Gruppo Transilvania - Partenza del 2016-10-28

Transilvania Easy Style



  • Prezzo base: 520
  • Cassa comune: 180
  • Partenza: 28 Ottobre 2016
  • Ritorno: 2 Novembre 2016
  • Durata: 6 Giorni
  • Iscritti/posti:
  • Status: Completo
  • Vagabondo DOC
PRENOTA FORUM



Partecipanti

Vagabondo DOC: raffy   

Raffy ha iniziato a vagabondare in terre straniere a 18 anni e non si è più fermata. Ogni luogo diventa subito così familiare da diventare un po' "casa sua". E' una persona curiosa ed ama conoscere posti nuovi: vivere emozionandosi a contatto con il mondo!! Ha un amore sconfinato per l’Asia dove è stata parecchie volte. 

Iscritti/posti:

Questo è il forum del viaggio di gruppo Halloween in Transilvania dal 28 ottobre al 2 novembre

Con la Vagabonda DOC Raffy

Raffy ha iniziato a vagabondare in terre straniere a 18 anni e non si è più fermata. Ogni luogo diventa subito così familiare da diventare un pò "casa sua". E' una persona curiosa ed ama conoscere posti nuovi: vivere emozionandosi a contatto con il mondo!! E' stata qualche anno fa in Romania e se ne è innamorata.

Elenco iscritti

Patrizia patty57 - da Milano - Cerca compagna di stanza
Maurizio travellingmao - da Milano - cerca compagno di stanza
Cinzia cinziab - da Milano/Bergamo - cerca compagna di stanza Raffaele - da Roma - cerca compagno di stanza Claudia claudiacol16 - da Roma - cerca compagna di stanza Diego Iago - da Roma - cerca compagno di stanza
Marino - da Roma - con Elisa
Elisa Elisa-Roma - da Roma - con Marino Anna - da Roma - cerca compagna di stanza
Stefano - da Milano - cerca compagno di stanza Francesca francy24577 - da Milano - cerca compagna di stanza
Cristina spenka - da Milano - cerca compagna di stanza
Carmelina Melina70 - da Milano - cerca compagna di stanza
Rossella RossellaComo - da Milano - cerca compagna di stanza


La Vagabonda Doc Raffy - da Roma- cerca compagna di stanza

Quota

560 euro - Partenze da Roma e Milano

Piano voli

DA MILANO
ANDATA - ven 28 ott 2016
Ryanair/FR8734
12:35 MXP Milano Malpensa  
15:55 OTP Bucarest Otopeni  RITORNO - mer 2 nov 2016
Ryanair/FR8735
16:20 OTP Bucarest Otopeni  
17:45 MXP Milano Malpensa  DA ROMA
ANDATA - ven 28 ott 2016
Alitali/AZ494
15:10 FCO Roma Fiumicino  
18:15 OTP Bucarest Otopeni   RITORNO - mer 2 nov 2016
Alitalia/AZ495
19:05 OTP Bucarest Otopeni  
20:15 FCO Roma Fiumicino

Programma di viaggio

GIORNO 1: Italia - Bucarest - 28 ottobre
Partenza nel tardo pomeriggio/sera e arrivo a Bucarest. Dopo aver fatto il check in in albergo sarà ancora possibile avere un piccolo assaggio della città, soprattutto sperimentando la sua vita notturna. Le viuzze del centro storico sono piene di locali dove divertirsi, ma anche posti dove mangiare a tarda notte, ci sarà solo l'imbarazzo della scelta! Notte in città.

GIORNO 2: Bucarest – Sibiu ( 300 km ) - 29 ottobre
Stamattina ci verrà a prendere il nostro pulmino che ci porterà fuori città in direzione Sibiu.
Ci fermiamo a Cozia per visitare il suo bel monastero del XIV secolo, conosciuto come uno dei complessi storici e d'arte più antichi della Romania. Il pomeriggio lo dedichiamo alla visita del centro storico di Sibiu, nominata capitale europea della cultura nel 2007. Qua potremo ancora vedere le vestigia del sistema di fortificazione più grande della Transilvania. Poi una passeggiata verso la Piazza Grande seguendo per la Piazza Piccola con il ponte delle Bugie e la imponente chiesa evangelica in stile gotico del XIV secolo.  La chiesa, oltre al famoso affresco che rappresenta Gesù in 7 immagini differenti è nota anche per il suo organo che conta 10.000 canne! Al Museo della Civiltà Popolare Tradizionale di Dumbrava Sibiului sarà possibile fare un salto nel passato e visitare più di 300 costruzioni popolari provenienti da tutte le regioni del paese.
E la cucina locale? Ebbene in Romania si mangia a tutte le ore, i ristoranti sono aperti dalla mattina alla sera quindi se fuori fa freschino potete già ordinare una bella ciorba per riscaldarvi e poi continuare a scoprire il fascino della città! Notte a Sibiu.

GIORNO 3: Sibiu – Sighisoara (100 km) - 30 ottobre
Stamattina solo i coraggiosi faranno la solita colazione, mentre chi vuole evitare strani incontri non deve dimenticare una bella aggiunta di mujdei, un preparato a base d’aglio destinato a tenere lontani i vampiri (e non solo)! Oggi iniziamo a sentire odore di Dracula!
La prossima tappa sarà Sighisoara, un gioiello architettonico conosciuto anche per essere la città natale di Vlad l’Impalatore, ispiratore del famoso romanzo di Bram Stoker, che ha reso la Transilvania la temuta patria dei vampiri. Dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, è la città più romantica della Romania grazie al suo grazioso borgo medievale, piazze caratteristiche e antiche mura. Andremo a vedere il monumento più importante della città, la Torre dell’Orologio chiamata anche Torre del Consiglio poiché ospitava le assemblee cittadine, la casa di Vlad Dracul, il luogo dove l’amato imperatore Vlad Tepes è nato nel 1431 e dove ha vissuto con il padre fino al 1435 e le bellissime chiese della città e la Scuola della collina, una delle più antiche scuole della Transilvania passando per la scala coperta costruita nel 1662 per facilitare il cammino degli alunni che andavano a scuola durante i pesanti inverni.
La sera la passiamo in giro per i localini del centro storico tra bicchierini di palinca e allegre chiacchiere.

GIORNO 4: SIGHISOARA – VISCRI - BRASOV (120km) - 31 ottobre
Eccoci in partenza verso il cuore della Transilvania in direzione Brasov. Nel tragitto però non possiamo perderci la visita al villaggio Viscri, che ospita una delle chiese fortificate più pittoresche della Transilvania. La strada per arrivarci non sarà tra le migliori ma una volta arrivati saremo  incantati dal fascino di questa fortezza contadina inclusa sulla lista dei monumenti UNESCO. 
Arriveremo nel pomeriggio a Brasov, la città circondata da montagne che conserva un dolce profumo medievale con le sue viuzze strette e le eleganti facciate barocche. Inizieremo da subito la visita partendo da Piata Sfatului con la sua Chiesa Nera, la Strada Rope o Sforii nonché la via più stretta d’Europa e la Cattedrale di San Nicola,passeggiando tra le case mercantili con al centro il vecchio cuore amministrativo della città diventato Museo di Storia.
La notte di Halloween la festeggeremo in compagnia di affamati vampiri e zucche illuminate, la città ne sarà piena! Oppure se saremo fortunati in compagnia di Dracula in persona con una visita notturna al castello!

GIORNO 5: BRASOV E DINTORNI - 1 novembre
Se ieri sera non siamo ancora arrivati è giunto il momento di aprire le porte del castello, il famoso Bran detto anche il “Castello di Dracula”. Qui sarà la fantasia a guidarvi tra le scalinate strette e tortuose, le camere a graticcio, i passaggi sotterranei e le torri che lo rendono un luogo misterioso e affascinante. Tranquilli però, il Conte è da tempo che non ama più la solitudine quindi sarete sempre accompagnati da una moltitudine di visitatori e commercianti che vi faranno passare anche i più temuti pensieri! ;-)

Lasciando alle spalle il castello possiamo continuare la nostra giornata con la visita alla fortezza Rasnov, uno dei meglio conservati sistemi di difesa che ospitava gli abitanti dei villaggi della zona durante le invasioni turche e tartare. Un altro luogo pieno di storie da raccontare! Nel pomeriggio, passando le vecchie mura andremo a prendere la seggiovia che ci porterà sulla montagna di fianco alla scritta in stile Hollywood da dove potremmo ammirare un bel panorama dall'alto.
Arrivata la sera, a fine pasto ci potremo finalmente coccolare con un bel piatto di Papanasi, uno dei dolci che fanno onore alla cucina tradizionale (e meno alla linea però ormai avrete capito che nella terra di Dracula è vietato contare le calorie!)

GIORNO 6: BRASOV - BUCAREST (170 km) - 2 novembre
È arrivato il momento di salutare il nostro amico dai canini appuntiti e dal carattere inaspettatamente socievole e ripartire verso la capitale Bucarest da dove prenderemo il volo per l'Italia.

E ora che il viaggio sarà finito, sarà stata come te l'aspettavi questa misteriosa Transilvania?

La quota comprende
- volo a/r solo bagaglio a mano (È possibile portare un bagaglio a mano con peso massimo di 10 kg e dimensioni massime di 55 x 40 x 20 cm, più una borsa piccola fino a 35 x 20 x 20 cm)
- tasse aeroportuali
- pernottamento in hotel a Bucharest in camera doppia o tripla con bagno privato
- assicurazione sanitaria e bagaglio
- noleggio pulmino con conducente, carburante compreso entro un limite di 1.000km
- Gli alloggi ed i pasti dell'autista
- Le tasse stradali

Al viaggio partecipa anche un vagabondo DOC - chi è? cosa fa?

La quota non comprende
- i pasti.
- entrate nei musei
- bagaglio in stiva sull'aereo (si può avere con supplemento)
- pedaggi e parcheggi
- pernottamenti non inclusi nella quota. In genere si usano alberghetti e bed and breakfast e si scelgono camere con bagno privato ma se il gruppo vuole risparmiare si può anche optare per soluzioni più economiche (ci si confronta sul forum prepartenza e si decide tutti assieme)
Per queste spese è prevista una Cassa Comune circa 250 euro a testa.
(la cassa comune è a persona, non è da versare a Vagabondo ma è una previsione di spesa, leggi come funziona la cassa comune)

Il pulmino

In base alle dimensioni del gruppo verrà noleggiato un unico pulmino con conducente. Nella quota sono compresi 1.100 km di guida (incluso il carburante) che riteniamo più che sufficienti per coprire l'intero itinerario, che conta un totale di 670km. Se il gruppo dovesse decidere di apportare delle aggiunte non previste al programma fino a superare il limite di 1100 km, ci sarà un supplemento di 0.75 euro per ogni km in più percorso. Il gruppo in questo caso si impegnerà a pagarlo attingendo alla cassa comune.

 


Forum del Viaggio



Forum del viaggio

raffy
Staff  Staff

In risposta a di patty57

ti ripsondo qui perchè le risposte alle tue domande sono utili per tutti.

A brevissimo vi arriverà una mail da parte dello staff operativo che vi richiederà l'acconto o il saldo del viaggio.

Sarà lo staff operativo che appena ricevuto l'acconto prenoterà i voli per tutti noi.

Se ti serve il bagaglio da stiva devi mandare una mail a staff@vagabondo.net  e ti quoteranno il supplemento.

Anche gli altri, qualora volessero il bagaglio da stiva devono mandare una mail a staff@vagabondo.net

La cassa comune è di circa 250 euro e ci pagheremo tutto ciò che non è nella quota base e cioè:

- i pasti.
- entrate nei musei
- bagaglio in stiva sull'aereo (si può avere con supplemento)
- pedaggi e parcheggi
- pernottamenti non inclusi nella quota.

Una volta arrivati in centro cambieremo gli euro in moneta locale ed apriremo ufficialmente la cassa comune facendo piccoli versamenti.

Non vi preoccupate per la cassa comune perchè è un mezzo comodo; sarà tutto segnato su un libro cassa e nessuno spenderà di più di ciò che mangerà o berrà :-)

Ve lo spiegherò a voce che è più facile ;-)

Gli orari di arrivo a Bucarest sono dversi, nel senso che voi di milano arrivate prima di noi ( FORTUNELLI!). Vi darò indicazioni precise per come arrivare in hotel a meno che non ci vogliate aspettare in aeroporto...

E' una cosa che deciderete voi :-)

Un abbraccio a tutti e sotto con le iscrizioni per i nuovi!

Gio, 09/15/2016 - 09:03 Collegamento permanente

In risposta a di raffy

Grazie Raffy . Tutto chiarissimo e preciso . Grazie anche per le informazioni culinarie : non muoriremo certo di fame ( giuro che non avevo messo in valigia ne  ' spaghetti  ne' passata di pomodoro ) . Anzi , amo molto la cucina etnica ; l' arte culinaria serve a conoscere la cultura del paese ( contaminazioni per l' arrivo di nuovi popoli , clima ed economia , tradizioni ... ) . Puo' piacere o meno , ma provare , provare e provare . Ciao a tutti . Patty

Gio, 09/15/2016 - 15:06 Collegamento permanente

Per me va bene . Approfitto ,  chiarisco subito - cosi' non dite che non vi avevo avvertiti!!! - Ebbene si , dovrei usare il famoso cartello di Snoopy : " Non seguitemi ... mi sono perso anch' io  " . Descrive perfettamente la mia situazione , ormai immodificabile . Fatemi fare anche lo Sherpa ... ma non chiedetemi se dobbiamo girare a destra o a sinistra .... non ne usciamo vivi . Mi portero' il famoso filo di Arianna da legare al polso di Ruffy ed , alla poveretta  tocchera' spesso fare l' appello ... non si sa mai . Buona serata a tutti . Patty

Ven, 09/16/2016 - 11:14 Collegamento permanente

ciao

anche per me va bene andare in hotel e iniziare a guardarsi intorno in attesa del resto del gruppo. :-)

Per il nostro incontro del 16 ottobre, ci accorderemo a ridosso dell'evento, in modo da dare modo anche a Patty di seguire i progressi. In linea di massima, secondo me potremmo vederci nel primo pomeriggio e proseguire con un eventuale aperitivo se la giornata si prolungasse. Che ne dite?

Raffy, entro quanto occorre comunicare la richiesta di bagaglio in stiva?

grazie e buona serata a tutti

cinzia

 

 

 

Gio, 09/15/2016 - 22:06 Collegamento permanente
raffy
Staff  Staff

la richiesta del bagaglio in stiva la potete già fare ora inviando una mail a staff@vagabondo.net

Mi raccomando di non portare trolley gigantoni che non servono ;-)

Le temperature del periodo ( che verificheremo qualche giorno prima perchè il meteo è impazzito da tempo) si dovrebbe aggirare su una minima di 6/8 gradi ad una massima di 12/10 gradi.

Insomma "dovrebbe" fare freddo quindi si parte tutti con il giaccone ;-)

Il nostro gruppo sta aumentando di numero ;-)

Ma lo vedrete tra poco sul tabellone ;-)

Secondo me , si! al gruppo Milano conviene andare in hotel :-)

 

 

Ven, 09/16/2016 - 08:41 Collegamento permanente

Ciao A tutti . Per i Milanesi : per favore , tenete presente che vengo da Genova e che , per usufruire dei treni migliori , arriverei al mattino verso le 10 e andrei via verso le 17  , anche perche' non voglio rientrare a casa troppo tardi , in quanto il giorno dopo lavoro 12 ore , quindi  per me l' aperitivo e' impossibile.    Se poi qualche persona di buona volonta' mi vuole fare un po' di compagnia al mattino ( magari per visitare una Mostra d' arte ) , in attesa degli altri , sarebbe cosa molto gradita . Grazie .  Buona giornata . Patty

Ven, 09/16/2016 - 11:10 Collegamento permanente
raffy
Staff  Staff

Mi sto documentando un po’ ed ovviamente come prima cosa mi sto dedicando al famoso Dracula *re*

Ma chi è e come nasce il mito di Dracula *help*

Ve lo racconto se già non lo sapete.

La popolazione rumena come anche quella moldava, bulgara e serba ama le leggende.

L’immaginario vampiro è stato creato sulla convinzione che le anime tormentate possano uscire dalla tomba e sopravvivere grazie al sangue che succhiano agli esseri viventi.

Il Dracula veramente esistito si pensa sia Vlad III Dracula, detto “Tepes” ( l’impalatore) *diablo* nato nel  1431 a Sighisoara.

Il termine “ Drac” deriva dal vocabolo di origine latina con significato di dragone, diavolo, serpente, animale fantastico che si trova sull’ emblema dell’Ordine Cavalleresco del Dragone.

Molto interessante non trovate?

Ven, 09/16/2016 - 13:26 Collegamento permanente

Ciao a tutti, vorrei iscrivermi a questo viaggio ma non sono ancora sicurissima di poterlo fare. Ho quindi questi dubbi: fino a quando ci si può iscrivere? o meglio qual è il numero massimo di partecipanti e/o da quando scattano sovrapprezzi?

Ciao!

Ven, 09/16/2016 - 14:02 Collegamento permanente
raffy
Staff  Staff

il numero massimo per questo viaggio è di 15 iscritti me compresa.

Ci si può iscrivere quindi fino a quando c'è posto ;-)

Il "sovraprezzo" non scatta sempre: lo staff è costretto, suo malgrado, ad aggiungerlo qualora il costo dei voli dovesse aumentare...

Spero che ti confermino presto le ferie e che tu possa unirti a noi :-)

Ciao Raffy

 

Ven, 09/16/2016 - 14:36 Collegamento permanente
raffy
Staff  Staff

iscritti ieri..state tranquilli: le schede sono arrivate ma oggi è stata una giornata durissima e lo staff non è riuscito ad aggiornare l'elenco iscritti.

Però ricevute e ci siete ;-)

Buon weekend a tutti !

Ven, 09/16/2016 - 17:53 Collegamento permanente
raffy
Staff  Staff

benvenuti a tutti!!!!!!!!!!!! Siamo già in 10 iscritti + me quindi rimangono solo 4 posti: chi si aggiunge?

Più siamo e più ci divertiamo ;-)

 

Lun, 09/19/2016 - 10:36 Collegamento permanente

Ciao a tutti!

Sono una new entry su Vagabondo (anche se seguo il sito da un po') e mi sono appena iscritta a questo viaggio.

So già che sarà un viaggio fantastico e non vedo l'ora di partire!

Lun, 09/19/2016 - 14:55 Collegamento permanente

In risposta a di raffy

Grazie Raffy!

Più avanti ti chiederò consigli su cosa mettere in valigia (sono tendente al "non si sa mai" e mi porto il mondo... urge snellire il trolley :D)

Per ora mi godo l'euforia dell'aver prenotato!

Lun, 09/19/2016 - 16:36 Collegamento permanente



  • Prezzo base: 520
  • Cassa comune: 180
  • Partenza: 28 Ottobre 2016
  • Ritorno: 2 Novembre 2016
  • Durata: 6 Giorni
  • Iscritti/posti:
  • Status: Completo
  • Vagabondo DOC
FORUM




    
Trova il tuo viaggio

Effettua la ricerca in base a:

Continente
Italia
Sud America
Centro America
Africa
Sud Est Asiatico
Asia
Medioriente
Europa
Nord America
Oceania
Paese
Nord Italia
Centro Italia
Isole
Sud Italia
Argentina
Belize
Bolivia
Brasile
Cile
Colombia
Peru
Costa Rica
Cuba
Giamaica
Guatemala
Messico
Nicaragua
Etiopia
Marocco
Namibia
Seychelles
Sud Africa
Tanzania
Birmania-Myanmar
Cambogia
Filippine
Laos
Malesia
Singapore
Thailandia
Vietnam
Bhutan
Cina
Giappone
India
Indonesia
Ladakh
Mongolia
Nepal
Sri Lanka
Tibet
Uzbekistan
Georgia
Giordania
Israele
Oman
Palestina
Turchia
Albania
Austria
Belgio
Bosnia Herzegovina
Croazia
Finlandia
Francia
Germania
Gran Bretagna – UK
Grecia
Irlanda
Islanda
Malta
Norvegia
Polonia
Portogallo
Repubblica Ceca
Romania
Russia
Serbia
Spagna
Ungheria
Usa
Canada
Quebec
Arizona
California
Colorado
Florida
Mississippi
Nevada
New York
Nuova Zelanda
Mese
Gennaio
Febbraio
Marzo
Aprile
Maggio
Giugno
Luglio
Agosto
Settembre
Ottobre
Novembre
Dicembre


In maniera REALE, concreta e verificabile; qui in Italia, nel Parco della Valle del Treja!

APPROFONDISCI