Gruppo California On The Road - Partenza del 2017-08-08

California On The Road



  • Quota: 2140
  • Cassa comune: 850
  • Partenza: 8 Agosto 2017
  • Ritorno: 26 Agosto 2017
  • Durata: 19 Giorni
  • Iscritti/posti:
  • Status: Completo
  • Vagabondo DOC
PRENOTA FORUM


A partire da novembre 2021 sarà possibile per gli italiani viaggiare negli USA per turismo. E' necessario aver concluso il ciclo vaccinale ed essere in possesso del risultato negativo di un tampone antigenico o molecolare eseguito 72 ore precedenti all'ingresso.

E' raccomandato un ulteriore test Covid tra il terzo e il quinto giorno dall'arrivo nel Paese.

Per il ritorno in Italia è necessario fare un tampone rapido o molecolare nelle 72 ore precedenti l'ingresso. Ai viaggiatori vaccinati non viene imposta quarantena al ritorno. 


Partecipanti

Iscritti/posti:

Questo è il forum della California on the road dall'8 al 26 agosto 2017.

QUESTO GRUPPO É COMPLETO MA É POSSIBILE ISCRIVERSI ALLA PARTENZA DEL 12 AGOSTO


Numero massimo di partecipanti in questo gruppo: 11 vagabondi + il Vagabondo Doc.

Con il Vagabondo DOC Ermanno Triperma

Ermanno è di Busto Arsizio e ha scoperto la passione per i viaggi in una vacanza zaino in spalla in Turchia con i suoi due Fratelli, Emanuele ed Enrico (VagaDoc pure lui).
Nel 2005 decide di lasciare il suo posto di lavoro e parte per un giro del mondo di un anno attraverso Sudamerica, Nuova Zelanda, Australia e Sud Est Asiatico, da li la passione diventa malattia che non gli permette di stare fermo per troppo tempo e così tra viaggi di piacere, viaggi di lavoro e altri impegni ha fatto dell'aeroporto di Malpensa la sua seconda casa, ha un sarto di fiducia a Bangkok e fa shopping prevalentemente a Barcellona.
Parla fluentemente Inglese e spagnolo, se la cava in portoghese e francese.
Ermanno ama stare in mezzo alla gente è allenatore di una squadra di basket, organizzatore di eventi, amante della fotografia e della buona cucina (diciamo che ha la bocca tonda e il range di buona cucina per lui è molto ampio), adora viaggiare immergendosi nelle realtà locali, incontrare persone locali e scoprire attraverso loro qualcosa di più dei Paesi che visita, perchè no magari seduti ad un tavolo accompagnando le chiacchiere con un bicchiere di vino o una bella birretta fresca.

 

   

Iscritti

Emanuela - da Roma - cerca compagna di stanza  Elisa Socogi76 - da Milano - cerca compagna di stanza Anna - da Milano - cerca compagna di stanza Sara Sara Carlotti - da Milano - cerca compagna di stanza Elisa B. - da Milano - cerca compagna di stanza Chiara - da Milano - cerca compagna di stanza Luca Mizar73 - da Milano - cerca compagno di stanza Barbara Barbra - da Milano - cerca compagna di stanza Domenico Dico - da Milano - cerca compagno di stanza Francesco Frios1264.t - da Milano - cerca compagno di stanza Giulia giuliettina84 - da Roma - cerca compagna di stanza

Il Vagabondo Doc Ermanno Triperma - da Milano - cerca compagno di stanza


Quota

2280 euro

Cassa comune  da 850  o 1150 USD (dipende da che gruppo siete, vedi sotto) per le spese in viaggio.

 

Piano voli

Da Milano Malpensa (con British Airways) -  sono disponibili 10 posti su questo volo POSTI ESAURITI
BA 583 G 08AUG 2 MXPLHR HN10      1  0810 0915      BA 271 G 08AUG 2 LHRLAS HN10      3  1220 1505      BA 272 G 25AUG 5 SANLHR HN10      2  2040 1520 +1    BA 580 G 26AUG 6 LHRMXP HN10      5  1805 2105         Da Roma Fiumicino (con British Airways) - sono disponibili 2 posti su questo volo - POSTI ESAURITI 1  BA 551 G 08AUG 2 FCOLHR HK5       3  0800 0950   2  BA 271 G 08AUG 2 LHRLAS HK5       3  1220 1505    3  BA 272 G 25AUG 5 SANLHR HK5       2  2040 1520 +1  4  BA 558  26AUG 6 LHRFCO HK5       5  1835 2210    

Programma di viaggio

 ITINERARIO IN BREVE

1 giorno: Italia - Las Vegas - 8 agosto
2 giorno: Las Vegas - 9 agosto
3 giorno: Las Vegas - Williams - Grand Canyon ( 450 km ) - 10 agosto
4 giorno: Grand Canyon - Monument Valley ( 280 km) - 11 agosto
5 giorno: Monument Valley – Zion Canyon ( 350 km) - 12 agosto
6 giorno: Zion Canyon - Bryce Canyon (130 km) - 13 agosto
7 giorno: Bryce Canyon – Death Valley (640 km) - 14 agosto
8 giorno: Death Valley - Mono Lake (380 km) - 15 agosto
9 giorno: Mono Lake - Yosemite National Park - Oakdale (450 km) - 16 agosto
10 giorno: Oakdale  - San Francisco (150 km) - 17 agosto
11 giorno: San Francisco - 18 agosto
12 giorno: San Francisco - Monterey (200Km) - 19 agosto
13 giorno: Monterey - Big Sur - Pfeiffe Beach - Santa Barbara (390 km) - 20 agosto
14 giorno: Santa Barbara - Los Angeles (145 km) - 21 agosto
15 giorno: Los Angeles - 22 agosto
16 giorno: Los Angeles - San Diego (190km) - 23 agosto
17 giorno: San Diego (190 km) - 24 agosto
18 giorno: San Diego - Italia - 25 agosto

ITINERARIO IN DETTAGLIO

1 giorno : Italia - Las Vegas - 8 agosto
Si parte dall'Italia, uno scalo e siamo a Las Vegas.
Sarà proprio questo il nostro primo impatto con la West Coast: Sin City. Arriviamo e ritiriamo le auto in aeroporto. Saremo stanchi, ma una cena e una girata per la Strip non ce la toglie nessuno.
Prima notte a Las Vegas

2 giorno: Las Vegas - 9 agosto
Giornata delirante immersi nel kitch di questa cattedrale della perdizione: i Casinò, i buffet, le fontane del Bellagio, La Strip, gli alberghi da mille ed una notte. Gireremo il mondo in una notte dai tempi dei romani, Venezia, Parigi, NY, e tutto questo in una delle città più in espansione nel pieno deserto del Nevada.
Seconda notte a Las Vegas.

3 giorno: Las Vegas - Williams - Grand Canyon ( 450 km ) - 10 agosto
Da oggi la sveglia sarà il nostro migliore amico. Perché se rispettata ci farà passare del tempo in dei posti unici. Iniziamo a percorrere i 350km (4h di viaggio) che ci separano da Williams, piccola cittadina posizionata sulla strada madre (Route 66), considerata il Gate per il Grand Canyon, la nostra meta di oggi. Oltre che una posizione panoramica vanta alcune simpatiche ricostruzioni dei tempi del far west e il treno utilizzato per il film Polar express.
Appena finito di pranzare ci muoveremo quindi verso il Grand Canyon Village (100km) per ammirare una delle opere piu’ grandiose della natura, e farci incantare dal tramonto che tinge le rocce di un potente rosso fuoco.
Notte all'interno del parco (Bright Angel Lodge o similare - camere con bagno in comune).

4 giorno: Grand Canyon - Monument Valley ( 280 km) - 11 agosto
Sveglia di primo mattino, carichiamo già le valige e lasciamo il nostro hotel. Il sole naturalmente deve ancora sorgere, manca giusto il tempo per arrivare al Mather Point dove potremmo ammirare il Grand Canyon all’alba, in un’insolita tranquillità.
Poi si parte per il parco che negli ultimi anni ha fatto gridare alla meraviglia tutti i vagabondi che ci sono stati: la Monument Valley.
L’avete già vista nei film western degli ultimi novant’anni: un’immensa distesa di pinnacoli rocciosi rosso fuoco alti anche 400 metri. Era in Ombre Rosse, Rio Bravo, Sentieri selvaggi e praticamente in tutti gli altri film di John Ford che si, nelle sue storie metteva sempre la cavalleria americana dalla parte dei buoni e gli indiani da quella dei cattivi, ma sul set aveva ben chiaro a chi appartenesse il luogo e come meteorologo per decidere quando girare gli esterni aveva assunto lo sciamano della locale tribù dei navajo.
Quanto a noi, oggi attraversiamo in auto 17 miglia di paesaggio arido e meraviglioso che ci lascia senza fiato. I colori sono incredibili, si passa dal rosso intenso delle rocce al blu del cielo.
Al tramonto uno dei punti panoramici migliori è il John Ford’s Point mentre all’alba è l’Artist Point.  Un altro bel punto è il Gooseneck State Park, da dove si può osservare il fiume San Juan compiere una delle sue famose evoluzioni a serpentina. Già, perché tutto iniziò con questo fiume che milioni di anni fa scorreva in una pianura. Poi ci la terra si rialzò e il fiume iniziò a scorrere più velocemente e ad erodere la terra creando lo spettacolo che vediamo oggi.
La notte la passiamo in una delle cittadine vicine.

5 giorno: Monument Valley – Zion Canyon ( 350 km) - 12 agosto
Nel cuore dello Zion National Park si trova il Zion Canyon, una delle bellezze naturali mozzafiato dello Utah. Scavate dalle acque del fiume Virgin e poi scolpite dal vento, piogge e ghiaccio, le sue pareti si innalzano fino a 600 metri creando dei panorami indimenticabili.
Passeremo la nostra giornata immersi tra tornanti e splendidi paesaggi rossastri. Notte a Springdale o nei dintorni.

6 giorno: Zion - Bryce Canyon (130 km) - 13 agosto
Stamattina la strada ci porterà alla Grand Staircase, un anfiteatro naturale scavato nella roccia dall’erosione. Questo insieme di picchi e pinnacoli fa di Bryce Canyon uno dei parchi più amati degli USA. La sua unicità è data dai famosi “hoodoos” che sono tra le rocce più colorate della Terra. Passeremo per Inspiration Point che offre splendide viste su tutte le rotonde dell’anfiteatro, Rainbow e Sunset Point per poi arrivare al Natural Bridge, un arco naturale lungo 85 metri e alto 125. I suoi punti panoramici ci riempiranno la vista e sapranno appagarci per la lunga strada che ci aspetterà domani. Notte in una delle strutture vicino al parco.

7 giorno: Bryce Canyon – Death Valley (630 km) - 14 agosto
Oggi si parte presto per la Death Valley. Il viaggio è lungo, sono circa 630km (7h30), ma abbiamo tutto il giorno e ci fermeremo un po’ lungo la strada
Notte alla Death Valley. L'ideale è dormire al Junction Amargosa Hotel, uno storico hotel di cui la trascuratezza voluta (si dice infestato dai fantasmi) ne fa la sua particolarità oltre che a fianco c’è un teatro d’opera… solo quando lo vedete potete rendervene conto… Oppure (se non troviamo posto nel precedente) dormiamo a Shosone village.

8 giorno: Death Valley - Mono Lake (380 km) - 15 agosto
Oggi è necessario svegliarsi prestissimo date le altissime temperature registrate in questa valle. Ma l'alzataccia sarà ripagata dal paesaggio piu’ incredibile che si possiate vedere. Se siete abbastanza mattineri l'alba in cima alla selvaggia Dante's View sarà un momento che vi ricorderete per sempre!
Passiamo per Furnace creek, Zabriskie Point, Badwater Basin e Artistic Drive.
Quando le temperature inizierano a salire troppo prendiamo le nostre macchine e ripartiamo verso Yosemite National Park che visiteremo il giorno dopo.
Ci fermiamo a dormire nei pressi di Mono Lake.

9 giorno: Mono Lake - Yosemite National Park - Oakdale (450 km) - 16 agosto
Oggi percorremo una delle strade spettacolari che caratterizzano questa zona della California, il Tioga pass, ed entreremo finalmente nello Yosemite National Park. Un parco dai paesaggi mozzafiato che vi farà respirare l'aria fresca di montagna a distanza di solo un giorno dopo aver sopravvissuto ad uno dei posti più caldi al mondo! Vedremo il famoso Half Dome, Cathedral Rock, El Captain... Insomma sarà una giornata favolosa! Nel tardo pomeriggio lasciamo Yosemite e ci spostiamo verso Oakdale dove dormiremo.

10 giorno: Oakdale  - San Francisco (150 km) - 17 agosto
Stamattina si parte presto per San Francisco , una delle città piu’ incredibili degli States, con il suo particolarissimo clima, con il suo incredibile ponte, con il incredibile Alcatraz. E' una città dal sapore europeo e dal carattere americano.
San Francisco, famosa per il Golden Gate Bridge, è una città dove si respira libertà e cultura. Moltissimi i quartieri etnici dove assaporare la cucina di tutto il mondo.

11 giorno: San Francisco - 18 agosto
Un altra giornata dove gireremo in lungo e in largo la città e potremmo fare anche una gita ad Alcatraz, la famosa prigione (ormai in disuso) sulla piccola isola al centro della Baia di San Francisco. Attenzione però a prenotarla in anticipo, a volte è davvero difficile trovare dei posti liberi.
Notte a San Francisco

12 giorno: San Francisco - Monterey (200Km) - 19 agosto
Si parte verso sud e si passa vicino alla Silycon Valley. Buffo leggere i vari cartelli stradali con le indicazioni per Palo Alto, Mountain View, Stanford… luoghi mitici per noi della generazione di Facebook.
Arriviamo a Monterey, che fu la prima capitale dello Stato della California tra il 1777 ed il 1849.
Si dorme a Monterey.

13 giorno: Monterey - Big Sur - Pfeiffe Beach - Santa Barbara (390 km) - 20 agosto
Oggi scendiamo ancora lungo la Pacific Coast Highway fino a Santa Barbara. Questa zona è stata definita il piu’ grande incontro fra terra e acqua di tutto il creato, la costa frastagliata e selvaggia meglio nota come Big Sur e la sua splendida Pfeiffer Beach. Ma non solo: da qui, se siete fortunati, potrete avvistare le balene!
Notte a Santa Barbara.

14 giorno: Santa Barbara - Los Angeles (145 km) - 21 agosto
Los Angeles non ha bisogno di presentazioni. Tutti la conoscono attraverso la miriade di film che vi sono stati girati. Ci ricordiamo libri come L.A. Confidential e film sul mondo di Hollywood come I Protagonisti di R. Altman. E, ovviamente, Mulholland drive e Viale del Tramonto. Insomma, preparatevi adeguatamente con una bella scorpacciata di film.  Ma anche battutacce come quella delle quattro ragazze di Sex and the City in trasferta che si impallano davanti ad una salita: "Ma L.A. non dovava essere piatta?". "Credo intendano culturalmente". Sarà vero? Bè, lo scopriremo in questi giorni.

15 giorno: Los Angeles - 22 agosto
Anche oggi ce ne andiamo a zonzo per la città a vedere Hollywood, a Beverly Hills, oppure vedere se ci cacciano dai negozi alla moda di Rodeo Drive come Pretty Woman.
Le famose Santa Monica e Venice Beach con le infinite spiagge di sabbia bianca, i surfisti e gli artisti di strada , gli Universal Studios per gli appassionati di cinema oppure in giro per la città alla caccia di qualche personaggio famoso, questi due giorni all’insegna del relax ci aiuteranno a riprendere fiato prima di rientrare a casa.

16 giorno: Los Angeles - San Diego (190 km) - 23 agosto
Siamo arrivati alla fine della California, dove il clima è perfetto tutto l'anno e le spiagge sono lunghe ed arse dal sole. A San Diego lo stile di vita è tranquillo e salutista - lontano anni luce dalla nostra prima tappa, l'infernale Las Vegas. Qui si fa sport e si vive all'aria aperta. Il Messico è molto vicino, Tijuana è ad un tiro di schioppo o a poche fermate di... tram. Andiamo subito in giro per la città passando per Balboa Park, un centro culturale immenso con 16 musei o al popolarissimo Zoo di San Diego. C'è il Sea World con il suo gigantesco acquario.
Ultima serata nell’animata vita notturna di San Diego.

16 giorno: San Diego - 24 agosto

18 giorno: San Diego – Italia - 25 agosto
Un altro sogno è diventato realtà, il nostro viaggio finisce qui ma sempre qui inizia la voglia di ritornare su queste terre meravigliose. Ci imbarchiamo sul volo che ci riporterà in Italia. Notte in volo.

La quota comprende:
- Il volo internazionale e le tasse aeroportuali
- auto a nolo guidate dal Vagabondo DOC e da qualche partecipante al viaggio - leggete qui come funziona
- alcuni pernottamenti (camere triple o quadruple - a volte con bagno in comune): 2 notti a Las Vegas e 1 notte al Grand Canyon - gli altri verranno pagati con la cassa comune.
- Assicurazione sanitaria e bagaglio.   - Al viaggio partecipa sempre anche uno dei nostri Vagabondi Doc (che non è una guida! Leggi chi è il Vagabondo DOC) e che sarà uno dei guidatori delle auto.   Non comprende - Verra fatta una cassa comune che servirà a pagare:
- gli altri hotel/motel/ostelli non inclusi nella quota (salvo a Las Vegas e Grand Canyon dove sono inclusi). Bagno a volte in comune.
- i pasti
- biglietti di ingresso ai parchi
- la benzina - patente internazionale per chi vuole guidare (va richiesta in italia prima del viaggio) - - l'Esta (leggete qui per sapere come si fa)

La Cassa comune

Quanto mi costano queste cose:
Abbiamo previsto una cassa comune di
- 850 USD a persona se i gruppi mangiano nei fast food, nei ristorantini a prezzo fisso o al sacco,
- 1150 USD a persona per i gruppi che mangiano al ristorante ordinando alla carta.
Se fate metà e metà sarà una cifra intermedia.

Pasti: per il cibo siamo in America: possiamo scegliere ogni giorno tra diversi ristorantini (in alcuni si trova menù a buffet sui 15 USD), ristoranti etnici, panini per strada e moltissima altra roba.

Supplemento camera doppia: se le coppie vogliono dormire in doppia dovranno integrare la cassa comune di circa 30 USD a persona a notte per le notti in cui vogliono dormire in doppia.
Camera singola: data la natura di questo viaggio, dove si condivide tutto con i compagni di avventura, non prevediamo la possibilità di dormire in singola, anche perchè è una soluzione troppo costosa.

A cosa può portare questo viaggio? Risposta: a tutto.

 

Documenti di viaggio

Passaporto: è necessario il passaporto elettronico (con microchip), rilasciato successivamente al 26 ottobre 2006.   

Visto: Per entrare negli Stati Uniti è necessario ottenere un'autorizzazione ESTA (Electronic System for Travel Authorization). L'autorizzazione, che ha durata di due anni o fino a scadenza del passaporto, va ottenuta almeno 72 ore prima della partenza, tramite Internet al Sistema Elettronico per l’Autorizzazione al Viaggio (ESTA) (Electronic System for Travel Authorization) - sito https://esta.cbp.dhs.gov    Dal 21 gennaio 2016 sono in vigore restrizioni per alcune categorie di viaggiatori, i quali per poter entrare negli Stati Uniti dovranno munirsi di regolare visto presso le Autorità diplomatiche-consolari statunitensi. Tali restrizioni riguardano:
- cittadini di Paesi VWP che siano anche cittadini di Iraq, Siria, Iran e Sudan;
- individui che si sono recati in uno di questi quattro Paesi e in Libia, Somalia e Yemen negli ultimi cinque anni (a partire dall'1 marzo 2011).

 


Forum del Viaggio



Forum del viaggio

In risposta a di AnnaTomas

Tutta la parte organizzativa la segue lo staff, quindi mi sento di rassicurarti perchè sono super professionali.

Io sto guardando tra un volo e l'altro le prenotazioni hotel e le escursioni aggiuntive. 

Lun, 04/17/2017 - 16:41 Collegamento permanente

Ciao a tutti, finito un periodo iper stressante finalmente mi rimetto con calma a cercare le soluzioni per dormire. Per le notti del 12 e 13 agosto ho prenotato questo posto a Cedar City, cittadina nella zona di Zion e Bryce Canion. Staremo qui due notti così evitiamo anche di cambiare continuamente hotel e tutto sommato è comodo per organizzare gli spostamenti. L'idea sarebbe quella di partire da page, visitare antelope (avete preferenze tra lower o upper canion? io ho trovato consigli di visitare lower antelope però ditemi la vostra), fare magari una deviazione al coral sand and dune state park e poi diregeci a cedar city. Il giorno dopo visitare Bryce Canion  e poi riparteno da Cedar City fermarci allo zion canion andando in direzione death valley che visiteremo il giorno seguente. 

Mer, 05/03/2017 - 14:55 Collegamento permanente

per San Fracisco dormiremo qui

Il posto mi sembra logistaicamente coodo il prezzo non è bassissimo ma mi pare una buona soluzione, in ogni caso tutte le prenotazion sono cancellabili, dovesse venire fuori una buona occasione possiamo approffitarne.

Mer, 05/03/2017 - 15:34 Collegamento permanente
AlexandraT
Staff  Staff

Ciao vagabondi,

alcuni di voi hanno già iniziato a compilare il modulo ESTA, ecco qua il nome dell'hotel che va inserito nella sezione contatti in USA:

Hotel Stratosphere Las Vegas
Indirizzo: 2000 S Las Vegas Blvd, Las Vegas, NV 89104, Stati Uniti
------------

Lo staff vi augura una buona serata! °O°

 

Mer, 05/03/2017 - 18:26 Collegamento permanente

Ottimo lavoro Doc, le soluzioni mi sembrano ottime.

Per quanto riguarda Las Vegas lo Stratosphere è un po' fuori dal centro della Strip, ma è senz'altro un hotel molto iconico (compare sempre nella skyline di CSI) ed è vicino a Fremont Street cioè la vecchia Las Vegas. Non ho capito se ci muoveremo in macchina o con i mezzi i primi giorni, nel secondo caso c'è il Deuce che fa su e giù per la strip fino a notte fonda.

Per i più temerari sul tetto dello Stratosphere mi sembra di ricordare che ci sono delle attrazioni mozzafiato, da fare se non c'è vento...

Mer, 05/03/2017 - 20:26 Collegamento permanente

Prima di avventurarci nella Death Valley riposeremo le nostre stanche membra qui.

Fatemi sapere i vostri commenti per tararmi su costi e soluzioni. io intanto continuo nella ricerca.

 

 

Gio, 05/04/2017 - 10:48 Collegamento permanente

Ciao a tutti, facendo un po' il punto della situazione direi che la prima parte del viaggio è pianificata e sarà indicativamente così:

8/8 Arrivo a Las Vegas - Notte a Las Vegas

9/8 Las Vegas - Notte a Las Vegas

10/8 Grand Canyon - Notte vicino Grand Canyon

11/8 Alba al grand Canyon e Monument Valley - Notte a Page

12/8 Horseshoe bend, Antelope Canyon - Notte a Cedar City

13/8 Bryce Canyon - Notte a Cedar City

14/8 Zion Canyon e trasferimento verso Death Valley - Notte Pahrump

15/8 Death Vally - Notte a Mammoth Lake

16/8 Mono Lake e Yosemite - Notte a Modesto

17/8 San Francisco - Notte a San Francisco

18/8 San Francisco - Notte a San Francisco 

Per ora siamo arrivati qui, adesso proseguirò con il resto delle prenotazioni.

Alcune note, l'ingresso a Antelope Canyon costa 33 USD a testa, nonostante abbia cercato da diverse settimane una soluzione non c'è modo di andare ad Alcatraz, i toursono sold out, non rimane che provare a vedere se riusciamo ad andarci una volta che siamo a San Francisco. Per la verità poi mi dicono che è motlo famosa ma poco interessante, in ogni caso vedremo quando siamo lì. 

Dormire nei parchi non è stato possibile, vuoi per la disponibilità o per i costi elevati.

Ok mi rimetto alla ricerca delle sistemazioni per il resto del viaggio

Ven, 05/05/2017 - 11:43 Collegamento permanente

non sono riuscita a guardarle di fino le prenotazioni, anche perché alcune mi si aprono nella pagina generale e non so quale è stato prenotato e a che cifre.. ma mi fido delle scelte del doc, perciò avanti tutta!!!

ok per l'ingresso ad Antelope..lower o uppper non saprei, vedo foto splendide di tutti e due.. se invece c'è da anticipare qualcosa per eventuali prenotazioni on line facci sapere doc!

Per Alcatraz amici che ci sono stati anno scorso mi dicevano che si poteva prenotare non prima di un tot di tempo, tipo 2/3 mesi, dalla data della visita. Non sono rimasti entusiasti nemmeno loro ma se si riesce a prenotare e vogliamo andare per me va benissimo!

Buona giornata a Tutti!

Dom, 05/07/2017 - 14:21 Collegamento permanente

È il terzo messaggio che mando ma vedo che nn si salvano,sarà colpa mia!

Anche in questo voglio sottolineare la mia  delusione x cio che ho letto per alcatraz.

Noi di bs abbiamo prenotato mesi fa , sottolineando alcatraz e i parchi.

Ora mi dici che è pieno ,com è possibile ?io ho prenotato mesi fa il viaggio e ,se nn erro ,era inclusa la visita ma su questo punto nn insisto.

Io ci terrei molto a vederla ,a me hanno detto che merita.

Se per dormire nei parchi posso capire la situazione e mi trovi d accordo.per alcatraz no.

Ti dico questo perché la davo x scontata dato che lho scritta quando ho prenotato il viaggio.

 

Non voglio sembrare rompi palle ma questa situazione non mi piace ,non mi sento molto soddisfatta.

Ne approfitto anche x chiedere dell esta.

La state già facendo ,ma come fate senza i biglietti?

Non servono?

Grazie 

Dom, 05/07/2017 - 18:17 Collegamento permanente

Ho chiamato un mio amico che vive da anni in America e gli ho fatto controllare a lui il sito ufficiale di alcatraz.

Mi ha spiegato che non c è disponibilità non perché è tutto pieno ma perché bisogna collegarsi al sito e prenotare 90 giorni prima della data che ci interessa.

Se andiamo il 17 agosto bisogna prenotare il  19 maggio amche il traghetto.

Siamo obbligati a prenotare in internet e non a decidere sul ppsto ,fanno salire sull isola un tot di persone.

Ora mando il sito di alcatraz

Dom, 05/07/2017 - 22:54 Collegamento permanente

Ciao Anna, capisco la tua delusione, in ogni caso non avrei mollato il colpo cercando ogni maniera per soddisfare la tua richiesta. Quando ho scritto il messaggio il sito non dava disponibilità, se è legato al discorso dei 90 giorni ottimo!

Il 19 maggio sarò davanti al PC per vedere di prenotare i nostri posti, come vedi anche il discorso del mi sono iscritta a febbraio non avrebbe cambiato molto, in realtà ho guardato dalle prime iscrizioni in avanti e non ho mai trovato disponibilità, probabilmente mi è sfuggito il fatto che danno disponibilità solo entro 90 giorni dalla partenza.

Discorso Antelope, ho letto che quasi tutti gli altri gruppi di vagabondo hanno visitato lower antelope essenzialmente per evitare intasamento di gente che i pochi gruppi che sono andati all'upper antelope segnalano come problematica del sito. Fatemi sapere se volete andare all'upper altrimenti nei prossimi giorni prenoto per lower antelope.

Lun, 05/08/2017 - 11:37 Collegamento permanente



  • Quota: 2140
  • Cassa comune: 850
  • Partenza: 8 Agosto 2017
  • Ritorno: 26 Agosto 2017
  • Durata: 19 Giorni
  • Iscritti/posti:
  • Status: Completo
  • Vagabondo DOC
FORUM


Tutte le altre date


    
Trova il tuo viaggio

Effettua la ricerca in base a:

Continente
Viaggi in Italia
Sud America
Centro America
Africa
Sud Est Asiatico
Asia
Medioriente
Europa
Nord America
Oceania
Paese
Nord Italia
Centro Italia
Isole
Sud Italia
Argentina
Belize
Bolivia
Brasile
Cile
Colombia
Peru
Costa Rica
Cuba
Giamaica
Guatemala
Messico
Nicaragua
Etiopia
Marocco
Namibia
Seychelles
Sud Africa
Tanzania
Birmania-Myanmar
Cambogia
Filippine
Laos
Malesia
Singapore
Thailandia
Vietnam
Bhutan
Cina
Giappone
India
Indonesia
Ladakh
Maldive
Mongolia
Nepal
Sri Lanka
Tibet
Uzbekistan
Emirati Arabi Uniti
Georgia
Giordania
Israele
Oman
Palestina
Turchia
Albania
Austria
Belgio
Bosnia Herzegovina
Croazia
Finlandia
Francia
Germania
Gran Bretagna – UK
Grecia
Irlanda
Islanda
Malta
Norvegia
Polonia
Portogallo
Repubblica Ceca
Romania
Russia
Serbia
Spagna
Ungheria
Usa
Canada
Quebec
Arizona
California
Colorado
Florida
Mississippi
Nevada
New York
Nuova Zelanda
Mese
Gennaio
Febbraio
Marzo
Aprile
Maggio
Giugno
Luglio
Agosto
Settembre
Ottobre
Novembre
Dicembre


In maniera REALE, concreta e verificabile; qui in Italia, nel Parco della Valle del Treja!

APPROFONDISCI