marca da bollo passaporto

Forum: Vagabondo risponde

89 contenuti / 0 nuovi
Ultimo contenuto
Ritratto di stonemagix
Offline
Last seen: 4 anni 7 mesi fa
Iscritto: 19/07/2007 - 21:54

ciao ragazzi, un'informazione: ovviamente tutti voi avranno praticato il trucchetto di non mettere mai la marca da bollo e tenerla in tasca nel caso la richiedessero alla dogana. Io non l'ho mai messa da anni. Pero' mi è venuto un dubbio leggendo alcuni forum di viaggi: adesso le marche da bollo x il passaporto hanno una data sopra. Che voi sappiate, hanno una scadenza, anche se non convalidate?? in questo caso, addio al giochetto.....
grazie, rispondete solo se le info che avete sono sicure!!!

Ritratto di flamingo
Offline
Last seen: 11 mesi 2 settimane fa
Iscritto: 14/09/2003 - 08:04
marca da bollo passaporto

Onestamente non mi è mai capitato che mi venissero controllate le marche da bollo (e meno male visto che ho applicato solo quella che serve quando richiedi il pass per la prima volta). Che io sappia l'Italia è l'unico paese in cui ci sono le marche da bollo da applicare ogni anno... e poi se proprio volessero crearti dei problemi lo potrebbero fare anche con con la presenza di una marca da bollo non vidimata....basta vedere le date dei timbri...e se hai dei timbri di annate differenti e una sola marca da bollo...bhè... può voler dire solo una cosa!

Ritratto di flamingo
Offline
Last seen: 11 mesi 2 settimane fa
Iscritto: 14/09/2003 - 08:04
marca da bollo passaporto

dimenticavo...quando dico che non lo controlla davvero nessuno ti puoi fidare ...l'anno scorso mi hanno rilasciato il visa B1-B2 valido 10 anni per gli usa... e mi hanno appena rilasciato il visto per il madagascar...il tutto sempre con la solita e unica marca da bollo!!!

Ritratto di Sailing
Offline
Last seen: 4 anni 2 mesi fa
Iscritto: 15/05/2007 - 07:24
marca da bollo passaporto

Attenzione Elena a dare questi consigli perchè a me l'hanno controllate eccome! L'ultima volta due mesi fa: dipende da chi trovi, se trovi il tipo pignolo te la guarda e se non sei a posto sei fritta, soprattuto se sei in un aereoporto dove magari l'edicola non le vende! E' vero che 9 volte su 10 non la guardano ma se ti capita quell'unica volta?
Per rispondere alla domanda di stonemagix: è vero, ora te le vendono con la data, ma fa fede la data di annullamento. Mi spiego: se la tua marca porta la data del 21/7/07 tu puoi metterla anche il 20/08/08. Ovviamente vale la vecchia regola della scadenza passaporto. Se tu annulli la marca il 20/08/08 e il tuo passaporto ha scadenza 21/08/2010, la tua marca vale un solo giorno! Se invece ha scadenza 19/08/2010, vale 364 giorni.
Un trucchetto per evitare l'acquisto sarebbe questo. Se vai per esempio in India via Londra, al controllo Italiano puoi presentare la carta di identità e solo a Londra presenti il passaporto. Infatti, quando tu passi il controllo documenti, già nella zona dei gates, il poliziotto ti chiede solo la prima carta di imbarco. prepara pronta solo quella per Londra (o per il Paese della comunità). Se invece fai il volo direttamente fuori dalla comunità, non c'è niente da fare, o metti la marca o rischi.
P.s. teoricamente il poliziotto, se vede che la tua marca è "vecchia" di due o tre anni, potrebbe anche andare a guardare i visti che hai sul passaporto. Ho sentito di una persona che ha avuto grossi problemi perchè aveva 7-8 anni di visti e una sola marca applicata: non so dirti se sia una leggenda metropolitana (questo non l'ho toccato con mano, mentre il controllo marche è successo al sottoscritto)ma io cerco di non saltare mai più di un anno e avere un minimo di decenza: visto che viaggio tanto per lavoro (almeno una decina di volte all'anno) metto la marca almeno un anno sì e un anno no.... Nella confusione di timbri e marche, al poliziotto passa la voglia di fare i calcoli! Ciao

Ritratto di Sailing
Offline
Last seen: 4 anni 2 mesi fa
Iscritto: 15/05/2007 - 07:24
marca da bollo passaporto

Un'ultima cosa, per Elena: è ovvio che ti rilasciano il visto per il Madagascar o per gli Usa senza guardare la marca (così come qualsiasi altro visto): quel visto ti viene rilasciato dalle autorità consolari del Paese interessato, al quale della marca non gliene potrebbe fregar di meno. E' il confine Italiano quello che conta, quando il tuo passaporto viene preso in mano dal poliziotto Italiano. Una volta usciti dall'Italia, sei a posto, c'è gente che non sa nemmeno cosa sia la marca proprio perchè è una gabella imposta quasi esclusivamente dallo Stato italiano!

Ritratto di stonemagix
Offline
Last seen: 4 anni 7 mesi fa
Iscritto: 19/07/2007 - 21:54
marca da bollo passaporto

ok, grazie delle risposte....quindi mi pare di aver capito che la data sopra non conta finche' non è vidimato. E poi penso comunque che se hai la marca il tasca al limite ti fanno una multa, mica ti impediscono di partire penso..sarebbe penso quantomeno discutibile dal punto di vista legale. ma in caso uno volesse fare le cose per bene dove andrebbe vidimato, alla posta? o direttamente in aeroporto come fanno alcuni?

Ritratto di Sailing
Offline
Last seen: 4 anni 2 mesi fa
Iscritto: 15/05/2007 - 07:24
marca da bollo passaporto

Ciao, non serve che lo annulli in posta, puoi annullarlo tu da solo scrivendo a penna la data dell'annullo (o con un timbro datario).
Se hai la marca applicala, senza annullarla, se se ne accorgono la annulleranno loro. Al massimo ti rimproverano, ma che altro vuoi che ti facciano? Puoi sempre dire di esserti dimenticato di annullarla perchè l'hai applicata al passaporto con largo anticipo, farai pure la figura del previdente!

Ritratto di peste
Offline
Last seen: 3 anni 2 settimane fa
Iscritto: 01/07/2002 - 13:03
marca da bollo passaporto

Confermo che i controlli (a volte) li fanno. A me è capitato non una ma 2 volte. Una a FCO alle 23,00
dove mi hanno costretto ad applicare la marca (che fortunatamente avevo in tasca, altrimenti a quell'ora...) e la seconda a LIN quando, proveniendo dal Messico (o dall'Argentina, non ricordo bene) via AMS ho mostrato al controllo docs la C.I., ma hanno insistito x sapere da dove arrivavo originariamente ed hanno voluto vedere il passaporto.
Non hanno controllato la marca ma solo i timbri ed i vari visti, però in linea teorica penso che sarei stato punibile poichè credo che per legge dovremmo lasciare l'Italia con un documento valido per l'espatrio nonchè per l'ingresso nel paese di destinazione (e un passaporto senza marca non è un doc valido per l'espatrio).
Controllano una volta su 10, però se controllano qualche inghippo o conseguenza potrebbe esserci

Ritratto di formichetta
Offline
Last seen: 1 settimana 1 giorno fa
Iscritto: 11/04/2007 - 13:57
marca da bollo passaporto

E' sempre bene avere una marca da bollo pronta per l'uso: non si sa mai chi si incontra al check in!
Ma ti possono dare la multa anche se rientri in Italia senza bollo? Cioè... se io resto un paio di mesi in un paese della cominutà europea tipo Francoforte (e in questo caso posso usare come valido documento d'identità il passaporto anche senza marca da bollo) e decido, prima di ritornare in Italia, di andare che ne so... in Messico... Devo mettere una marca da bollo? E dove la troverei là?

Ritratto di Sailing
Offline
Last seen: 4 anni 2 mesi fa
Iscritto: 15/05/2007 - 07:24
marca da bollo passaporto

Ciao a tutti: risposta a St2. Sì, loro partono dal presupposto che la legge non ammette ignoranza, quindi la marca da bollo te la devi comprare prima di partire, anche 2 mesi prima e applicarla al momento giusto. Questo è il motivo per cui la vendono e non c'è l'obbligo di applicarla al momento dell'acquisto: così non si trovano scuse. Se si espatria con il bollo non a posto o si rientra con il bollo non a posto si è puniti solo con una ammenda. Il bollo infatti è una gabella governativa e non è vero che il documento non è valido per l'espatrio senza il bollo. Certo, ti possono impedire di uscire perchè non sei a posto con il passaporto, ma se rientri senza sono ovviamente obbligati a farti entrare ma possono affibbiarti una multa. Qualsiasi altro comportamento non mi risulta essere lecito. Sarei curioso di vedere cosa direbbe la corte Europea se uno ci si rivolgesse perchè gli impediscono di uscire per la questione del bollo.... Sarebbe davvero interessante! Ho seri dubbi che sia lecito trattenere uno perchè non ha pagato il bollo. Nel dubbio, ovviamente, io lo compro però questo è un argomento interessante: spero che prima o poi trattengano alla frontiera un avvocato di quelli rompiballe, che si rivolga alla corte europea!

Ritratto di formichetta
Offline
Last seen: 1 settimana 1 giorno fa
Iscritto: 11/04/2007 - 13:57
marca da bollo passaporto

Ciao!!!!!
Putroppo so che la legge non ammette l'ignoranza :(. Praticamente se uno vuole lavorare all'estero, ma all'interno della comunità europea, per x anni... deve comprarsi x marche da bollo solo per scrupolo?
Boh... questa è una delle tante tasse che non capisco!

Impedire un avvocato a farsi le ferie (e quindi perdere anche tutti i soldi) per un bollo da 40

Ritratto di Sailing
Offline
Last seen: 4 anni 2 mesi fa
Iscritto: 15/05/2007 - 07:24
marca da bollo passaporto

No, se sei in comunità puoi viaggiare con la carta d'identita, quindi niente bollo.
In realtà andare fuori comunità via un paese CEE è un ottimoo espediente per evitare di applicare il bollo. Mi spiego: se vai ad esempio in India via Amsterdam, è vero che devi mostrare il passaporto alla signorina che ti fa il check in in Italia (quindi passaporto con marca applicata ma non annullata: se lei dice qualcosa, puoi sempre dire che te la farai annullare dal poliziotto). A quel punto, una volta ottenuto le due carte d'imbarco, presenti al poliziotti italiano solo la carta d'identità e la carta d'imbarco per Amsterdam, e il gioco è fatto. Di solito non chiedono mai il biglietto, vogliono solo la carta d'imbarco e il documento....

Ritratto di dudu1
Offline
Last seen: 11 mesi 2 settimane fa
Iscritto: 20/04/2006 - 19:36
marca da bollo passaporto

Ciao a tutti
Ma non è più semplice e mettere la marca con il relativo annullo e partire senza anzia e paura di essere fermato al controllo della dogana.Capisco che 40,29 euro non sono pochi ed è una tassa ingiusta.Ma arrivare al posto di polizia ed avere il timore di essere fermato,e con la paura che la mia anzia da mancato bollo possa essere fraintesa con qualcosa di più grave...(ora gli aereoporti vivono in uno stato di continuo allarme rosso)e quindi accompagnato ad un controllo più accurato,e correre il rischio di perdere il volo.

Ritratto di Sailing
Offline
Last seen: 4 anni 2 mesi fa
Iscritto: 15/05/2007 - 07:24
marca da bollo passaporto

Non hai torto da una parte, ma capirai che se uno usa il passaporto ogni anno, visto che di gabelle ingiuste se ne pagano a volontà, se uno può, perchè no?

Ritratto di dudu1
Offline
Last seen: 11 mesi 2 settimane fa
Iscritto: 20/04/2006 - 19:36
marca da bollo passaporto

Io e la mia famiglia il passaporto lo bolliamo da molti decenni.Il tuo comportamento è di cattivo gusto,e avvalora una certa immaggine che il mondo ha degl'Italiani,furbi e traffichini.Grazie

Ritratto di Sailing
Offline
Last seen: 4 anni 2 mesi fa
Iscritto: 15/05/2007 - 07:24
marca da bollo passaporto

Caro Dudu, non ti sembra di esagerare? Mi pare che questo non sia il luogo per uscire con certe sparate, soprattutto se non si conosce la persona che si ha davanti. Allora, dovresti sapere che l' Italia è l'unico paese che impone una gabella del genere. Una persona che è costretta a viaggiare per lavoro non è molto contenta di dover essere sottomesso ad una simile tassa, del tutto idiota, permettimi di dirlo. Io ho il doppio passaporto quindi il passaporto Italiano non lo uso mai. L'altro passaporto mi è costato 30 Euro, quando l'ho fatto. Poi più nulla, per 10 anni. Allora, secondo il principio di eguaglianza tra i cittadini Europei, ti sembra giusto che uno svedese paghi 30 Euro ogni 10 anni e un Italiano circa 550 in 10 anni? (perchè vanno aggiunte 120 Euro di modica spesa per farlo, al bollo!).
Sono uno dei pochi (fessi?) che non parcheggia mai in doppia fila, non usa mai la corsia di emergenza a vanvera, ho la patente da 25 anni e non ho mai preso una sola multa. Faccio sempre la fila, non faccio mai finta di non accorgermi che c'è uno prima di me e non ho l'abitudine di parlare addosso agli altri come qui molti hanno. Sono furbo e traffichino?
Pago le tasse fino all'ultimo Euro, però il bollo sul passaporto mi sta dove non batte il sole, perchè è una gabella ingiusta. Come mi stanno sullo stesso posto quelle tasse (furto legalizzato) imposte sui conti correnti bancari, che credo proprio siano le più alte del mondo (per inciso, triplicate da qualcuno che aveva detto che aveva diminuito le tasse e non si è levata una sola protesta! Così il povero pensionato paga 8,55 a trimestre sul conto corrente esattamente come il miliardario!)
Scusa, ma sentir parlare di una certa immagine per la faccenda del bollo mi sembra davvero troppo. Forse i furbi e i traffichini sono quelli che sorpassano in corsia d'emergenza o personaggi che si fanno la residenza a Montecarlo per non pagare le tasse o magari molti di quel 47,93% degli Italiani (dati ufficiali Unico 2005) che dichiarano meno di 12.500 Euro annui ma hanno lo yacht a Portofino! Lo sapevi che metà degli Italiani dichiarano meno di 12.500 Euro annui? Lo sapevi che qui in italia ci sono 70.000 barche che costano più di 200.000 Euro e sono solo poco più di 300.000 gli Italiani che guadagnano più di 90.000 Euro all'anno? Cercali qui i furbi e traffichini, o magari tra quelli che fanno le terrazze abusive che poi crollano ammazzando la gente, io sono un povero fesso in confronto, con la mia marca da bollo da 40 euro. E non venirmi a dire che è questione di principio, confermo ciò che ho detto prima. La marca da bollo è una tassa assurda e spero davvero che prima o poi la questioni arrivi alla corte Europea. Lo Stato ci impone una tassa sull'espatrio, è una cosa assurda e vergognosa. Spero di aver espresso bene ora il concetto. Scusa lo sfogo ma non sono stato io a cominciare. E ora riparliamo di viaggi! Ciao.

Ritratto di dudu1
Offline
Last seen: 11 mesi 2 settimane fa
Iscritto: 20/04/2006 - 19:36
marca da bollo passaporto

Qui si parla di viaggi non di come fregare l'Erario.Quindi se vuoi parlare di serietà e onesta paga quello che ti spetta ed evita di dispensare consigli come aggirare tasse o bolli,dopo hai il diritto di criticare i furbi ed i traffichini.La patente da traffichino non la si ottiene superando un certo tetto di evasione.Il traffichino è colui che si arroga il diritto di decidere cosa è giusto e cosa non è giusto pagare.Per te può essere un bollo , per un altro le tasse,per alcuni personaggi non fare la fila alla posta.Ora fai tu la vita è la tua,ma ricorda quello che tu non paghi lo paga Pantalone... !!!Ciao Dudu

Ritratto di Sailing
Offline
Last seen: 4 anni 2 mesi fa
Iscritto: 15/05/2007 - 07:24
marca da bollo passaporto

Guarda, davvero non so da dove ti venga tutta questa aggressività, forse dovresti frequentare certi blog dove ti puoi sfogare a dare lezioni di morale. Allora, qualcuno ha fatto una domanda sul bollo del passaporto ed è saltato fuori come cercare di non pagarlo. Che il bollo sul passaporto sia una tassa iniqua è un dato di fatto e lo dimostra il fatto che l'Italia è l'unico Paese a farlo pagare: o forse ti è sfuggito questo commento? Non confondere lo spirito critico con l'arrogarsi un diritto.
E' forse un reato consigliare uno di uscire dall'Italia con la carta d'identità e tirar fuori il passaporto quando si è a Londra o a Francoforte? Perchè se è un reato illuminami. Vieni a dirmi di non fare la morale quanto tu sei stato il primo a sputare sentenze. Via, vediamo di dare il giusto peso alle cose! A te 40 euro evidentemente non pesano ma ad uno studente squattrinato che viaggia per ostelli pesano eccome. E qui, forse ti sei distrtto e non te ne sei accorto, ce ne sono parecchi. Per loro 40 Euro è un giorno in meno di vacanza e io sono ben contento di consigliarli su come farsi un giorno di vacanza in più. E' vero che la patente di traffichino non si ottiene superando un certo tetto di evasione, ma è anche vero che bisogna dare il giusto peso alle cose. E' come se io, che vivo nel comune più "riciclone" d'Italia, mi arrogarsi il diritto di criticare te che. vivendo a Roma, ricicli non più del 20% del pattume. Eppure anche qui, a voler fare gli ottusi moralisti, sarebbe una questione di mentalità. Ma noi non siamo ottusi moralisti vero?

Ritratto di Sailing
Offline
Last seen: 4 anni 2 mesi fa
Iscritto: 15/05/2007 - 07:24
marca da bollo passaporto

Dimenticavo un concetto che non ho ben espresso: io ho il doppio passaporto e posso usare quando voglio il secondo, fregandomene del bollo, eppure ho il passaporto Italiano pieno di bolli (se vai a rileggerti i miei interventi vedrai che parlo di "decenza", nonostante resti dell'idea che sia una delle tasse più inique e idiote che mente umana abbia potuto concepire).
Eppure, benchè abbia un reddito, tutto dichiarato e tutto tassato, nota bene, che mi permetta di pagare anche il bollo, (come certamente lo avrai anche tu per te e la tua famiglia) non mi sento di criticare se uno non lo mette, sopratutto se è uno studente squattrinato. Sai com'è, forse perchè ricordo quelli che, con la pancia piena e la BMW in garage, criticavano le ragazze dell'est perchè si prostituivano!
Io non mi sono mai permesso di farlo, forse perchè, come dici giustamente tu, sono un traffichino - ma non un trafficone!-. Ma continuo ad essere del parere che un conto è avere lo yacht e dichiarare 5.000 Euro all'anno e un conto è cercare, senza commettere nessun reato, di non pagare il bollo sul passaporto. Si chiama decenza, appunto. Altrimenti rischiamo, in nome delle questioni di principio, di scivolare sull'ottusità.

Ritratto di Sailing
Offline
Last seen: 4 anni 2 mesi fa
Iscritto: 15/05/2007 - 07:24
marca da bollo passaporto

E adesso possiamo riprendere a parlare di viaggi?

Ritratto di dudu1
Offline
Last seen: 11 mesi 2 settimane fa
Iscritto: 20/04/2006 - 19:36
marca da bollo passaporto

Fai come credi...!!!
E continua a creare delle giustificazioni a tale comportamento.Prova a fare qualcosa di simile nel paese dove hai l'altra cittadinanza e poi fammi sapere da quale carcere digiti che ti mando le arance.
Salutami Pantalone

Ritratto di peste
Offline
Last seen: 3 anni 2 settimane fa
Iscritto: 01/07/2002 - 13:03
marca da bollo passaporto

Sailing, prova a scriverglielo in cinese, non sia mai che lo capisca !!!

Ritratto di Sailing
Offline
Last seen: 4 anni 2 mesi fa
Iscritto: 15/05/2007 - 07:24
marca da bollo passaporto

Nell'altro Paese dove ho la cittadinanza non sanno neppure cosa sia la marca da bollo nel passaporto! Mi pare che tu sia un pò duro di comprendonio o forse fai finta di non capire. Non c'è nessun altro Paese che applica una simile tassa, e sì che mi pare che tu abbia girato il mondo, lo fai con Alpitour? Quanto all'avvalorare una certa immagine degli Italiani nell'altro Paese mi parlano di mafia, ndragheta, camorra, ignobili cumuli di immondizie, corruzione, strisce pedonali definite "killing zone" (il sottoscritto è stato tamponato ben 3 volte - 3 volte!- per aver fatto passare pedoni sule strisce), politici che straguadagnano, rimborsi spese gonfiati, non gente che esce dall'Italia con la carta d'identità per non pagare la marca da bollo. Abbonati a Internazionale, così vedrai di cosa parla la stampa straniera quando parla di noi, moralista dei miei stivali! Se invece vuoi fare la tua azione moralizzatrice con il ditino alzato perchè, per esempio, invece di prendertela in questo sito con questi ladroni che non pagano come te la marca, non ti colleghi al sito della regione Sicilia e esprimi tutta la tua disapprovazione per la liquidazione recentemente consegnata al segretario della regione, 1 milioneottocentocinquantamilaeuro (scritto in lettere, perchè non sbagli a leggere!). Oppure collegati al sito di Palazzo e Chigi e chiedi perchè un barbiere guadagna 130.000 Euro all'anno (30.000 di più del Lord Ciambellano) o perchè i portaborse vengono pagati anche in nero! Ma forse non lo farai, perchè i moralizzatori (salvo casi eccezionali) qui in Italia se la prendono sempre con i poveri cristi, mai con i potenti: per i potenti ci si indigna solo al bar con gli amici, vero? Del resto, non vorresti che poi tu e la tua famiglia, che hai precisato che tutta quanta paga la marca, nel caso qualcuno sospettasse che qualche membro non sia pregno della più alta moralità come te, aveste qualche fastidio...
Grazie per le arance comunque, la tua magnanimità di fronte ai ladroni come me mi commuove, non me la aspettavo da una persona così ligia e onesta (insieme a tutta la sua famiglia, ovviamente,sarà mica una famiglia d'onore?
Diceva bene mio nonno quando mi raccomandava di diffidare sempre di chi ti fa la morale, sono i soggetti peggiori.
Scrivi pure quello che vuoi tanto non ti rispondo più, petulante.

Ritratto di dudu1
Offline
Last seen: 11 mesi 2 settimane fa
Iscritto: 20/04/2006 - 19:36
marca da bollo passaporto

Perchè per giustifìicare un gesto scorretto continui a descrivermi un'Italia fatta di furbi...serve per sentirti sollevato,visto che tutti fanno i furbi perche io no... tanto sono solo 40,00 euro(ma 40 tu ,40 un'altro ecc.. ecc.. fanno meno opere sociali,grazie)?Io sono contrario all'ici,questa è una tassa infame e veramente ingiusta colpisce tutti gli Italiani che hanno lavorato e lavorano un vita per pagarsi un bene di vitale importanza la casa,allora che faccio anzi che facciamo,in base alla tua morale quest'anno non la pago...???!!!
Ciao bello..Salutami Pantalone

Ritratto di flamingo
Offline
Last seen: 11 mesi 2 settimane fa
Iscritto: 14/09/2003 - 08:04
marca da bollo passaporto

Ragazzi, scusate se mi intrometto, ma questa cosa inizia ad essere piuttosto ridicola...

DUDU....ma pensi davvero quello che scrivi o lo fai per il gusto di vedere le reazioni delle persone?? perchè il mio modesto parere è che stai davvero esagerando!!!!
Forse rileggendo quello che scrivi te ne renderesti conto anche tu!!!

Ritratto di fmagellano
Offline
Last seen: 2 anni 10 mesi fa
Iscritto: 07/08/2006 - 11:07
marca da bollo passaporto

Scusate se mi intrometto anch

Ritratto di Sailing
Offline
Last seen: 4 anni 2 mesi fa
Iscritto: 15/05/2007 - 07:24
marca da bollo passaporto

Notizia dell'ultima ora: mia moglie deve rifarsi il passaporto e, sul modulo consegnato dalla questura, ho letto una strana frase: "la marca da bollo non è richiesta per l'espatrio verso Paesi della comunità Europea". Così, incuriosito, sono andato a vedere su Internet, ed ho scoperto che da tempo la Comunità Europea ha ammonito l'Italia a non pretendere la marca per non violare il principio di uguaglianza tra cittadini Europei e il loro diritto alla libera circolazione. L'Italia cosa ha fatto? Proprio come ha asserito Magellano: facendo un'altra furbata! La comunità Europea gli ha detto che è una furbata pretendere la marca, e loro l'hanno sì tolta, ma solo se con il passaporto ti limiti ad andare nei Paesi della Comunità. Se vai fuori dalla comunità la pretendono!! E' un pastrocchio immane, una indecorosa furbata, appunto, per spillare soldi non dovuti ai cittadini. Fatemi capire, il passaporto di tutti i cittadini del mondo è valido per l'espatrio verso tutti i Paesi riconosciuti dal loro governo, mentre il nostro è valido senza marca per certi Paesi, con la marca per cert'altri Paesi? Semplicemente ridicolo! Sarà vero che ognuno ha i governanti che si merita, ma l'esempio non ci dovrebbe venire dall'alto?
Accogliamo l'appello di Grillo per il vaff... day, è ora davvero che si cominci ad agire non solo a protestare!
Ed usciamo pure dall'Italia con la carta d'identità!

Ritratto di roby574
Offline
Last seen: 2 anni 5 mesi fa
Iscritto: 30/07/2006 - 09:22
marca da bollo passaporto

Sempre riguardante la marca da bollo...
Venerdi parto per l'India,parto da Nizza,scalo a Londra e arrivo a Delhi,ho chiesto in questura qui a Cuneo se c'era bisogno della marca da bollo e mi hanno detto che siccome parto dalla Francia non e necessaria..non la sapevo questa cosa..ma allora e proprio solo una bella trovata all'Italiana?
Ciao

Ritratto di Sailing
Offline
Last seen: 4 anni 2 mesi fa
Iscritto: 15/05/2007 - 07:24
marca da bollo passaporto

Questa è davvero bella! La questura che ti da un consiglio del genere? Non ho parole! Forse anche loro si rendono conto di quanto sia diventata ridicola e anacronistica questa storia della marca che ci va per certi Paesi e per altri no!! Allora, se anche tu ti unisci al club, fai solo attenzione ad una cosa. Molto spesso le signorine che fanno il check-in controllano anche la marca (loro hanno l'obbligo di controllare che i documenti siano a posto, perchè se arrivi in India e li ti respingono, ti devono riportare indietro a spese della compagnia aerea: dunque ti chiederanno di mostrargli il passaporto): se questa ha voglia di essere ligia potrebbe in teoria fermarti: hanno infatti la facoltà di far intervenire un poliziotto. Non succede di solito, ma sai com'è.... Dunque, o compri la marca e la tieni a portata di mano, o vedi di informarti se in aereoporto c'è un posto dove la vendono, perchè non sempre si trova. Mal che vada vai a comprartela. Buon viaggio

Ritratto di roby574
Offline
Last seen: 2 anni 5 mesi fa
Iscritto: 30/07/2006 - 09:22
marca da bollo passaporto

Scusa ma io ho amici francesi che non sanno nemmeno cos'e la marca da bollo..quindi partendo da Nizza non vedo il motivo per cui dovrei comprarla.
Lo scorso anno sempre in India non mi hanno mai controllato il passaporto per vedere se avevo la marca da bollo...gli interessava solamente se avevo il visto.

Comunque grazie del consiglio...ti faro sapere..

Ritratto di Sailing
Offline
Last seen: 4 anni 2 mesi fa
Iscritto: 15/05/2007 - 07:24
marca da bollo passaporto

Scusa, non avevo capito che partivi da Nizza! Certo che non ti serve se parti da NIzza. Nessuno, di nessun altra nazionalità, che io sappia, applica la marca da bollo sul passaporto! Certamente non i Paesi della comunità Europea. Le chiacchiere su presunti finanzieri Portoghesi o Spagnoli o Inglesi o tedeschi che guardano se c'è la marca sono solo leggende metropolitane. Primo, perchè la comunità Europea ha imposto all'Italia di toglierla (e l'Italia lo ha fatto solo per i Paesi comunitari), secondo perchè a loro non gli interessa niente sapere se noi abbiamo pagato una concessione governativa Italiana!

Ritratto di sarita
Offline
Last seen: 5 ore 43 min fa
Iscritto: 06/07/2003 - 06:40
marca da bollo passaporto

Nel 2000 ho rifatto il passaporto. Sul vecchio c'era una marca non annullata. In questura una simpatica poliziotta me l'ha staccata e riattaccata sul passaporto nuovo.
Oggi il passaporto nuovo è finito. Non c'è più un centimetro di spazio per timbri o visti. Purtroppo devo rifarne uno nuovo.
Ma la sapete una cosa? La marca da bollo troneggia ancora lì, e nessuno in tutti questi anni e questi viaggi l'ha mai annullata.
Se non fosse il lire la usarei per il nuovo passaporto.

Che vi devo dire: io la marca l'ho messa (anche se nel 1995) e la coscienza ce l'ho a posto. Già ci hanno triplicato le tasse areoportuali, mi pare che noi viaggiatori veniamo tassati a puntino.

Ritratto di Sailing
Offline
Last seen: 4 anni 2 mesi fa
Iscritto: 15/05/2007 - 07:24
marca da bollo passaporto

Hai perfettamente ragione! Ti dirò di più: io viaggio tantissimo per lavoro e proprio la settimana scorsa ho prenotato un viaggio "gratis" per Berlino, con i punti. Sai cosa mi costa il viaggio "gratis"? 127 Euro di tasse e sovraprezzi carburanti!
Per quel che riguarda il controllo della marca, devo dire che quasi sempre è come dici tu. E' il "quasi" che ti frega! Basta che la controllino una sola volta (l'ultima volta a me è capitato 3 mesi fa che un poliziotto ha scartabellato tra timbri e annulli)e sei fregata!
Un suggerimento: se riempi così tanto le pagine del passaporto, non ti conviene fare quello a 48 pagine? Quello a 32 pagine si riempie in un attimo se vai tanto fuori dall'Europa.

Ritratto di sarita
Offline
Last seen: 5 ore 43 min fa
Iscritto: 06/07/2003 - 06:40
marca da bollo passaporto

Ce n'è anche uno a 48 pagine???? Ottima dritta Sailing, farò quello. Grazie, non lo sapevo.
Comunque anche 48 pagine in 10 anni si riempiono. Mannaggia a tutti quei paesi che ti attaccano il visto grosso quanto tutta la pagina!

Mi viene da piangere a rifare il passaporto, è valido fino al 2010. E poi l'idea di dover viaggiare col passaporto vergine.... bhua, che vergogna.

Bà, lo incornicerò.

Ritratto di peste
Offline
Last seen: 3 anni 2 settimane fa
Iscritto: 01/07/2002 - 13:03
marca da bollo passaporto

Certo che esiste quello da 48 pagg., almeno in teoria. Sí, perché tempo fa la questura dove ho fatto il passaporto ha sí incassato l'importo corrispondente al libretto da 48 pagg. ma me ne ha comunque rifilato uno da 32.
Al che, con i successivi passaporti ho lasciato perdere e versato il minimo importo possibile...
Tanto é uguale !

Ritratto di Sailing
Offline
Last seen: 4 anni 2 mesi fa
Iscritto: 15/05/2007 - 07:24
marca da bollo passaporto

Beh, sarà stato un errore, io lo faccio sempre e non si sono mai sbagliati. Se ricordo bene va segnato anche sul modulino che devi compilare che vuoi quello a 48 pagine.
In realtà ti accorgi subito della differenza perchè le pagina sono più di un terzo, visto che nelle 32 pagine, le prime 7-8 sono occupate. Le 16 in più sono totalmente libere...
Ricordati che puoi anche chiedere indietro il vecchio passaporto, te lo annullano e te lo danno indietro. Magari incornici quello! Ciao

Ritratto di formichetta
Offline
Last seen: 1 settimana 1 giorno fa
Iscritto: 11/04/2007 - 13:57
marca da bollo passaporto

Sì, è vero: va segnato sul modulo se si vuole il passaporto da 32 o da 48.
Peste.... capisco che ti seccava protestare e rifarti il passaporto, ma almeno chiedere il rimborso per la differenza? Ci impiegano una vita a ritornarti i soldi, ma cmq ti danno anche gli interessi. Non ricordo quant'è la differenza di prezzo, ma da fastidio che si tengano soldi in più o no?
Sarita.. Beata te che hai la possibilità di viaggiare tanto: cmq o viaggi adesso con il passaporto vergine o lo fai.... fra tre anni. Prima o poi deve capitare no?
Ciao ciao

Ritratto di paola46
Offline
Last seen: 9 mesi 2 settimane fa
Iscritto: 14/06/2009 - 17:45
32/48 pagine

E' successo anche a me, 3 anni fa, di richiedere un passaporto da 48 pagnine. Lo stato prima ha incassato ... e poi  mi ha spiegato che non aveva libretti da 48, ma solo da 36. Ho chiesto per il rimborso ma mi è stato risposto che non era previsto, ma che, se volevo, potevo aspettare che arrivassero i  passaporti da 48 pagine, magari sarei ancora lì ad aspettare. Così, poichè avevo fretta e non potevo continuare a discutere ho preso quello che c'era. Non me la sono nemmeno presa più di tanto, messa così spalle al muro!

Ritratto di paola46
Offline
Last seen: 9 mesi 2 settimane fa
Iscritto: 14/06/2009 - 17:45
32/48 pagine

E' successo anche a me, 3 anni fa, di richiedere un passaporto da 48 pagnine. Lo stato prima ha incassato ... e poi  mi ha spiegato che non aveva libretti da 48, ma solo da 36. Ho chiesto per il rimborso ma mi è stato risposto che non era previsto, ma che, se volevo, potevo aspettare che arrivassero i  passaporti da 48 pagine, magari sarei ancora lì ad aspettare. Così, poichè avevo fretta e non potevo continuare a discutere ho preso quello che c'era. Non me la sono nemmeno presa più di tanto, messa così spalle al muro!

Ritratto di miriam91
Offline
Last seen: 2 anni 1 mese fa
Iscritto: 15/03/2012 - 01:01
Buonasera.....ho cercato di

Buonasera.....ho cercato di rispondere alle mie domande grazie ai vostri commenti.....ma per sicurezza chiedo a voi come comportarmi per la marca da bollo...nella mia situazione! allora....partirò da roma, farò scalo a Parigi e da lì a New york.....idem per il ritorno....! è quindi possibile esibire la carta d'identità per la richiesta di stampa del biglietti a roma? e solo una volta a Parigi esibire il passaporto?Grazie Felice

Ritratto di peste
Offline
Last seen: 3 anni 2 settimane fa
Iscritto: 01/07/2002 - 13:03
marca da bollo passaporto

Be', in linea teorica hai ragione, ma l'ammontare della differenza non giustificava la perdita di tempo (ed ore lavorative) che ci sarebbe voluta per farlo, o solamente per avere le informazioni necessario.
Capita infatti che lavorando l'ufficio passaporti piú o meno con lo stesso orario mio, ho a disposizione solo scampoli di tempo per poter telefonare. Anche ammesso di riuscire a telefonare (magari mobilitando genitori o altri conoscenti che hanno il tempo di farlo) ed ammesso che qlcn risponda, questo qlcn non é altro che il portinaio, che ti passa l'ufficio passaporti, il quale non risponde mai, nemmeno dopo mezz'ora di squilli...
Quanto sopra non sono notizie riportate, ma testate personalmente quest'anno, in occasione dell'ultimo rinnovo.

Ritratto di formichetta
Offline
Last seen: 1 settimana 1 giorno fa
Iscritto: 11/04/2007 - 13:57
marca da bollo passaporto

Già, ti capisco... purtroppo gran parte di noi ha gli stessi problemi con gli orari Triste Io ormai tendo a richiedere tutto per e-mail, fax o lettere (se non sono cose urgenti).
Poco tempo fa, infatti, avevo chiesto informazione per e-mail su cosa dovevo fare per avere il rimborso di un passaporto. Il giorno dopo mi hanno risposto dandomi l'indirizzo a cui scrivere una raccomandata. Così ho fatto e un paio di settimane dopo, tramite lettera, mi hanno richiesto un'integrazione della documentazione (mai più avrei immaginato una risposta così "veloce". Tempo per fare la richiesta: settimane... Ma, tempo perso: 5 minuti in tutto! Tempo per avere il rimborso: te lo saprò dire fra diversi anni :P!
Peccato che non sempre si riescono a risolvere così i problemi.
Ciao ciao

Ritratto di peste
Offline
Last seen: 3 anni 2 settimane fa
Iscritto: 01/07/2002 - 13:03
marca da bollo passaporto

Si, quando è possibile lo faccio anch'io, ma nel caso della questura... non riesco a capire se sono io particolarmente sfigato o se tu dipendi da una questura-paradiso.
Se per rinnovare il mio passaporto, in maggio di quest'anno, avessi atteso la risposta alle mie domande inviate a mezzo e-mail sarei ancora senza passaporto...

Ritratto di formichetta
Offline
Last seen: 1 settimana 1 giorno fa
Iscritto: 11/04/2007 - 13:57
marca da bollo passaporto

Dici che esistono questure-paradiso? ;)
Credo solo di essere stata fortunata di trovare una persona che aveva voglia di lavorare!
Cmq... ho scritto direttamente a Roma, al dipartimento del tesoro della MEF

Ritratto di seraph2000
Offline
Last seen: 11 mesi 2 settimane fa
Iscritto: 30/09/2007 - 22:46
marca da bollo passaporto

Non so nemmeno perchè sto scrivendo, ma quando leggo certe cose proprio non resisto...
Dudu ha ragione. Ha ragione al 100%. I tentativi di delegittimazione e di critica successivi al suo commento sono proprio la prova che ha ragione, anche se purtroppo chi ha criticato non riesce probabilmente a vederne il motivo.
Cercherò di arrivare subito al dunque: se il bollo è o non è un balzello giusto, non sta ai cittadini italiani giudicare, ma al governo in carica. Una legge non ha l'obbligo di essere "giusta", anche perchè il concetto di giustizia è estremamente soggettivo. Una legge impone una regola, che a sua volta mette "paletti" (o, nel caso dell'Italia -dovrebbe) a determinati comportamenti.
Il discernere su quali regole rispettare e quali no NON è un tratto tipico di tutti, ma in gran parte degli italiani (è OVVIO che anche altrove non sono tutti dei santi, ma questo non vuol dire che allora tutto va bene, se il non rispetto delle regole fosse uno sport noi saremmo comunque i campioni indiscussi da svariati decenni). Se devo pagare le tasse le pagherò, se devo pagare il bollo lo pagherò, se le regole dicono di stare in fila starò in fila, se il mio governo è disonesto e ruba sopporterò finchè non succede qualcosa, o quando saremo in molti a pensare che sia andato troppo oltre, come storia insegna, imbracceremo tutti il fucile e andremo a ridurre Montecitorio (e tutti coloro che sono all'interno - i meno, molti saranno in pausa caffè) a un colabrodo. Le barche fallate non colano a picco perchè il mare è immorale e assassino, e allo stesso modo fanno i governi fallati che non sanno pensare ai propri cittadini...
oppure sceglierò la via facile, e diventerò francese, a seconda di ciò che accadrà.
Tornando al succo del discorso, a parte scenari di vendetta estremi, penso che domani andrò in questura e pagherò il mio bollo come da programma.
Non mi era nemmeno venuta in mente l'eventualità di evadere il pagamento del bollo, ma grazie a questo forum, ho riscoperto che purtroppo sono ancora italiano, connazionale di gente che, con le generazioni, si è fatta la reputazione del bugiardo, truffatore e traditore; reputazione che, dovendo espatriare, mi toccherà portarmi bellamente all'estero e sventolare assieme al mio tricolore, pur non essendo io nè truffatore nè traditore, anche se di bugie nella mia vita qualcuna ne ho detta (ma non in questa sede, statene pur tranquilli).
P.S.: non sprecatevi a rispondere, tanto dubito che tornerò qui, è solo che non resistevo all'impulso. Qualora per caso tornassi, non mi sorprenderei se NON trovassi più nemmeno questo post. Saluti e baci da un altro viaggiatore.

Ritratto di Sailing
Offline
Last seen: 4 anni 2 mesi fa
Iscritto: 15/05/2007 - 07:24
marca da bollo passaporto

E invece, guarda un po

Ritratto di formichetta
Offline
Last seen: 1 settimana 1 giorno fa
Iscritto: 11/04/2007 - 13:57
marca da bollo passaporto

Caspita!!!
Se invece di essere tutti davanti al proprio computer fossimo tutti in una stessa stanza sarebbe già scoppiata una rissa!! E per 40

Ritratto di flamingo
Offline
Last seen: 11 mesi 2 settimane fa
Iscritto: 14/09/2003 - 08:04
marca da bollo passaporto

Pensavo di aprire un SAILING FANS CLUB!!! Risata

Ritratto di sabrii
Offline
Last seen: 11 mesi 2 settimane fa
Iscritto: 04/11/2007 - 13:18
marca da bollo passaporto

ciao a tutti...ho letto parecchi post riguardanti la marca sul passaporto.
ho capito che la validità di una anno si riferisce alla data dell'annullamento della marca tramite timbro (e non alla data stampata sulla stessa).

Ora..io ho una marca del 2004, sul mio passaporto, con cui ho effettuato alcuni viaggi (india-cina, anche senza scali europei), marca mai annullata nè da me, nè dai funzionari dell'aeroporto, nè da altre persone.

Tra poco riparto per l'india e pensavo di poterla utilizzare dato che non avendo un timbro non ha nemmeno una scadenza....
Invece, dopo aver letto vari post, mi pare di capire che, anche se effettivamente un bollo non timbrato non ha scadenza, devi comunque annullarlo tu o pretendere che sia annullato.
se così non avviene, ti potrebbero fare casini (e multe) per le mancate marche corrispondenti ai viaggi (magari non in aeroporto dove non ci fanno molto caso, ma in sede di rinnovo passaporto)...

Dico bene oppure ho inteso male?

Non ho mai cercato di "farla franca"...pensavo davvero, come mi è sempre stato detto, che se una marca non viene timbrata vale per la volta successiva.
ciao Felice

Ritratto di formichetta
Offline
Last seen: 1 settimana 1 giorno fa
Iscritto: 11/04/2007 - 13:57
marca da bollo passaporto

Ciao Sabrii.
Io avevo telefonato in questura perchè avevo una marca da bollo del 2004 e volevo sapere se potevo ancora utilizzarla. E loro mi hanno espressamente detto "sì, ma solo se con quella marca, anche se non è timbrata, non sei andata all'estero"
Quindi effettivamente possono fare dei controlli e se trovano un visto senza la marca da bollo corrispondente possono darti una multa.
Ma.... qualcuno ha mai preso una multa per mancata marca da bollo?
Ciao

Ritratto di sabrii
Offline
Last seen: 11 mesi 2 settimane fa
Iscritto: 04/11/2007 - 13:18
marca da bollo passaporto

grazie per la risposta...
è però vero che nei paesi europei si viaggia senza marca. so che se fai un viaggio extracontinentale con scalo in una città europea (es. milano-bombay con scalo a francoforte)esibisci passaporto anche senza marca, essendo, la prima tratta, un volo europeo. poi da francoforte a bombay non serve la marca.
ora mi chiedo...come fanno, in un eventuale controllo, a stabilire che i miei passati voli in india non abbiano avuto uno scalo europeo? dove magari mi sono pure fermata qualche giorno e da dove, potrebbe pure essere, ho acquistato la seconda tratta francoforte-bombay...?

non voglio cavillare e neppure trovare un modo per fare la furbetta, però non trovo corretta questa situazione fumosa...

in effetti un mio amico ha fatto milano-francoforte e poi da lì, dopo qualche giorno ha preso il biglietto per bombay...quindi lui ha il visto per l'india senza marca perchè effettivamente non era tenuto ad metterla!

Pagine

Lo sapevi?