Gruppo Giordania Classica - Partenza del 2017-01-26

Giordania Classica

26
Gen
Da confermare

La Giordania è uno di quei paesi dove tutti, una volta nella vita, devono andare. La spettacolare Petra è una tappa importante per tutti i viaggiatori. Ma non c'è solo Petra in Giordania...

Conosci il gruppo

Partecipa, scrivi, chiedi, conosci i tuoi compagni di viaggio!

Image
Vai al forum

Dettagli del viaggio

Da confermare
  • Quota:
  • Cassa comune:
  • Partenza: 26  Gennaio  2017
  • Ritorno: 2  Febbraio  2017
  • Durata: 8 Giorni
  • Vagabondo DOC: FaZio

Partecipanti

Vagabondo DOC
Vagabondo DOC
Fabrizio è nato il 3 giugno, gemelli, uno dei due adora viaggiare l’altro pure... Dopo aver studiato economia e lavorato per anni in aziende multinazionali ha deciso di lasciare tutto per la sua passione: il teatro. Nonostante parli fluentemente l… Continua a leggereVagabondo DOC

Fabrizio è nato il 3 giugno, gemelli, uno dei due adora viaggiare l’altro pure...
Dopo aver studiato economia e lavorato per anni in aziende multinazionali ha deciso di lasciare tutto per la sua passione: il teatro. Nonostante parli fluentemente l’inglese e se la cavi con il francese e lo spagnolo, pensa che in un viaggio come nella vita servono solo 3 cose per farsi capire dagli altri: saper dire “ciao”, saper dire “grazie” e usare sempre il proprio miglior sorriso.

Da un valore enorme ai rapporti con le persone, siano essi compagni di viaggio, persone incrociate nel mentre o abitanti del posto.

E’ una persona precisa e puntuale, simpatica e solare, cerca sempre il buono in tutto, è ottimista e proattivo verso la ricerca delle soluzioni.. poi se proprio va tutto storto.. eh pò succed!!

FaZio

Questa partenza

  • 26
    Gen
    Dal 26  Gen al 2  Feb
    Da confermare

Forum del viaggio

Per poter commentare o dialogare con i partecipanti al viaggio è necessario accedere o registrarsi al sito.

Forum del viaggio

14/11/2016 - 19:07 Collegamento permanente

Ciao Vagabondi, sono Fabrizio il DOC assegnato a questo viaggio e non vedo l'ora di partire :D

C'è già qualcuno interessato alla destinazione? Fatemi tutte le domande che volete e iniziamo a prepararci ;)

 

 

 

Repondi
21/12/2016 - 21:51 Collegamento permanente

Ciao! Io sono molto interessato ;) sono alla ricerca di un viaggio avventura-spirituale, vedere cose uniche, vivere esperienze magnifiche. Il tutto in sicurezza però ahah! Non sono un viaggiatore esperto, ma il mio spirito si ;) qualche info sul viaggio??

Repondi
28/12/2016 - 17:10 Collegamento permanente

Sono Maria, mi piacerebbe molto vagabondare insieme in Giordania. Ho appena inviato l'iscrizione per il viaggio del 26 gennaio prossimo.

Sono già stata in India ed è stata un'esperienza meravigliosa, perciò spero di replicare!

Repondi
2/1/2017 - 14:47 Collegamento permanente

Benvenuti Andrea e Maria, complimenti per la scelta *biggrin*

Attendiamo che si iscriva qualcun'altro sperando che venga confermato quanto prima in modo da oganizzarci. QUI trovate qualche informazione sul programma ed altro che è utile sapere.

Se avete domande fatele pure su questo forum così tutti possono leggere le risposte ;)

Repondi
7/1/2017 - 20:04 Collegamento permanente

Ecco 10 motivi per visitare la Giordania il prima possibile:

1- Il cibo

Forse il cibo non è la prima cosa che viene in mente quando si pensa di visitare la Giordania. Si trovano gli ingredienti tipici dei paesi mediterranei quindi olio extravergine di oliva, pomodori, cipolle, melanzane, aglio e tutte le altre cose che troviamo in Italia…ma in Giordania è ancora meglio: uniscono la cucina mediterranea con le spezie orientali e il risultato è incredibile. Un tripudio di gusti che, una volta tornati a casa, faranno rimpiangere la cucina Giordana anche ai palati più raffinati. Per non parlare delle bevande: caffè turco con cardamomo, lemom manana (acqua e limone con menta tritata) e il tè

2 – La storia

La Giordania si trova esattamente tra l’Europa e l’Asia e quindi è sempre stata considerata una zona strategica. Moabiti, Amorrei, Israeliti, Greci, Romani e Nabatei sono solo alcune delle civiltà che hanno vissuto in questa zona del medio oriente. Ovunque si trovano zone di interesse storico. In particolare a Jerash ci sono rovine Romane fianco a fianco con la città moderna . Un vista simile a quella che abbiamo a Roma, con la differenza che non c’è quasi nessuno e il sito è preservato benissimo.

3 – Amman

Amman è una delle città più vecchie al mondo e quindi è ricca di storia. Molti purtroppo ci passano poco tempo, giusto quanto basta per arrivare con l’aereo e ripartire per altre mete più famose, ma se gli si dedica almeno un paio di giorni non ci si pente. La cittadella Romana, il teatro Greco e il mercato a downtown sono da non perdere.

4 – Le persone

Inutile dire che sono le persone a fare una nazione: se i posti sono spettacolari ma le persone non sono molto gentili come ti sentiresti? Per fortuna questo non è il problema della Giordania. Ovunque si trovano persone disposte ad aiutarti e molto probabilmente ad invitarti a bere un tè o un caffè. L’ospitalità mediorientale è rinomata.

5 – Wadi Rum

Se si amano i paesaggi selvaggi in cui sentirsi fuori dal mondo allora il deserto del Wadi Rum è il posto giusto. Questa zona viene anche chiamata la valle della Luna e a guardare le foto si capisce il perchè! In questo deserto Thomas Edward Lawrence (aka Lawrence d’Arabia) è passato diverse volte durante la rivoluzione araba come si vede nell’incisione nella roccia in cui c’è un suo ritratto.

6 – Feynan

Quando si pensa al deserto l’ultima cosa che viene in mente è il comfort ma se si passa da Feynana ci si deve ricredere. Qui si trova uno dei migliori Ecolodge al mondo.

Non bisogna aspettarsi lussi come piscina o sauna ma qui hanno ricreato un piccolo lodge confortevole ecosostenibile. Questo significa che non c’è la corrente elettrica ma si usano le candele, non ci sono televisioni ma alla sera si può osservare le stelle con il telescopio messo a disposizione sul tetto e durante il giorno si può scegliere se passare il tempo con i pastori locali, affrontare 7/8 ore di trekking verso Dana oppure rilassarsi bevendo il te con i beduini. Alla sera si aspetterà la cena sotto le stelle.

Le candele, il sapone e il pane sono tutti prodotti dalle donne locali e una parte dei profitti vanno ai beduini che abitano lì vicino. Direi un altro buon motivo per visitare la Giordania!

7 – Il Mar Morto

Nuotare nelle acque del Mar Morto e trovarsi nel punto più basso della terra sono esperienze da provare almeno una volta nella vita. Il lato Giordano del Mar Morto è più pianeggiate rispetto a quello di Israele e quindi ci sono più strutture turistiche. Due curiosità: vista “l’altezza” in cui si trova il Mar Morto (-420 metri) la crema solare non ti servirà: i raggi UV non riescono a penetrare l’atmosfera. Inoltre qui la concentrazione di ossigeno è tre volte superiore al resto del mondo.

8 – Luoghi di interesse religioso

Che tu sia religioso o meno visitare la Giordania significa scoprire una terra in cui si è fatta la storia, in senso letterale. Qui convivono tre delle religioni principali al mondo: cristianesimo, islam e giudaismo. In Giordania si trova il sito del battesimo di Gesù, il monte Nebo da cui Mosè ha visto la terra promessa e moltissimi altri posti menzionati nella Bibbia.

9 – Petra

La sua bellezza oscura spesso il resto del paese che ha comunque moltissimo da offrire. Se si vuole visitare Petra bisogna riservarsi almeno due giorni.

Petra è una delle sette meraviglie del mondo e oltre alla famosa struttura chiamata the Treasury, che si vede in Indiana Jones, ci sono centinaia di altri siti da vedere lungo il percorso nella montagna.

10 – La Giordania è un paese sicuro

Il motivo per cui molti non vanno in Giordania è perchè hanno paura che non sia un paese sicuro. Sono preoccupazioni legittime ma infondate. Nonostante il messaggio che passa nei Mass Media, la realtà è che i crimini sono quasi inesistenti in Giordania: ci sono 50 crimini ogni 10000 persone e tra questi “crimini” vengono conteggiati anche i reclami per l’affitto non pagato. Se contiamo quindi i crimini reali il numero è decisamente più basso. Quale altro stato Europeo può vantare gli stessi dati?

Repondi