Gruppo Giappone Freak Style - Partenza del 2019-08-11

Giappone Freak Style



  • Prezzo base: 1900
  • Cassa comune: 800
  • Partenza: 11 Agosto 2019
  • Ritorno: 25 Agosto 2019
  • Durata: 15 Giorni
  • Iscritti/posti:
  • Status: Completo
  • Vagabondo DOC
PRENOTA FORUM



Partecipanti

Iscritti/posti:

→ COMPLETO (non è più possibile iscriversi a questo gruppo)

E' però ancora possibile iscriversi al gruppo in partenza il 10 agosto.


Con la Vagabonda Doc Michela / Ladydelirio

Michela da piccola improvvisava spettacoli teatrali nei posti più improbabili vessando amici e parenti. Quando è cresciuta ha capito che il suo lavoro sarebbe stato quello della cantastorie, l'unico modo plausibile per incanalare la sua grande immaginazione. Per questo ha preso la drastica decisione di studiare Scienze della Comunicazione tra Bologna, Valencia e Milano ed è ora giornalista e blogger e si occupa prevalentemente di storie legate al cibo e alla cucina.

Viaggiare per lei è un altro modo per trovare nuovi mondi, persone ed esperienze da raccontare, un modo che fa parlare i suoi piedi, i suoi occhi, le sue mani, la sua lingua perchè si può viaggiare con tutti i sensi e portarne con sè le tracce più disparate, piccoli germogli di storie nuove.

Il suo nick deriva da un fumetto: "il più bel fumetto del mondo".

Parla inglese, spagnolo e un po' di francese.

 

image

Quota

2000 euro a persona (include già il supplemento ponte)

+ cassa comune da aggiungere alla quota base e versare in loco: 800 euro Cos’è e come funziona la cassa comune?

La quota include:

- Volo Internazionale - tutte le tasse aeroportuali
- Japan Rail Pass per 7 giorni (da conservare con molta cura perchè se perso non si può rifare. Il vostro Japan Rail Pass coprirà i trasporti dal giorno 7 al giorno 13)
- Le prime 5 notti a Tokyo in ostello in camerata con bagno condiviso.
- Assicurazione Medico Sanitaria e bagaglio   Al viaggio partecipa sempre anche un nostro Vagabondo Doc - chi è? cosa fa?   La quota non include (queste spese verranno pagate con la cassa comune stimata di 750-850 euro)  - i pernottamenti non inclusi (4 notti a Kyoto, 2 a Hiroshima, 2 a Tokyo). Si dorme in ostelli o ryokan in camerate camerate con bagno in comune.
- I pasti (colazione, pranzi e cene. A differenza di come possa sembrare, in Giappone è possibile mangiare dell’ottimo cibo a prezzi incredibilmente bassi. Da 6 a 10 euro a pasto, spuntini da 2 euro)
- Ingresso ai templi e parchi (gli ingressi variano da un minimo di 200 yen a un massimo di 1.000 yen, ma la maggiorparte delle entrate costa 500yen) - gli spostamenti non inclusi nel Japan Rail Pass    Opzionale - assicurazione annullamento (da richiedere al momento dell'iscrizione. Costa un 5-6% del costo del viaggio) - estensione massimali polizza medica ( è possibile estendere il massimale della polizza medica fino a 50.000 euro con un supplemento di 50 euro).   A volte siamo costretti ad inserire dei supplementi a causa del costo elevatissimo dei voli, ma vi informiamo sempre e con anticipo proprio su questo forum. Vi consigliamo però di iscrivervi con anticipo se non volete correre il rischio di supplementi da pagare.
image

Elenco iscritti

Stefania Stefania7 - da Milano - cerca compagna di stanza Olimpia OlimpiaP - da Milano - cerca compagna di stanza Elena  Elena77 - da Milano - cerca compagna di stanza Fiammetta Fiammetta_94 - da Milano - cerca compagna di stanza Daniel Daniel Darcangelo - da Milano - cerca compagno di stanza Francesco fra17 - da Milano - cerca compagno di stanza Paola Emy88 - da Bologna - cerca compagna di stanza Cristina TerraLuna - da Bologna - cerca compagna di stanza Sabrina - da Venezia - viaggia con Gilio Gilio - da Venezia - viaggia con Sabrina Andrea - da Milano - viaggia con Djahanghir Djahanghir Dj- da Milano - viaggia con Andrea Sebastiano Vasti85 - da Zurigo - cerca compagno di stanza Valeria - da Bologna - cerca compagna di stanza   La doc Michela LadyDelirio - da Bologna/Milano - cerca compagna di stanza  

Piano voli

  Da Milano Malpensa (con SAS) su questi voli: Stefania, Olimpia, Elena, Fiammetta, Daniel, Francesco, Andrea, Djahanghir SK1686 Milano MXP - Copenaghen  11 ago 11:20  11 ago 13:25 SK983 Copenaghen - Tokyo NRT     11 ago 15:45  12 ago 09:35 SK984 Tokyo NRT - Copenaghen     25 ago 11:10  25 ago 15:30 SK687 Copenaghen - Milano MXP    25 ago 17:10  25 ago 19:15   Da Milano Malpensa con rientro a Bologna (con SAS) su questi voli: Paola, Cristina SK1686 Milano MXP - Copenaghen 11 ago 11:20  11 ago 13:25 SK983 Copenaghen - Tokyo NRT    11 ago 15:45  12 ago 09:35 SK984 Tokyo NRT- Copenaghen     25 ago 11:10  25 ago 15:30 SK2685 Copenaghen - Bologna      25 ago 17:15  25 ago 19:20   Da Bologna (con Lufthansa e All Nippon Airways) su questi voli la vagabonda doc Michela LH9483Bologna - Monaco        08 ago 13:20  08 ago 14:25 NH5852Monaco - Tokyo HND  08 ago 16:40  09 ago 10:50 NH5851Tokyo HND - Monaco  25 ago 12:35  25 ago 17:15 LH9486Monaco - Bologna        25 ago 18:45  25 ago 19:45   Da Bologna (con Lufthansa e All Nippon Airways) su questi voli: Valeria LH9483Bologna - Monaco        11 ago 13:20  11 ago 14:25 NH5852Monaco - Tokyo HND  11 ago 16:40  12 ago 10:50 NH5851Tokyo HND -JMonaco  25 ago 12:35  25 ago 17:15 NH6871Monaco - Bologna       25 ago 18:45  25 ago 19:45   Da Venezia (con Swiss e All Nippon) su questi voli: Sabrina, Gilio LX1661Venezia - Zurigo       11 ago09:50 11 ago11:05 NH6752Zurigo - Tokyo NRT 11 ago13:00 12 ago07:50 NH6751Tokyo NRT-Zurigo    25 ago10:10 25 ago15:35 LX1664Zurigo - Venezia       25 ago17:40 25 ago18:45   Da Zurigo (con Swiss) su questi voli: Sebastiano LX160Zurigo - Tokyo NRT  11 ago 13:00 12 ago 07:50 LX161Tokyo NRT - Zurigo  25 ago 10:10 25 ago 15:35  

 

Programma Viaggio Giappone Freak Style

Potete trovare il programma viaggio Giappone Freak Style dettagliato qui:

image

Al momento della conferma del viaggio il programma potrà subire delle piccole variazioni in base ai voli utilizzati. Sempre al momento della conferma del viaggio, vi verrà inviato il programma definitivo via mail insieme a tutte le altre informazioni di viaggio.

Gruppo

 

COMPLETO
Non è più possibile iscriversi a questo gruppo.


Informazioni utili

image


Forum del Viaggio



Forum del viaggio

Un saluto al mio gruppo in formazione e a chi ci legge per capire se questo è il viaggio che fa per lui o lei!

Sono appena tornata da Praga dopo una bellissima esperienza con nuovi amici in una città stupenda e non vedo l'ora di ripartire. E questa volta andremo in uno dei miei paesi del cuore.

Non so voi, ma io condivido con i giapponesi la passione per i bagni caldi. Tutte le case hanno una vasca in cui rilassarsi a fine giornata e molto spesso si utilizza come si farebbe in un bagno pubblico (sentou) o in un bagno termale (onsen)

Non sapete di cosa sto parlando? I bagni pubblici o sentou sono delle strutture in cui dedicarsi al bagno serale, quindi da non confondersi con le toilette pubbliche. Ci si fa proprio il bagno in grandi vasche da condividere con altre donne o altri uomini. 
Può sembrare qualcosa di poco igienico, ma è proprio il contrario. I sentou sono stati creati per offrire la possibilità di essere sempre puliti e in ordine anche a chi non aveva acqua calda in casa e, oggi, sono dei luoghi molto affascinanti in città moderne e sofisticate come Tokyo e Osaka. 

Ricordate che per un giapponese la povertà non è un disonore, ma la sciatteria sì! Quindi, capite l'importaza di questi luoghi tenuti sempre puliti come specchi in cui prima di entrare nella vasca comune ci si fa una doccia per togliersi lo sporco di dosso. 

Gli onsen sono invece dei veri e propri bagni di acqua termale e si trovano preferibilmente fuori dai grandi spazi abitati. Nella pratica l'accesso non cambia: ci si spoglia, si fa la doccia e si entra nella grande vasca condivisa.

In entrambi sono vietati i costumi da bagno, ci si mostra come si è! Niente pudori e via! 

Ovviamente, non saremo costretti ad andarci se non ci va. Ma sicuramente è importante conoscere questi termini per tuffarsi nella cultura del Giappone e dei suoi abitanti. 

 

Qui sotto un'immagine d'epoca

Lun, 04/29/2019 - 16:56 Collegamento permanente

Ciao Michela,

 

grazie mille mi hai reso perfettamente l'idea e in effetti penso anche io che, in questo caso uno zaino sia molto più comodo e pratico quindi penso proprio che opterò anche io per questa opzione. 

sono davvero cuiriosissima di esplorare questo incredibile paese di cui ho sentito parlare tanto!

 

penso proprio che sarà una bellissima esperienza *smile*

Mar, 04/30/2019 - 09:57 Collegamento permanente

:ciao: Alla fine a distanza di un anno da quando avevo in programma questo viaggio sono riuscito a prenotare XD

Questo sarà il mio primo viaggio fuori dal Europa ed ancora di più con questo stile di viaggio.

Ven, 05/03/2019 - 08:11 Collegamento permanente

In risposta a di fra17

Ciao Francesco,

 

ti lascio qui il link a un bel post scritto sui viaggi di gruppo dalla VagabondaDoc SimoFringe: https://www.vagabondo.net/it/bramito/viaggi-di-gruppo-consigli-ai-novellini

Oltre alle considerazioni utilissime di Simona posso dirti che viaggiare in gruppo significa avere sempre qualcuno con cui condividere il bello e il brutto. Durante i viaggi mi è capitato di tutto, anche un'alluvione, ma siamo sempre riusciti a trovare il modo di superare tutto e anche sorriderne una volta tornato il sole. Proprio il fatto di viaggiare con qualcuno appena conosciuto e di cui magari si è solo letto qualcosa sul forum o in un gruppo whatsapp aiuta ad aprirsi e ad eliminare i preconcetti. E, poi, vuoi mettere scoprire gusti e abitudini diversi magari in un paese lontanissimo come il Giappone?

Ad esempio, appena ci confermano il gruppo e superiamo i 9 iscritti vorrei farvi la proposta di passare una notte in un ryokan tradizionale, in questi posti la colazione è sempre alla giapponese: niente caffè e pastarella, ma tè e pesce arrosto. Ce la faremo a superare questo scoglio? Sono sicura di sì e dopo avremo tanto da raccontare una volta tornati a casa.

A presto!

Michela

Lun, 05/06/2019 - 12:21 Collegamento permanente

Bellissima l'idea di passare la notte in un Ryocan.

ne ho tanto sentito parlare e sono davvero super curiosa!!

speriamo di arrivare presto a 9!! *biggrin* 

Mar, 05/07/2019 - 10:24 Collegamento permanente

Ho due colleghe giapponesi e mi prendono spesso in giro perchè dicono che sono un "otaku". Immagino che già tutti voi sappiate cosa significhi questa parola. Noi occidentali la usiamo per definire un appassionato di fumetti giapponesi o videogame, in Giappone indica qualcuno appassionato in modo viscerale ad un hobby o a qualche forma di produzione artistica ed in questa categoria includo anche le o gli idol, giovanissimi ragazzi e ragazze che spesso cantano e ballano. Se siete, come me, bambini degli anni'80 il riferimento è all'Incantevole Creamy. Non so se sapete che le canzoni della maghetta erano interpretate proprio da una giovanissima idol del tempo: Takako Ohta.

Lasciando perdere i dettagli sulla mia infanzia, ci sono diversi luoghi a Tokyo che solleticheranno l'otaku che è in voi.

- Akihabara, la città elettrica. Qui ci sono negozi di videogame, fumetti, anime, miniature e tutto quello che si può desiderare in tema di gadget elettronici. Per riposarsi ci sono poi i Maid Cafè, locali per bere tè e mangiare dolcissime torte alla panna serviti da graziose ragazze nelle vesti di cameriere infiocchettate;
- Harajuku, la zona dove nascono le tendenze della moda. A Takeshita Dori se cercate i vestiti dalle fogge più strane e dei brand non ancora famosi o semi sconosciuti a Omotesando per i marchi affermati e molto più costosi. Se volete vedere qualche ragazza vestita nello stile Lolita o nelle sue declinazioni, siamo nel posto giusto;
- Tokyo Tower, luogo scelto da numerosi "cattivi" degli anime come quartier generale. Primo fra tutti Sailor Moon. Senza contare le numerose volte in cui viene distrutta da Godzilla o in molti altri film e fumetti in stile apocalittico;
- Gundam di Odaiba. Ho visto la precedente versione nel 2009, prima che crollasse durante il terremoto del 2011. Questa è, ovviamente, migliorata e in particolari momenti della giornata si anima e trasforma. Dimenticavo, è una riproduzione in scala 1:1. Non è fantastico?
- E poi ci sono il Museo Ghibli (riusciremo a completare il gruppo entro il 10 luglio per riuscire ad accaparrarci i biglietti?), il Toei Animation Studio, il negozio di Sailor Moon e tanto altro!

Se poi siete Otaku del cibo e della cucina come me, andremo a fare un giro a Kappabashi: il quartiere dei negozi di coltelli e altri accessori per cucinare. Le strade sono decorate con le immagini degli spiritelli dell'acqua, i kappa, una sorta di incrocio tra rana e tartaruga però con le braccia lunghe da primate.

 

Mar, 05/07/2019 - 18:08 Collegamento permanente

Dopo aver fatto colazioni con pane e fagioli stufati oppure pane e scarti di montone bollito, mangiare del pesce non mi spaventa.

Mi spaventa di pi, invece, la vostra conoscenza di manga e anime: la mia cultura si ferma a Goldrake e Candy Candy ma impareró.

allora, si parte?

Mar, 05/07/2019 - 20:32 Collegamento permanente

io sono assolutamente entusiasta e curiosissima, nemmeno io sono ferratissima su manga e anime ma sono cresciuta anche io con l'Incantevole Creamy, adoro Miyazaky e anche a me piacerebbe tantissimo vedere il museo Ghibli.

spariamo davvero di farcela! *biggrin*

Mer, 05/08/2019 - 09:15 Collegamento permanente

Ciao Sabrina,

noi staremo nell'isola principale del Giappone e cioè Honshu dove in agosto le temperature sono alte e non ci sono tifoni o pioggia. Qualche precipitazione è possibile, ma più che altro farà molto caldo. 

I tifoni in quel perioso sono per lo più nel sud tra Kyushu e Ryukyu.

Personalmente ho beccato un po' di pioggia quando ci sono andata la prima volta in questo stesso periodo, ma niente di drammatico. Anzi, dopo quella giornata di pioggia si è aperto il cielo e abbiamo visto il Fuji-sama in tutto il suo splendore senza la solita coltre di nubi che copre la sommità durante l'estate.

A presto,

Michela 

Mer, 05/08/2019 - 13:55 Collegamento permanente

Ciao ! Anche io sono interessata. Ho visto dal piano dei voli che tu parti da Bologna l'8 agosto, visto che vorrei partire anch'io da Bologna posso mettere 8 agosto nella data di prenotazione o l'anticipo della partenza è possibile solo per il Doc ?

Mer, 05/08/2019 - 15:50 Collegamento permanente



  • Prezzo base: 1900
  • Cassa comune: 800
  • Partenza: 11 Agosto 2019
  • Ritorno: 25 Agosto 2019
  • Durata: 15 Giorni
  • Iscritti/posti:
  • Status: Completo
  • Vagabondo DOC
FORUM




    
Trova il tuo viaggio

Effettua la ricerca in base a:

Continente
Italia
Sud America
Centro America
Africa
Sud Est Asiatico
Asia
Medioriente
Europa
Nord America
Oceania
Paese
Nord Italia
Centro Italia
Isole
Sud Italia
Argentina
Belize
Bolivia
Brasile
Cile
Colombia
Peru
Costa Rica
Cuba
Giamaica
Guatemala
Messico
Nicaragua
Etiopia
Marocco
Namibia
Seychelles
Sud Africa
Tanzania
Birmania-Myanmar
Cambogia
Filippine
Laos
Malesia
Singapore
Thailandia
Vietnam
Bhutan
Cina
Giappone
India
Indonesia
Ladakh
Mongolia
Nepal
Sri Lanka
Tibet
Uzbekistan
Georgia
Giordania
Israele
Oman
Palestina
Turchia
Albania
Austria
Belgio
Bosnia Herzegovina
Croazia
Finlandia
Francia
Germania
Gran Bretagna – UK
Grecia
Irlanda
Islanda
Malta
Norvegia
Polonia
Portogallo
Repubblica Ceca
Romania
Russia
Serbia
Spagna
Ungheria
Usa
Canada
Quebec
Arizona
California
Colorado
Florida
Mississippi
Nevada
New York
Nuova Zelanda
Mese
Gennaio
Febbraio
Marzo
Aprile
Maggio
Giugno
Luglio
Agosto
Settembre
Ottobre
Novembre
Dicembre


In maniera REALE, concreta e verificabile; qui in Italia, nel Parco della Valle del Treja!

APPROFONDISCI