Gruppo Lisbona Fly and Drink - Partenza del 2015-09-04

Lisbona Fly and Drink



  • Prezzo base: 470
  • Cassa comune: 150
  • Partenza: 4 Settembre 2015
  • Ritorno: 7 Settembre 2015
  • Durata: 4 Giorni
  • Iscritti/posti:
  • Status: Completo
  • Vagabondo DOC
PRENOTA FORUM



Partecipanti

Iscritti/posti:

 

Con la Vagabonda DOC Livia Articola 

imageNasce a Milano l’8 febbraio 1987, alla tenera età di mesi 4 viene infilata dai coraggiosi genitori in una Peugeut 205 e trasportata, insieme al fratello, il biberon, il cavallo a dondolo e ombrellino anti-sole, in giro per l’Europa, in lungo e in largo.

Sarà stato forse un colpo di sole (?), ma da allora pare non essere stata più lasciata dalla FERNWEH che, come la prof. di Tedesco insegnò qualche anno più tardi, letteralmente e poeticamente significa "Nostalgia dell'altrove, intesa come forte bisogno di viaggiare per esplorare il mondo". Oggi è un’organizzata collezionista di codici penali e guide di viaggio, sempre in bilico fra romantici tramonti sul mare e sport pericolosi (soprattutto se praticati per la prima volta in viaggio), divisa fra il Galateo e le Converse gialle.

Parla bene l'inglese, il francese e un po' di tedesco.

 Chi è il vagabondo DOC e cosa fa?

Elenco iscritti

Bruno bruno reale --- da Milano --- cerca compagno di stanza
Giulia Giuliac31 -- da Roma ---  cerca compagna di stanza
Lorenzo LorTor96 - da Roma --- cerca compagno di stanza
Elisa Elisa Ferrari -- da ---  cerca compagna di stanza Stefano SteP74 - da Bergamo -- con luca Luca LucaForte75 - da Bergamo -- con stefano Viviana - da Roma - cerca compagna di stanza Maria Mirella Mirella24 - da Milano - in singola Andrea Andrea969 - da Venezia - cerca compagno di stanza la vagabonda DOC Livia Articola  --- da Milano ---  cerca compagna di stanza  

Quota 

Chi si è iscritto a partire da sabato 8 agosto paga: 520 euro a persona da 5 a 8 partecipanti.
470 euro a persona 
da 9 a 14 partecipanti 
Chi si è iscritto entro venerdì 7 agosto ha pagato: 470 euro a persona da 5 a 8 partecipanti.
420 euro a persona
da 9 a 14 partecipanti   

Piano voli

VOLI DISPONIBILI SOLO DA VENEZIA E ROMA CIAMPINO!


Da Bergamo (Ryanair) ** NON PIU' DISPONIBILE!! ** ANDATA - venerdì 4 settembre 2015
FR2087
09:15 BGY Milano Bergamo Orio al Serio Andata 3h 05min
11:20 LIS Lisbona
Durata del viaggio: 3h 05min
RITORNO - lunedì 7 settembre 2015
FR2086
15:45 LIS Lisbona Andata 3h
19:45 BGY Milano Bergamo Orio al Serio
Durata del viaggio: 3h   Da Roma (TAP) ** NON PIù DISPONIBILE! PIANO VOLI ALTERNATIVO RYANAIR** ANDATA - venerdì 4 settembre 2015
TP837
06:15 FCO Roma Fiumicino Andata 3h 05min
08:20 LIS Lisbona
Durata del viaggio: 3h 05min
RITORNO - lunedì 7 settembre 2015
TP838
19:40 LIS Lisbona Andata 2h 50min
23:30 FCO Roma Fiumicino Destinazione
Durata del viaggio: 2h 50min   Da Roma con Ryanair

Rome (Ciampino) → Lisbon
Friday, 04 Sep 2015
15:50 - 17:50

Lisbon → Rome (Ciampino)
Monday, 07 Sep 2015
17:25 - 21:25

BAGAGLIO DA STIVA NON COMPRESO.

  Da Venezia ( TAP ) - con supplemento

ANDATA - venerdì 4 settembre 2015
TAP Portugal
TP867
13:10 VCE Venezia Marco Polo 
15:15 LIS Lisbona Destinazione
Durata del viaggio: 3h 05min
RITORNO - lunedì 7 settembre 2015
TAP Portugal
TP862
19:35 LIS Lisbona 
23:30 VCE Venezia Marco Polo Destinazione
Durata del viaggio: 2h 55min

 

Programma 

1° giorno - venerdi' 4 settembre Partiamo molto presto dall'Italia e arriviamo di buon ora a Lisbona, giusto in tempo per colazione! Andiamo in albergo a lasciare i bagagli e poi iniziamo la visita della città.  Possiamo iniziare il nostro giro dal Miradouro da Senhora do Monte, per un primo colpo d'occhio sulla città. Poin scendiamo verso L'Alfama, il quartiere più antico e forse più affascinante di Lisbona: un intrico di viuzze, tetti rossi e azuleijos.  Dopodichè è arrivato il momento di esplorare il quartiere nei migliori dei modi: perdendosi tra i vicoli, piazzette, unendoci ai bambini che giocano a pallone per strada o surfano su tavolette di legno sulle scalinate. Nel pomeriggio raggiungiamo il Castello di Sao Jorge, che è a 10 minuti a piedi da Alfama. In primavera/estata si può entrare fino alle 21,00, ma noi vi consigliamo di andarci in tempo per il tramonto perchè la vista è favolosa! Stasera cena portoghese nei dintorni, poi volendo ascolto di Fado alla Tasca do Chico, uno dei pochi ancora non turistici.    2° giorno - sabato 5 settembre Oggi è sabato e se ci va possiamo fare una sosta alla Feira da Ladra, un mercatino delle pulci che lo scrittore lisboeta Fernando Pessoa descriveva così "...pittoresco mercato di cianfrusaglie, qualcuna utile, altre probabilmente meno, qualcuna nuova, qualcuna vecchia, ma tutte senza dubbio un buon affare per gli strani venditori che in quei giorni espongono la loro mercanzia all’aria aperta, sul selciato. Certamente qui vengono fuori delle curiosità notevoli, sia artistiche che archeologiche." e la basilica di Sao Vincente de Fora. Iniziamo poi a esplorare la parte della Baixa: da Rossio passeggiamo fino alla Praça do Comercio, una piazza gigantesca che affaccia sul fiume Tejo. Con il tram percorriamo l'avenida delle Indie e arriviamo a Belém, e qui la città si trasforma. Ogni mattonella ci parla delle scoperte portoghesi del '500. Proprio da qui salpò Vasco da Gama nel 1497, per esplorare l'oceano e capire se riusciva ad arrivare in India via mare, circumnavigando l'Africa. Da vedere ci sono un sacco di cose: il Monastero dei Jeronimos, la torre di Belèm, il monumento ai naviganti, il CCB (centro culturale con vari musei), il giardino di Ultramar con tutte le piante provenienti dalle ex-colonie e dulcis in fundo la Pasteleria di Belém con i pasteis de nata più famosi di tutto il Portogallo! Pasticcini deliziosi di pasta sfoglia e crema pasticcera e cannella al quale aggiungono un ingrediente segreto, che è appunto segreto! In poche parole, è ufficiale, in questi giorni la dieta è letteralmente naufragata.  Torniamo verso il centro e chi ieri è arrivato più tardi potrà dedicare ancora qualche ora del pomeriggio per passeggiare al  Miradouro da Senhora do Monte e nel quartiere di Alfama, se ieri non ha fatto in tempo. Stasera dopo cena possiamo dedicarci al vagabondaggio notturno tra Bica e Bairro alto, pieno zeppo di localini con musica dal vivo.   3° giorno – domenica 6 settembre Oggi ci facciamo una gita fuori porta, a secondo dei nostri gusti e del periodo dell'anno: - Da aprile fino a ottobre da queste parti si può andare al mare e allora perchè non provare l'Oceano? Ci basterà prendere un bus che attraversa il ponte 25 aprile (che è la copia del più celebre Golden Gate di San Francisco) e arriviamo a Costa de Caparica, la spiaggia dei lisboeti. Dal centro del paese, che non è un granché, prendiamo un trenino/trolley che corre sulla spiaggia e ci porta lontano dal casino, su enormi spiagge vissute ma non affollate. I più avventurosi potranno anche cimentarsi nel surf!! - Se invece decidiamo che del mare non ce ne frega niente o che magari non è il periodo giusto ce ne andiamo al punto più orientale di Europa: Cabo das Rocas, giusto un'oretta da Lisbona. Tira vento ma il faro sulla scogliera è molto suggestivo. Se strizzate l'occhio e usate molta immaginazione riuscirete a vedere l'America! A Cabo das Rocas si può abbinare anche una visita di Sintra, una cittadina che sembra essere uscita da un libro di fiabe... Ci sono castelli, giardini, fortezze e addirittura una torre al contrario! Rientriamo in città e prendiamo un battello per andare dall'altra parte del fiume, per cenare con tutta la città illuminata davanti.   4° giorno - lunedi' 7 settembre Questa mattina andiamo al Chiado, uno dei quartieri più carattestici di Lisbona che possiamo raggiungere comodamente in metro. Lì visitiamo la chiesa do Carmo, una chiesa gotica che non ha il tetto. Se ci va raggiungiamo il Miradouro (belvedere) di Santa Caterina e poi proseguiamo per il Barrio Alto con le sue viuzze e piazzette nascoste. Chi riparte per Bergamo andrà in aeroporto dopo pranzo mentre i romani potranno godersi ancora qualche ora libera in città prima di ripartire.

La quota comprende

- volo a/r solo bagaglio a mano (peso massimo di 10 kg e dimensioni massime di 55 x 40 x 20 cm, più una borsa piccola fino a 35 x 20 x 20 cm per passeggero)
- tasse aeroportuali  - pernottamento in hotel in camera doppia o tripla
- assicurazione sanitaria e bagaglio Al viaggio partecipa sempre anche un nostro Vagabondo DOC.  

La quota non comprende

- i pasti. Fatevi guidare dal nostro Vagabondo DOC per i pub e le birrerie. - trasporti locali
- entrate nei musei
- bagaglio in stiva sull'aereo (per chi lo vuole supplemento di 30 euro per un collo di 15 kg - da riconfermare).

Cosa si beve?

La Ginja è un liquore alle amarene, fatto semplicemente mettendo in infusione le amarene nell'alcool: semplice e buono. Tipico di Lisbona si beve in un bicchiere da shot ma se buttarlo giù tutto insieme o degustarlo lo decidete voi.

Vinho verde: un vino bianco, leggermente frizzantino che non potrete fare a meno di provare. Non è originario di Lisbona ma del Minho, nell'estremo nord del Portogallo. Si abbina benissimo ai piatti di pesce, tra cui il baccalà.

Bagasso è una sorta di grappa tipica portoghese. Se lo ordinate vi guarderanno male, ottimo motivo per provarlo allora!

- il Porto, ok viene da Porto ma già che siamo qua perchè non berne un po'? 

- Il Madeira, che viene prodotto nell'omonima isola, è un vino forte molto alcolico e famosissimo in tutto il mondo.

Birra ovviamente anche il Portogallo ha le sue birre nazionali ma di particolare qui a Lisbona è che potrete accompagnarle con dei bellissimi panorami che si vedono dai diversi belvederi della città.

Bere - sì, ma dove?

Ovunque!!!

Il Bairro Alto è il quartiere in Europa con la più altra concentrazione di bar, quasi tutti minuscoli quindi si sta per strada.
A Bica, sulle rotaie della funicolare, infilata di bar carini, tutto molto cool, ma da provare.
In Alfama la notte c'è poco, ma di giorno si può fare il giro delle birre (o del bagasso) nelle bettole, tante, per veri intenditori! Tejo bar, minuscolo baretto con jam session improvvisata, di musica brasiliana o fado, dopo le due si continua in un altro bar per via dei vicini, il proprietario vi dirà che se volete potete restare, vi lascia le chiavi ( non approfittatene!)
Rossio si beve la ginja, in localini che vendono solo quella, in tutte le sue declinazioni.

Mangiare - sì, ma dove?

Locali consigliati da Vagabondo

Casa do Alentejo: frequentato da molti turisti, è vero, in una via di ristoranti turistici, ok, ma veramente bello! Sembra di cenare dentro l'Alhambra. Cucina Alentejana (sud del Portogallo). Rua das Portas de Santo Antao, 58.

O Beco: trattoria semplicissima, quasi triste, in un vicoletto dell'Alfama, si distingue per l'altissima qualità del cibo preparato lì per lì da due anziane signore. Beco Espírito Santo, 9.
Ponto final, si prende un battello si attraversa il fiume e si cena con tutta Lisbona davanti. bellissimo. Accanto Atirate ao Rio, uguale ma versione brasiliana. attenzione all'ultimo battello per tornare, intorno all'1, mi pare.

Calçada Santana: una stradina piena di ristorantini e semplici e bettole varie, anche etnici. meglio a pranzo.

Adega batefundo de Carlos e Catarina: lungo la salita superando sulla sinistra la deviazione per il castello di Sao Jorge. Un posto favoloso con 15 coperti, la proprietaria è Catarina, donna simpaticissima ed ospitale. Pasti completi sui 10 euro. Carne e Pesce fresco, sopa eccellente. Locale autentico portoghese frequentato solo da autoctoni e a pranzo da operai.
Indirizzo: Calcada Da Graca 20 a/b

Principe do Calhariz: bisogna giungere in Largo do Chiado e da lì salire su a destra nella via Calcada do Combro e dopo 10 minuti a piedi lo trovate sul lato destro della strada. Fanno ottimo pesce e carne alla brace e i prezzi sono ottimi. In 2 abbiamo preso 2 piatti di carne (con patate e riso) 2 birre, pane e salse varie, spendendo solo 18.80 euro. Prendete i gamberoni grigliati (ve li portano infilzati su uno spiedone con una salsa di burro ottima). Il loro Bacalhau ao principe è imperdibile. Calçada do Combro 28.

Tronco: Locale stretto e lungo, dove si magia Sopa, si serve un piatto unico e si beve al prezzo fisso di 9 euro. Rua das portas de Santo Antao 147.

Nota bene: Lisbona è ovviamente piena di ristoranti di tutti i tipi, tutti abbastanza piccoli quindi sempre meglio prenotare. Quelli col fado, quasi tutti, sono sòle.

 E se si vuole fare tardi, dove si va?

Sempre Bairro Alto/Bica, tutto aperto fino alle 4.

Cais do Sodré a Rua Cor de Rosa, ci sono una decina di piccole discoteche, una dopo l'altra. L'asfalto è rosa quindi non ci si può sbagliare. Questi una volta erano i locali per i marinai appena sbarcati che si incontravano con le signorine a pagamento, oggi c'è di tutto, ma pochi marinai. 

Evitate di andare in giro per la Baixa di notte, che non è molto sicuro, anche se sembra di si. Meglio il taxi che costa anche poco.

 Film ambientati a Lisbona

per entrare nell'atmosfera giusta

Lisbon story: Wim Wenders- un regista tedesco in crisi scappa a Lisbona, registra i suoni della città, si innamora, rivive!

Sostiene Pereira:Roberto Faenza- la vita e i dubbi di un giornalista all'epoca del fascismo. (tratto dall'omonimo libro di Antonio Tabucchi che ha ambientato quasi tutti i suoi romanzi a Lisbona)

Gli amanti del tago- Henry Vereuil- amore e morte e LIsbona.

Gioventù in marcia: Pedro Costa-  storia di un operaio di Capo Verde in una  periferia degradata della città che sta per essere abbattuta.

Tabù: Miguel Gomes- storia visionaria di un'anziana un po folle, la sua badante africana e una vicina di casa "sola". 

Fados: Carlos Saura- il regista indaga questo genere musicale e la saudade, il sentimento, tutto portoghese, che lo alimenta.

Singolarità di una ragazza bionda: Manoel de Oliveira- girato da un giovane regista di 101 anni - sguardo teatrale sugli incontri casuali che segnano la vita. 


Forum del Viaggio



Forum del viaggio

Aroundtheworld

Ciao a tutti

questo viaggio ha 5 iscritti ed è confermato ma noi dello staff stiamo lavorando per chi parte questa settimana e la prossima così vi do una terribile notizia: non vi chiediamo ancora di pagare. ahahah.

Distrutti dal dolore?

 

Mar, 07/28/2015 - 15:34 Collegamento permanente

CARISSIMI.... ISCRITTI nuovi vecchi e potenziali

sabato andrò in ferie e non ci sentiremo fino al 22 agosto (sì, ferie lunghette :-P). Di tanto in tanto comunque sbircerò il forum quindi potete continuare a scrivermi, scriverci, scrivervi... così il post rimane su su in alto nell'elenco e magari qualche altro baldo giovine decide di unirsi al nostro gruppetto e io di tanto in tanto sbucherò!

Buon inizio agosto a tutti e w lisboooonaaaaa!!!!

 

Gio, 07/30/2015 - 16:24 Collegamento permanente

ciao ragazzi mi sono appena iscritto e non vedo l'ora di partire! è il primo viaggio che faccio con vagabondo ma viaggio praticamente da quando ne ho memoria .. sono iscritto al primo anno di università al politecnico di milano e credo proprio di essere il più piccolino del gruppo ma spero che questo non vi scoraggi 

Sab, 08/01/2015 - 20:57 Collegamento permanente

ciao livia! hai già organizzato tutto? si parte il 4 e si torna il 7? perché io avrei le due settimane centrali di settembre e vorrei fare un tour del portogallo...in lungo e in largo...

Lun, 08/03/2015 - 00:01 Collegamento permanente

Ciao Erika! Questo viaggio prevede solo Lisbona e le date sono quelle che hai indicato.

Se ti interessa altro prova a guardare "portogallo on the road" :-)

Lun, 08/03/2015 - 11:45 Collegamento permanente

Ciao Tutti!!!

Siamo Ste e Luca. Ci siamo appena iscritti a questa avventura. Anke Noi nuovi di vagabondo....Partenza!!!...(in attesa di conferma) 

Ven, 08/07/2015 - 12:52 Collegamento permanente

Benvenuti a tutti!!!! :-)

E tanti saluti dalla a14 direzione PUGLIAAAAAA!!!  Ragazzi iscrivetevi in fretta che d a sabato 8 agosto i voli costano un po' di più e dobbiamo pagare il supplemento di 50€!!! *sick*

Ven, 08/07/2015 - 15:43 Collegamento permanente



  • Prezzo base: 470
  • Cassa comune: 150
  • Partenza: 4 Settembre 2015
  • Ritorno: 7 Settembre 2015
  • Durata: 4 Giorni
  • Iscritti/posti:
  • Status: Completo
  • Vagabondo DOC
FORUM


Tutte le altre date


    
Trova il tuo viaggio

Effettua la ricerca in base a:

Continente
Italia
Sud America
Centro America
Africa
Sud Est Asiatico
Asia
Medioriente
Europa
Nord America
Oceania
Paese
Nord Italia
Centro Italia
Isole
Sud Italia
Argentina
Belize
Bolivia
Brasile
Cile
Colombia
Peru
Costa Rica
Cuba
Giamaica
Guatemala
Messico
Nicaragua
Etiopia
Marocco
Namibia
Seychelles
Sud Africa
Tanzania
Birmania-Myanmar
Cambogia
Filippine
Laos
Malesia
Singapore
Thailandia
Vietnam
Bhutan
Cina
Giappone
India
Indonesia
Ladakh
Mongolia
Nepal
Sri Lanka
Tibet
Uzbekistan
Georgia
Giordania
Israele
Oman
Palestina
Turchia
Albania
Austria
Belgio
Bosnia Herzegovina
Croazia
Finlandia
Francia
Germania
Gran Bretagna – UK
Grecia
Irlanda
Islanda
Malta
Norvegia
Polonia
Portogallo
Repubblica Ceca
Romania
Russia
Serbia
Spagna
Ungheria
Usa
Canada
Quebec
Arizona
California
Colorado
Florida
Mississippi
Nevada
New York
Nuova Zelanda
Mese
Gennaio
Febbraio
Marzo
Aprile
Maggio
Giugno
Luglio
Agosto
Settembre
Ottobre
Novembre
Dicembre


In maniera REALE, concreta e verificabile; qui in Italia, nel Parco della Valle del Treja!

APPROFONDISCI