Gruppo Portogallo Sud On the Road - Partenza del 2016-08-19

Portogallo Sud On the Road

19
Ago
Completo

Si parte da Lisbona per poi arrivare ai paesini bianchi dell’Alentejo e alle splendide spiagge dell’Algarve: questo viaggio esplora il Portogallo, terra di navigatori e viaggiatori, in piena modalità Vagabonda.

Conosci il gruppo

Partecipa, scrivi, chiedi, conosci i tuoi compagni di viaggio!

Image
Vai al forum

Dettagli del viaggio

Completo
  • Quota: 800 €
  • Cassa comune: 500 €
  • Partenza: 19  Agosto  2016
  • Ritorno: 29  Agosto  2016
  • Durata: 11 Giorni
  • Vagabondo DOC: M.Ruggy
Prenota

Partecipanti

Vagabondo DOC
Vagabondo DOC
Marco è un ingegnere “ATIPICO”, anche professore di Fisica ed Elettronica alle scuole superiori che vive e lavora nella bellissima Toscana in provincia di Pistoia nato nel giorno di befana nel 1980. Amante degli sport e della fotografia si diverte… Continua a leggereVagabondo DOC

Marco è un ingegnere “ATIPICO”, anche professore di Fisica ed Elettronica alle scuole superiori che vive e lavora nella bellissima Toscana in provincia di Pistoia nato nel giorno di befana nel 1980. Amante degli sport e della fotografia si diverte imparando balli caraibici e esibendosi alle feste e sagre di ogni paese del mondo, una grande passione per le immersioni ed il trekking lo ha portato fino ai confini del mondo isole Galapagos e Filippine comprese. Si destreggia bene con l’ inglese e  lo spagnolo ma purtroppo si trova spesso a gesticolare in cinese e arabo. Organizzato e puntualissimo, adora muoversi zaino in spalla per apprezzare la cultura locale di ogni paese e viverla a pieno confondendosi tra la gente senza nessuna remora, completamente aperto alla scoperta del più piccolo dettaglio e sempre pronto a fare nuove amicizie, che sia per la durata di un semplice caffè o per condividere una parte del viaggio. Vive con l’idea del famoso aforisma “Le cose che non hai mai visto le trovi dove non sei mai stato!”.

M.Ruggy

Questa partenza

  • 19
    Ago
    Dal 19  Ago al 29  Ago
    Completo
Vedi tutto

Forum del viaggio

Per poter commentare o dialogare con i partecipanti al viaggio è necessario accedere o registrarsi al sito.

Forum del viaggio

Mer 22/06/2016 - 14:25 Collegamento permanente

Ragazzi oggi qualche piatto della cucina portoghese.. . 

 

Preparare un piatto a base di merluzzo, richiede una buona dose di creatività.

Tagliando a fettine il merluzzo con cipolle e patatine fritte, il tutto mescolato con olive e prezzemolo, si ottiene per esempio il tipico bacalhau à brás.

 

La ricetta del pastel de Belém fu inventata originariamente da suore cattoliche e questo dolce è venduto in una zona vicina al  Mosteiro dos Jerónimos di Lisbona.  Le paste alla crema, sono delle delizie che arrivano dal Portogallo, piccole tortine di sfoglia farcite con una crema speciale realizzata con panna e uova che durante la cottura in forno crea un goloso strato caramellato che caratterizza questi dolcetti. 

l pesce è diffuso in abbondanza nella tipica cucina portoghese. Prendi tutto quello che possono afferrare le tue mani, versalo in una pentola ed ecco servita la caldeirada, uno stufato a base di diversi tipi di pesce e crostacei, il tutto ricoperto da erbe e pomodoro. 

Nella categoria delle salsicce affumicate e i chouriços troviamo l’alheira, un tipo di salsiccia generalmente priva di carne di maiale, avvolta nella sua pelle naturaleQuesto piatto era utilizzato in passato dagli ebrei come trucco per ingannare l’inquisizione portoghese e quindi essere riconosciuti come cristiani. Oggigiorno, questa specialità è davvero popolare ed è spesso accompagnato da un uovo fritto e patatine fritte.

Mer 22/06/2016 - 19:01 Collegamento permanente

Tengo d'occhio questo viaggio da tempo...le mie ferie quest'anno sono ancora disorganizzate ...ma appena ho visto che era quasi al completo ...mi sono iscritta !!!!!!!!! Mancano ancora due mesi del resto...ho tempo per sistemare tutto!

Marcoooo, bentrovato! Ma sei tu, il Vag Doc?!

Buona serata a tutti

 

Carol
Staff  Staff
Mer 22/06/2016 - 20:18 Collegamento permanente

Ciao Vagabondi,

 

confermiamo quindi Tommaso come guidatore ufficiale della seconda auto, grazie! Poi per i guidatori aggiuntivi e le composizioni delle macchine, nessun problema, potete comodamente organizzarvi tra di voi. Ora quindi tutti gli altri sono "sbloccati" e vi inviamo mail di conferma in serata.

 

 

Lo staff °O°

Mer 22/06/2016 - 20:42 Collegamento permanente

Eh si Marco, ci sono anche io! Quindi, tra i tanti balli, prevedi pure un giro di tango! Io già mi sono dimenticata tutto!

Per la guida...io mi candido solo in caso l'autista sia troppo brillo o stanco...altrimenti, mi fido di voi maschietti!

Gio 23/06/2016 - 20:59 Collegamento permanente

La quota comprende

- volo a/r solo bagaglio a mano (È possibile portare un bagaglio a mano con peso massimo di 10 kg e dimensioni massime di 55 x 40 x 20 cm, più una borsa piccola fino a 35 x 20 x 20 cm)
- tasse aeroportuali 
- pernottamento in hotel le prime 2 notti a Lisbona in camera doppia o tripla con bagno privato
- assicurazione sanitaria e bagaglio- noleggio auto  Leggete bene le condizioni dei viaggi On The Road

Al viaggio partecipa anche un vagabondo DOC - chi è? cosa fa? 


Sab 25/06/2016 - 16:50 Collegamento permanente

Ciao a tutti,

scrivo sul forum prchè non sono presente in alcun social.

Dovendo scegliere  tra le opzioni proposte da Marco per le 2 notti vicino al Parque Natural Do Sudoste Alentejano,

voto per la prima, quella sull'oceano con piscina.*smile*

Sono stata anche informata che vi incontrerete tutti a Roma per conoscervi il 16 e 17 Luglio, vorrei conoscervi  prima anche io, ci sarò anch' io.  Chiederò informazioni più dettagliate al Vagabondo DOC.

Ciao Ciao

Raffaella

 

Dom 26/06/2016 - 19:32 Collegamento permanente

 

In una ipotetica classifica dei luoghi più terrificanti del mondo, la cappella delle ossa di Evora sicuramente non sfigurerebbe. Edificata nel 1700 adiacente alla chiesa di San francesco, fu fortemente voluta da francescani allo scopo di ricordare a loro stessi e ai visitatori la caducità della vita e la sua drammaticità. La cappella è infatti costruita con ossa e teschi umani. Le pareti, i tetti, i pavimenti, sono tutti composti da resti umani, in rilievo e perfettamente distinguibili dai visitatori. Oltre 5000 corpi sono stati utilizzati per realizzare questo macabro edificio di morte, per lo più frati francescani inumati dai cimiteri o dalle fosse comuni portoghesi. Sono anche presenti due scheletri intatti, uno di questi di un bambino. Un sinistro ammonimento è riportato all’ingresso della cappella:
“le nostre ossa aspettano le vostre ossa”