Gruppo Aurora Boreale Into the Wild - Partenza del 2015-12-30

Aurora Boreale in Lapponia Wild Style

30
Dic
Completo

Alla caccia dell'Aurora Boreale in Lapponia: passeremo le notti con il naso all'insù e le giornate immersi nella natura spettacolare artica. Che piaccia il freddo o no, questo viaggio va fatto almeno 1 volta nella vita. 

Conosci il gruppo

Partecipa, scrivi, chiedi, conosci i tuoi compagni di viaggio!

Image
Vai al forum

Dettagli del viaggio

Completo
  • Quota: 850 €
  • Cassa comune: 180 €
  • Partenza: 30  Dicembre  2015
  • Ritorno: 6  Gennaio  2016
  • Durata: 8 Giorni
  • Vagabondo DOC: AlexandraT
Prenota

Partecipanti

Vagabondo DOC
Vagabondo DOC
Alexandra è una vagabonda che inizia il suo viaggio in giovane età quando dalle colline transilvane si sposta sul monte Titano a San Marino. Amante della natura in tutte le sue sfumature, è uno spirito libero che adora ogni tipo di viaggio, trekking… Continua a leggereVagabondo DOC

Alexandra è una vagabonda che inizia il suo viaggio in giovane età quando dalle colline transilvane si sposta sul monte Titano a San Marino.

Amante della natura in tutte le sue sfumature, è uno spirito libero che adora ogni tipo di viaggio, trekking, bici, mezzi pubblici, senza dimenticare l'on the road, tanto che una volta si è fatta un viaggio lungo 1800 km da sola alla guida! Energica e solare, vuole che la sua vita sia fatta di sorrisi e cerca di regalarne tanti. Grazie al suo piacere di interagire le persone sceglie di laurearsi in ...Comunicazione! Madrelingua rumena, parla anche l'inglese, spagnolo e se la cava anche con un pò di francese.

"Come sono io? Sono un'ottimista convinta, amo esplorare e imparare e cerco sempre di vedere il lato migliore di ogni cosa. E se le cose vanno storte? Beh, ridiamoci sopra! (tanto tra un pò si parte!)"

 

AlexandraT

Questa partenza

  • 30
    Dic
    Dal 30  Dic al 6  Gen
    Completo

Forum del viaggio

Per poter commentare o dialogare con i partecipanti al viaggio è necessario accedere o registrarsi al sito.

Forum del viaggio

AlexandraT
Staff  Staff
17/12/2015 - 00:15 Collegamento permanente

Haha, che bello, la banda di yeti si sta allargando!!!

Discorso ciaspole: come detto prima sarebbe per la prima volta che qualcuno le porti, sembra non siano molto ultili in quanto servono per camminate con tanta neve e sopratutto in montagna (la nostra zona è tutta piatta). E non è possibile noleggiarle. Lo sci da fondo invece si ed è quello che io pensavo di fare per lo più (mai messo gli sci in piedi ma dicono sia molto facile!). Quindi chi vuole portare le ciaspole lo può fare ma non vi garantisco che verrano usate al massimo delle prestazioni! ;)

Discorso cibo: per la prima sera a Helsinki è molto importante prenotare in anticipo, i miei cari compagni DOC mi hanno consigliato uno molto valido dove potremo assaggiare del buon cibo finlandese. Non è molto economico ma è nella media, non dovrebbe superare i 35/40 euro. Vi fidate tutti? :)
2. Stessa cosa per la cena di capodanno, il nostro Henry, che ci accoglierà in quel di Lapponia vorrebbe sapere se siamo interessati a mangiare nel ristorante dell'albergo. Secondo me è la cosa migliore per goderci la serata, magari ci facciamo preparare un bel barbecue mentre aspettiamo l'aurora, che ne dite?

Discorso cibo 3: cosa ci portiamo dietro? Come avevamo detto ognuno è libero se portare o no delle cose, sarebbe carino prendere anche degli assaggi delle varie regioni di provenienza, io farei:

1 kg di pasta a testa ma senza superare i 10kg :) (magari ne scegliamo 3 tipi diversi per evitare di trovarci con troppa diversità). Si, siamo in 16 però magari qualcuno non ha piacere di portare la roba.

Qualche sugo già pronto ( anche qua farei una selezione)

Prodotti locali a piacere ( io porterò la Piadina, regina della Romagna)

Grappa, vino, nocino, limoncino, cincinino, insomma, scaldini naturali a piacere

Qualche biscotto e frutta secca

 

Questi ovviamente sono prodotti che io ritengo possano essere utili, poi ognuno decide se e cosa portare, libertà assoluta!

 

Per oggi direi basta, aspetto il vostro parere! Notteee

 

Repondi
17/12/2015 - 08:06 Collegamento permanente

concordo su tutto !!

 

1. non ho ciaspole e sinceramente non credo che mi serviranno considerando già tutto il tempo che ho intenzione di dedicare alle escursioni varie(motoslitta, huski, aurora) ecc

2. per le cene ci sto e mi fido, sia perchè vorrei assaggiare la cucina finlandese sia per comodità specie per quanto riguarda la cena di capodanno, l'idea del barbecue è fantastica!

3. cibo ok, pasta ok, specialità varie locali ecc l'unica cosa è che ho riserve nel portare con me sughi o liquidi vari che potrebbero fare casini in valigia ma vedrò un po' cosa posso organizzare...

 

per tutto il resto, non vedo l'ora di partire !! ;-)

Repondi
17/12/2015 - 09:04 Collegamento permanente

Ciao ragazzi!

Anch'io sono d'accordo sulla questione ristoranti e anche per quanto riguarda il"cenone" di capodanno.

Ok anche per portare ciascuno qualcosa! Io pensavo di portare una moca napoletana con del caffè (che non è esattamente tipica delle mie parti, ma mi piace il fatto che per berlo si debba avere del tempo, il che, data la situazione, mi sembra il nostro caso...) :si: Poi a seconda dello spazio disponibile nello zaino vedrò cosa posso aggiungere....

Ci siamo quasi!!!!!*yahoo*

A prestissimo!

Repondi
17/12/2015 - 10:33 Collegamento permanente

altra yeti presente all'appello, desiderosa di fare tutte le escursioni immaginabili :D! Sarebbe bello vedere l'aurora proprio la sera di capodanno, davvero una bellissima metafora :).  

Ok per me per tutti i punti scritti da Alexandra e provvederò a pasta & altro. 

Ciaspole: provate lo scorso inverno sulle dolomiti, su un metro di neve. Se ci fosse possibilità, rifarei una ciaspolata, quella altoatesina è stata emozionantissima, inclusa bufera improvvisa, gestita con prontezza dalla nostra guida alpina, deviando il percoso. Praticamente abbiamo nuotato nella neve :D

Qualcuno parte da Roma e vuole dividere il costo del taxi per fiumicino? :D

Repondi
17/12/2015 - 14:40 Collegamento permanente

Nooo Alex, sei romagnola? Non avevo capito... Anche io :-) Se tu porti la piada io porto la mortadella e il formaggio (non lo squacquerone...) Oltre al whiskey.. Ok per i ristoranti etc. Le ciaspole? All'inizio pensavo fossero un dolce... non le porterò... Io porto una dok station piccolina per la musica... così potremmo ascoltare la mia raffinatissima playlist ...

Non vedo l'ora di fotografare Stefy che vaga nella notte siderale coi rayban ....

 

 

Repondi
17/12/2015 - 19:40 Collegamento permanente

CIAO TUTTI! 

anche per me va bene per le due cene da prenotare già ora, ok anche per portare qualcosa in valigia ma , solo una domanda, se tutti portano un kg di pasta arriviamo a 16 kg, non è troppo? Magari dividiamoci chi porta i sughi e chi la pasta. 

Come extra, dalla Svizzera, direi che porterò scorte di cioccolata se gradite, oppure salamino o formaggio? Cosa preferite? E sicuramente un posticino per uno scaldino naturale lo trovo ;-)

-13 alla partenzaaaaa!!!!!

Repondi
18/12/2015 - 00:39 Collegamento permanente

Ciao!!!

beh che dire... anche io d'accordo con cene, varie ed eventuali*biggrin*. sto cercando la grappa liofilizzata ma non credo la troverò!! in passato ho avuto esperienza del bagaglio annegato nella birra... mi è dispiaciuto un sacco per la :birra: ovviamente!!! escogiterò una soluzione *lol*

a presto!!

Repondi
18/12/2015 - 01:03 Collegamento permanente

D'accordo su tutto, cene, cibo, escursioni, grappa, aurore, renne, yeti.....ma un dubbio ce l'ho: 16 kg di pasta sono poco più  di un kg a testa... a me non so se basta per una settimana...  *lol* 

Repondi
18/12/2015 - 19:08 Collegamento permanente

Ho fatto due calcoli: i pasti ( pranzo e cena e togliendo la sera di capodanno) ad Ivalo sono 9.  Con 16 kg di pasta vuol dire mangiare ogni volta più di 100 gr di pasta a testa. SE il mio calcolo è corretto a me sembra un pochino troppo, nel senso che mi lascerei la possibilità di uscire a mangiare ogni tanto o almeno di cucinare qualcosa di diverso. Ma sono comunque molto flessibile e se questo è il desiderio di tutti io mi adatto con piacere! :-)

Oggi ho ricevuto in regalo una selezione di formaggi da un agriturismo della zona, devono essere buoni! Porterò quindi questi come extra ;-)

Repondi
19/12/2015 - 11:31 Collegamento permanente

concordo con Stefania... ok roganizzarsi, perchè è bello stare insieme, lì fa freddo e i locali chiudono presto, però provare qualche locale del luogo (tanto ad helsinki che ad Ivalo) è un'idea che mi piace e che ritengo più giusta... in primis perchè è così che possiamo saggiare un po' di cultura e cucina del luogo, ed in secondo luogo perchè è più divertente... ma in ogni caso le scorte non devono mancare... hehehe

Repondi