Couch Surfing

Scritto il 23 Gen 2011 da:
Card image cap

hrs  

Ultimo accesso:


Dati essenziali



Mi sono appena iscritto a cuochsurfing.org

Qualcuno di voi ha mai provato a viaggiare così?

 

Simone

Risposte



Risposte

da qualche giorno....

ovviamente ancora non ho provato, ma mi è stato consigliato e mi fido della persona che mi ha dato la dritta.

Mi associo al quesito posto da hrs, qualcuno ha mai viaggiato con CS?

Dom, 01/23/2011 - 14:23 Collegamento permanente

Par strano che nessuno qui abbia viaggiato come CouchSurfer, magari chi l'ha fatto s'è perso il post...

Con la scusa di raccontare la mia esperienza tengo aggiornato il post.

Per chi non lo sapesse Couchsurfing può essere tradotto grezzamente come "navigazione dei Divani". L'idea di base è che, invece di andare in albergo a dormire, contatti qualcuno nel posto dove vuoi recarti e ti fai ospitare sul suo divano/stanza degli ospiti. Pare subito chiaro che è un modo di viaggiare parecchio alternativo, ma ti da da subito la possibilità di metterti in contatto con la realtà locale e i suoi abitanti. Magari più in là racconterò qualcosa in più sulla comunità che ci sta dietro, per oggi mi limiterò a raccontarvi della mia prima esperienza da CS.

Ieri sono andato al mio primo meeting di Surfers qui ad Auckland e ho incontrato un po' di gente. Qui in NZ questi meeting sono frequenti e ne ho avuto un'impressione molto favorevole.

Personalmente non sono tipo da party, ne uno che si lancia volentieri a fare quattro chiacchere in un bar affollato, ma mi sono armato delle migliori intenzioni e sono andato in questo posto ad incontrare dei perfetti sconosciuti, e non ho avuto nessuna difficoltà a chiaccherare per quasi 4 ore. Il segreto sta nel fatto che in realtà c'è un sacco di gente che si ritrova a non conoscere nessuno, e i couchsurfers locali vanno a questi incontri proprio per incontrare gente nuova, quindi, a meno di non starsene proprio imbambolati a fare da tappezzeria, basta avvicinarsi a qualcuno e subito partono le presentazioni.

Non è nemmeno difficile trovare qualcosa da dire: "come ti chiami... da dove vieni... ahhh, ci sono stato/mi piacerebbe andarci/e dove starebbe sto posto?" e via di seguito. Certo una certa fluenza in inglese è necessaria, ma, visto che i surfers viaggiano per lo più soli o in coppia, è un requisito che hanno di base.

La popolazione è mediamente giovane (universitari solitamente), anche se non mancano persone più attempate, solitamente tra i locali. Uomini e donne si dividono occhio e croce fifty-fifty per lo più europei e nord-americani (siamo ancora i paesi ricchi che si possono permettere di viaggiare...).

Il tutto molto informale e in un clima rilassatissimo.

Per il momento è tutto, sperando di essere stato utile a qualcuno.

Simone

Gio, 01/27/2011 - 07:10 Collegamento permanente

.....mi ci sono iscritta da poco quindi ancora nn ho avuto occasione di viaggiare come cs....ma sentendo gente che lo ha fatto sembra una cosa carina,che appunto ti permette di conoscere subito gente nuova e soprattutto ti fa entrare in contatto con la realta' del posto che visiti........poi appunto ci sono i meeting dove si puo' conoscere gente e scambiare esperienze....io purtroppo nn ho un buon inglese(diciamo molto basso),nn ho ancora partecipato a nessun meeting.....teniamoci aggiornati!

Gio, 01/27/2011 - 21:37 Collegamento permanente

L'ho fatto una volta sola in argentina, mi sono trovato in una casa con 26 israeliani, a dormire per terra su una doppia coperta, con spifferi ovunque nella "stanza" e piante che entravano dal soffitto :D

Sono andato via di mattina presto, quando ancora tutti dormivano/erano collassati

Ven, 01/28/2011 - 17:07 Collegamento permanente

Uso spesso Couchsurfing per viaggiare in italia, soprattutto quando mi trovo fuori casa per lavoro. Non ho mai provato a usarlo per dormire ospitato senza conoscere l'ospitante... ma spesse volte ho dato appuntamento in varie città d'italia a couchsurfers conosciuti tramite quel sito e ho passato delle piacevoli serate. Con tutti quanti poi è nata una bella amicizia!!!

Il segreto di quel sito, un po' come per vagadondo, è il carattere affabile, la mentalità molto aperta degli iscritti. Sono tutti gentili, cordiali. Non ho mai sentito nessuno lamentarsi di brutte vicende capitate!

Bisogna comunque avere una estrema adattabilità perchè ovviamente si va a stare, partare, dormire, in un luogo sconosciuto con persone sconosciute che, per quanto ti facciano sentire a tuo agio, rimangono pur sempre degli estranei.

Comunque è un'esperienza positiva che consiglio a tutti!!!

Sab, 01/29/2011 - 11:10 Collegamento permanente

Ho avuto la mia prima esperienza da Couchsurf.

Sono stato ospitato da una coppia di ragazzi hawaiani che stanno facendo housesitting in Nuova Zelanda.

L'esperienza è stata decisamente positiva, come avevo già notato la gente iscritta al sito è animata da due desideri, viaggiare e incontrare nuove persone che vengono da posti lontani.

Devo dire che non è facile trovare un divano, nell'ultimo mese ho mandato quasi una decina di richieste e al momento ho avuto una sola conferma. Bisogna dire che ci sono molti surfers qui in NZ e spesso mi sento rispondere che il divano è già impegnato.

Il consiglio che mi sento di dare è quello di leggere per bene il profilo, per due motivi, uno la sicurezza, vedete se la persona ha già ospitato e ha ricevuto feedback positivi, e se ha compilato per bene il profilo. Il secondo è che la gente da cui si va vuole conoscere altra gente, non semplicemente avere scrocconi a casa che cercano un letto gratis.

Quando mandate le richieste cercate di essere personali, non utilizzate copia e incolla dello stesso asettico messaggio, fate vedere che volete incontrare la persona e non utilizzate la community solo per dormire gratis

Mar, 02/22/2011 - 08:47 Collegamento permanente

Ero da sola e ho dormito sul divano di una coppia gentilissima. A prima mattina mi hanno fatto trovare la colazione in cucina... fantastico! sono venuti adesso da me a Berlino per un Weekend e credo che resteremo ancora in ocntatto a lungo!

Ven, 03/04/2011 - 16:45 Collegamento permanente

Ero da sola e ho dormito sul divano di una coppia gentilissima. A prima mattina mi hanno fatto trovare la colazione in cucina... fantastico! sono venuti adesso da me a Berlino per un Weekend e credo che resteremo ancora in ocntatto a lungo!

Ven, 03/04/2011 - 16:48 Collegamento permanente

Ero da sola e ho dormito sul divano di una coppia gentilissima. A prima mattina mi hanno fatto trovare la colazione in cucina... fantastico! sono venuti adesso da me a Berlino per un Weekend e credo che resteremo ancora in ocntatto a lungo!

Ven, 03/04/2011 - 16:49 Collegamento permanente

lo conosco ma personalmente non mi sono ancora iscritto, ho conosciuto comunque parecchie persone in giro che lo usano e me ne hanno parlato piu o meno bene (tranne uno che in croazia è finito dentro una casa di nazifasciti a parlare di odio contro gli stranieri) ma in generale a sentire in giro funziona bene, e poi ci sono le varie recensioni degli utenti che hanno dormito a casa di altri quindi ci si puo fare un idea

Gio, 03/24/2011 - 14:25 Collegamento permanente

Salve,Couchsurfing non ha lo scopo di"scroccare un posto letto"ma l'opportunita' di vivere un esperienza,e di conoscenza totalmente diversa sa quella che puoi avere soggiornando in un albergo.io mi sono iscritto nel 2009 e pur continuando ad andare in alberghi-ostelli ,quando decidevo di viaggiare tramit CS NON HO AVUTO DIFFICOLTA'AD ESSERE ospitato,e la cosa piu' bella che creano delle amicizie che durano.quando pensi alla citta' dove sei stato tramite CS hai l'mpressione che quella casa sia anche tua.

Ven, 03/25/2011 - 16:47 Collegamento permanente

ciao, io sono iscritto da 3 anni e l'ho usato parecchio.

come giustamente sottolineato prima di me, CS non dovrebbe essere un modo per dormire gratis. purtroppo un po' lo sta diventando, con la popolarita' e' pieno di persone che lo usano per non spendere soldi, infischiandosene della persona che li ospita. ma con un attenta selezione puoi ospitare gente stupenda.

io ci ho viaggiato in tutta europa e mi sono sempre trovato benissimo, salvo un'occasione. personalmente ritengo che se, nel viaggio, ti interessa conoscere persone e sentirti un po' "del posto" sia un buon metodo. fuori europa non ho provato, ma amici in india, iran e turchia sono stati ospitati come parte della famiglia (che li' e' anche un po' il loro concetto di ospitalita', indipendentemente da couchsurfing).

ciao!

marco

Dom, 04/10/2011 - 17:44 Collegamento permanente