Gruppo Aurora Boreale Into the Wild - Partenza del 2015-12-30

Aurora Boreale in Lapponia Wild Style



  • Quota: 850
  • Cassa comune: 180
  • Partenza: 30 Dicembre 2015
  • Ritorno: 6 Gennaio 2016
  • Durata: 8 Giorni
  • Iscritti/posti:
  • Status: Completo
  • Vagabondo DOC
PRENOTA FORUM



Partecipanti

Vagabondo DOC: AlexandraT   

Alexandra è una vagabonda che inizia il suo viaggio in giovane età quando dalle colline transilvane si sposta sul monte Titano a San Marino.

Amante della natura in tutte le sue sfumature, è uno spirito libero che adora ogni tipo di viaggio, trekking, bici, mezzi pubblici, senza dimenticare l'on the road, tanto che una volta si è fatta un viaggio lungo 1800 km da sola alla guida! Energica e solare, vuole che la sua vita sia fatta di sorrisi e cerca di regalarne tanti. Grazie al suo piacere di interagire le persone sceglie di laurearsi in ...Comunicazione! Madrelingua rumena, parla anche l'inglese, spagnolo e se la cava anche con un pò di francese.

"Come sono io? Sono un'ottimista convinta, amo esplorare e imparare e cerco sempre di vedere il lato migliore di ogni cosa. E se le cose vanno storte? Beh, ridiamoci sopra! (tanto tra un pò si parte!)"

 

Iscritti/posti:

Questo é il forum del gruppo Aurora Boreale Into The Wild dal 30 dicembre al 6 gennaio 2016.

Con la Vagabonda DOC Alexandra AlexandraT

Alexandra è una vagabonda che inizia il suo viaggio in giovane età quando dalle colline transilvane si sposta sul monte Titano. Grazie al suo piacere di stare sempre a contatto con le persone poi sceglie di laurearsi in Scienze della Comunicazione. Madrelingua rumena, parla anche l'inglese, spagnolo e se la cava anche con un pò di francese.

I suoi lunghi viaggi tra Sudamerica, Asia e gli Stati Uniti le aprono una porta verso un mondo da dove non vuole più uscire. 

Amante della natura in tutte le sue sfumature, Alexandra è uno spirito libero che adora ogni tipo di viaggio, trekking, bici, mezzi pubblici, ne fa di tutti il mezzo giusto per arrivare a destinazione, senza dimenticare l'on the road, tanto che una volta si è fatta un viaggio lungo 1800 km da sola alla guida! Energica e solare,vuole che la sua vita sia fatta di sorrisi e ne regala tanti, ama divertirsi e vedere felici le persone che ha accanto. Predilige la semplicità e pensa che il viaggio sia il miglior insegnante su come vivere le vere emozioni.

"Come sono io?Sono un'ottimista convinta,penso che la vita sia bellissima e cerco sempre di vedere il lato migliore di ogni cosa,non c'è tempo per stare male!E se le cose vanno storte? beh,ridiamoci sopra! (tanto tra un pò si parte!)"

Elenco Iscritti

Alfonso asadutto - da Roma - cerca compagno di stanza Rosanna La Ros - da Milano - cerca compagna di stanza Alessandro Alem75 - da Milano - cerca compagno di stanza Rossana Ermione - da Milano - cerca compagna di stanza Stefania LaStefy75 - da Milano - cerca compagna di stanza
Simone Simone1975 - da Milano - cerca compagno di stanza
Camilla camillamaggie - da Milano - cerca compagno di stanza Paolo Bygimmie - da Milano - cerca compagno di stanza Filippo - da Helsinki - cerca compagno di stanza Stella mypsyche - da Roma - cerca compagna di stanza Ippazio - da Bari - con Simona Simona - da Bari - con Simona Maria Vittoria - da Roma - con Roberta Roberta - da Roma - con Maria Vittoria Valeria ValeriaCB - da Roma - cerca compagna di stanza   La DOC Alexandra AlexandraT- da Milano - cerca compagna di stanza

Quota

1400 euro (compreso supplemento alta stagione)

Piano voli

Da Milano Malpensa

LH 259 30DEC MXPFRA  0730 0855
LH 848 30DEC FRAHEL   0950 1315
LH 851 06JAN  HELFRA  1755 1940
LH 258 06JAN  FRAMXP  2135 2245

Da Roma Fiumicino

LH 243 30DEC  FCOFRA  0640 0840 
LH 848 30DEC  FRAHEL   0950 1315 
LH 851 06JAN  HELFRA    1755 1940  
LH 242 06JAN  FRAFCO   2145 2335 

Volo interno 

Helsinki - Ivalo 8:35 AM 10:15 AM 31 dicembre

Ivalo - Helsinki 10:45 AM 12:20 PM 5 gennaio

Programma

Giorno 1: Italia – Helsinki  
Partiamo da Roma o da Milano con un volo che ci porta ad Helsinki. Il centro di Helsinki è ben collegato con l’aeroporto con i mezzi e lo raggiungiamo in una mezz'ora. Tempo di lasciare i bagagli in hotel e si può iniziare a fare un giretto per la città. 
Helsinki è una capitale molto tranquilla e in genere poco trafficata. Da vedere c’è senza dubbio la Cattedrale Luterana in Piazza del Senato, uno dei luoghi di attrazione della città. La cattedrale, costruita tra il 1830 e il 1851 e progettata in stile neoclassico, domina la città con le sue cupole verdi che contrastano con il bianco dell’edificio. La sera la trascorriamo ad Helsinki preprandoci per la spedizione verso il Circolo Polare Artico!

Giorno 2: Helsinki – Ivalo 
Partiamo presto per l’aeroporto di Helsinki per prendere il volo per Ivalo, nel cuore della Lapponia, in cui arriviamo in poco più di 1 ora. Da lì prendiamo un taxi che in breve tempo ci porterà nel nostro hotel.
Oggi inizia finalmente la nostra avventura in questa remota regione dell’Europa. Sappiate che questo è il viaggio di Vagabondo che si è spinto più a nord di sempre!!! 

  Giorno 3 – 4 – 5 – 6: Ivalo 
In questi giorni sarete liberi di fare le attività che preferite. Potrete affittare l’attrezzatura necessaria presso l’hotel e andare a pescare sul fiume Inari. Nel fiume si pescano trote e altre varietà di pesci a carne bianca che scommettiamo nulla hanno a che vedere con quelli che troviamo qui da noi!! Non andateci da soli però, per scalfire una lastra di ghiaccio spessa un metro impieghereste tutta la vostra vacanza! Meglio ricorrere al nostro uomo delle nevi Henri, che vanta un attrezzatura  da far invidia ai rompighiaccio che navigano nell'Oceano Artico! Noi da parte nostra resteremo in attesa delle vostre foto con pescioni da 2-3 kg tra le braccia :). Poi questi bei pesci ve li potrete pure cuocere per cena nella Grilling House che l'hotel mette a disposizione! 
Oltre alla pesca c'è parecchio altro che potete fare. Se volete provare l'ebbrezza della velocità sulla neve si può affittare una motoslitta e fare un'escursione per la tundra. Un'opzione più sportiva è quella di prendere a noleggio gli sci di fondo per l'intera giornata e tenersi caldi facendo un po' di movimento. Un gran classico è poi la slitta trainata dalle renne in stile Babbo Natale oppure dagli husky. Infine una bella sauna non ve la potete perdere! Insomma vedete che da fare ce n'è, a voi la scelta su cosa e quando. Di sera poi tutti col naso all’insu cercando di vedere l’Aurora Boreale!

 

Giorno 7 : Ivalo – Helsinki (Italia)
Ultime ore per goderci la pace della Lapponia, poi in mattinata o nel pomeriggio partiamo per l’aeroporto di Ivalo. A seconda del volo fare o rientro diretto in italia con breve scalo ad Helsinki, oppure passeremo l'ultima notte ad Helsinki per poi ripartire l'indomani.


Giorno 8: Helsinki – Italia 
A volte c'è un ottavo giorno per il volo di rientro per l'Italia.image

La quota comprende:  - volo di linea internazionale a/r incluse tasse aeroportuali ( franchigia bagaglio 23kg)
- volo interno a/r Helsinki-Ivalo incluse tasse aeroportuali ( franchigia bagaglio 23kg) - pernottamento ad Helsinki in hotel 2* in camera doppia o tripla con bagno privato - 5 pernottamenti ad Ivalo in hotel 3* camera quadrupla, tripla o doppia (a volte queste camere sono in uno chalet). - assicurazione Medico Bagaglio    Al viaggio partecipa sempre anche un nostro Vagabondo Doc - chi è? cosa fa?     Non comprende (Cassa comune per pasti e trasporti stiamata a 250 euro):
- pasti
- trasporti - escursioni ed attività facoltative   image  

Qualche info aggiuntiva...

Dove si dorme
Durante il nostro soggiorno in Lapponia andiamo a dormire dal nostro amico Henri nel suo Holiday Centre, struttura 3* che offre cottage di 60 m2 (con sauna privata, cucinino, zona giorno, un bagno, una camera doppia al secondo piano e quattro letti singoli al primo piano), camere triple e camere doppie, anch'esse dotate di angolo cottura e 1 bagno. Ecco qualche foto:   image   Per questo gruppo abbiamo a disposizione 1 cottage da 6 persone e 3 triple.   Cosa si paga con la cassa comune? Con la cassa comune pagheremo i trasporti e i pasti. Il centro di Helsinki è ben collegato all’aeroporto con il bus n. 165. Il tempo di percorrenza è di circa 35-40 minuti e il costo del biglietto (acquistabile anche sul bus) è di 4.5 euro. (Se volete farvela con comodo ovviamente ci sono anche i taxi, tempo di percorrenza per il centro città è di circa 30 minuti e il costo sui 50 euro). Ad Ivalo prenderemo un taxi grande (o due taxi piccoli). Il costo per raggiungere il nostro hotel è di circa 30-40 euro a taxi. Idem per il ritorno. Per quanto rigiuarda i pasti, ad Helsinki la scelta è molto varia e così anche i prezzi. Potete andare da un semplice sandwich a 3-4 euro a un pasto onesto sui 20-25 euro.   In Lapponia abbiamo cercato una sistemazione che includesse anche la cucina per darvi la possibilità di cucinarvi da soli e quindi risparmiare sul mangiare. In base a quello che decidete di mangiare, possiamo calcolare all’incirca un 50 euro di spesa, anche meno se riuscite a pescare qualche bella trota da cuocere nella grilling house Felice !!! In più si può sempre mettere un salamino e un pacco di pasta in valigia !! L’acqua di rubinetto è buonissima e non c’è bisogno di comprarla... gli alcolici a vostra discrezione! Ad Ivalo ci sono 2 supermercati che distano circa 2km dall'hotel. Anche qui comunque abbiamo previsto l’opzione comoda: Henri e sua moglie hanno da poco inaugurato il ristorante dell’hotel e preparano ottime cene a base di piatti tipici della cucina lappone. C’è anche la possibilità di richiedere la colazione ad un costo supplementare di 7 euro a persona. Se volete mangiare da loro vi basta prenotare al vostro arrivo.  

Quali sono gli extra?
Il nostro hotel a Ivalo offre molte opportunità di attività extra ma non le abbiamo incluse nella quota perchè non sappiamo cosa vi va di fare. Eccole qui in dettaglio con i relativi prezzi:

  • Affitto attrezzatura per sci di fondo: 10 euro a persona al giorno
  • Affitto attrezzatura da pesca: 28 euro a persona per 2h con accompagnatore
  • Utilizzo della sauna: 30 euro per 1h (a gruppo)
  • Utilizzo della Grilling house: 30 euro per 3h inclusa la legna da ardere (a gruppo)
  • Safari con gli husky: 135 euro a persona per 2,5-3 h (nel prezzo è incluso anche il noleggio di tuta termica e stivali caldi e il supporto di una guida esperta)
  • Safari con le renne: 100 euro a persona per 2,5-3 h + 12 euro di autobus (nel prezzo è incluso anche il noleggio di tuta termica e stivali caldi e il supporto di una guida esperta)
  • Safari in motoslitta (a Saariselka - 30km - 25 min - trasporto gratuito): 99 euro a persona per 2h
  • Tour notturno alla ricerca dell'Aurora (ad Inari -39km - 35 min - trasporto gratuito ad Inari  ): 135 euro per 2h

Forum del Viaggio



Forum del viaggio

AlexandraT
Staff  Staff

Ciao ragazzi!!

Eccomi! Ho iniziato piano piano l'acclimatazione con un piccolo viaggetto nei mercatini di Monaco e Innsbruck! Che dire, per risparmiare lo spazio in valigia c'è un'ottimo rimedio, il vino brulè!!! Se vi fa sentire più tranquilli io devo ancora andare al Decathlon e nonostante abbia pronta solo la tuta da sci e la promessa d'aiuto della mia amica mi sento tranquillissima, il freddo ci farà un baffo! :)

Ros, si, si potrà anche lavare in caso ci sia bisogno! Invece l'assicurazione medica verrà inviata dallo staff insieme ai biglietti aerei! ;)

 

Lun, 12/14/2015 - 11:19 Collegamento permanente

Ciao a tutti, ciao Alexandra!

un paio di domande:

durante la nostra permanenza avremo buio 24 ore e una o due orette di penombra(?)... hai scritto di portare gli occhiali da sole, per proteggersi dal freddo/vento? Meglio con lenti chiare quindi? O addirittura da sci?

Pensi che vale la pena portare ciaspole, bastoni e scarponi? I gruppi prima di noi hanno fatto passeggiate? si possono fare escursioni nei dintorni? C'è qualcuno che mi seguirebbe o sarei l'unico yeti?? *crazy*

Una volta fatto il sacco, se ho disponibilità di peso prenderò anch'io macchina foto e cavalletto ma immagino sarà molto difficile fare foto (ho già provato a fotografare a -20... la macchina impazzisce e la batteria carica al 100%, appena estratta dalla tasca faceva una decina di scatti e poi era cotta).

Io arriverò in auto a Malpensa verso le 5/5.30.

CIAOOO 

Lun, 12/14/2015 - 12:01 Collegamento permanente

io come scrissi più che un'escursione nei dintorni vorrei fare una gita di un giorno in qualche città vicina (ne individuammo una significativa per il popolo e la cultura Sami)...

per le foto, so che sarà difficile ma almeno ci provo e spero di portare a casa almeno uno o due foto decenti... ;-)

Lun, 12/14/2015 - 15:06 Collegamento permanente
AlexandraT
Staff  Staff

Ciao Ale!!

eccomi qui! Spesso si parla di buio totale, sole che non sorge mai, ecc. In realtà è molto diverso perchè ci sarano diverse ore di luce, in linea di massima dalle 9.30 alle 14.30 il cielo sarà illuminato di colori come quelli dell'alba, in una sola parola MERAVIGLIOSO! E sarà l'intervallo in quale ci potremo esibire con le varie attività ;)

Per quello che riguarda le escursioni a piedi mi hanno sconsigliato di portare le ciaspole perchè gli amanti del movimente potrano fare sci di fondo che risulta molto più bello e divertente. Comunque tranquillo, io non riesco a stare ferma quindi saremo almeno 2 Yeti, ti seguiro munita di scarponi ( ecco, se ti riferisci agli scarponi da montagna, non da sci, quelli sono importantissimi sopratutto per le uscite serali).

Gli occhiali vanno bene a lente chiara o anche quello da sci per proteggerci da vento o eventuali nevicate ( speriamo non ce ne siano quei giorni! )

Per le foto mi affido a voi, con la mia bridge ho poca speranza anche se qualche prova la farò lo stesso! :D

 

 

Lun, 12/14/2015 - 16:30 Collegamento permanente

ciao a tutti!!!

cercate un altro yeti??? PRESENTE!!! :ciao:

anche io porto macchina fotografica e cavalletto e sono sicuro che le foto verranno benissimo, ci siamo noi!!! *yahoo* e quanto alla batteria la "coccoleremo" un po' per non farla raffreddare.

per quanto riguarda invece ciaspole (se ho spazio/peso mi sa che le porto *biggrin*), fondo (se qualcuno mi da i rudimenti) ed altre attività, io ci sono ;)

ciao a tutti!!!

Mar, 12/15/2015 - 18:37 Collegamento permanente

Yeti anche io! :)

ma le ciaspole non ce l'ho...immagino (spero) si possano affittare lassù, no?!come gli sci di fondo...

non vedo l'ora di partireeeeeeeeeeee

Mer, 12/16/2015 - 15:27 Collegamento permanente
Carol
Staff  Staff

Cari Vagabondi,

 

vi abbiamo inviato via mail biglietti e assicurazioni medico e bagaglio. Se qualcuno non avesse ricevuto qualcosa, ci contatti, che in un batti baleno vi rispediamo il tutto.

 

Buon viaggio e tante aurore per voi! :)

Lo staff °O°

Mer, 12/16/2015 - 17:20 Collegamento permanente
AlexandraT
Staff  Staff

Haha, che bello, la banda di yeti si sta allargando!!!

Discorso ciaspole: come detto prima sarebbe per la prima volta che qualcuno le porti, sembra non siano molto ultili in quanto servono per camminate con tanta neve e sopratutto in montagna (la nostra zona è tutta piatta). E non è possibile noleggiarle. Lo sci da fondo invece si ed è quello che io pensavo di fare per lo più (mai messo gli sci in piedi ma dicono sia molto facile!). Quindi chi vuole portare le ciaspole lo può fare ma non vi garantisco che verrano usate al massimo delle prestazioni! ;)

Discorso cibo: per la prima sera a Helsinki è molto importante prenotare in anticipo, i miei cari compagni DOC mi hanno consigliato uno molto valido dove potremo assaggiare del buon cibo finlandese. Non è molto economico ma è nella media, non dovrebbe superare i 35/40 euro. Vi fidate tutti? :)
2. Stessa cosa per la cena di capodanno, il nostro Henry, che ci accoglierà in quel di Lapponia vorrebbe sapere se siamo interessati a mangiare nel ristorante dell'albergo. Secondo me è la cosa migliore per goderci la serata, magari ci facciamo preparare un bel barbecue mentre aspettiamo l'aurora, che ne dite?

Discorso cibo 3: cosa ci portiamo dietro? Come avevamo detto ognuno è libero se portare o no delle cose, sarebbe carino prendere anche degli assaggi delle varie regioni di provenienza, io farei:

1 kg di pasta a testa ma senza superare i 10kg :) (magari ne scegliamo 3 tipi diversi per evitare di trovarci con troppa diversità). Si, siamo in 16 però magari qualcuno non ha piacere di portare la roba.

Qualche sugo già pronto ( anche qua farei una selezione)

Prodotti locali a piacere ( io porterò la Piadina, regina della Romagna)

Grappa, vino, nocino, limoncino, cincinino, insomma, scaldini naturali a piacere

Qualche biscotto e frutta secca

 

Questi ovviamente sono prodotti che io ritengo possano essere utili, poi ognuno decide se e cosa portare, libertà assoluta!

 

Per oggi direi basta, aspetto il vostro parere! Notteee

 

Gio, 12/17/2015 - 00:15 Collegamento permanente

concordo su tutto !!

 

1. non ho ciaspole e sinceramente non credo che mi serviranno considerando già tutto il tempo che ho intenzione di dedicare alle escursioni varie(motoslitta, huski, aurora) ecc

2. per le cene ci sto e mi fido, sia perchè vorrei assaggiare la cucina finlandese sia per comodità specie per quanto riguarda la cena di capodanno, l'idea del barbecue è fantastica!

3. cibo ok, pasta ok, specialità varie locali ecc l'unica cosa è che ho riserve nel portare con me sughi o liquidi vari che potrebbero fare casini in valigia ma vedrò un po' cosa posso organizzare...

 

per tutto il resto, non vedo l'ora di partire !! ;-)

Gio, 12/17/2015 - 08:06 Collegamento permanente

Ciao ragazzi!

Anch'io sono d'accordo sulla questione ristoranti e anche per quanto riguarda il"cenone" di capodanno.

Ok anche per portare ciascuno qualcosa! Io pensavo di portare una moca napoletana con del caffè (che non è esattamente tipica delle mie parti, ma mi piace il fatto che per berlo si debba avere del tempo, il che, data la situazione, mi sembra il nostro caso...) :si: Poi a seconda dello spazio disponibile nello zaino vedrò cosa posso aggiungere....

Ci siamo quasi!!!!!*yahoo*

A prestissimo!

Gio, 12/17/2015 - 09:04 Collegamento permanente

altra yeti presente all'appello, desiderosa di fare tutte le escursioni immaginabili :D! Sarebbe bello vedere l'aurora proprio la sera di capodanno, davvero una bellissima metafora :).  

Ok per me per tutti i punti scritti da Alexandra e provvederò a pasta & altro. 

Ciaspole: provate lo scorso inverno sulle dolomiti, su un metro di neve. Se ci fosse possibilità, rifarei una ciaspolata, quella altoatesina è stata emozionantissima, inclusa bufera improvvisa, gestita con prontezza dalla nostra guida alpina, deviando il percoso. Praticamente abbiamo nuotato nella neve :D

Qualcuno parte da Roma e vuole dividere il costo del taxi per fiumicino? :D

Gio, 12/17/2015 - 10:33 Collegamento permanente

Nooo Alex, sei romagnola? Non avevo capito... Anche io :-) Se tu porti la piada io porto la mortadella e il formaggio (non lo squacquerone...) Oltre al whiskey.. Ok per i ristoranti etc. Le ciaspole? All'inizio pensavo fossero un dolce... non le porterò... Io porto una dok station piccolina per la musica... così potremmo ascoltare la mia raffinatissima playlist ...

Non vedo l'ora di fotografare Stefy che vaga nella notte siderale coi rayban ....

 

 

Gio, 12/17/2015 - 14:40 Collegamento permanente

CIAO TUTTI! 

anche per me va bene per le due cene da prenotare già ora, ok anche per portare qualcosa in valigia ma , solo una domanda, se tutti portano un kg di pasta arriviamo a 16 kg, non è troppo? Magari dividiamoci chi porta i sughi e chi la pasta. 

Come extra, dalla Svizzera, direi che porterò scorte di cioccolata se gradite, oppure salamino o formaggio? Cosa preferite? E sicuramente un posticino per uno scaldino naturale lo trovo ;-)

-13 alla partenzaaaaa!!!!!

Gio, 12/17/2015 - 19:40 Collegamento permanente

Ciao!!!

beh che dire... anche io d'accordo con cene, varie ed eventuali*biggrin*. sto cercando la grappa liofilizzata ma non credo la troverò!! in passato ho avuto esperienza del bagaglio annegato nella birra... mi è dispiaciuto un sacco per la :birra: ovviamente!!! escogiterò una soluzione *lol*

a presto!!

Ven, 12/18/2015 - 00:39 Collegamento permanente

D'accordo su tutto, cene, cibo, escursioni, grappa, aurore, renne, yeti.....ma un dubbio ce l'ho: 16 kg di pasta sono poco più  di un kg a testa... a me non so se basta per una settimana...  *lol* 

Ven, 12/18/2015 - 01:03 Collegamento permanente

Ho fatto due calcoli: i pasti ( pranzo e cena e togliendo la sera di capodanno) ad Ivalo sono 9.  Con 16 kg di pasta vuol dire mangiare ogni volta più di 100 gr di pasta a testa. SE il mio calcolo è corretto a me sembra un pochino troppo, nel senso che mi lascerei la possibilità di uscire a mangiare ogni tanto o almeno di cucinare qualcosa di diverso. Ma sono comunque molto flessibile e se questo è il desiderio di tutti io mi adatto con piacere! :-)

Oggi ho ricevuto in regalo una selezione di formaggi da un agriturismo della zona, devono essere buoni! Porterò quindi questi come extra ;-)

Ven, 12/18/2015 - 19:08 Collegamento permanente

concordo con Stefania... ok roganizzarsi, perchè è bello stare insieme, lì fa freddo e i locali chiudono presto, però provare qualche locale del luogo (tanto ad helsinki che ad Ivalo) è un'idea che mi piace e che ritengo più giusta... in primis perchè è così che possiamo saggiare un po' di cultura e cucina del luogo, ed in secondo luogo perchè è più divertente... ma in ogni caso le scorte non devono mancare... hehehe

Sab, 12/19/2015 - 11:31 Collegamento permanente



  • Quota: 850
  • Cassa comune: 180
  • Partenza: 30 Dicembre 2015
  • Ritorno: 6 Gennaio 2016
  • Durata: 8 Giorni
  • Iscritti/posti:
  • Status: Completo
  • Vagabondo DOC
FORUM




    
Trova il tuo viaggio

Effettua la ricerca in base a:

Continente
Viaggi in Italia
Sud America
Centro America
Africa
Sud Est Asiatico
Asia
Medioriente
Europa
Nord America
Oceania
Paese
Nord Italia
Centro Italia
Isole
Sud Italia
Argentina
Belize
Bolivia
Brasile
Cile
Colombia
Peru
Costa Rica
Cuba
Giamaica
Guatemala
Messico
Nicaragua
Etiopia
Marocco
Namibia
Seychelles
Sud Africa
Tanzania
Birmania-Myanmar
Cambogia
Filippine
Laos
Malesia
Singapore
Thailandia
Vietnam
Bhutan
Cina
Giappone
India
Indonesia
Ladakh
Maldive
Mongolia
Nepal
Sri Lanka
Tibet
Uzbekistan
Emirati Arabi Uniti
Georgia
Giordania
Israele
Oman
Palestina
Turchia
Albania
Austria
Belgio
Bosnia Herzegovina
Croazia
Finlandia
Francia
Germania
Gran Bretagna – UK
Grecia
Irlanda
Islanda
Malta
Norvegia
Polonia
Portogallo
Repubblica Ceca
Romania
Russia
Serbia
Spagna
Ungheria
Usa
Canada
Quebec
Arizona
California
Colorado
Florida
Mississippi
Nevada
New York
Nuova Zelanda
Mese
Gennaio
Febbraio
Marzo
Aprile
Maggio
Giugno
Luglio
Agosto
Settembre
Ottobre
Novembre
Dicembre


In maniera REALE, concreta e verificabile; qui in Italia, nel Parco della Valle del Treja!

APPROFONDISCI