Che ne pensate del Manuale del Ramingo?

Scritto il 13 Apr 2011 da:
Card image cap

Finvarra  

Ultimo accesso:


Dati essenziali



Ciao a tutti,

Ho voluto aspettare che fosse pronta la seconda puntata ed il secondo video... Ora è il momento di chiedervi che ne pensate del Manuale del Ramingo. °0°
Soprattutto vorrei sapere due cose.
- Se secondo voi funziona, cioè se quello che diciamo è utile a prendere e partire da trekkisti indipendenti. :si: :no:
- Se e come si può migliorare. :glasses:

Fatemi sapere!
Ciao ciao

Risposte



Risposte

Grazie Daitan III!
eli-trekking: ammiro l'eleganza minimalista del tuo commento, ma mi risulta un po' ermetico...  :D Potresti, anche a rischio di essere un po' didascalica, articolarlo un po'? :)

Dopo pasqua la terza puntata... Fatemi sapere per eventuali suggerimeti!

Mer, 04/20/2011 - 14:12 Collegamento permanente

Grazie raminghi/zorros...

io ho iniziato a studiare un pò il vostro manuale e anche il sito, e mi sembra proprio ben fatto e la cosa più importante... fa risvegliare la voglia di partire subito (anche se quella, benchè a volte latente, è cronica...)! Come dire, l'esempio che trascina...

L'anno prossimo potrò andare via per 2/3 mesi, perciò sto iniziando a raccogliere un pò di informazioni su come organizzare un trekking e anche su dove andare! 

Se avete voglia potreste mettere anche una "top ten" dei luoghi che avete visitato, magari tra quelli "non convenzionali" (cioè non turistici, non segnalati o comunque non noti), da consigliare a chi voglia uscire dai soliti schemi del sentiero tracciato!

Per ora comunque grazie mille siete super bravi!

Tognols

Mer, 04/20/2011 - 14:45 Collegamento permanente

Ciaooo :) quoto in pieno i commenti positivi, a leggervi e a guardare le bellissime foto vien voglia di prendere e andare! essendo una trekkista in erba trovo molto utili i vostri consigli. Aspetto con trepidazione le prossime puntate!!! ahh.. i video sono molto carini, vi adoro! bravi :)

Gio, 04/21/2011 - 12:30 Collegamento permanente

In questo ponticello di pasqua giriamo la nuova puntata... Arriva la settimana prossima! :si:

x tognols: "top 10" per dove? Italia o mondo? Stilare una classifica la vedo una cosa complicata, ogni posto è diverso dall'altro! Ma se mi dici che intenzioni hai per il tuo giro di 2-3 mesi, vedo se ho qualche suggerimento utlile o buona idea ;)

Ven, 04/22/2011 - 13:25 Collegamento permanente

Anche a me è piaciuto un sacco il vostro Manuale anche perchè è una delle prime cose che ho incrociato vagabondando sul sito che ho scoperto da poco......e mi avete fatto venire un sacco di voglia di prendere e partire! 

Però mi è sorto un dubbio.....a quello che so sulle Alpi è vietato montare tende (sicuramente all'interno dei vari parchi e quasi sicuramente anche nel resto del territorio -parlo di Alpi orientali e Dolomiti che sono quelle che conosco meglio-), ho visto che voi girate soprattutto gli Appenini e lì non ci sono problemi ma....sapete qualcosa sulla questione Alpi? La cosa è poco chiara......so di alcuni miei amici che hanno tranquillamente piantato la tenda appena fuori da un rifugio (secondo me questa cosa non ha senso, ma la riporto comunque....) e altri che mi hanno detto "sei matta? non si può assolutamente!"........insomma, se volessi organizzare un trekking, premesso che non ho alcuna intenzione di contattare tutti gli enti e i comuni interessati per sapere se "qui si può....qui no...", piantando la tenda la sera e rimuovendola la mattina (ovviamente asportando rifiuti etc etc....) cosa rischio? Ci sono sanzioni, multe o che? Mi ritirano la tenda? Mah.... 

Mer, 05/04/2011 - 19:46 Collegamento permanente

E' una questione annosa, ti dico quello che penso io.

Giustamente io mi risparmierei  di contattare i vari enti, nessuno dirà che puoi piantare liberamente la tenda, né sulle Alpi né sugli Appennini.

Quello che personalmente farei è usare molta discrezione. Cioè piantare la tenda solo il tempo necessario e in luoghi dove non c'e' passaggio. Se è vicino a un rifugio chiederei permesso al rifugista (il rifugista potrebbe sempre chiamare la forestale..).

Quello che si rischia sono sanzioni amministrative; credo solo nel caso di riserve naturali integrali  si rischia il processo(bisogna impegnarsi.. cmq è successo!).

Se parli delle Alpi, considera anche  di usare i bivacchi e locali invernali (quando aperti).

---

Aggiungo, che se vuoi piantare la tenda sulle Alpi senza che nessuno si possa permettere di dire qualcosa, puoi sempre fare un bel trek nei parchi nazionali francesi! :-)

Ad esempio il parco del Mercantour: si può piantare la tenda in un posto ad almeno un'ora di marcia dai confini del parco e dall'accesso con auto più vicino.

http://www.mercantour.eu/index.php/tableau-de-la-reglementation.html

Gio, 05/05/2011 - 11:49 Collegamento permanente

Bene, più o meno quello che pensavo..... Per questo sto considerando di portare sempre via la tenda, per ogni imprevisto. Giustamente, come leggevo da qualche altra parte, se la monti la sera e la smonti la mattina senza lasciare niente in giro e ti vede la forestale puoi sempre dire che è stata una sosta di "emergenza", che qualcuno è stato male o era troppo stanco per raggiungere il bivacco/rifugio/etc.... più vicino.... Il mio dubbio è che comunque, essendo vietato piantarla, la tenda non dovresti proprio averla con te in teoria..... insomma, BOH! Volendo essere molto fiscali potrebbero anche fermarti sul sentiero se ti vedono con tenda al seguito e chiederti "perchè ce l'hai, se non si può usare?". Non so se mi spiego bene, probabilmente sto facendo discorsi irrealistici, dubito che qualcuno abbia tanta voglia di rompere le scatole, però in teoria potrebbe succedere (processo alle intenzioni!).....sapete che siano mai capitati casi simili? :~ (ho troppa stima nel corpo forestale per pensare che sia successo, però...non si sa mai!)

----

Ho visto il sito, mi sembra proprio un bel posto (e con regole chiare!) Peccato che sia un pò distante però potrei pensarci per un trekking di 3-4 giorni!!!! Grazie!

Ven, 05/06/2011 - 13:37 Collegamento permanente

Ho visto tutti e tre i manuali oggi per la prima volta, e mi sembrano fatti molto bene, niente di troppo serio ma nemmeno troppo allo sbaraglio!! Bravi, ora sto "vagabondando" un pò sul sito e mi sembra funzionale, molto, sopratutto per far capire alla gente che per viaggiare non bisogna avere per forza tutto a disposizione ma ognuno deve asservire ai proprio bisogni contando anche sulle proprie capacità!!

Grazie Ragazzi

Strider

Mar, 06/07/2011 - 11:55 Collegamento permanente

Ciao Raminghi Toscani!!!

Sto cercando compagni di viaggio (poche persone però mi spiace) per un eventuale viaggio di due o tre settimane in Galles nel periodo di Settembre 2011!!! Ancora non c'è nulla di preciso ma mi sto organizzando piano piano!!

Grazie a tutti

Strider

 

Mer, 06/08/2011 - 12:44 Collegamento permanente

Il campeggio libero in Italia è vietato, su tutto il territorio nazionale!!! :danger:

Quindi quando si campeggia si fa sempre una cosa vietata.
Però c'è modo e modo. Generalmente la Forestale tende a cazziare, giustamente, chi campeggia in luoghi particolarmente sensibili e affollati, mentre spesso chiude un occhio verso chi si avventura in luoghi più isolati e tiene la tenda montata solo durante la notte. ;)

Diciamo che va molto ad interpretazione dell'agente: se ritiene che stiate danneggiando la natura vi multa, mentre, se vede che state facendo un trekking in maniera coscienziosa, lascia stare. Ovviamente non è una regola e se c'è qualcuno pignolo può multarvi comunque.

Stare lontani dal sentiero ed essere difficili da trovare è sempre una buona idea... :pardon: Certo, se la ferrino smettesse di fare le tende arancioni non sarebbe male.
A noi hanno fatto tana 2 volte, ma non c'hanno mai detto nulla (ne parlo in fondo all'articolo)

Il semplice portarsi la tenda attaccata allo zaino non è vietato.

Ciao ciao

Ven, 06/17/2011 - 16:44 Collegamento permanente

ciao Finvarra, ottima guida. sul web è difficilissimo trovare qualcosa che parli in modo accurato di trekking e penso che la cosa vada ampliata. unico miglioramento che vedrei per la guida (e parlo da grafico, quindi è colpa della mia devianza mentale :D) sarebbe fare qualche bel disegno che schematizzi i concetti più importanti, i pro e i contro delle varie cose...

Mer, 06/22/2011 - 10:58 Collegamento permanente

Ciao Icarus,

Hai perfettamente ragione, e quando inizialmente la guida l'ho ideata (sull'interminabile volo di ritorno dalla Nuova Zelanda) me la immaginavo piena di disegnini con freccette che indicavano e crocette che segnalavano gli errori...
Ma poi bisogna fare i conti con il fatto che il tempo che ci si può dedicare è limitato, e già scrivere tutto per bene ne piglia parecchio! :reading:

Ven, 06/24/2011 - 10:59 Collegamento permanente

Ciao gente, ecco il Quinto tutorial, cosa portare!
Parliamo non solo delle cose che servono e di quelle che, contrariamente a quanto vogliono farci credere i commessi dei negozi di sport, sono assolutamente inutili, ma vediamo anche il metodo con cui è bene affrontare la scelta di cosa portare e cosa no... Buona visione e lettura!

 06 - Cosa portare e cosa NON portare (anche se ci dicono che è indispensabile)

 

Ven, 07/15/2011 - 16:50 Collegamento permanente