a fine massaggio viene pure offerto un tè (facendo così mi hanno conquistata)."

Ragazzi non vi è venuta una gran voglia di partire? Forza fatevi avanti che avete ancora pochissimi giorni per la conferma! Viaggiatori last minute, sono a vostra disposizione per organizzare un viaggio indimenticabile!

tempio doi suthep