Scozia ed Isole Ebridi o Scandinavia ontheroad

Scritto il 11 Mag 2018 da:
Card image cap

tlt  

Ultimo accesso:


Dati essenziali

  • Quando si parte?
  • Quanto è vincolante la data?
    Se serve si può spostare di qualche giorno


Ciao.. c'è qualcuno interessato/a ad un viaggio nella natura e cultura scozzesi o scandinave ? Viaggio via terra con un camper leggero, di dimensioni ridotte e letti separati, che consente di realizzare l'esperienza con una spesa molto bassa. Il periodo per me utile va da Giugno ad Agosto. Durata da stabilire. Grazie.

Risposte



Risposte

Sunny2015

ciao, non ho Mai viaggiato in camper(solo soggiornato in roulotte) sarebbe un’esper Nuova. InScozia sono stata l’anno scorso, mentre la Scandinavia mi andrebbe bene. Ma il camper dove si trova? E da quante persone potrebbe essere composto l’equipaggio? Età?

Sab, 05/19/2018 - 16:20 Collegamento permanente

Sto valutando più cose  però la Scozia è una meta che mi interessa alquanto.

Oltre alle domande poste da Sunny, vorrei sapere, voi di dove siete?? Da dove si partirebbe eventualmente e quanto potrebbe essere il costo?

Resto in attesa  

Dom, 05/20/2018 - 08:17 Collegamento permanente

... non avevo ricevuto notifiche mail dei vostri commenti, quindi rispondo ora.

La partenza è dal Friuli. Il mezzo è allestito per due persone che possono vivere in completa autonomia per diversi giorni, ed è adatto per affrontare anche percorsi fuori dall'asfalto. Mi piace stare in mezzo alla natura e spesso capita di percorrere strade in cattive condizioni o dove c'è scarsità di rifornimenti.

Cerco persone età 35-55, persone adattabili e tranquille, abbastanza sportive, cui piaccia il viaggio-avventura.

I costi di un viaggio di questo tipo sono determinati soprattutto dal carburante. Facendo per esempio 5000 km in un mese si spendono 350 Euro a persona. Il pernottamento non costa quasi nulla, in Europa si trovano quasi ovunque posti per passare la notte in sicurezza. Il vitto può costare come preparare i pasti a casa, si fa la spesa al supermercato e si preparano i pasti nel mezzo. Quindi le spese sono modeste ed il costo quotidiano diminuisce con la durata del viaggio perchè la spesa del carburante ( la più significativa ) è fissa. Un valore generico, comprensivo di tutte le spese, potrebbe essere di circa 20 Euro/giorno a testa. Detto questo , se qualcuno desiderasse mangiare in locali o pernottare in beb ogni tanto, non ci sono divieti. Sono un tipo estremamente democratico :-))

Non ho problemi di date e tutto sommato neppure di mete; c'è una quantità enorme di posti magnifici da vedere, ed è possibile definire un percorso anche in 2-3 giorni. Vorrei però evitare una vacanza toccata e fuga; il viaggio in camper per definizione non si addice ai tempi brevissimi, per questi è più indicato l'aereo. L'aspetto di gran lunga più importante è la compatibilità tra i compagni di viaggio, per cui la conoscenza anticipata è una condizione imprescindibile.

Per ogni altra info e per parlare di itinerari potete contattarmi direttamente, posso passare mail o telefono.

Spero di essere stato esaustivo. Grazie per avermi scritto. :-)

 

Gio, 05/24/2018 - 00:15 Collegamento permanente

una bellissima idea!! Di dove sei ? Che mezzo hai e che disponibilità di tempo? Se preferisci puoi scrivermi in pvt. Grazie.

Gio, 05/24/2018 - 08:53 Collegamento permanente

Ciao, sono interessata, abito a Vicenza e l'idea del camper mi affascina.

Per la meta preferirei la Norvegia ma sono aperta a tutto. Infine, per viaggio di una certa durata cosa intendi? 15 giorni?

 

 

Mer, 06/27/2018 - 08:46 Collegamento permanente