Berlino

Scritto il 22 Mag 2018 da:
Card image cap

McNolas  

Ultimo accesso:


Dati essenziali

  • Dove si va (nazioni)?
  • Quando si parte?
  • Quanto è vincolante la data?
    Quando vi pare, basta che si vada!


Ciao a tutti!

Per curiosità mi sono iscritto a questo forum, finora ho sempre viaggiato da solo ovunque io sia andato.

Ci sono molte offerte di voli lowcost e vorrei organizzare un viaggio di 3-4 giorni con qualcuno, sulla meta ed i luoghi da visitare si può discutere!

Edit: Berlino è solo un'idea, ci sono parecchie altre località raggiungibili con poco (es. Madrid, Atene, Cracovia, Sofia, ecc.)

Risposte



Risposte

Mer, 05/23/2018 - 08:52 Collegamento permanente

C'è un bellissimo tour che ho visto proposto su viaggiavventure, ma che potremmo organizzare in maniera autogestita, pensavo quasi di farlo in solitaria, con l'auto. Magari riducendo le tappe. Si chiama Germania fiabesca, riporto a grandi linee Da Monaco di Baviera ad Amburgo, dalla capitale storica e federale Berlino a quella finanziaria di Francoforte.  Tra centri storici e culturali, città d’arte patrimonio dell’UNESCO, castelli e centri medioevali, chiese e palazzi imperiali e ripercorrendo le orme dei fratelli Grimm lungo la paradisiaca Strada delle Fiabe. Si parte in pulmino da Verona ed in giornata, dopo aver oltrepassato le Alpi passando per Innsbruck, giungiamo a Monaco di Baviera, capitale della regione. Da Monaco ci spostiamo rapidamente a Augsburg, città che durante il Medioevo era tra le più ricche e potenti d’Europa, quindi Norimberga. Infine Bamberga, nota per la sua intensa produzione di birra e per le sue birrerie che in alcune casi risalgono all’epoca medioevale, è anche città d’arte il cui centro storico, risparmiato dai bombardamenti della II Guerra Mondiale, è patrimonio dell’umanità dell’UNESCO. Proseguiamo verso nord uscendo dalla Baviera, per arrivare ad Eisenach evisitare il celebre castello medioevale di Wartburg eretto nel 1073. Arriviamo quindi a Weimar, citta patrimonio dell’umanità di enorme rilevanza artistica, e uno dei maggiori centri storico-culturali dell’intera Germania. È qui, infatti, che a cavallo tra il 700 e l’800 dimorano una serie di artisti illustri tra scrittori, musicisti e filosofi del calibro di Goethe, Schiller, Bach, Wagner, Herder e Nietzsche. Arriviamo quindi a Dresda, capitale culturale della Sassonia. lungo il fiume Elba, visiteremo Wittenberg, di enorme importanza storica in quanto fortemente legata alla figura di Martin Lutero, del suo collaboratore Filippo Melantone (entrambi sono sepolti qui) e di conseguenza agli inizi della loro Riforma protestante, prima di arrivare infine a Berlino, capitale federale e storica della Germania. Lasciamo quindi la capitale per raggiungere Amburgo, grande città con passato anseatico e snodo commerciale cruciale per il paese. . E’ da qui che cominceremo a seguire le orme dei fratelli Grimm e delle loro fiabe percorrendo la famosa “Deutsche Marchenstrasse” (la Strada delle Fiabe) che da Brema ci porterà fino ad Hanau, alla periferia di Francoforte, attraverso boschi, castelli, villaggi, natura incontaminata e luoghi fiabeschi riconducibili ai loro racconti ed alle loro leggende. Da Brema raggiungeremo Bad Oeynhausen ed il suo museo delle fiabe, quindi Hamelin la città del ‘Pifferaio Magico’, il castello di Burg Polle di ‘Cenerentola’, il villaggio di Oberweser usata dai fratelli come ambientazione per ‘Biancaneve ed i 7 Nani’ e per il ‘Gatto con gli Stivali’, il castello di Sababurg della “Bella Addormentata nel Bosco”. Quindi Kassel, la ‘capitale’ della ‘strada’ con il famigerato museo dedicato ai fratelli Grimm, i boschi di Schwalmstadtdi ‘Cappuccetto Rosso’, la citta medioevale di Marburgfamosa per la sua prestigiosa università nella quale studiarono entrambi ed infine ad Hanau, città natale dei Grimm a pochi chilometri dalla la vicina Francoforte, cuore finanziare del paese e scalo aeroportuale tra i più trafficati al mondo. Da Francoforte raggiungiamo Wurzburg per visitare la splendida Residenza, palazzo vescovile patrimonio dell’UNESCO progettato ed ultimato nel 700 da uno dei più importanti architetti del barocco, famoso soprattutto per gli affreschi di Tiepolo che si trovano al suo interno, prima di cominciare il lungo tragitto che ci riporterà in Italia.

Gio, 05/24/2018 - 03:57 Collegamento permanente

Grazie per le risposte ma finora nessun interesse concreto per ciò che ho proposto, cioè 3-4, massimo 5 giorni in una città europea. Dai, ascolto tutto e tutti in privato, ma fatevi avanti :) Ripeto, Berlino è solo un'idea, ci sono tanti altri posti interessanti e raggiungibili con poco!